schroder international selection fund prospetto informativo · 2020-02-17 · schroder...

372
Schroder International Selection Fund Prospetto informativo Dicembre 2019 Italia (Società di investimento a capitale variabile (SICAV) di diritto lussemburghese)

Upload: others

Post on 21-Jul-2020

1 views

Category:

Documents


0 download

TRANSCRIPT

Page 1: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder InternationalSelection FundProspetto informativoDicembre 2019

Italia

(Società di investimento a capitale variabile (SICAV) di diritto lussemburghese)

Page 2: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere
Page 3: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund(Società di investimento a capitale variabile (SICAV) di diritto lussemburghese)

Prospetto informativo

Dicembre 2019

Schroder Investment Management (Europe) S.A.Sito Internet: www.schroders.lu

Page 4: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund

Il presente Prospetto Informativo è pubblicato mediante deposito pressol’archivio prospetti della CONSOB in data 20 gennaio 2020.

Si attesta che il presente prospetto è traduzione fedele dell’ultimoprospetto approvato della Commission de Surveillance du Secteur Financier(CSSF).

Page 5: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5

Informazioni importantiÈ possibile richiedere copia del presente Prospetto, così comeogni informazione relativa alla Società, a:

Schroder Investment Management (Europe) S.A.5, rue Höhenhof1736 SenningerbergGranducato di LussemburgoTel: (+352) 341 342 202Fax: (+352) 341 342 342

Il presente prospetto (di seguito il "Prospetto") deve essereletto per intero prima di presentare qualsiasi richiesta disottoscrizione delle Azioni. Se avete dubbi in merito al suocontenuto, è opportuno che consultiate il vostro consulentefinanziario o altro professionista di fiducia.

L'offerta delle Azioni avviene sulla base delle informazionicontenute nel presente Prospetto e nei documenti in essorichiamati.

Nessun soggetto è stato autorizzato ad effettuare annunci, afornire informazioni o a rilasciare dichiarazioni relativeall'offerta, al collocamento, alla sottoscrizione, alla vendita,alla conversione o al rimborso delle Azioni, noncorrispondenti a quanto contenuto nel presente Prospetto.Qualora venissero effettuati, emessi o rilasciati, tali annunci,informazioni o dichiarazioni non devono considerarsiattendibili come se fossero stati autorizzati dalla Società odalla Società di gestione. Né la consegna del presenteProspetto né l'offerta, il collocamento, la sottoscrizione ol'emissione delle Azioni potranno costituire, in alcun caso, lapresunzione che le informazioni fornite in questo Prospettorimangano corrette in qualsiasi momento successivo alla datadi emissione dello stesso.

Gli Amministratori, i cui nomi vengono riportati più avanti,hanno fatto uso di tutta l'attenzione ragionevole affinché leinformazioni contenute nel presente Prospetto, per quantoessi possano sapere e ritenere, corrispondano al vero e nonsia stato omesso alcunché di importante. Gli Amministratorise ne assumono la responsabilità.

La distribuzione del presente Prospetto e delladocumentazione aggiuntiva, nonché l'offerta delle Azionipossono essere soggette a restrizioni in alcune giurisdizioni.Gli investitori che desiderano sottoscrivere le Azionidovrebbero informarsi sui requisiti legali nel loro paese inmateria di compravendita di Azioni, su eventuali norme dicontrollo valutario in vigore e sulle conseguenze fiscali delleoperazioni in Azioni.

Il presente Prospetto non costituisce un'offerta o unasollecitazione da parte di alcuno nelle giurisdizioni in cui taliofferte o sollecitazioni non siano ammesse dalla legge oautorizzate, o a favore di qualsiasi soggetto a cui la legge nonconsenta di fare tali offerte o sollecitazioni.

Si informano gli Investitori che non tutte le misure a tuteladegli investimenti previste dalla regolamentazione vigentenella loro giurisdizione potrebbero essere applicabili e taleregolamentazione potrebbe non conferire alcun diritto arisarcimenti, laddove essa esista.

Ai fini del Regolamento generale sulla protezione dei dati2016/679 (“GDPR”), i titolari del trattamento dei dati inrelazione a qualsiasi dato personale fornito sono la Società ela Società di gestione.

Allo scopo di soddisfare gli obblighi e le responsabilitàprevisti dal GDPR, la Società e la Società di gestione sonotenuti per legge a mettere a disposizione degli investitori unapolitica sulla privacy che descriva dettagliatamente lamodalità con cui Schroders raccoglie, utilizza, divulga,trasferisce e conserva le loro informazioni. Una copia dellapolitica sulla privacy è consultabile su www.schroders.com/en/privacy-policy. Con il presente gli investitori confermanodi avere letto e compreso il contenuto della politica sullaprivacy.

Per la distribuzione del presente Prospetto in alcuni paesipotrebbe essere necessaria la traduzione nelle lingue indicatedalle autorità di regolamentazione di tali paesi. In caso diincongruenze tra la versione tradotta e quella in linguainglese del presente Prospetto, farà sempre fede la versionein lingua inglese.

La Società di gestione può utilizzare procedure per laregistrazione di qualsiasi conversazione telefonica. Sipresume che gli Investitori abbiano espresso il loro consensoalla registrazione delle conversazioni con la Società digestione e all'uso di tali registrazioni da parte della Società digestione e/o della Società nei procedimenti legali e in altrecircostanze, a loro discrezione.

Si fa presente che il prezzo delle Azioni e i proventi dellestesse possono tanto diminuire quanto aumentare e chel'investitore potrebbe non ricevere in restituzionel'importo investito.

Page 6: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

IndiceInformazioni importanti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5Definizioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10Consiglio di amministrazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 14Amministrazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15

Sezione 1 1. La Società . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 161.1. Struttura . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 161.2. Obiettivi e politiche di investimento . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16

Sezione 2 2. Negoziazione delle Azioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 172.1. Sottoscrizione di Azioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 172.2. Rimborso e conversione di Azioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 192.3. Restrizioni a nuove sottoscrizioni e conversioni in alcuni Comparti o Classi di Azioni . . . . . . . 212.4. Calcolo del Valore patrimoniale netto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 222.5. Sospensioni o rinvii . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 23

Sezione 3 3. Informazioni di carattere generale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 253.1. Amministrazione, commissioni e spese . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 253.2. Informazioni sulla Società . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 293.3. Dividendi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 303.4. Regime fiscale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 303.5. Assemblee e relazioni finanziarie . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 343.6. Informazioni dettagliate in merito alle Azioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 343.7. Gestione in pool . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 353.8. Gestione congiunta . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 363.9. Informazioni di carattere generale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 36

Appendice I Limitazioni di investimento . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 38

Appendice II Rischi d’investimento . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 46

Appendice III Specifiche dei Comparti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 58

Classi di Azioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 60Schroder International Selection Fund All China Credit Income . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 68Schroder International Selection Fund All China Equity . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 70Schroder International Selection Fund Alternative Risk Premia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 72Schroder International Selection Fund Alternative Securitised Income . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 74Schroder International Selection Fund Asia Pacific Cities Real Estate . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 76Schroder International Selection Fund Asia Pacific ex-Japan Equity . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 78Schroder International Selection Fund Asian Bond Total Return . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 80Schroder International Selection Fund Asian Convertible Bond . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 82Schroder International Selection Fund Asian Credit Opportunities . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 84Schroder International Selection Fund Asian Dividend Maximiser . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 86Schroder International Selection Fund Asian Equity Yield . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 88Schroder International Selection Fund Asian Long Term Value . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 90Schroder International Selection Fund Asian Local Currency Bond . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 92Schroder International Selection Fund Asian Opportunities . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 94Schroder International Selection Fund Asian Smaller Companies . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 96Schroder International Selection Fund Asian Total Return . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 98Schroder International Selection Fund BRIC (Brazil, Russia, India, China) . . . . . . . . . . . . . . . . . . 100Schroder International Selection Fund Changing Lifestyles . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 102

6 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

Page 7: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund China A . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 104Schroder International Selection Fund China Local Currency Bond . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 106Schroder International Selection Fund China Opportunities . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 108Schroder International Selection Fund Commodity . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 110Schroder International Selection Fund Dynamic Indian Income Bond . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 112Schroder International Selection Fund Emerging Asia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 114Schroder International Selection Fund Emerging Europe . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 116Schroder International Selection Fund Emerging Market Bond . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 118Schroder International Selection Fund Emerging Markets Hard Currency . . . . . . . . . . . . . . . . . 120Schroder International Selection Fund Emerging Markets Value . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 122Schroder International Selection Fund Emerging Markets Turnaround . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 124Schroder International Selection Fund Emerging Markets . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 126Schroder International Selection Fund Emerging Markets Debt Absolute Return . . . . . . . . . . . . . 128Schroder International Selection Fund Emerging Markets Equity Alpha . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 130Schroder International Selection Fund Emerging Multi-Asset Income . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 132Schroder International Selection Fund EURO Bond . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 134Schroder International Selection Fund EURO Corporate Bond . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 136Schroder International Selection Fund EURO Credit Absolute Return . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 138Schroder International Selection Fund EURO Credit Conviction . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 140Schroder International Selection Fund EURO Equity . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 142Schroder International Selection Fund EURO Government Bond . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 144Schroder International Selection Fund EURO High Yield . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 146Schroder International Selection Fund EURO Short Term Bond . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 148Schroder International Selection Fund European Alpha Absolute Return . . . . . . . . . . . . . . . . . . 150Schroder International Selection Fund European Alpha Focus . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 152Schroder International Selection Fund European Dividend Maximiser . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 154Schroder International Selection Fund European Equity Absolute Return . . . . . . . . . . . . . . . . . . 156Schroder International Selection Fund European Equity Yield . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 158Schroder International Selection Fund European Large Cap . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 160Schroder International Selection Fund European Market Neutral . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 162Schroder International Selection Fund European Opportunities . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 164Schroder International Selection Fund European Smaller Companies . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 166Schroder International Selection Fund European Special Situations . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 168Schroder International Selection Fund European Sustainable Absolute Return . . . . . . . . . . . . . . 170Schroder International Selection Fund European Sustainable Equity . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 172Schroder International Selection Fund European Value . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 174Schroder International Selection Fund Flexible Retirement . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 176Schroder International Selection Fund Frontier Markets Equity . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 178Schroder International Selection Fund Global Bond . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 180Schroder International Selection Fund Global Cities Real Estate . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 182Schroder International Selection Fund Global Climate Change Equity . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 184Schroder International Selection Fund Global Conservative Convertible Bond . . . . . . . . . . . . . . 186Schroder International Selection Fund Global Convertible Bond . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 188Schroder International Selection Fund Global Corporate Bond . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 190Schroder International Selection Fund Global Credit Duration Hedged . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 192Schroder International Selection Fund Global Credit Income . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 194Schroder International Selection Fund Global Credit Income Short Duration . . . . . . . . . . . . . . . 196Schroder International Selection Fund Global Credit Value . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 198Schroder International Selection Fund Global Disruption . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 200Schroder International Selection Fund Global Diversified Growth . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 202Schroder International Selection Fund Global Dividend Maximiser . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 204

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 7

Page 8: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Global Emerging Market Opportunities . . . . . . . . . . . . . . 206Schroder International Selection Fund Global Emerging Markets Smaller Companies . . . . . . . . . . 208Schroder International Selection Fund Global Energy . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 210Schroder International Selection Fund Global Energy Transition . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 212Schroder International Selection Fund Global Equity . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 214Schroder International Selection Fund Global Equity Alpha . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 216Schroder International Selection Fund Global Equity Yield . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 218Schroder International Selection Fund Global Gold . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 220Schroder International Selection Fund Global High Income Bond . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 222Schroder International Selection Fund Global High Yield . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 224Schroder International Selection Fund Global Inflation Linked Bond . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 226Schroder International Selection Fund Global Managed Growth . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 228Schroder International Selection Fund Global Multi-Asset Balanced . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 230Schroder International Selection Fund Global Multi-Asset Income . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 232Schroder International Selection Fund Global Multi-Factor Equity . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 234Schroder International Selection Fund Global Multi Credit . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 236Schroder International Selection Fund Global Recovery . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 238Schroder International Selection Fund Global Smaller Companies . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 240Schroder International Selection Fund Global Sustainable Convertible Bond . . . . . . . . . . . . . . . 242Schroder International Selection Fund Global Sustainable Growth . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 244Schroder International Selection Fund Global Target Return . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 246Schroder International Selection Fund Global Unconstrained Bond . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 248Schroder International Selection Fund Greater China . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 251Schroder International Selection Fund Healthcare Innovation . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 253Schroder International Selection Fund Hong Kong Dollar Bond . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 255Schroder International Selection Fund Hong Kong Equity . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 257Schroder International Selection Fund Horizon Global Equity . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 259Schroder International Selection Fund Indian Equity . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 261Schroder International Selection Fund Indian Opportunities . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 263Schroder International Selection Fund Italian Equity . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 265Schroder International Selection Fund Japan DGF . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 267Schroder International Selection Fund Japanese Equity . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 269Schroder International Selection Fund Japanese Opportunities . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 271Schroder International Selection Fund Japanese Smaller Companies . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 273Schroder International Selection Fund Korean Equity . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 275Schroder International Selection Fund Latin American . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 277Schroder International Selection Fund Middle East . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 279Schroder International Selection Fund Multi-Asset PIR Italia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 281Schroder International Selection Fund Multi-Asset Growth and Income . . . . . . . . . . . . . . . . . . 283Schroder International Selection Fund Multi-Asset Total Return . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 285Schroder International Selection Fund Multi-Manager Diversity . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 287Schroder International Selection Fund QEP Global Active Value . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 289Schroder International Selection Fund QEP Global Blend . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 291Schroder International Selection Fund QEP Global Core . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 293Schroder International Selection Fund QEP Global Emerging Markets . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 295Schroder International Selection Fund QEP Global Equity Market Neutral . . . . . . . . . . . . . . . . . 297Schroder International Selection Fund QEP Global ESG . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 299Schroder International Selection Fund QEP Global ESG ex Fossil Fuels . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 301Schroder International Selection Fund QEP Global Quality . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 303Schroder International Selection Fund QEP Global Value Plus . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 305Schroder International Selection Fund Research+Sustainable Emerging Markets Equity . . . . . . . . 307

8 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

Page 9: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Securitised Credit . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 309Schroder International Selection Fund Smart Manufacturing . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 311Schroder International Selection Fund Strategic Beta . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 313Schroder International Selection Fund Strategic Bond . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 315Schroder International Selection Fund Strategic Credit . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 317Schroder International Selection Fund Sustainable EURO Credit . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 319Schroder International Selection Fund Sustainable Multi-Asset . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 321Schroder International Selection Fund Sustainable Multi-Asset Income . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 323Schroder International Selection Fund Sustainable Multi-Factor Equity . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 325Schroder International Selection Fund Sustainable QEP Emerging Markets . . . . . . . . . . . . . . . . 328Schroder International Selection Fund Swiss Equity . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 330Schroder International Selection Fund Swiss Equity Opportunities . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 332Schroder International Selection Fund Swiss Small & Mid Cap Equity . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 334Schroder International Selection Fund Taiwanese Equity . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 336Schroder International Selection Fund UK Alpha Income . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 338Schroder International Selection Fund UK Equity . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 340Schroder International Selection Fund US Dollar Bond . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 342Schroder International Selection Fund US Large Cap . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 344Schroder International Selection Fund US Small & Mid Cap Equity . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 346Schroder International Selection Fund US Smaller Companies . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 348Schroder International Selection Fund Wealth Preservation . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 350Schroder International Selection Fund EURO Liquidity . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 352Schroder International Selection Fund US Dollar Liquidity . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 354

Informazioni aggiuntive sui Fondi comuni monetari . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 356

Appendice IV Altre informazioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 364

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 9

Page 10: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

10 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

DefinizioniABCPcarta commerciale garantita da attività (asset backedcommercial paper)

Azioni ad accumulazioneazioni che accumulano i proventi netti in modo che vadanoad accrescere il prezzo delle azioni stesse

Classi di attività alternativeclassi di attività comprendenti immobili, infrastrutture,private equity, materie prime, metalli preziosi e Fondid'investimento alternativi, come descritte nell'Appendice III,sezione "Specifiche dei Comparti", paragrafo (I)

Statutolo Statuto della Società, come di volta in volta modificato

AsiaCina, Hong Kong, India, Indonesia, Giappone, Corea, Malesia,Filippine, Singapore, Taiwan, Thailandia e altre economie delcontinente asiatico inclusi, in via non limitativa, Bangladesh,Brunei, Cambogia, Pakistan, Mongolia, Myanmar, Nepal, SriLanka, Bhutan, Timor Est, Kazakistan, Kyrgyzistan, Tajikistan,Turkmenistan, Uzbekistan e Vietnam

Asia-PacificoCina, Hong Kong, India, Indonesia, Giappone, Corea, Malesia,Filippine, Singapore, Taiwan, Thailandia, Australia, NuovaZelanda e altre economie del continente asiatico inclusi, in vianon limitativa, Bangladesh, Brunei, Cambogia, Pakistan,Mongolia, Myanmar, Nepal, Sri Lanka, Bhutan, Timor Est,Kazakistan, Kyrgyzistan, Tajikistan, Turkmenistan, Uzbekistane Vietnam

AUDDollaro australiano

Bond ConnectQuale collegamento per la negoziazione in obbligazioni traCina e Hong Kong che consente agli investitori istituzionaliesteri di investire in obbligazioni cinesi onshore e in altristrumenti di debito negoziati sul China Interbank BondMarket (“CIMB”), Bond Connect fornisce a tali investitori unaccesso più semplice al CIBM

BRLReal brasiliano

Giorno lavorativoun Giorno lavorativo è un giorno della settimana che non siaCapodanno, Venerdì santo, Lunedì dell'Angelo, Vigilia diNatale, Natale e Santo Stefano, salvo altrimenti indicato neidettagli relativi al Comparto riportati nell’Appendice III

CHFFranco svizzero

Azioni Cinesi di Tipo A (China A-Shares)titoli azionari di società cinesi quotati e negoziati in RMB suborse valori cinesi come la Borsa di Shenzhen o la Borsa diShanghai

Azioni Cinesi di Tipo B (China B-Shares)titoli azionari di società cinesi quotati e negoziati in HKD o inUSD su borse valori cinesi come la Borsa di Shenzhen o laBorsa di Shanghai

Azioni Cinesi di Tipo H (China H-Shares)titoli azionari di società cinesi quotati e negoziati sulla Borsadi Hong Kong o altre borse estere

SocietàSchroder International Selection Fund

CSSFCommission de Surveillance du Secteur Financier (Autoritàlussemburghese di vigilanza sul settore finanziario)

Circolare CSSF 14/592La Circolare CSSF 14/592 concernente gli Orientamentidell’Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati(ESMA) su questioni relative agli ETF e ad altri OICVM

Giorno di negoziazioneun Giorno di negoziazione è un Giorno lavorativo noncompreso in un periodo di sospensione del calcolo del Valorepatrimoniale netto per Azione del Comparto interessato,salvo altrimenti indicato nei dettagli relativi al Compartoriportati nell’Appendice III. La Società di gestione può inoltreverificare se le borse valori e/o i Mercati regolamentatipertinenti siano chiusi per la negoziazione e il regolamento edecidere di considerare le eventuali chiusure come Giorni dinon negoziazione per i Comparti che investono unapercentuale consistente del rispettivo portafoglio in questeborse valori e/o in questi Mercati regolamentati chiusi. Unelenco dei giorni considerati come Giorni di non negoziazioneper i Comparti può essere richiesto alla Società di gestione edè anche consultabile sul sito Internet www.schroders.lu

DepositarioJ.P. Morgan Bank Luxembourg S.A., in qualità di depositario eagente amministrativo del comparto

Amministratori o Consiglio diamministrazioneil Consiglio di amministrazione della Società

Page 11: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 11

Distributoreuna persona fisica o giuridica formalmente incaricata di voltain volta dalla Società di gestione della distribuzione odell'organizzazione della distribuzione delle Azioni

Periodo di distribuzioneil periodo compreso tra una data di pagamento dei dividendida parte della Società e la successiva. Può trattarsi di unperiodo annuale o infrannuale laddove i dividendi venganocorrisposti con maggiore frequenza

Azioni a distribuzioneazioni che distribuiscono i proventi

SEESpazio economico europeo

Attività idoneaun valore mobiliare di qualsiasi genere o qualsivoglia altraattività consentita, come più dettagliatamente descrittonell'Appendice I 1.A

Stato idoneouno degli Stati membri dell'Unione europea ("UE") odell'Organizzazione per la Cooperazione e lo SviluppoEconomico ("OCSE") o qualsiasi altro Stato ritenuto idoneodagli Amministratori

UMEUnione Economica e Monetaria

UEUnione Europea

EURla valuta europea (detta anche Euro)

Exchange Traded Fundun fondo d'investimento quotato su una borsa valorirappresentativo di un gruppo di titoli, materie prime o valuteche generalmente replicano la performance di un indice. GliExchange Traded Fund (ETF o Fondi negoziati in borsa) sononegoziati come azioni. L'investimento in ETF chiusi o apertisarà consentito nel caso in cui essi presentinorispettivamente i requisiti di (i) OICVM o altri OIC o (ii) valorimobiliari.

Indici finanziariqualsiasi indice conforme all’Articolo 9 del Regolamentogranducale dell’8 febbraio 2008 e alla Circolare CSSF14/592

Compartouno specifico portafoglio di attività e passività della Società,con un proprio valore patrimoniale netto e rappresentato dauna o più Classi di Azioni distinte

GBPSterlina britannica

Valore patrimoniale lordol’ammontare delle attività determinato in base al valore delleattività di un Comparto al netto delle sue passività

HKDDollaro di Hong Kong

Fondo d'investimentoun OICVM o altro OIC in cui possono investire i Comparti, inbase a quanto stabilito dalle regole d’investimento descrittenell’Appendice I

Fondo comune d'investimentouna società d'investimento di tipo chiuso che investe in azionidi altre società. Un Fondo comune d'investimento èclassificato come un valore mobiliare (e presenta pertanto irequisiti di un investimento idoneo per un OICVM ai sensidella Legge lussemburghese) se è quotato su un Mercatoregolamentato. Gli investimenti in Fondi comunid'investimento non quotati su un Mercato regolamentatosono attualmente limitati al 10% del Valore patrimonialenetto di un Comparto ai sensi della Legge lussemburghese(unitamente ad altri investimenti effettuati in osservanzadella limitazione di investimento 1.A(9) nell'Appendice I)

Investitoreil sottoscrittore delle Azioni

JPYYen giapponese

Leggela legge del 17 dicembre 2010 in materia di organismid'investimento collettivo, come di volta in volta modificata

Società di gestioneSchroder Investment Management (Europe) S.A.

Valutazione in base ai prezzi di mercatola valutazione, in conformità all’Articolo 29(3) del RFCM, delleposizioni ai prezzi di chiusura prontamente disponibiliottenuti da fonti indipendenti, come ad esempio i prezzi discambio, le quotazioni a video o quelle fornite da diversibroker indipendenti di elevata reputazione

Valutazione in base a un modelloqualsiasi valutazione, in conformità all’Articolo 29(4) delRFCM, che abbia come riferimento, sia estrapolata oaltrimenti calcolata sulla base di uno o più fattori di mercato

Page 12: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

12 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

Regolamento sui fondi comuni monetario RFCMil regolamento (UE) 2017/1131 del Parlamento Europeo e delConsiglio del 14 giugno 2017 sui Fondi comuni monetari,come di volta in volta eventualmente modificato o integrato

Fondo comune monetarioun organismo d’investimento collettivo autorizzato inconformità al RFCM nel rispetto delle disposizioni specificheriportate nell’Appendice III al presente Prospetto

Strumenti del mercato monetariostrumenti secondo la definizione di cui all’Articolo 2(1)(o)della Direttiva OICVM e di cui all’Articolo 3 della Direttivadella Commissione 2007/16/CE

Valore patrimoniale nettoil Valore patrimoniale netto per Azione (come descritto sotto)moltiplicato per il numero di Azioni

Valore patrimoniale netto per Azioneil valore per Azione di qualsiasi Classe di Azioni determinatoin conformità alle disposizioni pertinenti descritte nelparagrafo “Calcolo del valore patrimoniale netto” nellaSezione 2.4 oppure, ove applicabile, nel paragrafo“Disposizioni specifiche sul calcolo del Valore patrimonialenetto per Azione dei Comparti che presentano i requisiti diFondi comuni monetari” nell’Appendice III

OTCover-the-counter

Real Estate Investment Fund o REIT(Fondo d'investimento immobiliare)indica un'entità dedicata al possesso e, in gran parte dei casi,alla gestione di immobili, i quali possono comprendere, in vianon limitativa, immobili residenziali (appartamenti),commerciali (centri commerciali, uffici) e industriali(fabbriche, magazzini). Alcuni REIT possono inoltre effettuareoperazioni di finanziamento immobiliare e svolgere altreattività di sviluppo immobiliare. La struttura giuridica di unREIT, i suoi limiti di investimento e i regimi normativi e fiscalicui è soggetto differiscono a seconda della giurisdizione dellasua costituzione. L'investimento in REIT sarà consentito nelcaso in cui essi presentino i requisiti di (i) OICVM o altri OIC o(ii) valori mobiliari. Un REIT chiuso, le cui quote sono quotatesu un Mercato regolamentato, è classificato come valoremobiliare quotato su un Mercato regolamentato e presentapertanto i requisiti di un investimento idoneo per un OICVMai sensi della Legge lussemburghese

Valuta di RiferimentoLa valuta della Classe di Azioni che viene offerta agliInvestitori

Mercato regolamentatoun mercato ai sensi dell’Articolo 4 (1) (21) della Direttiva2014/65/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 15maggio 2014 sui mercati degli strumenti finanziari o un altromercato regolamentato, regolarmente operante ericonosciuto e aperto al pubblico in uno Stato idoneo

Normativala Legge, nonché qualsiasi normativa lussemburghesecorrelata, presente o futura, o regolamento attuativo,circolare e posizione della CSSF

Fondo con obbligo di informativaun Comparto o una Classe di Azioni che rispetta il regimefiscale dell’HMRC del Regno Unito per i fondi offshore eapplica pertanto un determinato status fiscale agli Azionistiche pagano le imposte britanniche

RMBil renminbi, la valuta ufficiale della Repubblica popolarecinese; il termine è utilizzato per indicare la valuta cinesenegoziata sui mercati interni ed esteri (principalmente aHong Kong). Per maggiore chiarezza, i riferimenti a RMB nelnome di un Comparto o nella sua valuta di riferimento sonoda intendersi diretti a RMB offshore

Schrodersla holding capogruppo della Società di gestione e le suesocietà controllate e partecipate in tutto il mondo

Schroder Fundsfondi d’investimento gestiti da un membro del gruppo disocietà Schroders

SGDDollaro di Singapore

Azioneun'azione priva di valore nominale di qualsiasi Classe diAzioni del capitale della Società

Classe di Azioniuna classe di Azioni con una specifica struttura dicommissioni

Azionistaun detentore di Azioni

Fondo comune monetario con valorepatrimoniale netto variabile standardun Fondo comune monetario che (i) investe in Strumenti delmercato monetario di cui all’Articolo 10 (1) e (2) del RFCM, (ii)è soggetto alle regole di portafoglio specificate nell’Articolo25 del RFCM e (iii) soddisfa i requisiti specifici indicati negliArticoli 29, 30 e 33 (1) del RFCM

Page 13: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 13

Agente di trasferimentoHSBC France, Filiale di Lussemburgo, operante in qualità difornitore di servizi di conservatore del registro e agente ditrasferimento

OICVMun "organismo di investimento collettivo in valori mobiliari"ai sensi dei punti a) e b) dell'Articolo 1(2) della DirettivaOICVM

OICun "organismo di investimento collettivo" ai sensidell'Articolo 2 (2) della Legge

Direttiva OICVMla Direttiva 2009/65/CE del Parlamento europeo e delConsiglio del 13 luglio 2009, e successive modifiche,concernente il coordinamento delle disposizioni legislative,regolamentari e amministrative in materia di OICVM

UKRegno Unito

USA o USgli Stati Uniti d'America (compresi i vari Stati e il Distretto diColumbia), i loro territori e possedimenti nonché tutte le altrearee soggette alla loro giurisdizione

USDDollaro USA

Vita media ponderatail periodo di tempo medio fino alla scadenza legale di tutte leattività sottostanti di un Fondo comune monetario cherispecchiano le rispettive partecipazioni in ogni attività

Scadenza media ponderatail periodo di tempo medio fino alla scadenza legale oppure,se più breve, fino alla successiva ridefinizione dei tassid’interesse a un tasso del mercato monetario, di tutte leattività sottostanti di un Fondo comune monetario cheriflettono le partecipazioni relative in ogni attività

Salvo diversamente specificato, nel presente documentotutti gli orari indicati si riferiscono all'ora diLussemburgo.

Compatibilmente con il contesto, i termini utilizzati alsingolare includono il plurale e viceversa.

Page 14: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

14 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

Consiglio di amministrazionePresidente– Richard MOUNTFORD

Head of Planning, Corporate ManagementSchroder Investment Management Limited1 London Wall PlaceLondra EC2Y 5AURegno Unito

Amministratori– Carla BERGARECHE

Head of Iberian BusinessPinar 7, 4th Floor28006 MadridSpagna

– Eric BERTRANDHead of Schroder GAIAVaults 13-16Valletta WaterfrontFRN 1914Malta

– Mike CHAMPIONHead of Product DevelopmentSchroder Investment Management Limited1 London Wall PlaceLondra EC2Y 5AURegno Unito

– Marie-Jeanne CHEVREMONT-LORENZINIIndependent Director12, rue de la Sapiniere8150 BridelGranducato di Lussemburgo

– Daniel DE FERNANDO GARCIAIndependent DirectorSerrano 128001 MadridSpagna

– Bernard HERMANIndependent Director11-13, rue Jean Fischbach3372 LeudelangeGranducato di Lussemburgo

– Achim KUESSNERCountry Head Germany, Austria & CEESchroder Investment Management GmbHTaunustor 160310 Francoforte sul MenoGermania

– Neil WALTONHead of Investment Solutions1 London Wall PlaceLondon EC2Y 5AURegno Unito

Page 15: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 15

AmministrazioneSede legale5, rue Höhenhof1736 SenningerbergGranducato di Lussemburgo

Società di gestione e AgentedomiciliatarioSchroder Investment Management (Europe) S.A.5, rue Höhenhof1736 SenningerbergGranducato di Lussemburgo

Gestori degli investimenti– Schroder Investment Management (Switzerland) AG

Central 28021 ZurigoSvizzera

– Schroder Investment Management Limited1 London Wall PlaceLondra EC2Y 5AURegno Unito

– Schroder Investment Management Australia LimitedLevel 20 Angel Place123 Pitt StreetSydney NSW 2000Australia

– Schroder Investment Management North America Inc.7 Bryant Park, New YorkNew York 10018-3706Stati Uniti d'America

– Schroder Investment Management (Hong Kong) LimitedLevel 33, Two Pacific Place88 QueenswayHong Kong

– Schroder Investment Management (Japan) Limited21st Floor Marunouchi Trust Tower Main, 1-8-3Marunouchi, Chiyoda-KuTokyo 100-0005Giappone

– Schroder Investment Management (Singapore) Ltd138 Market Street#23-01 CapitaGreenSingapore 048946

– Schroder Investment Management (Europe) S.A. – FilialetedescaTaunustor 1 (TaunusTurm)D-60310 Francoforte sul MenoGermania

DepositarioJ.P. Morgan Bank Luxembourg S.A.European Bank & Business Centre6, route de Trèves2633 SenningerbergGranducato di Lussemburgo

Revisori indipendentiPricewaterhouseCoopers, Société coopérative2, rue Gerhard Mercator2182 LussemburgoGranducato di Lussemburgo

Consulente legale principaleElvinger Hoss Prussen, société anonyme2, place Winston Churchill1340 LussemburgoGranducato di Lussemburgo

Agente pagatore principaleHSBC France, Filiale di Lussemburgo16, boulevard d’Avranches1160 LussemburgoGranducato di Lussemburgo

Agente di trasferimentoHSBC France, Filiale di Lussemburgo16, boulevard d’Avranches1160 LussemburgoGranducato di Lussemburgo

Page 16: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

16 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

Sezione 11. La Società

1.1. Struttura

La Società è una società di investimento di tipo apertocostituita come "société anonyme" (società per azioni)secondo le leggi del Granducato di Lussemburgo, che siqualifica come "Société d'Investissement à Capital Variable"(Società di investimento a capitale variabile - "SICAV"). LaSocietà si articola in diversi Comparti, ognuno dei quali èrappresentato da una o più Classi di Azioni. I Comparti sidistinguono per le loro politiche di investimento o per altrecaratteristiche specifiche.

La Società costituisce una singola persona giuridica ma ilpatrimonio di ogni Comparto sarà investito ad esclusivobeneficio degli Azionisti del relativo Comparto e unicamentea tale patrimonio saranno imputabili le passività, gli impegnie le obbligazioni del Comparto in questione.

Gli Amministratori possono deliberare in qualsiasi momentola costituzione di nuovi Comparti e/o la creazione, nell'ambitodi ciascun Comparto, di una o più Classi di Azioni. Il presenteProspetto verrà aggiornato di conseguenza. GliAmministratori possono, inoltre, deliberare la chiusura anuove sottoscrizioni di un Comparto o di una o più Classi diAzioni all'interno di un Comparto.

Alcune Azioni sono quotate sulla Borsa valori diLussemburgo. Gli Amministratori possono decidere dichiedere l’ammissione alla quotazione di altre Azioni, nonchédi quotare le suddette Azioni in qualsiasi borsa valoririconosciuta.

1.2. Obiettivi e politiche di investimento

L'obiettivo esclusivo della Società è l’investimento degliimporti a sua disposizione in valori mobiliari e altre attivitàconsentite di ogni genere, ivi compresi derivati, al fine didiversificare i rischi d’investimento e di offrire agli Azionisti irisultati della gestione dei suoi portafogli.

La politica e l'obiettivo di investimento specifici di ciascunComparto sono descritti nell'Appendice III.

Gli investimenti di ogni Comparto saranno sempre effettuatinel rispetto dei limiti fissati nell'Appendice I o nell’AppendiceIII, a seconda del caso, e gli Investitori, prima di effettuarequalsiasi sottoscrizione, dovranno valutare attentamente irischi di investimento descritti nell'Appendice II onell'Appendice III, a seconda dei casi.

Page 17: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 17

Sezione 22. Negoziazione delle Azioni

2.1. Sottoscrizione di Azioni

Come effettuare le sottoscrizioni

Gli Investitori che intendono sottoscrivere Azioni per la primavolta dovranno compilare il modulo di sottoscrizione einviarlo per posta all’Agente di trasferimento assieme aidocumenti di identificazione necessari. I moduli disottoscrizione potranno essere accettati se inviati per fax omediante altri mezzi approvati dall’Agente di trasferimento,purché l'originale venga immediatamente inviato per posta.Se i moduli di sottoscrizione compilati e i corrispettivipervengono all’Agente di trasferimento entro le ore 13.00 diqualsiasi Giorno di negoziazione, se non diversamentespecificato nell’Appendice III, le Azioni saranno di normaemesse al relativo Valore patrimoniale netto per Azione,come definito nella sezione "Calcolo del Valore patrimonialenetto" determinato in tale Giorno di negoziazione(maggiorato dell'eventuale commissione di entrataapplicabile). In relazione ai moduli compilati pervenuti dopole ore 13.00, le Azioni saranno di norma emesse al pertinenteValore patrimoniale netto per Azione del Giorno dinegoziazione immediatamente successivo (maggioratodell'eventuale commissione di entrata applicabile).

Ad ogni Investitore verrà assegnato un numero di contopersonale che, unitamente ai numeri delle transazionipertinenti, dovrà essere riportato in ogni pagamento amezzo trasferimento bancario. I numeri delle transazionie del conto personale dovranno essere riportati su tuttala corrispondenza con l’Agente di trasferimento o conqualsiasi Distributore.

Nel caso di richieste di sottoscrizione di Azioni effettuateper il tramite di un Distributore, potrebbero essereapplicate procedure di sottoscrizione diverse.

Tutte le richieste di sottoscrizione di Azioni devono esserenegoziate sulla base di un Valore patrimoniale nettoignoto prima della determinazione del Valorepatrimoniale netto per Azione per quel Giorno dinegoziazione.

Gli Amministratori possono comunque autorizzare, se loritengono opportuno, l'applicazione di orari limite differentiper le negoziazioni, se le circostanze lo giustificano, come nelcaso della distribuzione agli Investitori in giurisdizioni condiversi fusi orari. Tali Orari limite diversi possono essereconcordati specificatamente con i Distributori o possonoessere pubblicati in un supplemento al Prospetto Informativoo in altri documenti di marketing utilizzati nella giurisdizioneinteressata. In queste circostanze, l'orario limite valido per gliAzionisti deve sempre precedere il momento di valorizzazionedei Comparti per quel Giorno di negoziazione.

In relazione ai Comparti con un orario limite previsto per leore 13.00 del Giorno di negoziazione precedente, comespecificato nell’Appendice III, i moduli di sottoscrizione e irelativi corrispettivi devono pervenire entro le ore 13.00affinché le richieste siano evase al Valore patrimoniale nettoper Azione nel Giorno di negoziazione successivo, comedefinito nella successiva sezione "Calcolo del Valorepatrimoniale netto", determinato nel Giorno di negoziazione(maggiorato dell'eventuale commissione di entrataapplicabile). Laddove i moduli di sottoscrizione e i

corrispettivi delle Azioni pervengano dopo le ore 13.00, lerichieste saranno evase nel secondo Giorno di negoziazionesuccessivo.

Per le sottoscrizioni di Azioni successive non è necessaria lacompilazione di un ulteriore modulo di sottoscrizione.Tuttavia gli Investitori dovranno impartire istruzioni scrittesecondo le modalità stabilite dall’Agente di trasferimento, alfine di consentire l'agevole elaborazione delle sottoscrizionisuccessive. Le richieste potranno inoltre essere inviate perlettera o tramite fax, purché debitamente firmate, o con ognialtro mezzo autorizzato dall’Agente di trasferimento.

Le conferme delle operazioni saranno di norma trasmessenel Giorno lavorativo successivo all'esecuzione delle richiestedi sottoscrizione. Gli Azionisti sono tenuti a verificaretempestivamente tali conferme per assicurarsi che esse sianocorrette in ogni parte. Si consiglia agli Investitori di fareriferimento al modulo di sottoscrizione per conoscere indettaglio i termini e le condizioni che regolano lesottoscrizioni che stanno effettuando.

Come effettuare i pagamenti

I pagamenti dovranno essere effettuati a mezzo bonificobancario elettronico al netto di ogni spesa bancaria (ossia, acarico dell'Investitore). Sul modulo di sottoscrizione sonoriportate ulteriori informazioni riguardanti il regolamento.

Di norma, le Azioni vengono emesse alla ricezione delcorrispettivo. In caso di richieste da parte di intermediarifinanziari autorizzati o di altri investitori approvati dallaSocietà di gestione, l'emissione delle Azioni è subordinata alricevimento del corrispettivo entro un periodo prestabilito,non superiore a tre Giorni lavorativi dal Giorno dinegoziazione pertinente, se non diversamente specificatonell’Appendice III. Qualsiasi Giorno di non negoziazione perun Comparto che cada entro il periodo di regolamento èescluso dal calcolo della data di regolamento. Nel caso in cuiil giorno di regolamento non fosse lavorativo per le banchenel paese della valuta di regolamento, il regolamento verràeffettuato il primo Giorno lavorativo successivo in cui talibanche sono aperte. Il pagamento deve pervenire sul contobancario indicato nelle istruzioni di regolamento entro e nonoltre le ore 17:00 del giorno di regolamento. I pagamentiricevuti dopo tale orario saranno da considerarsi perfezionatiil Giorno lavorativo successivo in cui la banca è aperta. Se ilregolamento non viene effettuato tempestivamente, larichiesta può perdere validità e venire annullata a spese delrichiedente o del suo intermediario finanziario. Il mancatopuntuale regolamento entro la data prevista può comportarel'avvio da parte della Società di un'azione legale control'Investitore inadempiente o l'intermediario finanziario diquest'ultimo o la detrazione dei costi o delle perditesostenuti dalla Società, dalla Società di gestione o dall’Agentedi trasferimento da qualsivoglia partecipazione delrichiedente nella Società. Non saranno dovuti interessi sullesomme restituibili all’Investitore e detenute dalla Società digestione o dall’Agente di trasferimento in attesa di confermadi un’operazione.

I pagamenti in contanti non saranno accettati. I pagamenti abeneficio di terze parti potranno essere accettati soltanto adiscrezione della Società di gestione.

Nel caso di richieste di sottoscrizione di Azioni effettuateper il tramite di un Distributore, potrebbero essereadottate procedure di regolamento diverse.

Page 18: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

18 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

Servizio di cambio

Di norma i pagamenti a e dall'Azionista devono essereeffettuati nella valuta della relativa Classe di Azioni. Tuttavia,qualora l'Azionista optasse per una valuta diversa da quelladella relativa Classe di Azioni per qualsivoglia pagamento a odalla Società, ciò sarà inteso come la richiesta, effettuatadall'Azionista all’Agente di trasferimento, della prestazioneper conto della Società di un servizio di cambio all'Azionistacon riferimento a tale pagamento. Le informazioni sullecommissioni applicate alle operazioni in valuta estera,trattenute dalla Società di gestione, sono disponibili surichiesta presso la Società di gestione per conto della Società.Il costo della conversione valutaria e le altre spese correlatesaranno a carico dell'Investitore. Il servizio di cambio nonsarà disponibile per certi Comparti, come indicatonell’Appendice III. Per tali Comparti, i pagamenti all’Azionistao dall’Azionista saranno effettuati nella valuta della Classe diAzioni pertinente.

Informazioni sui prezzi

Il Valore patrimoniale netto per Azione di una o più Classi diAzioni è pubblicato quotidianamente sui giornali o sugli altriservizi elettronici determinati di volta in volta dagliAmministratori. Esso può essere reso disponibile sul sitointernet di Schroder Investment Management (Europe) S.A.www.schroders.lu, ed è consultabile presso la sede legaledella Società, salvo diversamente previsto nell’Appendice IIIrelativamente a un Fondo comune monetario.

Né la Società né i Distributori si assumono alcunaresponsabilità per eventuali errori nella pubblicazione o perla mancata pubblicazione del Valore patrimoniale netto perAzione.

Tipologie di Azioni

Le Azioni sono emesse esclusivamente in forma nominativa.Le Azioni nominative sono emesse in forma dematerializzata.I diritti frazionari relativi a questo tipo di Azioni sonoarrotondati alla quarta cifra decimale. Le Azioni possonoanche essere detenute e trasferite mediante conti accesipresso i sistemi di compensazione.

Informazioni di carattere generale

Le istruzioni di sottoscrizione, una volta impartite, sonoirrevocabili, salvo in caso di sospensione o rinvio dellatransazione. La Società di gestione e/o la Società, a loroassoluta discrezione, si riservano il diritto di dare istruzioniall’Agente di trasferimento di respingere in tutto o in partequalsiasi richiesta. Qualora una richiesta di sottoscrizione siarespinta, l'eventuale corrispettivo ricevuto verrà rimborsato aspese e rischio del richiedente, senza il pagamento diinteressi. I potenziali richiedenti sono tenuti ad informarsi inmerito alla normativa legale, fiscale e valutaria applicabile neipaesi di rispettiva nazionalità, residenza o domicilio.

La Società di gestione può aver stipulato accordi condeterminati Distributori ai sensi dei quali essi convengono diagire in qualità di delegati ("nominee") o di nominare deidelegati nei confronti degli Investitori che sottoscrivono leAzioni per il loro tramite. In questa veste, il Distributore puòeffettuare sottoscrizioni, conversioni e rimborsi di Azioni inqualità di delegato per conto di singoli Investitori; può inoltrerichiedere la registrazione di tali operazioni sul registro degliAzionisti della Società in veste di delegato. Il Distributore odelegato conserva le proprie registrazioni e fornisceall'Investitore informazioni personalizzate inerenti il suopossesso di Azioni. Salvo ove proibito da leggi o usi locali, gliInvestitori possono investire direttamente nella Società e nonavvalersi dei servizi di delega. Salvo diversamente previsto da

leggi locali, l'Azionista in possesso di Azioni su un contointestato presso un Distributore ha il diritto di rivendicare, inqualsiasi momento, la titolarità diretta delle Azioni stesse.

La Società di gestione richiama tuttavia l’attenzione degliInvestitori sul fatto che un Investitore potrà esercitareappieno i suoi diritti di Azionista direttamente nei confrontidella Società stessa, soltanto se è iscritto personalmente e asuo nome nel registro degli Azionisti. Nei casi in cui unInvestitore investa nella Società attraverso un Distributore oun delegato che investa nella Società a proprio nome ma perconto dell'Investitore, non sempre l'Investitore potràesercitare taluni diritti a esso spettanti in qualità di Azionistadirettamente nei confronti della Società. Si invitano gliinvestitori ad informarsi in merito ai loro diritti.

Sottoscrizioni mediante conferimento in natura

Il Consiglio di amministrazione può di volta in volta accettare,a fronte della sottoscrizione di Azioni, il conferimento di titolio altre attività con caratteristiche tali da potere essereacquisite dal relativo Comparto in relazione alla sua politica eai suoi limiti d'investimento. Ogni sottoscrizione di questotipo avverrà sulla base del Valore patrimoniale netto delleattività conferite, calcolato nel rispetto delle regole stabilitenella successiva Sezione 2.4 oppure, ove applicabile, nelparagrafo “Disposizioni specifiche sul calcolo del Valorepatrimoniale netto per Azione” nell’Appendice III:Informazioni aggiuntive per Fondi comuni monetari, e saràoggetto di una relazione della società di revisioneindipendente redatta conformemente ai requisiti dellalegislazione lussemburghese e a spese del sottoscrittore.

Nel caso in cui la Società non dovesse ricevere la pienatitolarità delle attività conferite, essa potrà avviare un'azionelegale contro l'Investitore inadempiente o il suointermediario finanziario oppure detrarre i costi o le perditesostenuti dalla Società o dalla Società di gestione daqualsivoglia investimento del richiedente nella Società.

Procedure antiriciclaggio

Ai sensi dei regolamenti internazionali, delle leggi e dellenormative lussemburghesi (tra cui, in via non limitativa, lalegge del 12 novembre 2004 in materia di contrasto alriciclaggio e al finanziamento del terrorismo e successivemodifiche e il Regolamento granducale del 1° febbraio 2010che fornisce dettagli su alcune disposizioni della leggemodificata del 12 novembre 2004 e del Regolamento CSSF 12/02 del 14 dicembre 2012 in materia di contrasto al riciclaggiodi denaro e al finanziamento del terrorismo), alla Societàsono stati imposti alcuni obblighi al fine di prevenire ilriciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo.

Alla luce di tali disposizioni, la Società incarica la Società digestione di verificare l'identità dei clienti della Società e dieseguire una due diligence costante su di essi in conformitàalle leggi e normative lussemburghesi. Allo scopo disoddisfare tale richiesta, la Società di gestione e/o l’Agente ditrasferimento può chiedere qualsiasi informazione edocumentazione di supporto da essa/o ritenuta necessaria,comprese le informazioni sulla proprietà effettiva, sulla fontedei fondi e sull'origine della ricchezza. In ogni caso, la Societàdi gestione e/o l’Agente di trasferimento può richiedere inqualsiasi momento documentazione aggiuntiva allo scopo diottemperare agli obblighi di legge e normativi applicabili.

In caso di tardiva o mancata presentazione, da parte delcliente, dei documenti richiesti, la domanda di sottoscrizione(o, a seconda del caso, di rimborso) o di qualsiasi altraoperazione potrebbe non essere accettata. La Società, laSocietà di gestione e l’Agente di trasferimento non hanno

Page 19: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 19

alcuna responsabilità per ritardi o mancati espletamenti dioperazioni dovuti alla mancata o incompleta presentazione,da parte del cliente, di informazioni e/o documentazione.

Dichiarazione ai fini della normativa fiscale del RegnoUnito sui fondi offshore (UK Offshore Funds (Tax)Regulations) del 2009

In conformità ai requisiti di cui al Capitolo 6 della normativafiscale del Regno Unito sui fondi offshore, Offshore Funds(Tax) Regulations del 2009 (SI 2009/3001), gli Amministratoriqui dichiarano quanto segue:

Condizione di conformità

La Società soddisfa i requisiti della Direttiva OICVM.

Condizione di diversificazione della proprietà

Le partecipazioni nei Comparti sono ampiamente disponibilie la Società di gestione si impegna a commercializzarle erenderle disponibili in modo sufficientemente ampio e atto araggiungere le categorie previste di Investitori chesoddisfano i requisiti d’investimento di una determinataClasse di Azioni e non s’intendono limitate a particolariInvestitori o gruppi di Investitori strettamente definiti. Perdettagli sui livelli minimi d'investimento e/o sulle categorie diInvestitori considerate idonee all'acquisizione di particolariClassi di Azioni, si rimanda alla Sezione 3 “Classi di Azioni”nell’Appendice III.

Ferma restando la propria conformità ai requisiti generalid'investimento in una determinata Classe di Azioni, unsoggetto può ottenere informazioni e acquisire le Azionipertinenti della Società, fatti salvi i paragrafi immediatamentesuccessivi.

Limiti di investimento relativi agli Investitori statunitensi

La Società non è stata e non verrà registrata ai sensi delloUnited States Investment Company Act del 1940, e successivemodifiche (l'"Investment Company Act"). Le Azioni dellaSocietà non sono state e non saranno registrate ai sensi delSecurities Act promulgato negli Stati Uniti nel 1933 esuccessive modifiche (il "Securities Act"), o ai sensi delle leggisui valori mobiliari di qualsiasi Stato degli Stati Unitid'America e tali Azioni potranno essere offerte, vendute o inaltro modo trasferite soltanto nel rispetto delle disposizionipreviste dal Securities Act e analoghe leggi statali o altreleggi sui valori mobiliari. Le Azioni della Società non possonoessere offerte o vendute negli Stati Uniti oppure a favore oper conto di Soggetti statunitensi. A tal fine, "Soggettostatunitense" indica qualunque soggetto definito soggettostatunitense ai sensi del Regolamento S del Securities Act.

In caso di dubbi in merito al proprio status, si raccomanda diconsultare il proprio consulente finanziario o altroprofessionista di fiducia.

Limiti di investimento relativi agli Investitori canadesi

Le Azioni della Società non saranno offerte al pubblico inCanada. Tutte le Azioni della Società saranno offerte inCanada nell’ambito di collocamenti privati: (i) tramitememorandum di offerta contenenti alcune comunicazioniobbligatorie, (ii) in regime di esenzione della Societàdall’obbligo di redigere e depositare un prospetto presso lecompetenti autorità canadesi di vigilanza e comunque nelrispetto delle norme vigenti nelle pertinenti giurisdizionicanadesi, e (iii) rivolti a persone fisiche o giuridiche che siano"accredited investors" (secondo la definizione di taleespressione nella norma denominata "National Instrument45-106 Prospectus and Registration Exemptions") e, laddoverichiesto, siano "permitted clients" (secondo la definizione di

tale espressione nella norma denominata "NationalInstrument 31-103 Registration Requirements, Exemptionsand Ongoing Registrant Obligations").

La Società di gestione, che non ha ottenuto alcunaabilitazione a operare in giurisdizioni del Canada, in alcunegiurisdizioni del paese può usufruire di una o più esenzionidai vari requisiti richiesti per l’abilitazione. Oltre alla qualificadi "accredited investor", agli Investitori residenti in Canadapotrebbe essere richiesta anche quella di "permitted client".Agli Investitori residenti in Canada, o diventati residenti inCanada dopo avere acquistato Azioni della Società, e ai qualiè richiesta la qualifica di "permitted client" senza che essi neabbiano o non ne abbiano più i requisiti, non sarà consentitoacquistare altre Azioni della Società e potrebbe essereimposto il rimborso forzoso di quelle in loro possesso.

Limiti di investimento relativi agli Investitori di HongKong

Salvo diversamente previsto nel presente Prospetto o in altridocumenti integrativi dello stesso, il presente Prospettocontiene informazioni su Comparti non autorizzati dallaSecurities & Futures Commission of Hong Kong (la “SFC”) aisensi della Sezione 104 della Securities and FuturesOrdinance (“SFO”).

Relativamente ai Comparti non autorizzati non saràpresentata alcuna offerta al pubblico di Hong Kong. TaliComparti non autorizzati possono essere offerti o venduti aHong Kong a persone che siano “investitori professionali”,secondo la definizione contenuta nella SFO (e in eventualinormative emanate ai sensi della stessa) o in altrecircostanze che non contravvengono altrimenti alla SFO.

Il presente Prospetto può inoltre essere distribuito, diffuso edemesso a persone che siano “investitori professionali”secondo la definizione contenuta nella SFO (e in eventualinormative emanate ai sensi della stessa) o come altrimenticonsentito dalle leggi di Hong Kong.

2.2. Rimborso e conversione di Azioni

Procedura di rimborso

Se non diversamente specificato nell’Appendice III, lerichieste di rimborso accolte dall’Agente di trasferimento perqualsiasi Giorno di negoziazione entro le ore 13.00, o altroorario stabilito a discrezione degli Amministratori, saranno dinorma evase al pertinente Valore patrimoniale netto perAzione, calcolato nel Giorno di negoziazione (al netto dieventuali commissioni di rimborso applicabili). Le richiesteaccolte dall’Agente di trasferimento dopo le ore 13.00saranno di norma evase nel Giorno di negoziazionesuccessivo.

In relazione ai Comparti con un orario limite previsto per leore 13.00 del Giorno di negoziazione precedente, comespecificato nell’Appendice III, le richieste di rimborso devonopervenire entro le ore 13.00 al fine di essere evase alpertinente Valore patrimoniale netto per Azione nel Giorno dinegoziazione successivo. Le richieste di rimborso pervenutedopo le ore 13.00 saranno evase nel secondo Giorno dinegoziazione successivo.

L'evasione di una richiesta di rimborso è ammessaunicamente se il relativo livello di partecipazione azionaria loconsente. In caso di sospensione delle negoziazioni per unComparto per il quale è stato richiesto il rimborso,l'esecuzione di quest'ultimo sarà rinviata al primo Giorno dinegoziazione successivo in cui le negoziazioni non siano piùsospese.

Page 20: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

20 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

Le richieste di rimborso di Azioni possono essere impartiteall’Agente di trasferimento compilando i moduli di richiesta dirimborso delle Azioni ovvero per lettera, fax o con ogni altromezzo autorizzato dall’Agente di trasferimento, precisando ilnumero di conto e i dettagli completi del rimborso. Tutte lerichieste devono essere firmate dagli Azionisti registrati, salvose si sia optato per la firma unica per un conto cointestato osia stato nominato un rappresentante previa ricezione di unaprocura debitamente compilata.

Importo del rimborso

Nel caso di richieste di rimborso pervenute per il tramitedi Distributori, potrebbero essere applicate procedurediverse per il regolamento.

L'importo del rimborso viene di norma corrisposto mediantebonifico bancario o elettronico, entro tre Giorni lavorativi dalGiorno di negoziazione pertinente, se non diversamentespecificato nell’Appendice III, e senza spese a caricodell'Azionista, purché la Società abbia ricevuto tutti idocumenti richiesti. Qualsiasi Giorno di non negoziazione perun Comparto che cada entro il periodo di regolamento èescluso dal calcolo della data di regolamento. Nel caso in cuiil giorno di regolamento non fosse lavorativo per le banchenel paese della valuta di regolamento, il regolamento verràeffettuato il primo Giorno lavorativo successivo in cui talibanche sono aperte. La Società, la Società di gestione ol’Agente di trasferimento non sono responsabili di ritardi odoneri dovuti a banche riceventi o a sistemi di regolamento, nésono responsabili dei ritardi nel regolamento che potrebberoverificarsi in ragione degli orari applicati in alcuni paesi o dadeterminate banche per l'esecuzione dei pagamenti a livellolocale. L'importo del rimborso viene di norma corrispostonella valuta della relativa Classe di Azioni (per maggiorechiarezza onde evitare dubbi, relativamente alla Classe diAzioni BRL Hedged sarebbe la Valuta del Compartopertinente (e non il BRL)). Tuttavia, su richiesta dell'Azionista,l’Agente di trasferimento presta all'Azionista un servizio dicambio per i rimborsi per conto della Società. Le informazionisulle commissioni applicate alle operazioni in valuta estera,trattenute dalla Società di gestione, sono disponibili surichiesta presso la Società di gestione per conto della Società.Il costo della conversione valutaria e le altre spese correlatesaranno a carico dell'Investitore. Il servizio di cambio nonsarà disponibile per certi Comparti, come indicatonell’Appendice III. Per tali Comparti, i pagamenti all’Azionistao dall’Azionista saranno effettuati nella valuta della Classe diAzioni pertinente.

Se, in circostanze eccezionali o per qualsiasi ragione,l'importo del rimborso non potesse essere pagato entro treGiorni lavorativi (se non diversamente specificatonell’Appendice III) dal Giorno di negoziazione pertinente , adesempio quando la liquidità del Comparto interessato non loconsente, il pagamento sarà effettuato non appenaragionevolmente possibile (tuttavia entro e non oltre trentagiorni solari) al Valore patrimoniale netto per Azionecalcolato nel Giorno di negoziazione pertinente.

Rimborsi in natura

Gli Amministratori possono di volta in volta autorizzarerimborsi in natura. Ogni rimborso corrisposto in natura saràvalutato in conformità ai requisiti della normativalussemburghese. Nel caso di attività rimborsate in natura, gliAzionisti dovranno sostenere i costi relativi al pagamento innatura (principalmente la redazione della perizia di stima daparte della società di revisione indipendente), a meno che laSocietà non consideri che tale rimborso in natura sia nel suointeresse o venga effettuato per proteggere i suoi interessi.Le richieste di rimborso in natura potranno essere accettate

unicamente nel caso in cui il Valore patrimoniale netto delleAzioni da rimborsare del Comparto sia pari ad almeno EUR10.000.000 o al controvalore in un'altra valuta, salvo ovediversamente stabilito di volta in volta dagli Amministratori.

Procedura di conversione

Una conversione è un'operazione con la quale lapartecipazione di un Azionista in una Classe di Azioni (la"Classe originaria") è convertita in un'altra Classe di Azioni (la"Nuova Classe") sia all'interno del medesimo Comparto chein altri Comparti della Società.

L'accettazione della richiesta di conversione da partedell’Agente di trasferimento sarà soggetta alla disponibilitàdella Nuova Classe di Azioni e alla conformità ai requisiti diidoneità e/o ad altre condizioni specifiche afferenti la NuovaClasse di Azioni (quali l'importo minimo di sottoscrizione e dipartecipazione). La procedura di conversione si configuracome un rimborso dalla Classe originaria seguito da unasottoscrizione nella Nuova Classe.

Qualora la Classe originaria e la Nuova Classe interessatedall'operazione di conversione abbiano lo stesso orario limite(ore 13:00) e gli stessi Giorni di negoziazione, le richieste diconversione accettate dall’Agente di trasferimento entro leore 13.00, o altro orario a discrezione degli Amministratori,saranno di norma evase nel Giorno di negoziazione in cuisono state ricevute e sulla base dei rispettivi Valori nettid'inventario per Azione di entrambe le Classi di Azionicalcolati per quel Giorno di negoziazione (al netto di eventualicommissioni di conversione applicabili).

In relazione ai Comparti con un orario limite previsto per leore 13.00 del Giorno di negoziazione precedente, comespecificato nell’Appendice III, le richieste di conversionedevono pervenire entro le ore 13:00 al fine di essere evase alValore patrimoniale netto per Azione nel Giorno dinegoziazione successivo. Le richieste di conversionepervenute dopo le ore 13.00 saranno evase nel secondoGiorno di negoziazione successivo. Analogamente, laddovesia richiesta una conversione verso detti Comparti, saràtenuto conto del preavviso per l'elaborazione dellasottoscrizione nella Classe di Azioni.

Tuttavia, si applicheranno le regole seguenti laddove ilperiodo di regolamento della Nuova Classe abbia una duratainferiore a quello della Classe originaria e/o i Giorni dinegoziazione o gli Orari limite di negoziazione o il giorno odorario di disponibilità del Valore patrimoniale netto perAzione delle due Classi siano diversi; oppure laddove laClasse originale e la Nuova Classe siano soggette a giornifestivi diversi con riferimento al Comparto o alla valutadurante il ciclo di regolamento:

(A) il rimborso sarà eseguito nel Giorno di negoziazionecorrispondente al ricevimento della richiesta diconversione, al Valore patrimoniale netto per Azionedella Classe di Azioni originaria calcolato per tale Giornodi negoziazione, e

(B) la sottoscrizione sarà effettuata nel primo Giorno dinegoziazione applicabile per la Nuova Classe di Azioni, alValore patrimoniale netto per Azione della Nuova Classecalcolato per quel Giorno di negoziazione, e

(C) la sottoscrizione può essere ulteriormente rinviata a unGiorno di negoziazione successivo in modo che la relativadata di regolamento sia sempre coincidente o successivaalla data di regolamento del rimborso (se possibile, i dueperiodi di regolamento saranno fatti corrispondere), e

Page 21: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 21

(D) laddove il regolamento del rimborso sia anteriore aquello della sottoscrizione, l'importo del rimborso resteràsul conto della Società, generando interessi a favore diquest'ultima.

Nei casi di sospensione delle negoziazioni per un Compartodal o nel quale è stata richiesta una conversione, l'esecuzionedi quest'ultima sarà rinviata al primo Giorno di negoziazionesuccessivo in cui le negoziazioni non siano più sospese. Leprocedure di conversione descritte in precedenza resterannoin vigore.

Le richieste di conversione possono essere inviate all’Agentedi trasferimento completando il modulo di conversioneovvero per lettera, fax o con ogni altro mezzo autorizzatodall’Agente di trasferimento, specificando il numero di contoe il numero di Azioni da convertire, con indicazione delleClassi di Azioni e dei Comparti interessati dalla conversione.Tutte le richieste devono essere firmate dagli Azionistiregistrati, salvo se si sia optato per la firma unica per unconto cointestato o sia stato nominato un rappresentanteprevia ricezione di una procura debitamente compilata.

Saranno accettate istruzioni per convertire Azioni tra Classi diAzioni denominate in valute diverse. L’Agente ditrasferimento effettua un servizio di cambio per leconversioni per conto della Società. Le informazioni sullecommissioni applicate alle operazioni in valuta estera,trattenute dalla Società di gestione, sono disponibili surichiesta presso la Società di gestione per conto della Società.Il costo della conversione valutaria e le altre spese correlatesaranno a carico dell'Investitore. Il servizio di cambio nonsarà disponibile per certi Comparti, come indicatonell’Appendice III.

Gli Amministratori potranno, a loro discrezione, autorizzarealcuni Distributori selezionati ad addebitare una commissionedi conversione non superiore all'1% del valore dell'Azione dicui viene richiesta la conversione.

I medesimi principi possono trovare applicazione qualoral'Investitore richieda la conversione tra Fondi d'investimentoche appartengono a strutture giuridiche diverse nella gammadi fondi di Schroders.

Gli Azionisti devono rivolgersi ai propri consulenti fiscali localiper informarsi delle conseguenze fiscali derivanti dallesuddette operazioni.

Informazioni di carattere generale

Procedure diverse per le operazioni di rimborso econversione potrebbero essere adottate nel caso in cuitali richieste pervengano tramite i Distributori.

Tutte le richieste di rimborso o di conversione di Azionidevono essere negoziate sulla base di un Valorepatrimoniale netto ignoto prima della determinazione delValore patrimoniale netto per Azione per quel Giorno dinegoziazione.

Le richieste di effettuare pagamenti a beneficio di terzeparti saranno accettate a discrezione esclusiva dellaSocietà di gestione.

Il valore delle Azioni detenute da ciascun Azionista in ogniClasse di Azioni dopo la conversione o il rimborso dovrebbegeneralmente essere superiore alla partecipazione minimaprevista al punto "Classi di Azioni" nell’Appendice III perciascuna Classe di Azioni.

Salvo deroga della Società di gestione, laddove in seguito aduna richiesta di conversione o di rimborso l'importo investitoda un Azionista in una Classe di Azioni di qualsiasi Compartoscenda al di sotto della partecipazione minima prevista pertale Classe di Azioni, la suddetta richiesta sarà consideratacome una richiesta di conversione o di rimborso dell'interapartecipazione dell'Azionista nella relativa Classe di Azioni.

Ove lo ritengano opportuno, gli Amministratori potrannoconsentire l'applicazione di Orari limite differenti per leoperazioni in determinate circostanze, quali il collocamentoagli Investitori in giurisdizioni con diversi fusi orari. Tali Orarilimite diversi possono essere concordati specificatamente coni Distributori o possono essere pubblicati in un supplementoal Prospetto o in altri documenti di marketing utilizzati nellagiurisdizione interessata. In queste circostanze, l'orario limitevalido per gli Azionisti dovrà in ogni caso essere anterioreall'orario limite indicato nel presente Prospetto.

La conferma delle transazioni sarà di norma inviatadall’Agente di trasferimento il Giorno lavorativo successivo atali operazioni di rimborso o conversione delle Azioni. GliAzionisti sono tenuti a verificare tempestivamente taliconferme per assicurarsi che esse siano corrette in ogniparte.

Le richieste di conversione o di rimborso verrannoconsiderate vincolanti e irrevocabili dalla Società di gestione esaranno eseguite, a sua discrezione, soltanto quando lerelative Azioni siano state regolarmente emesse.

2.3. Restrizioni a nuove sottoscrizioni e conversioniin alcuni Comparti o Classi di Azioni

Un Comparto o una Classe di Azioni può essere chiuso/a anuove sottoscrizioni o conversioni (ma non a rimborsi oconversioni in uscita) qualora, a giudizio della Società digestione, la chiusura sia necessaria per proteggere gliinteressi degli Azionisti esistenti o per consentire unagestione efficace del Comparto o della Classe di Azioni. Lachiusura può rendersi appropriata, a titolo puramenteesemplificativo, in caso di raggiungimento - da parte delComparto o di una Classe di Azioni - di una dimensione taleda esaurire la capacità del mercato o di difficoltà adeffettuare una gestione ottimale e/ o qualora ulteriori afflussipossano influire negativamente sulla performance delComparto o della Classe di Azioni. Fermo restando quantosopra esposto, a sua discrezione la Società di gestione puòconsentire la prosecuzione delle sottoscrizioni da piani dirisparmio regolari ove detti tipi di afflussi non presentinorischi per la capacità. Qualsiasi Comparto o Classe di Azionipuò essere chiuso/a a nuove sottoscrizioni o conversioni iningresso senza preavviso alcuno agli Azionisti. Una voltachiuso/a, un Comparto o una Classe di Azioni non saràriaperto/a fino a quando, a giudizio della Società di gestione,non siano più presenti le circostanze che ne hannodeterminato la chiusura. Un Comparto o una Classe di Azionipuò essere riaperto/a a nuove sottoscrizioni o conversioni iningresso senza preavviso alcuno agli Azionisti.

Gli investitori devono contattare la Società di gestione oconsultare il sito web www.schroders.lu per avereinformazioni sullo stato attuale dei Comparti o delle Classi diAzioni di loro interesse in caso di eventuali opportunità disottoscrizione.

Nel caso di Comparti (o di Classi di Azioni) chiusi a nuovesottoscrizioni o conversioni in entrata, può essere applicata lanegoziazione a capacità limitata (Capacity Restricted Dealing,"CRD"). Un investitore che desideri investire in un Comparto(o in una Classe di Azioni) cui si applica la CRD (salvo quantoindicato di seguito) deve presentare alla Società di gestione

Page 22: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

22 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

un modulo di manifestazione di interesse (Expression ofInterest, "EOI"), reperibile nel sito web: www.schroders.lu/crd. Gli investitori che hanno presentato un modulo EOIvalido saranno collocati in lista d'attesa e contattati dallaSocietà di gestione in caso di capacità disponibile a seguito dirimborsi dal Comparto pertinente. Gli investitori sarannocontattati nel rigoroso rispetto dell'ordine temporale con cui imoduli EOI sono stati accettati dalla Società di gestione. Ilmodulo EOI contiene un limite massimo di sottoscrizione chegli investitori non possono superare.

La Società di gestione si riserva il diritto di rifiutare o ridurrele sottoscrizioni qualora l'importo totale di sottoscrizionesuperi il limite stabilito nei termini e condizioni del moduloEOI. Gli investitori devono contattare la Società di gestione oconsultare il sito web www.schroders.lu per maggiori dettaglisul meccanismo di funzionamento della disposizione di CRD eper l'elenco dei Comparti (o delle Classi di Azioni) chiusi cui siapplica la CRD. Tutte le domande di sottoscrizione presentatenel quadro del processo CRD sono soggette ai consuetirequisiti di idoneità.

La Società di gestione può accettare una sottoscrizione in unComparto (o in qualsiasi Classe di Azioni) chiuso a nuovesottoscrizioni o conversioni in entrata e in relazione al qualepuò essere o meno in atto una CRD, qualora (i) il Gestoredegli investimenti di tale Comparto (o Classe di Azioni)informi la Società di gestione che la capacità d’investimento ètornata disponibile, o (ii) qualora il richiedente si siaimpegnato nei confronti della Società di gestione a investirenel Comparto (o nella Classe di Azioni) prima che a taleComparto (o Classe di Azioni) fosse applicata la CRD. Talisottoscrizioni possono essere effettuate da qualsiasiinvestitore, indipendentemente dal fatto che essi siano omeno anche nella lista d’attesa della CRD sopra menzionata.

2.4. Calcolo del Valore patrimoniale netto

Calcolo del Valore patrimoniale netto per Azione

(A) Il Valore patrimoniale netto per Azione di ciascuna Classedi Azioni sarà determinato ogni Giorno di negoziazionenella valuta della Classe di Azioni pertinente (permaggiore chiarezza onde evitare dubbi, relativamentealla Classe di Azioni BRL Hedged sarebbe la Valuta delComparto pertinente (e non il BRL) dividendo il Valorepatrimoniale netto di pertinenza di ciascuna Classe diAzioni, dato dal valore proporzionale delle sue attività alnetto delle sue passività, per il numero di Azioni incircolazione in quel momento in tale Classe di azioni earrotondando il risultato alla quarta cifra decimale.

(B) Gli Amministratori si riservano il diritto di autorizzare ilcalcolo del Valore patrimoniale netto per Azione diciascuna Classe di Azioni con una frequenza superiore auna volta al giorno o di modificare altrimenti le regole dicontrattazione su base temporanea o permanente, adesempio qualora ritengano che ciò sia reso necessario davariazioni significative del valore di mercato degliinvestimenti di uno o più Comparti. Il Prospetto verràmodificato a seguito di ogni modifica di tipo permanentee gli Azionisti verranno conseguentemente informati.

(C) Per la valorizzazione del patrimonio complessivo siseguiranno i seguenti criteri, salvo diversamente previstonell’Appendice III relativamente a un Fondo comunemonetario:

(1) Il valore delle attività liquide in cassa o in deposito,delle cambiali e dei pagherò a vista, dei crediti, deirisconti attivi, dei dividendi in denaro e degli interessidichiarati o maturati come sopra indicato e non

ancora riscossi sarà considerato pari all'interoimporto degli stessi, a meno che sia improbabile cheesso possa essere pagato o percepito per intero, nelqual caso verrà applicata la deduzione che la Societàriterrà adeguata per rispecchiarne il reale valore.

(2) Il valore dei titoli, dei derivati e delle attività saràdeterminato in base all'ultima quotazione di borsadisponibile o di qualunque altro Mercatoregolamentato su cui tali titoli o attività sianonegoziati o ammessi alla contrattazione. Se tali titolio altre attività sono quotati o negoziati su una o piùborse valori o altri Mercati regolamentati, gliAmministratori stabiliranno l'ordine di priorità concui le borse valori o gli altri Mercati regolamentatidovranno essere utilizzati per la rilevazione dei prezzidei titoli o delle attività.

(3) Se un titolo non è quotato né negoziato presso unaborsa valori ufficiale o un Mercato regolamentato,ovvero se l'ultimo prezzo disponibile di un titoloquotato o negoziato non riflette il suo reale valore,gli Amministratori sono tenuti a utilizzarne ilpresunto valore di realizzo, da valutare con prudenzae in buona fede.

(4) I derivati non quotati in alcuna borsa valori ufficialené negoziati in qualsiasi altro mercato riconosciutosono soggetti a valutazione attendibile e verificabilesu base giornaliera e possono essere venduti,liquidati o chiusi mediante un'operazione di segnoopposto in qualsiasi momento al rispettivo valoreequo su iniziativa della Società. Il riferimento alvalore equo (fair value) va inteso come riferimentoall'importo al quale un'attività può essere negoziatao una passività regolata tra controparti informate econsenzienti in regime di reciproca indipendenza. Ilriferimento a una valutazione attendibile everificabile deve essere inteso come un riferimento auna valutazione che non si fonda sulle quotazioni dimercato della controparte e che soddisfa i seguenticriteri:

(I) La base della valutazione è il valore di mercatoaggiornato e attendibile dello strumento o,laddove tale valore non fosse disponibile, unmodello di valutazione che utilizzi unametodologia adeguatamente riconosciuta.

(II) La verifica della valutazione viene effettuata:

(a) da una terza parte idonea, indipendenterispetto alla controparte del derivato OTC,con una frequenza idonea e con modalitàtali da consentire la verifica alla Società

(b) da una divisione della Società, indipendentedall'unità incaricata della gestione delleattività e dotata di mezzi adeguati a tal fine.

(5) Le quote o azioni di OIC saranno valutate sulla basedel loro ultimo Valore patrimoniale netto disponibile,così come riportato da tali organismi.

(6) Le attività liquide e gli Strumenti del mercatomonetario verranno valutati normalmente in base aiprezzi di mercato.

(7) Se i predetti principi di valutazione non dovesserocorrispondere a quelli comunemente utilizzati inmercati specifici o non dovessero sembraresufficientemente accurati ai fini della determinazione

Page 23: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 23

del valore delle attività della Società, gliAmministratori potranno adottare in buona fedemodalità di valutazione diverse, nel rispetto deiprincipi e delle procedure di valutazionegeneralmente riconosciuti.

(8) Tutte le attività o le passività denominate in divisediverse dalla Valuta del Comparto (come definitanell'Appendice III) verranno convertite utilizzando ilrelativo tasso di cambio a pronti quotato da unabanca o altra istituzione finanziaria riconosciuta.

(D) Qualora in qualsiasi Giorno di negoziazione le operazioniin Azioni di un Comparto, nel loro complesso, producanoun aumento o un decremento netto delle Azionisuperiore al limite fissato di volta in volta dagliAmministratori per tale Comparto (in relazione ai costi dinegoziazione del Comparto stesso), il Valore patrimonialenetto del Comparto sarà rettificato, nella misuraconsentita dalla legge applicabile, di un importo (nonsuperiore al 2% del Valore patrimoniale netto) che riflettesia gli oneri fiscali stimati e i costi di negoziazione chepotrebbero essere posti a carico del Comparto sia ildifferenziale denaro-lettera stimato delle attività in cuiinveste il Comparto. Detta rettifica sarà di segno positivose la variazione netta ingenera un incremento di tutte leAzioni del Comparto e di segno negativo in caso didecremento. Per ulteriori informazioni si rimanda allesuccessive sezioni "Diluizione" e "Rettifica per effettodiluizione".

Diluizione

I Comparti hanno un prezzo unico e possono subire unariduzione di valore per effetto dei costi di transazionesostenuti per la compravendita degli investimenti sottostantie del differenziale tra i prezzi denaro e lettera di dettiinvestimenti, dovuto ai movimenti di investimento edisinvestimento legati alle sottoscrizioni, conversioni e/orimborsi relativi al Comparto. Questo effetto viene definito"diluizione". Al fine di contrastare tale situazione e diproteggere gli interessi degli Azionisti, nell'ambito dellapropria politica di valutazione giornaliera, nella misuraconsentita dalla legge applicabile la Società di gestioneapplicherà uno swing pricing. Ciò significa che in alcunecircostanze la Società di gestione apporterà delle correzioni aicalcoli del Valore patrimoniale netto per Azione allo scopo dineutralizzare l'impatto dei costi di negoziazione e di altri costinei casi in cui essi siano ritenuti significativi.

Rettifica per effetto diluizione

In condizioni di normale operatività, l'applicazione di unarettifica per effetto diluizione è effettuata automaticamente ein modo coerente.

La necessità di procedere a una rettifica per effetto diluizionedipende dal valore netto di sottoscrizioni, conversioni erimborsi ricevuti dal Comparto in ciascun Giorno dinegoziazione. Pertanto la Società di gestione si riserva ildiritto di procedere a una rettifica per effetto diluizionequalora il Comparto registri una variazione netta dellaliquidità superiore alla soglia stabilita di volta in volta dagliAmministratori in relazione al Valore patrimoniale nettocomplessivo del Giorno di negoziazione precedente.

La Società di gestione può altresì effettuare una rettifica pereffetto diluizione discrezionale, laddove ritenga che ciò sianell'interesse degli Azionisti esistenti.

In caso di rettifica per effetto diluizione, si avrà unincremento del Valore patrimoniale netto per Azione se visono afflussi netti di capitali nel Comparto e una diminuzione

del Valore patrimoniale netto per Azione in caso di deflussinetti. Il Valore patrimoniale netto per Azione di ciascunaClasse di Azioni del Comparto è calcolato separatamente, maun'eventuale rettifica per effetto diluizione influenzerà inmodo identico, in percentuale, il Valore patrimoniale nettoper Azione di ciascuna Classe di Azioni.

La diluizione è dovuta agli afflussi e ai deflussi di capitali da everso un Comparto e non è quindi possibile prevedere conprecisione se e quando essa si verificherà.Conseguentemente, non è possibile anticipare esattamentela frequenza con cui la Società di gestione dovrà procedere adette rettifiche per effetto diluizione.

Dal momento che la rettifica per effetto diluizione per ciascunComparto viene calcolata in riferimento ai costi ditransazione degli investimenti sottostanti di detto Comparto,inclusi eventuali differenziali di negoziazione, che possonovariare in funzione delle condizioni di mercato, l'importodella rettifica per effetto diluizione può variare nel temposenza tuttavia superare in alcun caso il 2% del relativo Valorepatrimoniale netto.

Laddove le suddette modalità di valutazione risultinoimpossibili da applicare o si rivelino inadeguate in ragione dieventi o circostanze eccezionali, gli Amministratori sarannoautorizzati, nella misura consentita dalla legge applicabile, adadottare principi diversi per la valutazione delle attività deiComparti e/o di quelle di una determinata Classe di Azioni.

2.5. Sospensioni o rinvii

(A) La Società si riserva il diritto di non accettare, per ognigiorno di negoziazione, le domande di conversione o dirimborso eccedenti il 10% del valore totale delle Azioni incircolazione di ciascun Comparto. In tal caso, gliAmministratori potranno stabilire che il rimborso di unaparte o della totalità della quota di Azioni eccedente il10% venga differito al primo Giorno di negoziazionesuccessivo. La valutazione verrà effettuata in base alValore patrimoniale netto per Azione in vigore in taleGiorno di negoziazione. Nel giorno di negoziazioneindicato, le richieste differite verranno evase in viaprioritaria rispetto a quelle pervenute successivamente enell'ordine in cui le domande erano originariamentepervenute all’Agente di trasferimento.

(B) La Società si riserva il diritto di ritardare il pagamentodell'importo di rimborso per un periodo, non superiore atrenta Giorni lavorativi, necessario al rimpatrio deiproventi della vendita di investimenti in caso diimpedimenti dovuti a restrizioni valutarie o a vincoli similinei mercati in cui una parte considerevole del patrimoniodi un Comparto è investita o in circostanze eccezionali incui la liquidità di un Comparto non sia sufficiente persoddisfare le domande di rimborso.

(C) La Società può sospendere o rinviare il calcolo del Valorepatrimoniale netto per Azione di qualsiasi Classe di Azionidi qualsivoglia Comparto, nonché l'emissione e ilrimborso delle Azioni di tale Comparto e il diritto diconvertire le Azioni di qualsiasi Classe di qualsivogliaComparto in Azioni della stessa Classe del medesimo o diun altro Comparto:

(1) in qualsiasi periodo di chiusura, limitazione osospensione delle negoziazioni nelle principali borsevalori o negli altri Mercati regolamentati nei quali inquel momento è quotata una parte considerevoledegli investimenti della Società della relativa Classedi Azioni; o

Page 24: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

24 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

(2) durante qualunque periodo di sospensione delladeterminazione del Valore patrimoniale netto perAzione e/o dei rimborsi dei Fondi di investimentosottostanti che rappresentano una parte consistentedel patrimonio del Comparto pertinente; o

(3) in circostanze che rappresentino un'emergenza cheimpedisca la vendita o la valutazione degliinvestimenti del relativo Comparto da parte dellaSocietà; o

(4) in caso di interruzione dei mezzi di comunicazionenormalmente utilizzati per la determinazione delprezzo o del valore degli investimenti della Società odel prezzo o del valore corrente su un mercato o suuna borsa valori; o

(5) in tutti i periodi in cui la Società non è in grado dirientrare in possesso di fondi necessari a effettuare ipagamenti dei rimborsi di tali Azioni, o in cui itrasferimenti dei fondi necessari per la vendita ol'acquisto degli investimenti o per i pagamenti dovutiper il rimborso di tali Azioni non possono, a giudiziodegli Amministratori, venire effettuati a tassi dicambio normali; o

(6) qualora la Società o un Comparto stia per essere, opotrebbe essere, messa/o in liquidazione nel giornostesso o in quello successivo all'avviso diconvocazione dell'assemblea degli Azionisticonvocata allo scopo di deliberare sulla liquidazionedella Società o del Comparto; o

(7) ove gli Amministratori ritengano che si sia verificatauna variazione significativa nelle valutazioni di unaparte considerevole degli investimenti della Societàattribuibile ad una particolare Classe di Azioni nellapredisposizione o nell'impiego di una valutazione onell'esecuzione di una valutazione successiva; o

(8) in tutte le altre circostanze in cui l'omissione dellasospensione o del rinvio possa avere per la Società oper i suoi Azionisti conseguenze fiscali o arrecaredanni pecuniari o di altro tipo

(D) La sospensione del calcolo del Valore patrimoniale nettoper Azione di qualunque Comparto o Classe di Azioni noninfluisce sulla valorizzazione degli altri Comparti o Classidi Azioni, salvo qualora vi siano ripercussioni anche pertali Comparti o Classi di Azioni.

(E) Durante il periodo di sospensione o rinvio, gli Azionistipossono ritirare le loro richieste relative alle Azioni nonconvertite o rimborsate dandone comunicazione scrittaall’Agente di trasferimento entro la fine del suddettoperiodo.

Gli Azionisti saranno debitamente informati di ognisospensione o rinvio.

Politica relativa alle pratiche di market timing e frequenttrading

La Società non permette scientemente attività dinegoziazione connesse a pratiche di market timing ofrequent trading, che potrebbero incidere negativamentesugli interessi di tutti gli Azionisti.

Ai fini della presente sezione, per market timing si intendonosottoscrizioni, conversioni o rimborsi di Azioni relativi allediverse Classi di Azioni (indipendentemente dal fatto che taliazioni avvengano singolarmente o meno in qualsiasimomento ad opera di uno o più soggetti) che si propongono

o possono ragionevolmente proporsi di ottenere profitti daopportunità di arbitraggio o market timing. Per frequenttrading si intendono sottoscrizioni, conversioni o rimborsi diAzioni relativi alle diverse Classi di Azioni (indipendentementedal fatto che tali azioni avvengano singolarmente o meno inqualsiasi momento ad opera di uno o più soggetti) che, invirtù della loro frequenza o entità, determinano un aumentodelle spese operative del Comparto tale da essereragionevolmente considerato pregiudizievole per gli interessidegli altri Azionisti del Comparto.

Di conseguenza, ogniqualvolta lo ritengano opportuno, gliAmministratori potranno far sì che la Società di gestioneadotti una o entrambe le seguenti misure:

– La Società di gestione può raggruppare le Azionisoggette a proprietà o controllo comune, allo scopo diverificare se una persona o un gruppo di individui puòritenersi coinvolto in pratiche di market timing.Conseguentemente, gli Amministratori e/o la Società digestione si riservano il diritto di fare in modo chel’Agente di trasferimento respinga ogni richiesta diconversione e/o sottoscrizione di Azioni da parte diInvestitori che essi considerino market timer o frequenttrader.

– Se un Comparto è investito principalmente in mercati chesono chiusi per le negoziazioni nel momento in cui ilComparto viene valorizzato, gli Amministratori possono,nei periodi di volatilità dei mercati, e in deroga alledisposizioni sopraindicate alla voce "Calcolo del valorepatrimoniale netto", fare in modo che la Società digestione provveda alla rettifica del valore patrimonialenetto per Azione di modo che lo stesso rifletta piùaccuratamente il valore equo degli investimenti delComparto in quel momento di valorizzazione.

Di conseguenza gli Amministratori, qualora ritengano che sisia verificato un evento significativo tra la chiusura deimercati in cui un Comparto investe e il momento divalorizzazione, e che tale evento influisca in modo rilevantesul valore del portafoglio di quel Comparto, possono imporrealla Società di gestione di rettificare il valore patrimonialenetto per Azione in modo che rifletta quello che si reputaessere il valore equo del portafoglio nel momento divalorizzazione ("prezzo al valore equo").

Il livello della rettifica sarà basato sulla variazione di unparametro di riferimento fino al momento di valorizzazione, acondizione che tale variazione superi la soglia stabilita dagliAmministratori per il relativo Comparto. Il parametro diriferimento prescelto sarà solitamente un indice di future, mapotrà anche essere un paniere di titoli, che gli Amministratorigiudichino strettamente correlato e rappresentativo dellaperformance del Comparto.

Laddove venga effettuata una rettifica secondo le suddettemodalità, essa sarà applicata in modo coerente a tutte leClassi di Azioni del medesimo Comparto.

Page 25: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 25

Sezione 33. Informazioni di carattere generale

3.1. Amministrazione, commissioni e spese

Amministratori

Ciascuno degli Amministratori ha diritto ad essereremunerato per i propri servizi, nella misura stabilita di voltain volta dalla Società nell'assemblea generale. A ciascunAmministratore possono inoltre essere rimborsate le speseragionevolmente sostenute per la partecipazione alle riunionidel Consiglio di amministrazione e alle assemblee generalidella Società. Gli Amministratori che siano anche dirigenti odipendenti della Società di gestione e/o di qualunque societàdel gruppo Schroders rinunceranno al loro compenso daAmministratori. Gli Amministratori esterni sarannoremunerati per i loro servizi.

Società di gestione

Gli Amministratori hanno nominato Schroder InvestmentManagement (Europe) S.A. quale società di gestioneincaricata dell'attività di gestione degli investimenti,amministrazione e marketing, come previsto dall'Allegato IIdella Legge.

La Società ha autorizzato la Società di gestione a delegaredeterminate funzioni amministrative, di distribuzione e digestione a fornitori di servizi specializzati. In tale contesto, laSocietà di gestione ha delegato certe funzioni amministrativea J.P. Morgan Bank (Luxembourg) S.A., HSBC France, Filiale diLussemburgo, e HSBC Bank Plc, e ha la facoltà di delegaretalune funzioni di commercializzazione a entità appartenential gruppo Schroders. La Società di gestione ha altresìdelegato determinate funzioni di gestione ai Gestori degliinvestimenti come precisato più ampiamente di seguito.

La Società di gestione dovrà monitorare costantemente leattività di terzi a cui abbia delegato determinate funzioni. Gliaccordi sottoscritti tra la Società di gestione e tali soggettiterzi consentono alla Società di gestione di fornire in qualsiasimomento ulteriori istruzioni a detti soggetti nonché direvocare la loro delega con effetto immediato qualora ciò sianell'interesse degli Azionisti. La responsabilità della Società digestione nei confronti della Società non sarà in alcun modocompromessa dal fatto che abbia delegato determinatefunzioni a terzi.

La Società di gestione ha diritto a ricevere le commissionid'uso per i servizi offerti in qualità di Agente amministrativo,Coordinatore, Agente domiciliatario e Distributore globale.Queste commissioni maturano in ogni Giorno lavorativo aun'aliquota annua pari ad un massimo dello 0,25% del Valorepatrimoniale netto del relativo Comparto e vengono pagatemensilmente in via posticipata. Poiché queste commissionisono una percentuale fissa del Valore patrimoniale netto diun comparto, non varieranno in funzione del costo dellaprestazione dei servizi pertinenti. La Società di gestionepotrebbe pertanto realizzare un utile (o una perdita) sullaprestazione di tali servizi, che fluttuerà nel tempo in base alFondo specifico. Tali commissioni possono essere modificatedi volta in volta dalla Società di gestione e dalla Società. LaSocietà di gestione ha inoltre diritto al rimborso di tutte lespese vive ragionevolmente sostenute nello svolgimento deisuoi compiti. La Società di gestione può a sua discrezionepagare parzialmente o totalmente eventuali costi o spesesostenuti dalla Società nell’ottica di limitare i costi e le spesecomplessivi a carico degli investitori della Società o di unparticolare Comparto o Classe di Azioni.

Schroder Investment Management (Europe) S.A. è statacostituita in Lussemburgo sotto forma di “Société Anonyme”in data 23 agosto 1991 e ha un capitale sociale interamenteversato pari a EUR 12.867.092,98. Schroder InvestmentManagement (Europe) S.A. è stata autorizzata come societàdi gestione ai sensi del capitolo 15 della Legge, pertantofornisce servizi di gestione collettiva dei portafogli aorganismi di investimento collettivo del risparmio.

La Società di gestione opera altresì in qualità di società digestione di altre cinque SICAV domiciliate in Lussemburgo:Schroder GAIA, Schroder GAIA II, Schroder AlternativeSolutions, Schroder Matching Plus e Schroder SpecialSituations Fund.

Gli amministratori della Società di gestione sono:

– Carolyn Sims (Presidente), Chief Financial Officer, WealthManagement, Schroder & Co. Limited

– Patrick Stampfli, Chief Executive Officer, SchroderInvestment Management (Europe) S.A.

– Chris Burkhardt, Chief Operating Officer, SchroderInvestment Management (Europe) S.A.

– Vanessa Grueneklee, Head of Investment Managementand Distribution Services, Schroder InvestmentManagement (Europe) S.A.

– John Hennessey, Chief Operating Officer, Distribution,Schroder Investment Management Limited

– Peter Hilborne, Chief Operating Officer, ProductOperations Management, Schroder InvestmentManagement Limited

La Società di gestione ha stabilito politiche retributive per lecategorie di personale, compresi l'alta dirigenza, i soggettiche assumono rischi significativi, le funzioni di controllo equalsiasi altro dipendente che riceve una retribuzionecomplessiva in base alla quale rientra nella stessa fasciaretributiva dell'alta dirigenza e dei soggetti che assumonorischi significativi le cui attività professionali hanno unimpatto materiale sui profili di rischio della Società digestione o della Società, che:

– promuovono e sono coerenti con una gestione delrischio rigorosa ed efficace e non incentivanoun'assunzione di rischi incoerente rispetto ai profili dirischio e alle norme della Società o del suo Statuto;

– sono in linea con la strategia di business, i valori obiettivie gli interessi della Società di gestione, della Società e deirelativi Investitori e prevedono misure volte a evitareconflitti di interesse;

– prevedono una valutazione delle performance in unquadro pluriennale appropriato al periodo di detenzioneraccomandato agli investitori del Comparto, allo scopo digarantire che il processo di valutazione si basi sullaperformance a lungo termine del Comparto e i relativirischi d’investimento; e

– bilanciano adeguatamente le componenti fisse e variabilidella retribuzione totale.

Page 26: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

26 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

Schroders ha un Comitato per le retribuzioni composto daamministratori indipendenti non esecutivi di Schroders plc. IlComitato per le retribuzioni si è riunito cinque volte nel corsodel 2017. Le sue responsabilità prevedono di raccomandare alconsiglio di Schroders plc la politica del gruppo Schroderssulla retribuzione degli amministratori, di supervisionare ilquadro di governance retributiva e di garantire che gliaccordi retributivi siano coerenti con l'effettiva gestione delrischio. Il ruolo e le attività del Comitato per le retribuzioni e ilricorso a consulenti sono specificati dettagliatamente nellaRelazione retributiva e nelle Condizioni di riferimento delComitato per le retribuzioni (entrambi disponibili sul sito webdel gruppo Schroders).

La Società di gestione delega la responsabilità dideterminazione della politica retributiva al Comitato per leretribuzioni di Schroders plc. La Società di gestione definiscegli obiettivi di ciascun fondo OICVM da essa gestito emonitora l'aderenza a tali obiettivi e la gestione dei conflitti.Il Comitato per le retribuzioni riceve relazioni dalla Società digestione riguardo agli obiettivi di ciascun fondo, ai limiti dirischio, al registro dei conflitti e alla performance rispetto atali misure. Il Comitato per le retribuzioni riceve relazioni deiresponsabili Risk, Legal and Compliance in considerazionedelle proposte di retribuzione, il che permette di aumentarela priorità di eventuali timori concreti.

Una sintesi della politica retributiva aggiornata della Societàdi gestione, incluse, in modo non limitativo, una descrizionedelle modalità di calcolo della retribuzione e dei benefici,l’identità dei soggetti responsabili del riconoscimento dellaretribuzione e dei benefici, compresa la composizione delComitato per le retribuzioni, è disponibile sul sito web www.schroders.com/remuneration-disclosures. La versionecartacea è disponibile gratuitamente su richiesta presso lasede legale della Società di gestione.

Agente di trasferimento, Conservatore del registro eAgente pagatore principale

Con effetto dal 1° luglio 2019, la Società di gestione hadelegato le funzioni di agente di trasferimento, conservatoredel registro e agente pagatore principale a HSBC France,Filiale di Lussemburgo (l’Agente di trasferimento).Commissioni, costi e spese vive relativi ai servizi erogatidall’Agente di trasferimento sono a carico della Società digestione.

Gestori degli investimenti

I Gestori degli investimenti possono acquistare e vendere aloro discrezione i titoli dei Comparti per i quali sono statinominati consulenti per gli investimenti e gestori,conformemente alle istruzioni di volta in volta impartite dallaSocietà di gestione e/o dalla Società e nel rispetto degliobiettivi e dei limiti d'investimento stabiliti. I Gestori degliinvestimenti hanno diritto a ricevere a titolo diremunerazione per i servizi citati le commissioni di gestionedegli investimenti la cui percentuale è riportata per ciascunComparto nell'Appendice III. Tali commissioni sono calcolatee maturano in ogni Giorno di negoziazione (ogni Giornolavorativo nel caso del Comparto European Small & Mid-CapValue) con riferimento ai Valori netti d'inventario deiComparti e sono pagate mensilmente in via posticipata.Nell'adempimento dei loro obblighi, i Gestori degliinvestimenti possono rivolgersi, a proprie spese, a consulentidi investimento.

La Società di gestione (nello specifico Schroder InvestmentManagement (Europe) S.A. – Filiale tedesca) agisce in qualitàdi Gestore degli investimenti relativamente a determinatiComparti, come indicato nell’Appendice III, e a sua

discrezione può acquisire e alienare titoli dei Comparti inconformità ai loro obiettivi e limitazioni di investimentodichiarati. In tale funzione, la Società di gestione è autorizzataa percepire, a titolo di compenso per i suoi servizi,commissioni di gestione degli investimenti in ordine a taliComparti, la cui percentuale è riportata nell’Appendice III.Tali commissioni sono calcolate e maturano in ogni Giorno dinegoziazione sulla base del Valore patrimoniale netto delComparto interessato e sono pagate mensilmente in viaposticipata. Nel presente Prospetto, tutti i richiami al Gestoredegli investimenti comprendono pertanto la Società digestione con riferimento esclusivo a tali Comparti e dettirichiami saranno interpretati di conseguenza, salvo che ilcontesto non richieda diversamente.

In alcuni paesi, gli Investitori potrebbero dover sostenereulteriori spese in relazione a oneri e servizi resi dagli agentipagatori locali, dalle banche corrispondenti o da operatorianaloghi.

In alcuni paesi possono essere disponibili piani di risparmioregolari. Se un piano di risparmio viene a cessare prima delladata finale convenuta, l'importo della commissione disottoscrizione versata potrebbe essere superiore a quello chesarebbe stato in caso di una normale sottoscrizione. Maggioriinformazioni possono essere ottenute dal distributore locale.

Commissione di rimborso

La Società può introdurre una commissione di rimborsobasata sul Valore patrimoniale netto per Azione delle Classi diAzioni interessate del rispettivo Comparto a favore diquest'ultimo. Alla data di pubblicazione del presenteProspetto non vi sono Comparti cui si applichino commissionidi rimborso.

Commissioni di performance

A titolo di compenso per i servizi forniti in relazione aiComparti dai rispettivi Gestori degli investimenti, oltre allacommissione di gestione questi ultimi avranno diritto apercepire una commissione di performance la cuipercentuale è riportata per ciascun Comparto nell'AppendiceIII. Si prega altresì di notare che la commissione diperformance è calcolata prima delle eventuali rettifiche pereffetto diluizione.

La commissione di performance è dovuta in caso disovraperformance, ossia qualora l'aumento del Valorepatrimoniale netto per Azione nel corso del periodo diperformance interessato (al lordo della deduzione dieventuali accantonamenti per la commissione diperformance) superi l'incremento dell'indice di riferimento(si veda l’Appendice III) nel medesimo periodo, secondo ilprincipio dell'High watermark, vale a dire in base al Valorepatrimoniale netto per Azione al termine di ogni periodo diperformance precedente (al lordo della deduzione dieventuali accantonamenti per la commissione diperformance) (l'High watermark). Di norma un periodo diperformance corrisponde a un esercizio finanziario, salvoqualora il Valore patrimoniale netto per Azione alla chiusuradell'esercizio finanziario sia inferiore all'high watermark, nelqual caso il periodo di performance inizierà alla data diquest’ultimo. Laddove venga introdotta la commissione diperformance per un Comparto nel corso dell'eserciziofinanziario (al lordo della deduzione di eventualiaccantonamenti per la commissione di performance), il primoperiodo di performance decorrerà dalla data di introduzionedi detta commissione.

La commissione di performance, ove applicabile, è pagabileannualmente nel mese immediatamente successivo allachiusura di ogni esercizio finanziario. Inoltre, qualora un

Page 27: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 27

Azionista richieda il rimborso o la conversione di parte o dellatotalità delle sue Azioni prima della fine del periodo diperformance, la commissione di performance eventualmentematurata relativamente a tali Azioni sarà fissata in tale Giornodi negoziazione e sarà pagabile al Gestore degli investimenti.L'high watermark non viene azzerato nei Giorni dinegoziazione in cui la commissione di performance vienefissata in seguito al rimborso o alla conversione di Azioni.

Si noti che, potendo il Valore patrimoniale netto per Azionedifferire tra le Classi di Azioni, il calcolo delle commissioni diperformance sarà effettuato separatamente per le diverseClassi di azioni all'interno dello stesso Comparto. Neconsegue che, all'interno del medesimo Comparto, le diverseClassi di azioni possono dar luogo a commissioni diperformance di importo diverso.

La commissione di performance relativa a una Classe diAzioni matura in ogni Giorno lavorativo sulla base delladifferenza tra il Valore patrimoniale netto per Azione delGiorno lavorativo precedente (al lordo di eventualiaccantonamenti per la commissione di performance) e ilmaggiore tra il Valore patrimoniale netto per Azione target(ossia il Valore patrimoniale netto per Azione ipoteticopresumendo una performance basata sull’indice diriferimento fino al Giorno lavorativo precedente) e l'Highwatermark, moltiplicata per il numero medio di Azioni incircolazione nel corso del periodo contabile.

In ogni Giorno lavorativo l'accantonamento effettuato nelGiorno lavorativo immediatamente precedente è rettificato inmodo da tenere conto della performance della Classe diAzioni, positiva o negativa, calcolata con le modalità di cuisopra. Qualora il Valore patrimoniale netto per Azione in unGiorno lavorativo (al lordo della deduzione di eventualiaccantonamenti per la commissione di performance) siainferiore al Valore patrimoniale netto per Azione target oall'High watermark, l'accantonamento effettuato in taleGiorno lavorativo viene riattribuito alla Classe di Azionipertinente all'interno del relativo Comparto.L'accantonamento non potrà in alcun caso essere di segnonegativo. In nessuna circostanza il Gestore degli investimentisarà tenuto a effettuare pagamenti a favore di un Compartoo di un Azionista in seguito a una sottoperformance.

I Comparti e le Classi di Azioni in relazione ai quali potrebbeessere introdotta una commissione di performance sonospecificati nell’Appendice III.

Ai fini del calcolo della sovraperformance saranno adottati gliindici di riferimento per ciascun Comparto riportatinell’Appendice III.

Collocamento di Azioni e condizioni applicabili aiDistributori

La Società di gestione dovrà svolgere le proprie funzioni dicollocamento nominando e, ove del caso, revocando,coordinando e retribuendo distributori terzi in possesso deinecessari requisiti di onorabilità nei paesi in cui le Azioni deiComparti possono essere distribuite o collocateprivatamente. I distributori terzi verranno remunerati per laloro attività di collocamento, per i servizi resi agli azionisti eper le spese sostenute. I distributori terzi possono percepireparte o la totalità della commissione di sottoscrizione, dellacommissione di distribuzione, della commissione per i serviziofferti agli azionisti e della commissione di gestione.

I Distributori potranno collocare le Azioni della societàunicamente qualora siano stati debitamente autorizzati dallaSocietà di gestione.

I Distributori saranno tenuti a rispettare e ad applicare tutti itermini del presente Prospetto Informativo, inclusi, oveapplicabile, quelli di qualsiasi disposizione obbligatoriaprevista dalle leggi e dai regolamenti lussemburghesi inmateria di collocamento di Azioni. I Distributori sarannoaltresì soggetti ai termini di qualsiasi legge e regolamento adessi applicabili nel paese in cui svolgono la loro attività,incluso in particolare qualsiasi requisito relativoall'identificazione e alla conoscenza dei propri clienti.

I Distributori non devono agire in modo tale da arrecarepregiudizio o creare oneri per la Società, in particolareassoggettando la stessa a oneri di tipo regolamentare, fiscaleo di informativa a cui la stessa non sarebbe altrimenti statasoggetta. I Distributori non devono presentarsi comerappresentanti della Società.

In alcuni paesi, gli Investitori potrebbero dover sostenereulteriori spese in relazione a oneri e servizi resi dagli agentipagatori locali, dalle banche corrispondenti o da operatorianaloghi.

In alcuni paesi possono essere disponibili piani di risparmioregolari. Se un piano di risparmio viene a cessare prima delladata finale convenuta, l'importo della commissione disottoscrizione versata potrebbe essere superiore a quello chesarebbe stato in caso di una normale sottoscrizione. Maggioriinformazioni possono essere ottenute dal distributore locale.

Prodotti strutturati

L'investimento nelle Azioni finalizzato a creare un prodottostrutturato che replichi la performance dei Comparti èconsentito esclusivamente previa stipula di un appositocontratto con la Società di gestione. In assenza di talecontratto, la Società di gestione avrà la facoltà di respingeregli investimenti in Azioni volti a creare un prodottostrutturato e ritenuti, a parere della stessa Società digestione, potenzialmente in conflitto con gli interessi di altriAzionisti.

Depositario

La Società ha nominato J.P. Morgan Bank Luxembourg S.A.quale proprio istituto depositario incaricandolo (i) dellacustodia del proprio patrimonio, (ii) del monitoraggio dellaliquidità, (iii) delle funzioni di vigilanza e (iv) di altri servizi divolta in volta eventualmente concordati tra gli stessi.

J.P. Morgan Bank Luxembourg S.A. è un istituto di creditocostituito in Lussemburgo come "Société Anonyme" a tempoindeterminato il 16 maggio 1973, con sede legale in EuropeanBank & Business Centre, 6, route de Trèves, 2633Senningerberg, Granducato di Lussemburgo e iscritto nelRegistre de Commerce et des Sociétés del Lussemburgo connumero di registrazione B10958. È autorizzato a svolgereattività bancarie ai sensi delle disposizioni della leggelussemburghese del 5 aprile 1993 relativa al settore deiservizi finanziari e successive modifiche. Il 31 dicembre 2016,le sue riserve patrimoniali ammontavano a USD1.251.445.366. Le attività principali di J.P. Morgan BankLuxembourg S.A. consistono in servizi di deposito eamministrazione degli investimenti.

Al Depositario è stata affidata la custodia del patrimonio dellaSocietà. Gli strumenti finanziari di cui è consentita la custodia,possono essere detenuti direttamente dal Depositario o, nellamisura consentita dalle leggi e dalle normative vigenti,tramite ciascun depositario o subdepositario terzo acondizione che, in linea di principio, garantisca di esserecome lo stesso Depositario, ossia - per le istituzionilussemburghesi - un istituto di credito ai sensi della leggelussemburghese del 5 aprile 1993 relativa al settore

Page 28: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

28 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

finanziario oppure - per le istituzioni estere - un'istituzionefinanziaria soggetta alle norme di vigilanza prudenzialeritenute equivalenti a quelle disposte dalla legislazione dellaUE. Il Depositario garantisce altresì che i flussi di cassa dellaSocietà siano adeguatamente monitorati e, in particolare, chegli importi di sottoscrizione siano stati ricevuti e che tutta laliquidità della Società sia stata registrata nel conto in contantia nome (i) della Società, (ii) della Società di gestione perconto della Società o (iii) del Depositario per conto dellaSocietà.

Inoltre, il Depositario deve:

(A) assicurarsi che la vendita, l'emissione, il riacquisto, ilrimborso e l'annullamento delle Azioni della Societàsiano effettuati in conformità alla legge lussemburghesee allo Statuto;

(B) assicurarsi che il valore delle Azioni della Società siacalcolato in conformità alla legge lussemburghese e alloStatuto;

(C) eseguire tutte le istruzioni della Società, salvo ove sianoin conflitto con la legge lussemburghese o lo Statuto;

(D) assicurarsi che nelle operazioni che coinvolgono ilpatrimonio della Società, il controvalore sia rimesso allaSocietà nei termini consueti;

(E) assicurarsi che i proventi della Società siano destinati inconformità alla legge lussemburghese e allo Statuto.

Il Depositario fornisce regolarmente alla Società uninventario completo dell'intero patrimonio della stessa.

Ai sensi delle disposizioni del Contratto di deposito ecustodia, il Depositario potrebbe, a determinate condizioni eal fine di svolgere le proprie mansioni in modo più efficiente,delegare in tutto o in parte le proprie mansioni di custodiadel patrimonio della Società, compresa, a titoloesemplificativo ma non esaustivo, la detenzione di attività indeposito o, laddove la natura delle attività sia tale da nonconsentirne la custodia, la verifica della proprietà di suddetteattività e la tenuta della documentazione di dette attività, auno o più delegati terzi nominati dal Depositario di volta involta.

Il Depositario deve esercitare tutta la competenza, la cura e ladiligenza dovute nella scelta e nella nomina dei delegati terzi,nel riesame periodico e nel costante monitoraggiodell'eventuale terzo cui ha delegato le sue mansioni e delledisposizioni da questo adottate in relazione ai compitidelegatigli.

La responsabilità del Depositario non subirà alcuna modificain seguito all'affidamento di tutto o parte del patrimoniodella Società in sua custodia a delegati terzi.

In caso di perdita di uno strumento finanziario detenuto incustodia, il Depositario deve immediatamente restituire allaSocietà uno strumento finanziario di tipo identico o l'importocorrispondente, salvo il caso in cui tale perdita sia provocatada un evento esterno oltre il ragionevole controllo delDepositario stesso e le cui conseguenze sarebbero stateinevitabili malgrado ogni ragionevole sforzo per evitarle.

Nell'ambito della consueta attività di deposito globale, ilDepositario può avere sottoscritto di volta in volta accordicon altri clienti, fondi o con altre terze parti per la fornitura diservizi di custodia, amministrazione del fondo o servizicorrelati. In un gruppo bancario multiservizi quale JPMorganChase Group potrebbero insorgere di volta in volta conflitti (i)dalla delega da parte del Depositario ai delegati per la

custodia o (ii) in generale tra gli interessi del Depositario equelli della Società, dei relativi Azionisti o del Gestore degliinvestimenti; ad esempio, quando un affiliato del Depositariofornisce un prodotto o un servizio a un fondo avendo uninteresse finanziario o commerciale nel prodotto o servizio inquestione, ovvero percepisce una retribuzione per altriprodotti o servizi correlati che fornisce al fondo, ad esempioservizi di cambio, prestito di titoli, calcolo del prezzo ovalutazione, amministrazione del fondo, contabilità del fondoo servizi di agente di trasferimento. Qualora insorgesseroeventuali conflitti di interesse nel normale svolgimentodell'attività, il Depositario sarà sempre responsabile ai sensidella legge vigente ivi compreso l'Articolo 25 della DirettivaOICVM V.

Il Depositario segue un processo di vigilanza di terzi nellaselezione e nel monitoraggio costante dei delegati terzi. Icriteri di selezione e monitoraggio costante del Depositariocomprendono, tra le altre cose, un'analisi della situazionefinanziaria del fornitore e della performance rispetto astandard di servizi prestabiliti e consulenza legale locale sullaprotezione del patrimonio in caso di insolvenza e altri aspettirilevanti. Al fine di garantire il rispetto delle proprie politichee procedure, il Depositario mantiene un quadro digovernance attraverso assemblee regolari e un sistemainformativo di gestione. Per un elenco di delegati terzinominati dal Depositario ai sensi del Contratto di deposito ecustodia, si rimanda all’Appendice IV. Le informazioniaggiornate riguardanti l’identità del Depositario, le suemansioni, i conflitti di interesse, le funzioni di custodiadelegate e gli eventuali conflitti d’interesse che possonoinsorgere da tale delega (oppure, ove applicabile, sub-delega)saranno messe a disposizione degli Investitori su richiesta.

Il Depositario può ricevere una commissione in relazione atali servizi fiduciari, la cui aliquota è pari ad un massimo dello0,005% annuo del Valore patrimoniale netto della Società.

Il Depositario riceverà dalla Società le provvigioni ecommissioni previste dalla prassi in vigore in Lussemburgo,nonché un compenso per la tenuta della contabilità dellaSocietà. Le commissioni di transazione e per i servizi dicustodia sono pagate con cadenza mensile e sono calcolate ematurano ogni Giorno lavorativo. L'aliquota dellacommissione di custodia e il livello della commissione ditransazione variano, in funzione del paese in cui vengonosvolte le attività, fino ad un massimo rispettivamente dello0,3% annuo e di 75 USD per operazione.

Le commissioni relative ai servizi principali di contabilità evalutazione dei Comparti sono calcolate e maturano ogniGiorno lavorativo a un'aliquota annua non superiore allo0,0083% del Valore patrimoniale netto di un Comparto.Ulteriori commissioni potrebbero essere dovute da ciascunComparto per servizi aggiuntivi, come valutazioni nonstandard e ulteriori servizi di contabilità, ad esempio i calcolidella commissione di performance, nonché per servizi didichiarazione delle imposte.

Le commissioni fiduciarie, di custodia e di transazione,unitamente a quelle di contabilità e di valorizzazione,possono essere modificate di volta in volta da parte delDepositario e della Società. Inoltre, il Depositario ha diritto alrimborso di tutte le spese ragionevolmente sostenutenell'espletamento delle sue funzioni.

Gli importi pagati al Depositario verranno indicati nel bilanciodella Società.

Page 29: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 29

Il Depositario è stato anche nominato Agente di quotazioneper la Società in relazione alla quotazione delle Azioni diquest'ultima alla Borsa valori di Lussemburgo e riceverà leprovvigioni d'uso per l'espletamento di tale incarico.

Altre spese e oneri

La Società sosterrà tutte le spese e gli oneri relativi allosvolgimento della sua attività, inclusi, a titolo non esaustivo,le imposte, i costi per i servizi legali e di revisione, lecommissioni di intermediazione, i diritti e gli onerigovernativi, le spese per la quotazione in borsa, i costi diregolamento e gli oneri e le commissioni bancarie dovute alleautorità di vigilanza dei vari paesi, compresi i costi necessariper l'ottenimento e il mantenimento delle registrazionirichieste per il collocamento delle Azioni della Società indiversi paesi; le spese sostenute per l'emissione, laconversione e il rimborso delle Azioni e il pagamento deidividendi, le commissioni di registrazione, i premi assicurativi,gli interessi, i costi per il calcolo e la pubblicazione dei prezzidelle Azioni, le spese postali, telefoniche, per le trasmissioni amezzo fax e per l'uso delle altre tecniche di comunicazione adistanza; i costi per la stampa delle deleghe, dei bilanci, deicertificati azionari o delle conferme delle operazioni, dellerelazioni agli Azionisti, dei prospetti informativi e delladocumentazione aggiuntiva, degli opuscoli informativi e ditutte le altre informazioni e documentazioni periodiche. Inalcune circostanze le spese dovute dalla Società possonocomprendere anche le commissioni di ricerca degliinvestimenti.

Oltre ai consueti oneri bancari e di intermediazione pagatidalla Società, le società del gruppo Schroders che fornisconoservizi alla Società potranno essere remunerate per taliservizi. Il Gestore degli investimenti potrà stipulare accordi disoft commission soltanto nei casi in cui vi sia un beneficiodiretto e individuabile per i clienti del Gestore degliinvestimenti, compresa la Società, e laddove il Gestore degliinvestimenti ritenga che le transazioni che generano le softcommission siano effettuate in buona fede, nella strettaosservanza degli obblighi regolamentari vigenti e nelmigliore interesse della Società. Tutti questi accordi dovrannoessere stipulati dal Gestore degli investimenti a condizioniparagonabili alle migliori prassi di mercato.

3.2. Informazioni sulla Società

(A) La Società è una società d'investimento multicomparto ditipo aperto a responsabilità limitata costituita sottoforma di "société anonyme" e avente i requisiti di unaSICAV ai sensi della Parte I della Legge. È stata costituitain data 5 dicembre 1968 e il suo Statuto è statopubblicato sul Mémorial il 16 dicembre 1968. L'ultimamodifica dello Statuto risale al 20 marzo 2019.

La Società è registrata con il numero B-8202 presso ilregistro del commercio e delle imprese delLussemburgo, dove è stato registrato lo Statuto che èdisponibile per la consultazione. La Società è statacostituita a tempo indeterminato.

(B) Il capitale minimo della Società richiesto dalla leggelussemburghese è di EUR 1.250.000. Il capitale azionariodella Società è costituito da Azioni interamente liberateprive di valore nominale e corrisponde in ogni momentoal suo Valore patrimoniale netto. Laddove detto capitalescenda al di sotto dei due terzi del capitale socialeminimo, dovrà essere convocata un'assembleastraordinaria degli Azionisti per discutere delloscioglimento della Società. La decisione di liquidare laSocietà deve essere presa a maggioranza semplice degliAzionisti presenti o rappresentati all'assemblea. Qualora

detto capitale scenda al di sotto di un quarto del capitalesociale minimo, gli Amministratori saranno tenuti aconvocare un'assemblea straordinaria degli Azionisti perdeliberare in merito alla liquidazione della Società.All'assemblea, la decisione di liquidare la Società potràessere approvata dagli Azionisti che detenganocomplessivamente un quarto dei voti espressi dalleAzioni presenti o rappresentate.

(C) Oltre ai contratti relativi all'ordinario svolgimentodell'attività, sono stati stipulati i seguenti contrattirilevanti:

(1) Contratto di servizi di gestione di fondi tra la Societàe Schroder Investment Management (Europe) S.A.con cui la Società nomina Schroder InvestmentManagement (Europe) S.A. quale propria Società digestione,

(2) Contratto di custodia e di deposito tra la Società e J.P. Morgan Bank Luxembourg S.A.

I sopradescritti contratti rilevanti possono esseremodificati di volta in volta mediante accordi tra leparti interessate.

Per quanto attiene al Contratto di deposito ecustodia di cui sopra:

Il Depositario o la Società possono in qualsiasimomento risolvere il Contratto di deposito ecustodia previo preavviso scritto di sessanta (60)giorni civili (o un periodo più breve, in caso dideterminate violazioni del Contratto di deposito ecustodia), fermo restando che il Contratto dideposito e custodia non si riterrà risolto fino aquando sia nominato un depositario sostitutivo.

Le informazioni aggiornate riguardanti la descrizionedelle mansioni del Depositario e dei conflitti diinteresse che possono insorgere, nonché dellefunzioni di custodia delegate dal Depositario,l’elenco di delegati terzi ed eventuali conflitti diinteresse che possono insorgere da tale delega,saranno messe a disposizione degli Investitori surichiesta presso l'ufficio legale della Società.

Documenti della Società

Copie dello Statuto, del Prospetto, del Documentocontenente le informazioni chiave per gli investitori e dellerelazioni finanziarie sono disponibili gratuitamente surichiesta presso la sede legale della Società. I contrattirilevanti sopra descritti sono disponibili per la consultazionedurante il normale orario d'ufficio presso la sede legale dellaSocietà.

Performance storica dei Comparti

I dati relativi alle performance passate di ciascun Compartoattivo da oltre un esercizio finanziario della Società sonoriportati nel Documento contenente le informazioni chiaveper gli investitori del singolo Comparto, disponibile presso lasede legale della Società e sul sito Internet www.schroders.lu.I dati relativi alle performance passate sono inoltre reperibiliconsultando le schede informative del Comparto sul sitoInternet www. schroders.lu o facendone richiesta presso lasede legale della Società.

Notifiche agli Azionisti

Notifiche di rilievo o altre comunicazioni agli Azionisticoncernenti il loro investimento nella Società sarannopubblicate sul sito web www.schroders.lu. Inoltre, e ove

Page 30: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

30 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

richiesto dalla legge lussemburghese o dalla CSSF, gliAzionisti saranno informati anche per iscritto o con altramodalità prescritta dalla legge lussemburghese. Inparticolare, si rimandano gli Azionisti alla sezione 3.5Assemblee e relazioni finanziarie.

Richieste di informazioni e reclami

Chiunque sia interessato a ricevere ulteriori informazionisulla Società o desideri presentare un reclamo può contattareil Compliance Officer, Schroder Investment Management(Europe) S.A., 5, rue Höhenhof, 1736 Senningerberg,Granducato di Lussemburgo.

3.3. Dividendi

Politica dei dividendi

La Società intende distribuire i dividendi in contanti aidetentori di Azioni a distribuzione nella valuta della relativaClasse di Azioni (per maggiore chiarezza onde evitare dubbi,relativamente alla Classe di Azioni BRL Hedged sarebbe laValuta del Comparto pertinente (e non il BRL)). Qualora ildetentore di Azioni a distribuzione non fornisca alcunaistruzione di pagamento tramite il modulo di sottoscrizione,la Società reinvestirà automaticamente i dividendi in ulterioriAzioni della stessa Classe di Azioni. Gli azionisti potrannoinvece scegliere di ricevere i dividendi in denaro nella valutadella Classe di Azioni interessata. Tuttavia i dividendi nonsaranno distribuiti in denaro contante se il loro importo èinferiore a EUR 50 o controvalore in un’altra valuta. Taliimporti verranno automaticamente reinvestiti in nuove Azionidella stessa Classe.

La Società offre diversi tipi di Classi di Azioni a distribuzione,come spiegato più dettagliatamente di seguito. Le Classi diAzioni a distribuzione possono differire in termini difrequenza di distribuzione e base di calcolo del dividendo.

Frequenza di distribuzione

I dividendi saranno dichiarati come dividendi annualidall’assemblea generale ordinaria annuale degli Azionisti,oppure potranno essere pagati dal Comparto alla frequenzamaggiore eventualmente ritenuta appropriata dagliAmministratori.

Calcolo del dividendo

Classi di Azioni a distribuzione basate sul reddito dainvestimenti al lordo delle spese

I dividendi potranno essere pagati a valere sul capitale einoltre ridurre il Valore patrimoniale netto del Compartointeressato. In alcune giurisdizioni, i dividendi pagati avalere sul capitale potrebbero essere tassati comereddito.

La politica generale relativa alle Classi di Azioni adistribuzione prevede la distribuzione dei dividendi in base alreddito per il periodo, al lordo delle spese. Gli Amministratoririvedranno periodicamente queste Classi di Azioni adistribuzione e si riservano il diritto di apportare le modificheche ritengano più opportune per dichiarare un dividendoinferiore. Gli Amministratori hanno inoltre facoltà dideterminare se e in quale misura i dividendi possanoincludere distribuzioni da plusvalenze realizzate e nonrealizzate, nonché dal capitale, entro i limiti fissati dalla leggenormativa lussemburghese. Le distribuzioni dal capitalepossono comprendere un premio quando il tasso d’interessedi una Classe di Azioni con copertura valutaria è superiore altasso d’interesse della valuta base del Comparto. Diconseguenza, quando il tasso d’interesse di una Classe diAzioni con copertura valutaria è inferiore al tasso d’interesse

della valuta base del Comparto, il dividendo potrebbe esserescontato. Il livello del premio o dello sconto è determinatodalle differenze tra i tassi d’interesse e non è partedell’Obiettivo o della Politica d’investimento del Comparto.

Classi di Azioni a distribuzione basate sul reddito dainvestimenti al netto delle spese

La Società potrà inoltre offrire altre Classi di Azioni adistribuzione laddove il dividendo si basi sul reddito dainvestimento per il periodo al netto delle spese. GliAmministratori hanno inoltre facoltà di determinare se e inquale misura i dividendi possano includere distribuzioni daplusvalenze realizzate e non realizzate entro i limiti fissatidalla legge normativa lussemburghese.

Classi di Azioni a distribuzione con dividendi fissi

I dividendi potranno essere pagati a valere sul capitale einoltre ridurre il Valore patrimoniale netto del Compartointeressato. In alcune giurisdizioni, i dividendi pagati avalere sul capitale potrebbero essere tassati comereddito.

La Società potrà inoltre offrire altre Classi di Azioni adistribuzione laddove il dividendo si basi su un importo fisso,o una percentuale fissa, del Valore patrimoniale netto perAzione. Gli Amministratori esamineranno periodicamente leClassi di Azioni a distribuzione fissa, riservandosi il diritto diapportare modifiche; per esempio qualora il reddito dainvestimenti al netto delle spese fosse superiore alladistribuzione fissa prevista, gli Amministratori potrannodichiarare la distribuzione dell’importo più elevato.Analogamente, gli Amministratori potranno ritenereappropriata la dichiarazione di un dividendo inferiore alladistribuzione fissa prevista.

Calendario dei dividendi

Un calendario dei dividendi, comprendente i dettagli relativialla frequenza di distribuzione e al calcolo dei dividendi pertutte le Classi di Azioni disponibili, può essere richiesto allaSocietà di gestione e consultato su www.schroders.lu.

I dividendi da reinvestire saranno pagati alla Società digestione, che effettuerà il reinvestimento in ulteriori Azionidella stessa Classe di Azioni per conto degli Azionisti. TaliAzioni saranno emesse in forma dematerializzata alla data dipagamento al Valore patrimoniale netto per Azione dellarelativa Classe di Azioni. I diritti frazionari relativi alle Azioninominative saranno riconosciuti fino alla quarta cifradecimale.

Per tutte le Classi di Azioni a distribuzione sono previstisistemi di perequazione dei proventi. Tali sistemi sono volti agarantire che i proventi per Azione distribuiti in un datoPeriodo di distribuzione non siano influenzati dalle variazionidel numero delle Azioni in circolazione durante dettoperiodo.

3.4. Regime fiscale

Quanto segue è basato sull'interpretazione degliAmministratori delle leggi e della prassi in vigore alla data delpresente documento e si applica agli Investitori cheacquistano le Azioni della Società a titolo di investimento. GliInvestitori sono comunque invitati a consultare il loroconsulente finanziario o altro professionista di fiducia sullepossibili conseguenze fiscali o di altro tipo derivantidall'acquisto, dalla detenzione, dal trasferimento, dallaconversione, dal rimborso o da ogni altra operazione aventead oggetto le Azioni in base alle leggi del loro paese dicittadinanza, residenza o domicilio.

Page 31: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 31

La presente sintesi è soggetta a future modifiche.

Regime fiscale lussemburghese

(A) Regime fiscale relativo alla Società

La Società non è tenuta al pagamento delle imposte sulreddito, gli utili o sulle plusvalenze in Lussemburgo. Nonè inoltre soggetta all'imposta sul patrimonio.

In Lussemburgo non saranno dovuti imposte di bollo,imposte sui conferimenti o altre imposte a frontedell'emissione di Azioni della Società.

La Società è soggetta a un'imposta di sottoscrizione("taxe d'abonnement") avente un'aliquota pari allo0,05% annuo del Valore patrimoniale netto della Societàin chiusura del trimestre specifico, calcolata e pagata acadenza trimestrale. Ad alcuni Comparti o Classi di Azionispecifici si applica un'imposta di sottoscrizione ridottapari allo 0,01% annuo, purché tale Comparto o Classe diAzioni comprenda solamente uno o più Investitoriistituzionali (nel significato di cui all'Articolo 174 dellaLegge). Inoltre, anche i Comparti che investonoesclusivamente in depositi e Strumenti del mercatomonetario ai sensi della Legge lussemburghesebeneficiano dell'aliquota ridotta pari allo 0,01% annuodel proprio patrimonio netto.

Sono esenti dall'imposta di sottoscrizione (i) gliinvestimenti in un OIC lussemburghese a sua voltasoggetto a tale imposta, (ii) OIC e relativi comparti oclassi riservati a fondi pensione, (iii) OIC del mercatomonetario e (iv) OICVM e OIC che in base alla Parte IIdella Legge si qualificano come fondi quotati in borsa e icui titoli sono quotati o negoziati su almeno una borsavalori o un altro mercato regolamentato, regolarmenteoperante, riconosciuto e aperto al pubblico e il cuioggetto esclusivo sia la replica della performance di unoo più indici.

Ritenuta fiscale

Interessi attivi e redditi da dividendi percepiti dallaSocietà possono essere soggetti nei paesi d'origine aritenute fiscali non recuperabili. La Società potrà essereinoltre soggetta a un'imposta sulle plusvalenze realizzateo non realizzate sulle proprie attività nei paesi di origine,e alcune giurisdizioni potrebbero prevedere degliaccantonamenti a tal fine.

Le distribuzioni effettuate dalla Società non sonosoggette a ritenuta fiscale in Lussemburgo.

(B) Regime fiscale relativo agli Azionisti

Azionisti non residenti in Lussemburgo

I soggetti o gli enti collettivi a cui sono attribuibili leAzioni che non hanno sede permanente in Lussemburgonon sono soggetti all'imposta lussemburghese sulleplusvalenze realizzate alla cessione delle Azioni o sulledistribuzioni ricevute dalla Società; inoltre, le Azioni nonsono soggette all'imposta sul patrimonio.

US Foreign Account Tax Compliance Act 2010 (FATCA)e Common Reporting Standard 2016 dell’OCSE (“CRS”)

La FATCA è entrata in vigore negli Stati Uniti d’America il18 marzo 2010 nel quadro della normativa HiringIncentives to Restore Employment Act. Le disposizioni ditale Legge prevedono che la Società, in quantoIstituzione finanziaria estera ("FFI"), possa dover

comunicare direttamente all’Internal Revenue Service("IRS", l'autorità tributaria degli Stati Uniti) taluneinformazioni circa le azioni detenute da Contribuentistatunitensi o da altre entità straniere tenute al rispettodella normativa stessa, oltre che raccogliere, sempre perlo stesso fine, ulteriori dati identificativi. Le istituzionifinanziarie che non sottoscrivono un accordo con l’IRS enon ottemperano al regime FATCA potrebbero essereassoggettate a una ritenuta fiscale del 30% su qualunquepagamento di reddito di origine statunitense e suiproventi lordi derivanti dalla vendita di titoli, chegenerano un reddito statunitense, alla Società. Il 28marzo 2014, il Granducato di Lussemburgo hasottoscritto il Modello 1 di accordo intergovernativo("IGA") con gli Stati Uniti d’America e recepito l’IGA nellalegge lussemburghese a luglio 2015.

Il CRS è stato implementato dalla Direttiva del Consiglio2014/107/UE sullo scambio automatico obbligatorio diinformazioni fiscali, che è stata adottata il 9 dicembre2014 e recepita nella legislazione lussemburghese con lalegge del 18 dicembre 2015 sullo scambio automatico diinformazioni relative ai conti finanziari nel settore fiscale("Legge CRS"). Il CRS è entrato in vigore nella maggiorparte degli stati membri dell’Unione Europea il 1°gennaio 2016. In base al CRS, la Società potrebbe esseretenuta a trasmettere alle autorità fiscali del Lussemburgotalune informazioni relative ad azioni detenute dagliinvestitori residenti in un paese aderente al CRS e, a talfine, a raccogliere informazioni identificative aggiuntive.Ai sensi della Legge CRS, il primo scambio di informazioniè stato effettuato entro il 30 settembre 2017 e avrà comeoggetto le informazioni relative all'anno civile 2016. Alfine di ottemperare agli obblighi FATCA e CRS, la Societàpotrebbe essere tenuta a richiedere talune informazioniai propri Investitori allo scopo di accertarne lo statusfiscale. Ai sensi della normativa FATCA IGA menzionataqui sopra, qualora l’Investitore sia un Soggetto specifico,quale un’entità non statunitense di proprietàstatunitense, una FFI non partecipante o non fornisca ladocumentazione richiesta, la Società dovrà comunicare leinformazioni sugli Investitori in questione all’autoritàfiscale lussemburghese, in conformità alle leggi enormative applicabili, la quale le comunicherà a sua voltaall’IRS. Ai sensi del CRS, qualora l’Investitore siafiscalmente residente in un paese aderente al CTS e nonfornisca la documentazione richiesta, la Società dovràcomunicare le informazioni su tali Investitori all’autoritàfiscale lussemburghese, in conformità alle leggi enormative applicabili. La Società non sarà soggetta aritenute fiscali ai sensi della Legge FATCA, purché operi inconformità a queste disposizioni.

Si ricorda agli Azionisti e agli intermediari che l’attualepolitica della Società prevede che le Azioni non sianoofferte o vendute a Soggetti statunitensi o Investitori chenon abbiano fornito le adeguate informazioni CRS.Inoltre, è vietato ogni successivo trasferimento di Azionia tali Soggetti statunitensi. Qualora le Azioni sianodetenute a titolo effettivo da un Soggetto statunitense oda un soggetto che non abbia fornito le informazioni CRSappropriate, la Società potrà, a sua discrezione,procedere al rimborso forzoso di tali Azioni. Si rammentaaltresì agli Azionisti che, ai sensi della normativa FATCA,la definizione di "Soggetto specifico" comprenderà unagamma di Investitori più ampia rispetto ad altrelegislazioni.

Page 32: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

32 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

Regime fiscale britannico

(A) La Società

È intenzione degli Amministratori condurre gli affari dellaSocietà in modo da assicurare che la stessa non diventiresidente nel Regno Unito. Di conseguenza, e purché laSocietà non esegua operazioni nel Regno Unito tramiteuna filiale o agenzia ivi situata, la Società non saràsoggetta a imposta sulle società o sul reddito del RegnoUnito.

(B) Azionisti

Legislazione sui Fondi offshore

La Parte 8 del Taxation (International and OtherProvisions) Act del 2010 e lo Statutory Instrument 2009/3001 (le "Normative sui fondi offshore") dispongono cheladdove un Investitore che sia residente odordinariamente residente nel Regno Unito ai fini fiscalivenda una partecipazione in un'entità offshore checostituisce un "fondo offshore" e laddove il suddettofondo offshore non si qualifichi come Fondo con obbligodi informativa nel corso del periodo in cui l'Investitoredetenga il suddetto interesse, qualsivoglia guadagnomaturato dall'Investitore a seguito della vendita, delrimborso o di altra cessione del suddetto interesse (ivicompresa una cessione presunta per decesso) siasoggetto a imposizione fiscale al momento dellasuddetta vendita, rimborso o altra cessione quale reddito("redditi offshore") e non quale plusvalenza. Ai fini dellesuddette disposizioni la Società è un "fondo offshore".

Tutte le Classi di Azioni della Società, eccettuate le AzioniR (si veda più avanti), sono gestite nell'ottica dellarispettiva qualificazione quali "fondi con obbligo diinformativa" ai fini fiscali, e pertanto eventualiplusvalenze sulla cessione di Azioni della Società nondevono essere riclassificate come redditi ai sensi dellenorme britanniche sui fondi offshore. L'elenco completodelle Classi di Azioni con obbligo di informativa è fornitodalla Società di gestione su richiesta. Un elenco dei Fondicon obbligo di informativa e delle relative date dicertificazione è pubblicato sul sito web dell'HMRCall’indirizzo https://www.gov.uk/government/publications/offshore-funds-list-of-reporting-funds.

Ai sensi delle norme sui fondi offshore, gli Investitori deiFondi con obbligo di informativa sono soggetti atassazione della rispettiva quota del reddito del Fondocon obbligo di informativa per un periodo contabile,indipendentemente dal fatto che il reddito sia stato lorodistribuito o meno. I detentori di Classi di Azioni adaccumulazione residenti nel Regno Unito devonoricordare che saranno tenuti a contabilizzare ecorrispondere imposte sul reddito a essi dichiarato inrelazione alle proprie partecipazioni, su base annuaall'interno delle rispettive dichiarazioni dei redditi,indipendentemente dal fatto che tale reddito sia statoloro distribuito o meno.

Per maggiore chiarezza onde evitare dubbi, ledistribuzioni che, secondo il punto 3,3 di cui sopra, sonostate reinvestite in ulteriori Azioni dovranno essereconsiderate, ai fini dell'imposta britannica, comedistribuite agli Azionisti e successivamente da essireinvestite e, pertanto, dovranno costituire parteintegrante del reddito imponibile degli Azionisti per ilperiodo in cui il dividendo sia stato considerato comepercepito.

In conformità alla legislazione sui Fondi offshore, ilreddito dichiarabile attribuibile a ciascuna Azione deiComparti sarà pubblicato entro 10 mesi dalla chiusuradel periodo di riferimento sul seguente sito web diSchroders:http://www.schroders.com/en/lu/professional-investor/fund-centre/fund-administration/income-tables/.

Spetta agli Investitori calcolare e riferire il propriorispettivo reddito dichiarabile totale all’HMRC sulla basedel quantitativo di Azioni detenute alla chiusura delperiodo di riferimento. Oltre al reddito dichiarabileattribuibile a ciascuna Azione dei Comparti, ladichiarazione includerà informazioni sugli importidistribuiti per Azione e le date delle distribuzionieffettuate in ordine al periodo di riferimento. Gli Azionisticon particolari esigenze possono richiedere il rilasciodella loro dichiarazione in formato cartaceo; per questoservizio, ci riserviamo comunque il diritto di addebitareuna commissione.

Il Capitolo 3 della Parte 6 del Corporation Tax Act del2009 dispone che, laddove in qualsivoglia momento di unperiodo contabile un soggetto che rientri nella tassazioneprevista dall'imposta sulle società del Regno Unitodetenga un interesse in un fondo offshore ai sensi dellepertinenti disposizioni della legislazione fiscale, e laddovenel corso di tale periodo il suddetto fondo non superi il"test sugli investimenti idonei", l'interesse detenuto datale soggetto verrà considerato, in riferimento alsuddetto periodo contabile, quale diritto ai sensi di unrapporto con un creditore ai fini del regime delleoperazioni di prestito. Un fondo offshore non supera il"test sugli investimenti idonei" nel momento in cui unapercentuale superiore al 60% delle proprie attivitàincluda nel proprio valore commerciale titoli di Stato otitoli di debito societari o liquidità in depositi bancari otaluni contratti derivati o partecipazioni in altri organismid'investimento collettivo che in qualsivoglia momentodel periodo contabile in esame non superino a loro voltail "test sugli investimenti idonei". Le Azioni costituirannointeressi in un fondo offshore e, sulla base delle politiched'investimento della Società, la Società potrebbe nonsuperare il "test sugli investimenti idonei".

Le Azioni R non si qualificano come Fondi con obbligo diinformativa ai fini fiscali e pertanto eventuali plusvalenzesulla cessione di tali Azioni saranno riclassificate comeredditi ai sensi delle norme britanniche sui fondi offshoree come tali assoggettate a imposte.

Imposte di bollo

I trasferimenti di Azioni saranno soggetti alle imposte dibollo del Regno Unito unicamente nel caso in cui l'atto dicessione venga effettuato nel Regno Unito nel momentoin cui il trasferimento sia soggetto all'imposta di bollo advalorem nel Regno Unito con aliquota pari allo 0,5%rispetto al prezzo corrisposto arrotondato al meglio aGBP 5. Al trasferimento di Azioni o ai contratti ditrasferimento di Azioni non verrà applicata alcunaimposta di bollo sui trasferimenti azionari del RegnoUnito.

Distribuzioni di proventi

Le distribuzioni corrisposte dai Comparti il cui patrimoniosia investito per almeno il 60% in attività fruttifere oeconomicamente assimilabili in qualsiasi momentodurante un periodo contabile sono considerate comepagamento annuale di interessi per gli Investitori chesiano persone fisiche residenti nel Regno Unito. Laddove

Page 33: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 33

le Azioni siano tenute in un piano di risparmio individuale("ISA"), tale reddito è esentasse. Per le Azioni detenute aldi fuori di un ISA, è disponibile una esenzione per irisparmi personali, la Personal Savings Allowance, cheprevede l’esenzione delle prime GBP 1.000 di reddito dainteressi per i contribuenti rientranti nello scaglionedell’aliquota di base. L’Allowance è di GBP 500 per icontribuenti rientranti in scaglioni impositivi più elevatied è pari a zero per i contribuenti soggetti ad aliquotaaddizionale. Gli interessi totali percepiti in misuraeccedente l’Allowance in un anno fiscale sono soggetti aimposta alle aliquote applicabili agli interessi(attualmente 20%, 40% e 45%).

I proventi distribuiti dai Comparti il cui patrimonio siainvestito per non oltre il 60% in attività fruttifere in ognimomento nel corso di un periodo contabile sonoconsiderati come dividendi esteri.

Laddove le Azioni siano detenute al di fuori di un ISA, èdisponibile una speciale esenzione dall'imposta suidividendi (Tax free Dividend Allowance) di GBP 2.000 e idividendi totali percepiti in un anno fiscale in misura nonsuperiore a tale importo saranno esentasse. I dividenditotali eccedenti tale importo saranno assoggettati aimposta alle aliquote del 7,5%, 32,5% e 38,1% qualorarientrino rispettivamente negli scaglioni dell’aliquota dibase, più elevata e addizionale. I dividendi percepiti suAzioni detenute in un ISA continueranno a essereesentasse.

Perequazione

La Società adotta sistemi di perequazione completi. Laperequazione si applica alle Azioni acquistate durante ilPeriodo di distribuzione. L'importo dei proventi, calcolatosu base giornaliera e compreso nel prezzo di acquisto ditutte le Azioni acquistate nel corso di un Periodo didistribuzione viene restituito ai detentori di tali Azioni allaprima distribuzione sotto forma di guadagno in contocapitale.

Trattandosi di capitale, tale importo non è soggettoall'imposta sul reddito e dovrà essere escluso dal calcolodel reddito dichiarabile all'interno della dichiarazione deiredditi di un Azionista del Regno Unito. I proventigiornalieri di tutte le Azioni vengono registrati all'internodi un database e sono disponibili su richiesta presso lasede legale della Società o sul sito internethttp://www.schroders.com/en/lu/professional-investor/fund-centre/fund-administration/equalisation/.

L'obiettivo dell'adozione di sistemi di perequazione èquello di esonerare i nuovi Investitori nella Società daglioneri fiscali relativi ai proventi già maturati sulle Azioniche acquistano. La perequazione non inciderà sugliAzionisti che detengono le proprie Azioni per l'interoPeriodo di distribuzione.

Regime fiscale tedesco

Oltre ai limiti di investimento specificato nelle AppendiciII e III, i seguenti Comparti osserveranno anche il limitein base al quale oltre il 50% del Valore patrimoniale lordodovrà essere continuamente investito in partecipazioniazionarie.

Comparto Comparto

Schroder ISF All China Equity Schroder ISF Global Gold

Schroder ISF Asia Pacific Ex-Japan Equity

Schroder ISF Global Multi-FactorEquity

Schroder ISF Asian DividendMaximiser

Schroder ISF Global Recovery

Schroder ISF Asian Equity Yield Schroder ISF Global SmallerCompanies

Schroder ISF AsianOpportunities

Schroder ISF Global SustainableGrowth

Schroder ISF Asian SmallerCompanies

Schroder ISF Greater China

Schroder ISF BRIC (Brazil,Russia, India, China)

Schroder ISF HealthcareInnovation

Schroder ISF China A Schroder ISF Hong Kong Equity

Schroder ISF ChinaOpportunities

Schroder ISF Indian Equity

Schroder ISF Emerging Asia Schroder ISF Indian Opportunities

Schroder ISF Emerging Markets Schroder ISF Italian Equity

Schroder ISF Emerging MarketsEquity Alpha

Schroder ISF Japanese Equity

Schroder ISF Euro Equity Schroder ISF JapaneseOpportunities

Schroder ISF European AlphaFocus

Schroder ISF Japanese SmallerCompanies

Schroder ISF European DividendMaximiser

Schroder ISF Korean Equity

Schroder ISF European EquityYield

Schroder ISF Middle East

Schroder ISF European LargeCap

Schroder ISF QEP Global ActiveValue

Schroder ISF EuropeanOpportunities

Schroder ISF QEP Global Blend

Schroder ISF European SmallerCompanies

Schroder ISF QEP Global Core

Schroder ISF European SpecialSituations

Schroder ISF QEP GlobalEmerging Markets

Schroder ISF EuropeanSustainable Equity

Schroder ISF QEP Global ESG

Schroder ISF European Value Schroder ISF QEP Global ESG exFossil Fuels

Schroder ISF Frontier MarketsEquity

Schroder ISF QEP Global Quality

Schroder ISF Global ClimateChange Equity

Schroder ISF Swiss Equity

Schroder ISF Global Disruption Schroder ISF Sustainable Multi-Factor Equity

Schroder ISF Global DividendMaximiser

Schroder ISF Swiss EquityOpportunities

A decorrere dal 19 febbraio 2020questo Comparto assumerà lanuova denominazione diSchroder InternationalSelection Fund SustainableSwiss Equity

Page 34: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

34 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

Comparto Comparto

Schroder ISF Global Equity Yield Schroder ISF Swiss Small & MidCap Equity

Schroder ISF Global EmergingMarket Opportunities

Schroder ISF Taiwanese Equity

Schroder ISF Global EmergingMarkets Smaller Companies

Schroder ISF UK Equity

Schroder ISF Global Energy Schroder ISF UK Alpha Income

Schroder ISF Global EnergyTransition

Schroder ISF US Large Cap

Schroder ISF Global Equity Schroder ISF US Small & Mid-CapEquity

Schroder ISF Global Equity Alpha Schroder ISF US SmallerCompanies

I seguenti Comparti osserveranno il limite in base al qualealmeno il 25% del Valore patrimoniale lordo dovrà esserecontinuamente investito in partecipazioni azionarie.

Comparto Comparto

Schroder ISF Asian Total Return

Schroder ISF Emerging Europe Schroder ISF Latin American

Schroder ISF Emerging Multi-Asset Income

Schroder ISF Multi-Asset PIR Italia

Schroder ISF Multi-Asset Growthand Income

Il rispettivo coefficiente di partecipazione azionaria deiComparti sarà pubblicato giornalmente sul sito web tedescodi Schroders,http://www.schroders.com/de/de/finanzberater/fonds/fondsuebersichten/schroder-international-selection-fund/.

Ai fini di tale limite di investimento, il termine partecipazioniazionarie comprende:

(A) azioni di una società (che potrebbero non comprenderericevute di deposito) ammesse alla negoziazione ufficialesu una borsa valori o ammesse o incluse in un altromercato organizzato che soddisfa i criteri di un Mercatoregolamentato; e/o

(B) azioni di una società all’infuori di una società immobiliareche è (i) residente in uno Stato Membro o in uno statomembro dello Spazio Economico Europeo e qualora essasia assoggettata all’imposta sul reddito delle società enon esentata dalla stessa; o (ii) residente in qualsiasialtro stato e soggetta a imposta sul reddito delle societàa un’aliquota pari ad almeno il 15%; e/o

(C) azioni di OICVM e/o FIA che non siano partnership, iquali, come divulgato nelle loro rispettive condizionid’investimento, siano continuamente investiti per oltre il50% del loro valore in partecipazioni azionarie (un“Fondo azionario”), laddove il 50% delle quote dei Fondiazionari detenute dal Comparto siano consideratepartecipazioni azionarie; e/o

(D) azioni di OICVM e/o fondi d’investimento alternativi (FIA)che non siano partnership, i quali, come divulgato nelleloro rispettive condizioni d’investimento, sianocontinuamente investiti per almeno il 25% del loro valorein partecipazioni azionarie (un “Fondo misto”), laddove il25% delle quote dei Fondi misti detenute dal Compartosiano considerate partecipazioni azionarie; e/o

(E) azioni di Fondi azionari o Fondi misti che divulgano ilproprio coefficiente di partecipazione azionaria nellerispettive condizioni d’investimento; e/o

(F) azioni di Fondi azionari o Fondi misti che riportano ilproprio coefficiente di partecipazione azionaria confrequenza giornaliera.

3.5. Assemblee e relazioni finanziarie

Assemblee

In linea teorica, l'assemblea generale annuale degli Azionistidella Società si tiene a Lussemburgo l'ultimo martedì dimaggio di ogni anno alle ore 11.00 oppure, qualora talegiorno non sia un Giorno lavorativo, nel Giorno lavorativosuccessivo. L’avviso di convocazione di ogni assembleaordinaria degli azionisti sarà spedito tramite posta almenootto giorni prima dell'assemblea. L'avviso di convocazioneconterrà l'ordine del giorno e l'indicazione del luogo in cui siterrà l'assemblea. I requisiti legali concernenti l'avviso diconvocazione, i quorum e le votazioni relativamente a tutte leassemblee generali, di Comparto o di Classe di Azioni sonocontenuti nello Statuto. Le assemblee degli Azionisti di unComparto o di una Classe di Azioni potranno decidereunicamente in merito a questioni attinenti a tale Comparto oa tale Classe di Azioni. L'avviso di convocazione diun'assemblea generale degli Azionisti può prevedere che ilquorum e la maggioranza della stessa saranno determinati inbase alle Azioni emesse e in circolazione in una determinatadata e in un determinato orario precedenti l'assembleagenerale (la "Data di registrazione"). Il diritto di un Azionistadi partecipare a un'assemblea generale degli Azionisti e diesercitare i diritti di voto connessi alle proprie Azioni saràdeterminato con riferimento alle Azioni detenute da taleAzionista alla Data di registrazione.

Relazioni finanziarie

L'esercizio finanziario della Società si chiude il 31 dicembre diogni anno. Le copie delle relazioni annuali e semestralipossono essere consultate sul sito internet www.schroders.lue sono disponibili gratuitamente presso la sede legale dellaSocietà. Tali relazioni costituiscono parte integrante delpresente Prospetto informativo.

3.6. Informazioni dettagliate in merito alle Azioni

Diritti dell'Azionista

Le Azioni emesse dalla Società sono liberamente trasferibili edanno diritto a un'equa partecipazione ai profitti e, nel casodelle Azioni a distribuzione, ai dividendi delle Classi di Azionicui si riferiscono, nonché al Valore patrimoniale netto di taleClasse di Azioni in caso di liquidazione. Le Azioni nonincorporano diritti preferenziali o di prelazione.

Votazione

Nelle assemblee generali ciascun Azionista ha diritto a unvoto per ciascuna Azione intera detenuta.

L'Azionista di ciascun Comparto o Classe di Azioni ha diritto,in ogni assemblea degli Azionisti di tale Comparto o Classe diAzioni, a un voto per ogni Azione intera detenuta in taleComparto o in tale Classe.

In caso di cointestazione, soltanto l'Azionista citato per primopotrà votare.

Rimborso forzoso

Gli Amministratori possono imporre o allentare i vincolirelativi alle Azioni e, se necessario, imporre il rimborso delleAzioni per assicurarsi che non siano acquistate o detenute da

Page 35: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 35

parte o per conto di (i) qualsiasi soggetto che non rispetti leleggi o le normative di qualsiasi paese, governo o autorità diregolamentazione (se gli Amministratori hanno determinatoche qualsivoglia di essi, la Società, qualsiasi Gestore degliinvestimenti o qualunque altro soggetto, secondo ladeterminazione degli Amministratori, abbia subito svantaggia seguito di tale violazione) o (ii) qualsiasi soggetto incircostanze che a giudizio del Consiglio possano determinarepassività fiscali per la Società (fino a comprendere, tra l’altro,passività normative o fiscali o qualsiasi altra passività fiscaleche possa risultare, tra l’altro, dai requisiti delle disposizioniFATCA o del Common Reporting Standard o di disposizionianaloghe o qualsivoglia violazione delle stesse) o svantaggipecuniari che la Società non avrebbe altrimenti subito osofferto, compreso l’obbligo di registrarsi ai sensi di eventualileggi o requisiti in materia di valori mobiliari o di investimentio leggi analoghe di qualsiasi paese o autorità o (iii) qualsiasisoggetto la cui concentrazione di partecipazioni azionariepossa, a giudizio degli Amministratori, compromettere laliquidità della Società o di qualsivoglia dei suoi Comparti,inclusi quelli che presentano i requisiti di Fondi comunimonetari. In particolare, qualora gli Amministratori, inqualsiasi momento, dovessero venire a conoscenza del fattoche il beneficiario effettivo di alcune Azioni è un Soggettostatunitense, o un Soggetto specifico ai fini delle disposizioniFATCA, la Società avrà il diritto di procedere al rimborsoforzoso di tali Azioni.

Gli Amministratori a questo riguardo possono chiedereall'Azionista di fornire tutte le informazioni che ritengononecessarie al fine di stabilire se questi sia il beneficiarioeffettivo delle Azioni in suo possesso.

Trasferimenti

Il trasferimento di Azioni nominative può essere effettuatomediante consegna all’Agente di trasferimento di un modulodi trasferimento delle azioni debitamente compilato e firmatounitamente al relativo certificato (ove emesso) da annullare.

Diritti in caso di scioglimento della Società

La Società è stata costituita per una durata illimitata. Tuttaviaessa può essere liquidata in qualsiasi momento mediantedelibera dell'assemblea straordinaria degli Azionisti. In taleassemblea, saranno nominati uno o più liquidatori e sarannodefiniti i loro poteri. La liquidazione verrà eseguita secondo leprescrizioni delle leggi lussemburghesi. I proventi netti diliquidazione di ciascun Comparto verranno distribuiti dailiquidatori agli Azionisti del relativo Comparto, in proporzionealla loro partecipazione azionaria in detto Comparto.

Qualora il patrimonio netto di una Classe di Azioni scenda aldi sotto dell’importo di EUR 10.000.000, ovvero di tutte leClassi di Azioni di un Comparto scenda al di sotto di EUR50.000.000 o importo equivalente in altra valuta, ovvero altriimporti che gli Amministratori possano di volta in voltastabilire quale livello minimo per poter gestire le attività ditale Classe di Azioni o Comparto in maniera economicamenteefficiente, oppure ove una particolare situazione economica opolitica lo renda inevitabile, o ancora qualora ciò sianecessario nell'interesse degli Azionisti della Classe di Azionio Comparto pertinente, gli Amministratori potranno decideredi rimborsare tutte le Azioni di tale Classe di Azioni oComparto. In ognuno dei suddetti casi, gli Azionisti sarannoinformati mediante avviso di rimborso pubblicato (onotificato ove del caso) dalla Società conformemente allanormativa e ai regolamenti vigenti in Lussemburgo prima delrimborso forzoso e riceveranno il corrispettivo del Valorepatrimoniale netto delle Azioni della relativa Classe detenutealla data del rimborso.

Nelle stesse circostanze, gli Amministratori possono anchedecidere la riorganizzazione di qualsiasi Comparto mediantela sua divisione in due o più Comparti distinti. Lapubblicazione o notifica della delibera verrà effettuatasecondo le modalità sopradescritte e inoltre conterràinformazioni sui due o più Comparti risultanti dallariorganizzazione. La pubblicazione o notifica avverrà almenoun mese prima della data di efficacia della riorganizzazione,al fine di dar modo agli Azionisti di richiedere il rimborso o laconversione delle loro Azioni prima che la riorganizzazionevenga attuata.

Qualunque fusione di un Comparto con un altro Compartodella Società o con un altro OICVM (indipendentemente dalfatto che sia soggetto alla legge del Lussemburgo) saràdeliberata dal Consiglio di amministrazione, salvo ovequest'ultimo decida di sottoporre la deliberazione sullafusione all'assemblea generale degli Azionisti del Compartointeressato. In quest'ultimo caso, per l'assemblea generalenon è richiesto alcun quorum e la deliberazione sulla fusioneè assunta dalla maggioranza semplice dei voti espressi. Talefusione sarà eseguita in conformità alle disposizioni dellaLegge.

Gli eventuali proventi di liquidazione non reclamati dagliAzionisti alla chiusura della liquidazione di un Compartosaranno depositati a garanzia presso la Caisse deConsignation. Gli importi non reclamati da detto conto entroil periodo fissato dalla legge cesseranno di essere dovuticonformemente alle disposizioni della legislazionelussemburghese.

3.7. Gestione in pool

Ai fini di un'efficiente gestione e conformemente alledisposizioni dello Statuto e delle leggi e dei regolamentiapplicabili, la Società di gestione può investire e gestire parteo la totalità delle attività di un portafoglio costituito per due opiù Comparti (in questo contesto, denominati "Compartipartecipanti") in forma congiunta ("in pool"). Tali eventualipool di attività saranno costituiti trasferendovi la liquidità oaltre attività (purché tali attività siano coerenti con la politicadi investimento del pool considerato) da ciascuno deiComparti partecipanti. Successivamente, la Società digestione potrà di volta in volta effettuare ulterioritrasferimenti a ciascun pool di attività. Le attività potrannoaltresì essere ritrasferite ai Comparti partecipanti, fino aconcorrenza della partecipazione della Classe di azioniinteressata. La quota di un Comparto partecipante in un pooldi attività verrà misurata con riferimento alle quote nozionalidi pari valore nel pool di attività. Al momento dellaformazione di un pool di attività, la Società di gestionedeterminerà, a sua discrezione, il valore iniziale delle quotenozionali (che sarà espresso nella divisa che la Società digestione riterrà più opportuna) e assegnerà a ciascunComparto partecipante quote di valore complessivo ugualeall'importo della liquidità (o al valore delle altre attività)conferita. Successivamente, il valore della quota nozionalesarà determinato dividendo il Valore patrimoniale netto delpool di attività per il numero delle quote nozionali esistenti.

Qualora ulteriori disponibilità liquide o attività venganoconferite a o ritirate da un pool di attività, l'allocazione dellequote del Comparto partecipante interessato verràaumentata o diminuita, a seconda dei casi, di un numero diquote determinato dividendo il controvalore delledisponibilità liquide o delle attività conferite o ritirate per ilvalore corrente della quota. I conferimenti in denaroverranno ridotti, ai fini di questo calcolo, dell'importoritenuto opportuno dalla Società di gestione per riflettere glioneri fiscali e i costi di negoziazione e d'acquisto che possonoessere sostenuti per l'investimento di tale liquidità; per i

Page 36: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

36 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

prelievi di denaro contante, verrà applicata unacorrispondente maggiorazione per riflettere i costi chepossono essere sostenuti nel realizzo dei titoli e di altreattività del pool di attività.

I dividendi, gli interessi e le altre distribuzioni di naturareddituale percepiti in relazione a un pool di attività verrannoimmediatamente accreditati ai Comparti partecipanti inproporzione alle loro rispettive quote di partecipazione nelpool di attività al momento della percezione. In caso discioglimento della Società, le attività relative a un pool diattività verranno assegnate ai Comparti partecipanti inproporzione alle rispettive quote nel pool di attività.

3.8. Gestione congiunta

Al fine di ridurre gli oneri operativi ed amministrativi e, allostesso tempo, di incrementare la diversificazione degliinvestimenti, la Società di gestione può decidere che tutte oparte delle attività di uno o più Comparti vengano cogestitecon le attività di pertinenza di altri organismi d'investimentocollettivo del risparmio lussemburghesi. Nei seguentiparagrafi, il termine "entità cogestite" si riferiscecollettivamente ai Comparti e a tutte le entità con cui e tra cuiesista un accordo di gestione congiunta, mentre il termine"Attività cogestite" indica tutte le attività delle medesimeentità, cogestite secondo le disposizioni dell'accordo digestione congiunta.

Ai sensi dell'accordo di gestione congiunta, il Gestore degliinvestimenti incaricato cui sia stata affidata la gestioneordinaria sarà autorizzato ad effettuare, su base consolidataper le relative entità cogestite, investimenti, disinvestimenti ericomposizioni di portafoglio che modificheranno lacomposizione del portafoglio del relativo Comparto. Ciascunaentità cogestita deterrà una porzione delle Attività cogestitecorrispondente alla quota del suo patrimonio netto sul valoretotale delle Attività cogestite. Tale quota proporzionale saràapplicata ad ogni linea d'investimento detenuta o acquistatanell'ambito del contratto di gestione congiunta. In caso didecisioni di investimento e/o disinvestimento, tali proporzioninon verranno modificate e gli investimenti aggiuntivi sarannoassegnati alle entità cogestite nella stessa proporzionementre le attività vendute verranno prelevateproporzionalmente alle Attività cogestite detenute daciascuna entità cogestita.

Nel caso di nuove sottoscrizioni relative ad una delle entitàcogestite, l'importo delle sottoscrizioni verrà assegnato alleentità cogestite in base alle quote modificate risultantidall'aumento del patrimonio netto dell'entità cogestita cheha beneficiato delle sottoscrizioni e tutte le linee diinvestimento saranno modificate mediante il trasferimento diattività da una entità cogestita all'altra, al fine di rispecchiarele modifiche delle proporzioni. Analogamente, in caso dirimborsi relativi ad una delle entità cogestite, il contantenecessario può essere prelevato dalla liquidità delle entitàcogestite in base alle quote modificate risultanti dallariduzione del patrimonio netto dell'entità cogestita che hasubito il rimborso e, in tal caso, tutte le linee d'investimentoverranno adeguate per rispecchiare le modifiche delleproporzioni. Si richiama l'attenzione degli Azionisti sul fattoche, in assenza di azioni specifiche da parte della Società digestione o di qualsiasi Agente nominato da quest'ultima,l'accordo di gestione congiunta può comportare modifichedella composizione delle attività del Comparto interessatoinfluenzate da eventi attribuibili ad altre entità cogestite,come le sottoscrizioni e i rimborsi. Pertanto, a parità di altrecondizioni, le sottoscrizioni ricevute da un'entità con cui ilComparto è cogestito determineranno un aumento delleriserve di liquidità del Comparto.

Per converso, i rimborsi effettuati per qualsiasi entità con cuiun Comparto sia cogestito determineranno una riduzionedelle riserve di liquidità di tale Comparto. Le sottoscrizioni e irimborsi possono comunque essere registrati sul contospecifico aperto per ogni entità cogestita al di fuoridell'accordo di gestione congiunta, dove le sottoscrizioni e irimborsi devono transitare. La possibilità di assegnaresottoscrizioni e rimborsi rilevanti a questi conti specifici e lapossibilità per la Società di gestione, o per ciascuno degliagenti nominati da quest'ultima, di decidere in qualsiasimomento di rescindere l'accordo di gestione congiuntaconsentono al Comparto interessato di evitare lericomposizioni di portafoglio ove queste ultimerischierebbero di arrecare pregiudizio all'interesse dei suoiAzionisti.

Nel caso in cui la modifica della composizione del portafogliodel relativo Comparto risultante dai rimborsi o dalpagamento di oneri e spese specifici a un'altra entitàcogestita (cioè non imputabili al Comparto) possacomportare una violazione dei limiti di investimentoapplicabili a detto Comparto, le relative attività verrannoescluse dall'accordo di gestione congiunta primadell'attuazione della modifica, affinché esso non siainfluenzato dalle ricomposizioni successive.

Le Attività cogestite dei Comparti verranno, a seconda deicasi, cogestite soltanto con attività destinate ad essereinvestite secondo obiettivi di investimento identici a quellidelle Attività cogestite, al fine di assicurare che le decisioni diinvestimento siano totalmente compatibili con le politiche diinvestimento del relativo Comparto. Le Attività cogestitesaranno unicamente cogestite con attività per le quali ilDepositario svolga le funzioni di depositario, in modo dagarantire che il Depositario sia in grado, in riferimento allaSocietà e ai suoi Comparti, di espletare le sue funzioni eassolvere alle proprie responsabilità conformemente allaNormativa. Il Depositario dovrà tenere in ogni momento leattività della Società separate da quelle delle altre entitàcogestite e sarà pertanto in grado di identificare in ognimomento le attività della Società e di ogni Comparto. Poichéle entità cogestite possono avere politiche di investimentonon del tutto identiche a quelle dei relativi Comparti, èpossibile che la politica di investimento comune risultantepossa essere più restrittiva di quella dei Comparti interessati.

L'accordo di gestione congiunta verrà sottoscritto dallaSocietà di gestione, dal Depositario e dai Gestori degliinvestimenti, al fine di definire i diritti e gli obblighi diciascuna delle parti. Gli Amministratori possono decidere inqualsiasi momento e senza preavviso di rescindere l'accordodi gestione congiunta.

Gli Azionisti possono contattare in ogni momento la sedelegale della Società per conoscere la percentuale delle attivitàche sono cogestite e quali sono le entità con le quali esistonoaccordi di gestione congiunta al momento della loro richiesta.Le relazioni annuale e semestrale certificate contengono lacomposizione e le percentuali delle Attività cogestite.

3.9. Informazioni di carattere generale

Salvo diversamente indicato nel presente Prospetto, gli indicio gli indici di riferimento utilizzati dai Comparti ai sensi delRegolamento (UE) 2016/1011 (il “Regolamento sugli indici diriferimento”) sono, alla data del presente Prospetto, fornitida amministratori di indici di riferimento che beneficianodelle disposizioni transitorie previste dal Regolamento sugliindici di riferimento e di conseguenza potrebbero nonfigurare ancora sul registro degli amministratori e degli indicidi riferimento tenuto dall’ESMA ai sensi dell’Articolo 36 delsuddetto Regolamento. Detti amministratori degli indici di

Page 37: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 37

riferimento dovrebbero presentare domanda per ottenerel’autorizzazione o la registrazione come amministratore aisensi del Regolamento sugli indici di riferimento entro il 1°gennaio 2020. Le informazioni aggiornate su tale registrodovrebbero essere disponibili non più tardi del 1° gennaio2020. La Società di gestione conserva piani scritti chespecificano le azioni da intraprendere nel caso in cui l’indicedi riferimento cambi in misura sostanziale o non sia piùfornito. Copie di una descrizione di questi piani sonodisponibili gratuitamente su richiesta presso la sede legaledella Società di gestione. Alla data del presente Prospetto, gliamministratori degli indici di riferimento utilizzati da unComparto e che sono stati inclusi nel registro degliamministratori di indici di riferimento conservato da ESMAsono i seguenti:

Amministra-tori di indicidi riferimen-to

Sede Indici di riferimento

FTSEInternationalLtd

Londra FTSE Gold MinesFTSE Hong Kong Net

ICEBenchmarkAdministrati-on Limited

Londra EUR LIBOR 3 mesiIndice ICE BofAML Euro CorporateIndice ICE BofAML Euro CorporateIndice ICE BofAML Euro High YieldConstrainedICE BofAML Global GovernmentsInflation-Linked EUR HedgedUSD LIBOR 3 mesi

IHS Markit Londra Indice iBoxx ALBI China OnshoreIndice iBoxx Asian Local CurrencyBondIndice iBoxx EUR Corporates BBBTR

MSCI Limited Londra MSCI AC Asia Ex Japan Net TRMSCI AC Asia ex Japan Small CapUSD NetMSCI AC Pacific ex Japan Net TRIndice MSCI AC WorldMSCI AC World TR NetMSCI Arabian Markets and Turkeywith Saudi Arabia Domestic cappedat 20%MSCI BRIC Net TRMSCI China TR NetMSCI AC Pacific ex Japan Net TRMSCI Emerging Markets Asia NetTRMSCI Emerging Markets Europe10/40 Net (TR)MSCI Emerging Markets LatinAmerica 10/40 Net (TR)MSCI Emerging Markets Net TRMSCI Europe Net ReturnMSCI Europe Net TRMSCI Frontier MarketsIndice MSCI Golden Dragon Net TRMSCI India Net TRMSCI Korea Net TRMSCI World - Net ReturnMSCI World - Net Return - USD TRMSCI World Energy Sector Net TR

L’inserimento, nel registro ESMA degli amministratori diindici di riferimento, di qualsiasi amministratore di un indicedi riferimento utilizzato da un Comparto ai sensi delRegolamento sugli indici di riferimento sarà riportato nelProspetto nel suo successivo aggiornamento.

Page 38: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

38 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

Appendice ILimitazioni di investimentoGli Amministratori hanno stabilito i seguenti limitirelativamente all'investimento delle attività e all'operativitàdella Società, salvo diversamente previsto nell'Appendice IIIper Comparti specifici. Tali limiti e politiche possono esseremodificati di volta in volta dagli Amministratori se e nellamisura in cui essi ritengano che ciò possa tutelare gliinteressi della Società, con il conseguente aggiornamento delpresente Prospetto Informativo.

I limiti d'investimento imposti dalle leggi lussemburghesidevono essere rispettati da ciascun Comparto. I limiti indicatinella successiva sezione 1(D) si applicano alla Società nel suocomplesso.

1. Investimenti in valori mobiliari e in attivitàliquide

(A) La Società investirà in:

(1) valori mobiliari e Strumenti del mercato monetarioammessi o negoziati su un Mercato regolamentato;e/o

(2) valori mobiliari di recente emissione e Strumenti delmercato monetario, purché:

(I) le condizioni di emissione prevedano unimpegno di presentazione di una domanda diammissione alla quotazione ufficiale su unaborsa valori o su un altro Mercatoregolamentato che sia regolarmente operante ericonosciuto e aperto al pubblico; e

(II) tale ammissione sia garantita entro un annodall'emissione; e/o

(3) quote di OICVM e/o di altri OIC, situati o meno inuno Stato membro dell'UE, a condizione che:

(I) tali altri OIC siano stati autorizzati ai sensi dileggi che prevedano che essi siano soggetti auna vigilanza ritenuta dalla CSSF equivalente aquella fissata dal diritto comunitario, e lacooperazione tra le autorità sia adeguatamentegarantita,

(II) il livello di protezione degli Azionisti di detti OICsia equivalente a quello offerto agli Azionisti diun OICVM, e in particolare che le regole inmateria di separazione patrimoniale, assunzionee concessione di prestiti e vendite allo scopertodi valori mobiliari e Strumenti del mercatomonetario siano equivalenti ai requisiti dellaDirettiva OICVM,

(III) l'attività di tali altri OIC sia oggetto di relazionisemestrali e annuali che permettano unavalutazione delle attività e delle passività, deiredditi e dell'operatività nel periodo diriferimento,

(IV) non più del 10% del patrimonio degli OICVM oaltri OIC che si intenda acquisire possa, in baseai rispettivi documenti costitutivi, esserecomplessivamente investito in quote di altriOICVM od OIC; e/o

(4) depositi presso istituti di credito rimborsabili a vistao di cui sia autorizzato il prelievo, con scadenza nonsuperiore a 12 mesi, a condizione che l'istituto dicredito abbia sede legale in uno Stato membrodell'UE o, se la sede legale è situata in uno Stato nonmembro dell'UE, a condizione che sia soggetto anorme prudenziali ritenute dalla CSSF equivalenti aquelle previste dal diritto comunitario; e/o

(5) derivati, compresi strumenti equivalenti regolati incontanti negoziati su un Mercato regolamentato e/oderivati negoziati over-the-counter, a condizione che:

(I) il sottostante sia costituito da titoli di cui allapresente sezione 1(A), Indici finanziari, tassi diinteresse, tassi di cambio o valute estere in cui iComparti possono investire conformemente ailoro obiettivi d'investimento;

(II) le controparti delle operazioni in derivati OTCsiano istituti soggetti a vigilanza prudenziale eappartenenti alle categorie approvate dalla CSSF;

(III) i derivati OTC siano soggetti a valutazioneattendibile e verificabile su base giornaliera epossano essere venduti, liquidati o chiusi conun'operazione di segno opposto in qualsiasimomento al rispettivo valore equo su iniziativadella Società.

e/o

(6) Strumenti del mercato monetario diversi da quellinegoziati su un mercato regolamentato, purchél'emissione o l'emittente di detti strumenti siano aloro volta regolamentati ai fini della tutela degliInvestitori e del risparmio e a condizione che talistrumenti siano:

(I) emessi o garantiti da un'amministrazionecentrale, regionale o locale o da una bancacentrale di uno Stato membro dell'UE, dallaBanca centrale europea, dall'Unione europea odalla Banca Europea per gli Investimenti, da unoStato non membro dell'UE o, nel caso di unoStato federale, da uno dei membri checompongono la federazione, o da un organismopubblico internazionale cui appartengano uno opiù Stati membri dell'UE, o

(II) emessi da un organismo i cui titoli sianonegoziati su mercati regolamentati, o

(III) emessi o garantiti da un istituto soggetto avigilanza prudenziale, secondo quanto previstodal diritto comunitario, o

(IV) emessi da altri organismi appartenenti acategorie approvate dalla CSSF, a condizione chegli investimenti in detti strumenti siano soggettiad un grado di tutela equivalente a quellaindicata nel primo, nel secondo o nel terzocomma e che l'emittente sia una società conpatrimonio e riserve pari ad almeno 10.000.000di euro e che presenti e pubblichi un bilancioannuale in conformità alla Direttiva 2013/34/UE,sia un organismo che, all'interno di un gruppo disocietà comprendente una o più società quotate,

Page 39: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 39

si occupi del finanziamento del gruppo o unorganismo che si occupi del finanziamento diveicoli di cartolarizzazione che beneficino di unalinea di credito bancaria.

La Società può inoltre investire fino al 10% del Valorepatrimoniale netto di qualsiasi Comparto in valorimobiliari o Strumenti del mercato monetario diversida quelli indicati ai precedenti punti (A)(1), (A)(2) e(A)(6).

(7) Alle condizioni ed entro i limiti fissati dalla Legge, laSocietà può, nella massima misura consentita dalleleggi e dalle normative lussemburghesi (i) creare unComparto che presenti i requisiti di OICVM feeder(un "OICVM feeder") od OICVM master (un "OICVMmaster"), (ii) convertire qualunque Compartoesistente in un OICVM feeder oppure (iii) modificarel’OICVM master di qualunque suo OICVM feeder.

Un OICVM feeder investirà almeno l'85% delle sueattività nelle quote di un altro OICVM master. Fino al15% delle attività di un OICVM feeder può esseredetenuto in una o più:

– attività liquide accessorie in conformità alsuccessivo paragrafo B;

– derivati, che possono essere utilizzatiesclusivamente per finalità di copertura;

A scopo di conformità con la seguente sezione 3,l'OICVM feeder calcolerà la propria esposizioneglobale relativa a derivati combinando la propriaesposizione diretta ai sensi del precedente paragrafo(b) con:

– l'esposizione effettiva dell'OICVM master aderivati in proporzione all'investimentodell'OICVM feeder nell'OICVM master; o

– l'esposizione globale massima potenzialedell'OICVM master a derivati prevista neiregolamenti di gestione o nei documenticostitutivi di OICVM master, in proporzioneall'investimento dell'OICVM feeder nell'OICVMmaster.

(B) Ciascun Comparto può detenere disponibilità liquide atitolo accessorio. Le disponibilità liquide utilizzate acopertura dell'esposizione in derivati non sonoconsiderate come attività liquide accessorie.

(C) (1) Ciascun Comparto non può investire oltre il 10% delsuo Valore patrimoniale netto in valori mobiliari oStrumenti del mercato monetario di un unicoemittente (e, nel caso di strumenti finanziaristrutturati che incorporano derivati, sia l'emittentedegli strumenti finanziari strutturati che l'emittentedei titoli sottostanti). I singoli Comparti non possonoinvestire più del 20% del patrimonio netto in depositipresso lo stesso organismo. L'esposizione di unComparto al rischio di controparte in unatransazione in derivati OTC non può superare il 10%del patrimonio netto se la controparte è un istituto dicredito di cui al precedente paragrafo 1(A)(4) o il 5%del patrimonio netto negli altri casi.

(2) Inoltre, qualora un Comparto detenga posizioni invalori mobiliari e Strumenti del mercato monetario diuno stesso emittente che singolarmente eccedano il5% del Valore patrimoniale netto di detto Comparto,

il valore totale di tali posizioni non deve superare il40% del Valore patrimoniale netto del Compartostesso.

Questa limitazione non si applica ai depositi e alleoperazioni in derivati OTC concluse con istituzionifinanziarie soggette a vigilanza prudenziale.

Fermi restando i limiti individuali di cui al paragrafo(C)(1), un Comparto non può cumulare:

– investimenti in valori mobiliari o Strumenti delmercato monetario emessi da,

– depositi effettuati presso, e/o

– esposizioni assunte mediante operazioni inderivati OTC effettuate con

un singolo soggetto in misura superiore al 20% delpatrimonio netto.

(3) Il suddetto limite del 10% stabilito nel paragrafo (C)(1) è elevato al 35% per i valori mobiliari o Strumentidel mercato monetario emessi o garantiti da unoStato membro dell'UE, dai suoi enti locali, da unoStato idoneo o da organismi pubblici internazionalidi cui siano membri uno o più paesi dell'UE.

(4) Il limite del 10% di cui al precedente paragrafo (C)(1)sarà elevato al 25% in relazione a titoli di debitoemessi da istituti di credito di alta qualità aventi sedelegale in uno Stato membro dell'UE e soggetti perlegge a una speciale vigilanza pubblica a tutela deipossessori di detti titoli di debito, a condizione chel'importo risultante dall'emissione di tali titoli didebito venga investito, in base alle disposizioni dilegge applicabili, in attività sufficienti a coprire lepassività derivanti da detti titoli di debito per tutta laloro durata e per i quali sia previsto il rimborsopreferenziale del capitale e degli interessi maturati incaso di insolvenza dell'emittente.

(5) Se un Comparto investe più del 5% del suopatrimonio nei titoli di debito di cui al puntoprecedente ed emessi da un unico emittente, ilvalore totale di tali investimenti non può superarel'80% del patrimonio di tale Comparto.

(6) I valori mobiliari e gli Strumenti del mercatomonetario di cui ai paragrafi (C)(3) e (C)(4) nonvengono presi in considerazione ai fini del calcolo dellimite del 40% di cui al paragrafo (C)(2).

I limiti stabiliti nei suddetti paragrafi (C)(1), (C)(2), (C)(3) e (C)(4) non possono essere cumulati, pertanto ilvalore complessivo degli investimenti in valorimobiliari e in Strumenti del mercato monetario diuno stesso emittente, in depositi o derivati stipulaticon tale organismo, effettuati conformemente aisuddetti paragrafi (C)(1), (C)(2), (C)(3) e (C)(4), nonpuò in nessun caso superare complessivamente il35% del valore patrimoniale netto di ciascunComparto.

Le società che fanno parte di uno stesso gruppo aifini del bilancio consolidato, secondo la definizionedella Direttiva 2013/34/UE o in base a principicontabili internazionalmente riconosciuti, sonoconsiderate un unico soggetto ai fini del calcolo deilimiti di cui al presente paragrafo (C).

Page 40: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

40 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

Un Comparto può investire cumulativamente fino al20% del patrimonio netto in valori mobiliari eStrumenti del mercato monetario di uno stessogruppo.

(7) Fermi restando i limiti di cui al paragrafo (D), quellidefiniti nel presente paragrafo (C) saranno pari al20% per investimenti in azioni e/o obbligazioniemesse dallo stesso soggetto, quando lo scopo dellapolitica di investimento di un Comparto consista nelreplicare la composizione di un determinato indiceazionario od obbligazionario riconosciuto dalla CSSF,a condizione che:

– la composizione dell'indice sia sufficientementediversificata,

– l'indice costituisca un benchmark adeguato peril mercato cui fa riferimento,

– venga pubblicato in maniera adeguata.

Il limite di cui al punto precedente viene elevato al35% quando ciò sia giustificato da condizionieccezionali di mercato, in particolare in Mercatiregolamentati in cui determinati valori mobiliari oStrumenti del mercato monetario siano decisamentepredominanti, purché l'investimento fino al 35% siaconsentito solo per un singolo emittente.

(8) Qualora un Comparto abbia investito, secondo ilprincipio del frazionamento del rischio, in valorimobiliari o Strumenti del mercato monetarioemessi o garantiti da uno Stato membro dell'UE,dalle sue autorità locali, da uno Stato idoneo o daorganismi pubblici internazionali di cui sianomembri uno o più paesi dell'UE, la Società puòinvestire il 100% del Valore patrimoniale netto diqualsiasi Comparto in tali titoli, purché lo stessoComparto detenga titoli di almeno sei emissionidiverse e il valore dei titoli di ogni singolaemissione non ecceda il 30% del Valorepatrimoniale netto del Comparto.

Fermo restando l'obbligo di tenere in debitaconsiderazione il principio del frazionamento del rischio,un Comparto non è tenuto a rispettare i limiti fissati inquesto paragrafo (C) per un periodo di sei mesisuccessivo alla data di lancio.

(D) (1) La Società non potrà di norma acquistare azioni condiritto di voto che possano consentirle di esercitareun'influenza significativa sulla gestione del soggettoemittente.

(2) Ciascun Comparto non potrà acquistare più (a) del10% delle Azioni senza diritto di voto di un singoloemittente, (b) del 10% del valore dei titoli di debito diun singolo emittente, (c) del 10% degli Strumenti delmercato monetario di uno stesso emittente. I limitistabiliti nei sopraccitati punti (b) e (c) potrannotuttavia essere disattesi se, al momentodell'acquisto, non fosse possibile calcolarel'ammontare lordo dei titoli di debito o degliStrumenti del mercato monetario o l'importo nettodei titoli in circolazione.

I limiti stabiliti nei suddetti paragrafi (D)(1) e (2) non siapplicheranno:

(1) ai valori mobiliari e Strumenti del mercato monetarioemessi o garantiti da uno Stato membro dell'UE odai suoi enti locali;

(2) ai valori mobiliari e Strumenti del mercato monetarioemessi o garantiti da qualsiasi altro Stato idoneo;

(3) ai valori mobiliari e Strumenti del mercato monetarioemessi da organismi pubblici internazionali di cuisiano membri uno o più Stati membri dell'UE; o

(4) alle azioni di una società costituita in uno Stato nonmembro dell'UE che investa le sue attivitàprincipalmente nei titoli di emittenti con sede legalein tale Stato qualora, in base alla legislazione diquest'ultimo, tale partecipazione rappresenti l'unicomodo con cui le attività del Comparto possonoessere investite nei titoli degli emittenti di tale Stato,a condizione che, tuttavia, la politica d'investimentodella suddetta società rispetti i limiti previsti dagliArticoli 43, 46 e 48 (1) e (2) della Legge.

(E) Nessun Comparto può investire oltre il 10% delpatrimonio netto in quote di OICVM o altri OIC, salvo ovediversamente specificato nell'Appendice III, e i compartiidentificati come OICVM feeder, come contemplatonell’obiettivo e nella politica d’investimentonell’Appendice III. Inoltre, ad eccezione dei compartiidentificati come OICVM feeder, si applicheranno iseguenti limiti:

(1) Un Comparto può investire oltre il 10% del propriopatrimonio netto in quote di OICVM e/o OIC, ma nonpotrà investire oltre il 20% del proprio patrimonionetto in quote di un unico OICVM o altro OIC. Gliinvestimenti in quote di OIC diversi dagli OICVM nonpossono superare complessivamente il 30% delpatrimonio netto di un Comparto.

(2) Qualora un Comparto investa in quote di altri OICVMe/o altri OIC collegati alla Società da gestione ocontrollo comuni o da partecipazioni dirette oindirette pari a oltre il 10% del capitale o dei diritti divoto, o gestiti da una società di gestione collegata alGestore degli investimenti, non possono essereapplicate alla Società commissioni di sottoscrizione odi rimborso sull'investimento nelle quote di dettiOICVM e/o OIC. Per quanto riguarda gli investimentidi un Comparto in OICVM e altri OIC collegati allaSocietà come descritto al paragrafo precedente, nonverrà addebitata alcuna commissione di gestione aquella parte del patrimonio di tale Comparto. LaSocietà indicherà nella sua relazione annuale lecommissioni di gestione totali addebitate alComparto pertinente e agli OICVM e altri OIC in cuidetto Comparto abbia investito durante il periodo inquestione.

(3) Un Comparto non può acquisire più del 25% dellequote di un singolo OICVM e/o altro OIC. Tale limitepuò essere ignorato al momento dell'acquisizionequalora in quel momento non possa essere calcolatol'importo lordo delle quote o azioni in circolazione.In caso di OICVM o altri OIC multicomparto, questalimitazione è applicabile in riferimento a tutte lequote o azioni emesse dall'OICVM/OIC interessato,aggregando tutti i comparti.

(4) Gli investimenti sottostanti posseduti dall'OICVM oaltri OIC in cui il Comparto investe non devonoessere considerati ai fini delle limitazioni diinvestimento di cui alla precedente sezione 1(C).

(F) Un Comparto (il "Comparto d'investimento") puòsottoscrivere, acquisire e/o detenere titoli da emettere oemessi da uno o più Comparti (ciascuno un "Comparto

Page 41: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 41

target") senza che per questo la Società sia soggetta airequisiti della legge del 10 agosto 1915 in materia disocietà commerciali e successive modifiche, in ordine allasottoscrizione, acquisizione e/o detenzione da parte diuna società delle proprie azioni, purché:

(1) il Comparto target (o i Comparti target) non investa,a sua volta, nel Comparto d'investimento che hainvestito in tale Comparto target (o in tali Compartitarget); e

(2) non più del 10% delle attività del Comparto target (odei Comparti target) di cui sia contemplatal'acquisizione possa essere investito in quote di altriComparti target; e

(3) gli eventuali diritti di voto connessi alle Azioni delComparto target o dei Comparti target siano sospesifintantoché esse sono detenute dal Compartod'investimento interessato e fatto salvo l'appropriatotrattamento nel bilancio e nelle relazioni periodiche;e

(4) in ogni caso, fintantoché tali titoli sono detenuti dalComparto d'investimento, il loro valore non siaconsiderato ai fini del calcolo del patrimonio nettodella Società allo scopo di verificare la soglia minimadel patrimonio netto imposta dalla Legge.

2. Investimenti in Altre attività(A) La Società non investirà in metalli preziosi, materie prime

o certificati rappresentativi degli stessi. Inoltre, la Societànon potrà stipulare derivati su metalli preziosi o materieprime. Tuttavia ciò non impedisce alla Società diassumere un'esposizione ai metalli preziosi o allematerie prime investendo in strumenti finanziari garantitida questi ultimi o la cui performance sia legata a questetipologie di attività.

(B) La Società non acquisterà né venderà beni immobili oqualsiasi opzione, diritto o interesse ivi connesso, fermarestando la sua facoltà di investire in titoli garantiti dabeni immobili o da interessi ivi connessi, oppure emessida società che investono in beni immobili o interessi iviconnessi.

(C) La Società non può effettuare vendite allo scoperto divalori mobiliari, Strumenti del mercato monetario o altristrumenti finanziari di cui alle sezioni 1(A)(3), (5) e (6).

(D) La Società può prendere in prestito per conto di unComparto importi che complessivamente non superino il10% del Valore patrimoniale netto del Comparto, esoltanto in via temporanea. Al riguardo, le operazioniback to back non sono considerate prestiti.

(E) La Società non può ipotecare, costituire in pegno,impegnare o vincolare in altro modo a garanzia deipropri debiti i titoli detenuti per conto di un Comparto, ameno che ciò non sia necessario in relazione ai prestitimenzionati al precedente paragrafo (D), e in questo casotali ipoteche, pegni e garanzie non possono superare il10% del Valore patrimoniale netto di ciascun Comparto.Al riguardo, il deposito di titoli o altre attività in contiseparati in relazione a operazioni su swap, opzioni,contratti a termine su valute o future non è consideratoun'ipoteca, un pegno o una garanzia.

(F) La Società può acquisire in titoli in cui le è consentito diinvestire nell’ambito del perseguimento del proprioobiettivo e della propria politica d’investimentoattraverso attività di underwriting o sub-underwriting.

(G) La Società ottempererà, per ogni singolo Comparto, alleulteriori restrizioni eventualmente prescritte dalleautorità di regolamentazione nei paesi in cui le Azionivengono distribuite.

3. DerivatiAi sensi della precedente sezione 1(A)(5), per ciascunComparto la Società può investire in derivati.

La Società dovrà assicurarsi che l'esposizione complessiva diciascun Comparto in derivati non superi il patrimonio nettototale dello stesso. Di conseguenza, l'esposizionecomplessiva al rischio del Comparto non deve superare il200% del suo patrimonio netto totale. Inoltre, taleesposizione complessiva al rischio non può essereincrementata di oltre il 10% mediante assunzioni temporaneedi prestiti (di cui alla precedente sezione 2(D)), in modo taleche in nessuna circostanza essa superi il 210% del patrimonionetto totale di un Comparto.

L'esposizione complessiva in derivati viene calcolata tenendoconto del valore corrente delle attività sottostanti, del rischiodi controparte, delle prevedibili oscillazioni del mercato e deltempo a disposizione per liquidare le posizioni. La presentedisposizione si applica anche ai punti seguenti.

Ogni Comparto può investire, nell'ambito della propriapolitica d'investimento ed entro i limiti definiti alla sezione 1(A)(7) e alla sezione 1(C)(5), in derivati, a condizione chel'esposizione alle attività sottostanti non supericomplessivamente i limiti d'investimento stabiliti alle sezioni1(C) da (1) a (7). Quando un Comparto investe in derivatibasati su indici, in conformità alle disposizioni delle sezioni 1(C) da (1) a (7), tali investimenti non devono essere cumulaticon i limiti di cui al punto 1(C). La frequenza della revisione edel ribilanciamento della composizione dell’indice sottostantedi tali derivati varia a seconda dell’indice e potrebbe esseregiornaliera, settimanale, mensile, trimestrale o annuale. Lafrequenza del ribilanciamento non produrrà alcun impatto intermini di costi nel contesto dell’adempimento dell’obiettivod’investimento del Comparto pertinente. Quando un valoremobiliare o uno strumento del mercato monetario incorporaun derivato, quest'ultimo deve essere considerato ai fini delrispetto di tali limitazioni. Si ritiene che i valori mobiliari o gliStrumenti del mercato monetario garantiti da altre attivitànon incorporino alcun derivato.

I Comparti possono utilizzare derivati per finalitàd'investimento e di copertura, nei limiti imposti dallaNormativa. In nessun caso l'utilizzo di tali strumenti etecniche potrà determinare un allontanamento dalla politicae dall'obiettivo d'investimento di un Comparto. A titoloesemplificativo, i rischi contro i quali i Comparti possonoessere oggetto di copertura sono il rischio di mercato, dicambio, di tasso d'interesse, di credito, di volatilità o diinflazione.

Ogni Comparto può investire in strumenti finanziari derivatinegoziati OTC quali, in via non limitativa, total return swap,contratti per differenza o altri strumenti finanziari derivaticon caratteristiche simili, in conformità alle condizioniindicate nell'Appendice I e all'obiettivo e alla politicad'investimento di ogni Comparto. Tali derivati OTC sarannodetenuti in custodia, nella misura in cui ciò sia possibile, dalDepositario.

Un total return swap è un contratto in cui una parte (totalreturn payer) trasferisce il rendimento economicocomplessivo di un'attività di riferimento all'altra (total return

Page 42: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

42 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

receiver). Il rendimento economico complessivo comprenderedditi da interessi e canoni, utili e perdite dovuti a variazionidi prezzo e perdite su crediti.

I total return swap perfezionati da un Comparto possonoessere sotto forma di funded e/o unfunded swap. Unfundedswap indica uno swap in cui il total return receiver all'inizionon effettua alcun pagamento anticipato. Funded swapindica invece uno swap in cui il total return receiver versaanticipatamente un importo in cambio del rendimento totaledell'attività di riferimento; questo strumento può pertantoessere più costoso a causa dell'obbligo di pagamentoanticipato.

Tutti i proventi generati da total return swap, al netto dicommissioni e costi operativi diretti e indiretti, sarannoattribuiti a ogni Comparto.

Accordi sui derivati OTC

Un Comparto può stipulare un accordo sui derivati OTC. Lecontroparti di qualunque operazione in derivati OTC, qualitotal return swap, contratti per differenza, operazioni dipronti contro termine e operazioni di vendita con patto diriacquisto o altri derivati con caratteristiche simili, stipulatada un Comparto, vengono selezionate da un elenco dicontroparti approvate dalla Società di gestione. Lecontroparti avranno le seguenti caratteristiche: sarannoistituti di credito con sede legale in uno Stato membro UE oimprese d'investimento autorizzate ai sensi della DirettivaMiFID o di norme equivalenti, ovvero istituzioni finanziariericonosciute e soggette a vigilanza prudenziale aventi,all'inizio della negoziazione, un rating BBB/Baa2 o suoequivalente nel caso di Istituzioni Finanziarie di ImportanzaSistemica (SIFI) oppure A- o suo equivalente nel caso diun'istituzione che non sia SIFI. L'elenco delle contropartiapprovate può essere modificato dalla Società di gestione.

Poiché le controparti con le quali i Comparti stipulanocontratti total return swap non hanno alcun poterediscrezionale circa gli investimenti del Comparto (compreseeventuali attività di riferimento), non è richiesta la loroapprovazione per le operazioni di investimento dei Comparti.

Salvo ove diversamente specificato nell'Appendice III,l'esposizione complessiva in derivati sarà calcolata secondoun approccio basato sugli impegni. L'impiego dell'approccioValue-at-Risk (VaR) per il calcolo dell'esposizione complessivadi taluni Comparti è indicato nell'Appendice III.

Esposizione complessiva

L’esposizione complessiva di un Comparto è limitata al valorenetto totale del suo portafoglio.

Approccio basato sugli impegni

In base all’approccio basato sugli impegni, le posizioni inderivati sono convertite in posizioni equivalenti nelsottostante, utilizzando il prezzo di mercato o il prezzo/valorefigurativo nozionale futuro se più prudente.

Approccio VaR

Giornalmente saranno prodotti e monitorati rapporti sul VaR,in base ai seguenti criteri:

– periodo di detenzione (holding period) di 1 mese;

– intervallo di confidenza unilaterale del 99%;

– almeno un anno di osservazioni storiche effettive (250giorni), salvo che le condizioni di mercato impongano unperiodo di osservazione più breve; e

– aggiornamento dei parametri del modello su basealmeno trimestrale.

Almeno una volta al mese verranno altresì effettuate prove distress.

I limiti del VaR sono fissati usando un approccio assoluto orelativo.

Approccio VaR assoluto

L'approccio VaR assoluto è generalmente appropriato inassenza di un portafoglio o parametro di riferimentoidentificabile, ad esempio nei fondi a rendimento assoluto.Con l’approccio VaR assoluto, viene fissato un limite sottoforma di percentuale del Valore patrimoniale netto delComparto. Il limite VaR assoluto di un Comparto deve esserefissato a un livello pari o inferiore al 20% del Valorepatrimoniale netto del Comparto interessato. Tale limite èbasato su un periodo di detenzione di 1 mese e un livello diconfidenza unilaterale del 99%.

Approccio VaR relativo

L'approccio VaR relativo è utilizzato per i Comparti quandoviene definito un indice di riferimento del VaR che riflette lastrategia d'investimento perseguita da un Comparto. Conl’approccio VaR relativo, viene fissato un limite sotto forma dimultiplo del VaR di un portafoglio o parametro di riferimento.Il limite del VaR relativo di un Comparto deve essere pari oinferiore a due volte il VaR del parametro di riferimento VaRdel Comparto. Le informazioni sullo specifico indice diriferimento VaR utilizzato sono illustrate nella successivaAppendice III.

4. Utilizzo di tecniche e strumenti relativi ai valorimobiliari e agli Strumenti del mercatomonetario

Ciascun Comparto può utilizzare tecniche e strumenti(incluse, a titolo esemplificativo e non esaustivo, operazioni diprestito titoli o contratti di pronti contro termine e di venditacon patto di riacquisto) relativi a valori mobiliari e aStrumenti del mercato monetario allo scopo di gestireefficacemente il portafoglio e nei casi in cui ciò rappresenti ilmigliore interesse del Comparto e sia in linea con il suoobiettivo d'investimento e con il profilo dell’Investitore.

Nella misura consentita ed entro i limiti prescritti dallaNormativa e in particolare (i) dalla Circolare CSSF 08/356 inmateria di utilizzo di tecniche e strumenti finanziari (edeventuali successive modifiche, integrazioni o sostituzioni) e(ii) dalla Circolare CSSF 14/592 in materia di OrientamentiESMA su questioni relative agli ETF e ad altri OICVM, ciascunComparto, può allo scopo di generare ulteriore capitale oreddito o di ridurre i propri costi o i propri rischi, stipulare inqualità di acquirente o venditore contratti di pronti controtermine o di vendita con patto di riacquisto, opzionali o nonopzionali, e svolgere operazioni di prestito titoli.

Nella misura consentita ed entro i limiti prescritti dallaNormativa, ciascun Comparto può, allo scopo di generareulteriore capitale o reddito o di ridurre i propri costi o i propririschi, stipulare in qualità di acquirente o venditore contrattidi pronti contro termine o di vendita con patto di riacquisto,opzionali o non opzionali, e svolgere operazioni di prestitotitoli. Per il momento, la Società non perfezionerà operazionidi prestito titoli. Qualora la Società decidesse di utilizzare talitecniche in futuro, aggiornerà di conseguenza il presenteProspetto e osserverà la Normativa e in particolare lacircolare 14/592 della CSSF concernente gli OrientamentiESMA su questioni relative agli ETF e ad altri OICVM e il

Page 43: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 43

Regolamento (UE) 2015/2365 del 25 novembre 2015 sullatrasparenza delle operazioni di finanziamento tramite titoli edel riutilizzo.

Prestito titoli

Qualora la Società eseguisse operazioni di prestito titoli,ciascun Comparto si impegnerà in operazioni di prestito titoliesclusivamente con istituzioni di prim'ordine specializzate inquesto tipo di operazioni e che siano soggette a vigilanzaprudenziale ritenuta dalla CSSF equivalente a quella stabilitadal diritto comunitario europeo.

Ciascun Comparto è tenuto ad assicurare di essere in gradoin ogni momento di richiamare qualunque titolo concesso inprestito o di rescindere qualunque contratto di prestito titolistipulato.

Con riferimento alle operazioni di prestito titoli, il Compartodovrà assicurarsi che la propria controparte consegni emantenga ogni giorno una garanzia il cui valore di mercatosia almeno pari a quello dei titoli concessi in prestito. Lasuddetta garanzia collaterale dovrà essere fornita sottoforma di contanti o di titoli conformi ai requisiti stabiliti dalRegolamento. Tale garanzia dovrà essere conforme airequisiti esposti nella sezione 5. "Gestione del collaterale" piùavanti.

Contratti di vendita con patto di riacquisto e pronticontro termine

I contratti di pronti contro termine consistono di operazionidisciplinate da un contratto in virtù del quale una parte vendetitoli o strumenti a una controparte, impegnandosi ariacquistare tali titoli, o titoli o strumenti sostitutivi aventi lestesse caratteristiche, dalla controparte a un prezzo specificoa una data futura stabilita, o da stabilire, da parte delcedente. Tali operazioni sono comunemente definite contrattidi pronti contro termine per la parte che vende i titoli o glistrumenti, e contratti di vendita con patto di riacquisto per lacontroparte che li acquista.

Qualora un Comparto eseguisse contratti di pronti controtermine e di vendita con patto di riacquisto, tale Compartostipulerà contratti di vendita con patto di riacquisto e pronticontro termine esclusivamente con controparti che sianosoggette a regole di vigilanza prudenziale ritenute dalla CSSFequivalenti a quelle stabilite dal diritto comunitario europeo.

Un Comparto che stipuli un contratto di vendita con patto diriacquisto è tenuto ad assicurare di essere in grado in ognimomento di richiamare interamente la liquidità investita o direscindere il contratto di vendita con patto di riacquisto.

Un Comparto che stipuli un contratto di pronti controtermine è tenuto ad assicurare di essere in grado in ognimomento di richiamare qualunque titolo soggetto alcontratto di pronti contro termine o di rescindere il contrattostipulato.

I contratti di pronti contro termine e di vendita con patto diriacquisto a scadenza fissa che non eccedono 7 giornisaranno considerati accordi basati su condizioni checonsentono al Comparto di richiamare le attività inqualunque momento.

Ciascun Comparto dovrà assicurare che il suo livello diesposizione a contratti di pronti contro termine e vendita conpatto di riacquisto sia tale da consentire in qualunquemomento l'ottemperanza ai suoi obblighi di rimborso.

Il collaterale ricevuto deve soddisfare i requisiti definiti nellasuccessiva sezione 5. “Gestione del collaterale”.

Tutti i ricavi rivenienti da contratti di vendita con patto diriacquisto e di pronti contro termine, al netto dellecommissioni e dei costi operativi diretti e indiretti, sarannorestituiti a ciascun Comparto. Le informazioni su commissionie costi operativi diretti e indiretti che possono esseresostenuti al riguardo, nonché l’identità delle entità cui talicosti e commissioni sono versati ed eventuali loro eventualiaffiliazioni con il Depositario o la Società di gestione, sarannodisponibili nella relazione annuale della Società.

5. Gestione del collateraleOccorre combinare le esposizioni al rischio di contropartederivato da operazioni in derivati OTC e le tecniche digestione efficace del portafoglio al momento di calcolare ilimiti del rischio di controparte indicati nella sezione 1(C) dicui sopra.

Il collaterale ricevuto a favore di un Comparto può essereusato per ridurne l’esposizione al rischio di controparte, overispetti i criteri previsti dalle leggi e dai regolamentiapplicabili. Ove un Comparto intraprenda operazioni inderivati OTC e tecniche di gestione efficace del portafoglio, ilcollaterale usato per ridurre il rischio di controparte devesempre e integralmente rispettare i seguenti criteri:

(A) Qualunque collaterale ricevuto in forma diversa dadenaro contante deve essere di prima qualità, altamenteliquido e deve essere negoziato su un Mercatoregolamentato o su un sistema multilaterale dinegoziazione con determinazione dei prezzi trasparente,in modo che possa essere venduto in tempi rapidi a unprezzo prossimo a quello della valutazione pre-vendita. Ilcollaterale ricevuto dovrà inoltre essere conforme alledisposizioni riportate nella sezione 1(D) di cui sopra.

(B) Il collaterale ricevuto sarà valutato almeno giornalmente.Le attività che mostrano un’elevata volatilità dei prezzinon saranno accettate come collaterale, a meno che nonvi siano margini di garanzia sufficientementeconservativi.

(C) Il collaterale ricevuto dovrà essere di qualità elevata.

(D) Il collaterale ricevuto sarà emesso da un soggettoindipendente dalla controparte, che non dovrà mostrareuna stretta correlazione con le performance dellacontroparte.

(E) Il collaterale sarà sufficientemente diversificato in terminidi paesi, mercati ed emittenti. Il criterio di sufficientediversificazione in relazione alla concentrazione diemittenti deve essere rispettato nel caso in cui ilComparto riceva da una controparte di gestione efficacedel portafoglio e di operazioni in derivati over-the-counter un paniere del collaterale con un'esposizionemassima a un dato emittente pari al 20% del suo Valorepatrimoniale netto. Quando un Comparto è esposto adiverse controparti, i diversi panieri del collateraledevono essere aggregati per poter calcolare il limite del20% di esposizione a un singolo emittente. A titolo dideroga, un Comparto può essere interamentecollateralizzato in valori mobiliari e Strumenti delmercato monetario diversi emessi o garantiti da unoStato membro dell'UE, da uno o più suoi enti locali, dauno Stato idoneo o da organismi pubblici internazionalicui aderiscano uno o più Stati membri locali dell'UE. Intal caso, il Comparto deve ricevere titoli di almeno seiemissioni diverse, fermo restando che i titoli di unasingola emissione non possono superare il 30% delValore patrimoniale netto del Comparto.

Page 44: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

44 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

(F) Laddove vi sia una cessione di titolarità, il collateralericevuto sarà detenuto dal Depositario o uno deiCorrispondenti cui il Depositario ne abbia delegato lacustodia. In caso di altri tipi di accordi, il collaterale puòessere detenuto da una terza parte depositaria, che deveessere soggetta a vigilanza prudenziale e non esserecorrelata all'emittente del collaterale.

(G) Il collaterale ricevuto dovrà poter essere applicato dalComparto pienamente e in qualunque momento senzache sia necessaria alcuna consultazione o approvazionedella controparte e, ove applicabile, deve altresìrispettare i limiti di controllo indicati nella presentesezione.

(H) Fatte salve le summenzionate condizioni, le formeconsentite di collaterale comprendono:

(1) liquidità ed equivalenti liquidi, inclusi certificatibancari a breve termine e Strumenti del mercatomonetario;

(2) titoli di stato con qualunque scadenza emessi dapaesi quali, in via non limitativa, Regno Unito, StatiUniti, Francia e Germania, senza alcun rating minimo

Il collaterale sarà valutato a cadenza giornaliera usando iprezzi di mercato disponibili e tenendo conto di marginidi garanzia appropriati, da stabilirsi per ogni classe diattività sulla base della rispettiva politica in materia diabbattimenti adottata dalla Società di gestione.

(I) Il collaterale ricevuto in forma diversa da denarocontante non dovrà essere venduto, reinvestito oimpegnato.

(J) Il collaterale in denaro che non è ricevuto per conto diClassi di Azioni con copertura valutaria potrà essere:

(1) depositato presso determinati soggetti secondoquanto prescritto nella sezione 1(A)(6) di cui sopra;

(2) investito in titoli di Stato di elevata qualità;

(3) utilizzato per operazioni di vendita con patto diriacquisto a condizione che tali operazioni sisvolgano con istituti di credito soggetti a vigilanzaprudenziale e che il Comparto sia in grado dirichiamare in qualsiasi momento e per intero laliquidità maturata; e

(4) investito in fondi comuni monetari a breve termine,come definiti negli “Orientamenti ESMA su unadefinizione comune di fondi comuni monetarieuropei (“ESMA Guidelines on a Common Definitionof European Money Market Funds”), emanati daESMA (CESR/10-049), come di volta in voltamodificati, o in Fondi comuni monetari come definitinel RFCM non appena applicabile.

Il collaterale in denaro reinvestito dovrà essere diversificatoconformemente ai requisiti in materia di diversificazioneapplicabili al collaterale ricevuto non in denaro come stabilitoprecedentemente. Il reinvestimento del collaterale in denarocomporta determinati rischi per un Comparto, come descrittonell'Appendice II.

Politica sul collaterale

Il collaterale ricevuto dal Comparto sarà limitato in manierapreponderante a denaro contante e titoli di Stato.

Politica sui margini di garanzia

La Società di gestione applica i seguenti margini di garanziaper il collaterale nelle operazioni OTC (la Società di gestionesi riserva il diritto di apportare modifiche a questa politica inqualunque momento, nel qual caso il presente Prospetto saràaggiornato di conseguenza):

Collaterale idoneo Scadenza residua Percentuale di valu-tazione

Contante N/D 100%

Titoli di Stato 1 anno o meno 98%

Più di 1 anno e fino a5 anni (inclusi)

97%

Più di 5 anni e fino a10 anni (inclusi)

95%

Più di 10 anni e fino a30 anni (inclusi)

93%

Più di 30 anni e fino a40 anni (inclusi)

90%

Più di 40 anni e fino a50 anni (inclusi)

87%

6. Processo di gestione del rischioLa Società utilizzerà un processo di gestione del rischio che leconsenta, di concerto con il Gestore degli investimenti, dimonitorare e misurare in qualsiasi momento il rischio delleposizioni, l'utilizzo di tecniche di gestione efficace delportafoglio, la gestione del collaterale e il relativo contributoal profilo di rischio complessivo dei singoli Comparti. LaSocietà o il Gestore degli investimenti utilizzeranno, se delcaso, un processo che permetta una valutazione accurata eindipendente degli eventuali derivati OTC.

La Società di gestione, su richiesta di un Investitore, forniràulteriori informazioni in merito ai limiti quantitativi applicatinella gestione del rischio di ciascun Comparto, ai metodiscelti a tale scopo e all'andamento recente dei rischi e deirendimenti delle principali categorie di strumenti. Taliulteriori informazioni comprendono i livelli di VaR stabiliti peri Comparti che impiegano questo approccio di misurazionedel rischio.

La struttura della gestione del rischio è disponibile surichiesta presso la sede legale della Società.

7. Varie(A) La Società non può concedere prestiti ad altri soggetti o

costituirsi garante per conto di terze parti, con laprecisazione che, ai fini di questo limite, i depositi bancarie l'acquisizione dei titoli indicati nei paragrafi 1(A)(1) e(2), (3) e (4) o di attività liquide a titolo accessorio nonsaranno considerati come un prestito e che alla Societànon sarà impedito di acquisire i titoli sopraccitati noninteramente liberati.

(B) La Società, nell'esercizio dei diritti di sottoscrizioneconnessi ai titoli facenti parte delle sue attività, non ètenuta a rispettare i limiti percentuali di investimento.

(C) La Società di gestione, i Gestori degli Investimenti, iDistributori, il Depositario o i loro agenti autorizzati oassociati potranno effettuare transazioni aventi peroggetto le attività della Società, purché tutte le

Page 45: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 45

operazioni vengano eseguite a normali condizionicommerciali e in modo indipendente e a patto checiascuna di esse rispetti una delle seguenti condizioni:

(1) venga fornita una valutazione certificata di taleoperazione da parte di un soggetto considerato dagliAmministratori indipendente e competente;

(2) l'operazione venga eseguita alle migliori condizioni,nel rispetto del regolamento di un mercatoorganizzato; oppure,

(3) ove né (1) né (2) fossero realizzabili;

(4) gli Amministratori ritengano che l'operazione siastata eseguita a normali condizioni commerciali inmodo indipendente.

(D) I Comparti registrati a Taiwan sono soggetti a limiti intermini di percentuale del patrimonio che può essereinvestita in titoli negoziati sui mercati mobiliari dellaRepubblica popolare cinese. Questi limiti possono esseremodificati di volta in volta dalla Financial SupervisoryCommission (Commissione di vigilanza finanziaria) diTaiwan.

(E) I Comparti registrati a Hong Kong come Organismid'investimento collettivo idonei nel quadro dell'HongKong Capital Investment Entrant Scheme sarannosoggetti ad alcune limitazioni d'investimento, quali ilpossesso di una determinata esposizione minima adattività d'investimento consentite, secondo quanto divolta in volta specificato dalle autorità competenti diHong Kong. L'elenco delle attività d'investimentoconsentite è pubblicato nel sito web dell'Hong KongImmigration Department.

(F) Nel caso di alcuni Comparti, almeno il 25% od oltre il 50%del Valore patrimoniale netto del Comparto saràcontinuamente investito in partecipazioni azionarie aisensi dei requisiti fiscali tedeschi. Per informazioni piùdettagliate si rimanda alla sezione 2.4 (Regime fiscaletedesco) del presente Prospetto.

Page 46: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

46 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

Appendice IIRischi d’investimento1. Rischi generaliI rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri e leAzioni, ad eccezione di quelle dei Fondi comuni monetari,sono da considerarsi come un investimento a medio-lungotermine. Il valore degli investimenti e il reddito da essigenerato possono aumentare o diminuire e gli Azionistipotrebbero non recuperare l'importo inizialmente investito.Quando la Valuta del Comparto è diversa dalla valuta delpaese dell'Investitore oppure dalle divise dei mercati neiquali il Comparto effettua i suoi investimenti, l'Investitorepotrebbe subire perdite aggiuntive (o guadagni aggiuntivi)superiori ai normali rischi d'investimento.

2. Rischio connesso all'obiettivo d'investimentoGli obiettivi d'investimento esprimono un risultato auspicato,ma non vi sono garanzie che detto risultato sia conseguito.Sulla base delle condizioni di mercato e del contestomacroeconomico, gli obiettivi d’investimento possonorivelarsi più difficili, se non addirittura impossibili daraggiungere. Non vi sono garanzie implicite o esplicite inrelazione alla probabilità che un Comparto consegual'obiettivo d'investimento.

3. Rischio di regolamentazioneEssendo la Società domiciliata in Lussemburgo, si richiamal'attenzione degli Investitori sul fatto che non tutte leprotezioni regolamentari previste dalle loro autorità divigilanza nazionali potrebbero applicarsi. Inoltre i Compartisaranno registrati in giurisdizioni extraeuropee. In seguito atali registrazioni, i Comparti potranno essere soggetti aregimi regolamentari più restrittivi senza che gli Azionisti deiComparti interessati ne siano informati. In tali casi i Compartisi atterranno a detti requisiti più restrittivi. Ciò può impedireai Comparti di utilizzare al meglio i limiti d'investimento.

4. Rischio d'impresa, legale e fiscaleIn talune giurisdizioni l'interpretazione e l'applicazione delleleggi e delle normative nonché l'applicazione dei diritti degliazionisti ai sensi delle suddette leggi e normative puòcomportare significative incertezze. Inoltre, vi possono esseredifferenze tra i principi contabili e di revisione, le pratichecontabili e i requisiti di trasparenza e quelli generalmenteaccettati a livello internazionale. Alcuni Comparti possonoessere soggetti a ritenute alla fonte e altre imposte. La leggee le normative fiscali di qualsivoglia giurisdizione vengonospesso modificate e possono variare di volta in volta, in talunicasi con effetto retroattivo. L'interpretazione e l'applicabilitàdella legge e delle normative fiscali da parte delle autoritàfiscali in talune giurisdizioni non sono coerenti e trasparenti epossono variare da giurisdizione a giurisdizione e/o daregione a regione. Eventuali variazioni apportate allanormativa fiscale possono influire sul valore degliinvestimenti detenuti dal e sulla performance del Comparto.

5. Fattori di rischio relativi a settori industriali/aree geografiche

I Comparti che sono incentrati su specifici settori o areegeografiche sono soggetti ai fattori di rischio e di mercatoche influiscono su quegli specifici settori o aree geografiche,ivi comprese le modifiche legislative, delle condizionieconomiche generali e l'aumento della concorrenza. Quanto

sopra descritto può comportare una maggiore volatilità delValore patrimoniale netto delle Azioni del Compartointeressato. Ulteriori rischi possono includere una maggioreincertezza e una maggiore instabilità a livello sociale epolitico, nonché catastrofi naturali.

6. Rischio di sospensione della negoziazione delleAzioni

Si rammenta agli Investitori che, in talune circostanze, ildiritto a chiedere il rimborso o la conversione delle Azionipotrebbe essere sospeso (cfr. Sezione 2.5, "Sospensioni orinvii").

7. Rischio di tasso d'interesseIl valore delle obbligazioni e degli altri strumenti di debitopuò aumentare o diminuire in funzione delle oscillazioni deitassi d'interesse. Un calo dei tassi d'interesse di normacomporta un aumento del valore degli strumenti di debitoesistenti, mentre un aumento dei tassi d'interesse ne riduce ilvalore. Il rischio di tasso d'interesse è generalmentemaggiore per investimenti a lunga duration o scadenza.Alcuni investimenti conferiscono all'emittente la facoltà divendere o rimborsare un investimento prima della data discadenza. Qualora un emittente venda o rimborsi uninvestimento in una fase di calo dei tassi d'interesse, ilComparto potrebbe dover reinvestire i proventi ininvestimenti che offrono rendimenti inferiori e pertantopotrebbe non beneficiare di un eventuale incremento delvalore derivante dalla diminuzione dei tassi d'interesse.

8. Rischio di creditoLa capacità, effettiva o percepita, dell'emittente di un titolo didebito di effettuare tempestivamente i pagamenti degliinteressi e della quota capitale influirà sul valore dellostrumento. È possibile che, nel periodo in cui un Compartodetiene titoli di tale emittente, la capacità dell’emittente diadempiere ai propri obblighi subisca un considerevole calo oche l’emittente risulti insolvente. Un deterioramento effettivoo percepito della capacità di un emittente di adempiere aipropri obblighi avrà verosimilmente un'incidenza negativasul valore dei suoi titoli.

Qualora a un titolo sia stato attribuito un rating da piùagenzie di rating riconosciute a livello nazionale, il Gestoredegli investimenti del Comparto prenderà in considerazione ilpiù elevato tra i rating al fine di stabilire se il titolo è di tipoinvestment grade. Un Comparto non procederànecessariamente alla vendita di un titolo in portafoglio se ilrating di quest'ultimo scende al di sotto di investment grade,tuttavia il Gestore degli investimenti del Comparto valuteràse il titolo continua ad essere un investimento idoneo per ilComparto. Il Gestore degli investimenti di ciascun Compartoverifica che un titolo sia classificato come investment gradeunicamente al momento dell'acquisto. Alcuni Compartiinvestiranno in titoli cui non è stato assegnato un rating daagenzie riconosciute a livello nazionale; in tali casi il merito dicredito di tali titoli sarà stabilito dal Gestore degliinvestimenti.

Di norma il rischio di credito è maggiore per investimentiemessi a un prezzo inferiore al loro valore nominale e cheeffettuano pagamenti di interessi unicamente alla scadenza,anziché a intervalli regolari durante la vita dell'investimento.Le agenzie di rating basano i loro giudizi in larga misura sullasituazione finanziaria passata dell'emittente e sulle proprie

Page 47: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 47

analisi di investimento al momento dell'attribuzione delrating. Il rating assegnato a un particolare investimento nonriflette necessariamente la situazione finanziariadell'emittente in quel momento, né rappresenta un giudiziosulla volatilità e sulla liquidità dell'investimento. Sebbene ingenere i titoli investment grade presentino un rischio dicredito più basso rispetto agli investimenti con ratinginferiore a investment grade, essi possono condividere conquesti ultimi alcuni rischi, inclusa la possibilità che l'emittentenon sia in grado di effettuare tempestivamente i pagamentidegli interessi e della quota capitale e che si riveli, diconseguenza, insolvente.

9. Rischio liquiditàIl rischio di liquidità esiste quando si riscontrano difficoltàdurante l'acquisto o la vendita di determinati investimenti.L'investimento in titoli illiquidi può ridurre la performance diun Comparto, poiché quest'ultimo potrebbe non essere ingrado di vendere i titoli illiquidi in un momento o a un prezzoconveniente. Gli investimenti in titoli esteri, in derivati o intitoli esposti in misura considerevole al rischio di mercato e/odi credito tendono ad avere una maggiore esposizione alrischio di liquidità. I titoli illiquidi possono avere un'elevatavolatilità ed essere difficili da valutare.

10. Rischio di inflazione/deflazioneIl rischio di inflazione è il rischio di una futura diminuzionedel valore del patrimonio di un Comparto o del redditoderivante dagli investimenti di quest'ultimo, poichél'inflazione comporta un'erosione del valore della moneta.Un aumento del tasso di inflazione può determinare un calodel valore reale del portafoglio di un Comparto. Il rischio dideflazione è il rischio che nel tempo si verifichi un calogeneralizzato dei prezzi nell'economia. La deflazione puòavere un effetto negativo sul merito di credito degli emittentie può aumentarne la probabilità di insolvenza, causando unadiminuzione del valore del portafoglio di un Comparto.

11. Rischio connesso ai derivatiIn relazione a un Comparto che utilizza derivati perconseguire il proprio obiettivo d'investimento, non puòessere fornita alcuna garanzia che il loro rendimento producaeffetti positivi per tale Comparto e per i suoi Azionisti.

Ogni Comparto può sostenere costi e commissioni inrelazione a total return swap, contratti per differenza o altriderivati con caratteristiche simili, conseguenti alle operazioniin tali strumenti e/o eventuali aumenti o diminuzioni del lorovalore nozionale. L'importo di tali commissioni può esserefisso o variabile. Le informazioni su costi e commissionisostenuti in merito da ogni Comparto, nonché l'identità deibeneficiari e la loro eventuale affiliazione con il Depositario, ilGestore degli investimenti o la Società di gestione, se delcaso, possono essere indicati nella relazione annuale.

12. Rischio connesso ai warrantQuando un Comparto investe in warrant, il prezzo, laperformance e la liquidità di questi ultimi sono di normacollegati al titolo sottostante. Tuttavia, il prezzo, laperformance e la liquidità di tali warrant saranno soggetti avariazioni maggiori rispetto ai titoli sottostanti, in ragionedella maggiore volatilità del mercato dei warrant. Oltre alrischio di mercato connesso alla volatilità dei warrant, unComparto che investe in warrant sintetici, in cui l'emittente èdiverso da quello del titolo sottostante, è esposto al rischioche l'emittente del warrant sintetico non adempia ai propriobblighi e che tale operazione comporti una perdita per ilComparto e, in ultima istanza, per i suoi Azionisti.

13. Rischio connesso ai credit default swapUn credit default swap consente di trasferire il rischio diinsolvenza. Ciò permette a un Comparto di acquistare unaprotezione su un'obbligazione di riferimento da essodetenuta (a copertura dell'investimento) o di acquistare unaprotezione su un'obbligazione di riferimento che esso nondetiene fisicamente, in previsione di un deterioramento dellaqualità creditizia del titolo. Una controparte, l'acquirentedella protezione (c.d. protection buyer), effettua una serie dipagamenti a favore del protection seller a fronte del diritto diricevere un pagamento al verificarsi di un evento creditizio(un deterioramento del merito di credito, come definitonell'accordo tra le parti). Qualora l'evento di credito non siverifichi, l'acquirente pagherà la totalità dei premi previsti e ilcontratto di swap si estinguerà alla scadenza senza ulterioripagamenti. Il rischio dell'acquirente è pertanto limitato alvalore dei premi pagati. Inoltre, laddove si verifichi un eventocreditizio e il Comparto non detenga l'obbligazione diriferimento sottostante, esso potrà essere esposto al rischiodi mercato, poiché potrebbe necessitare di un determinatolasso di tempo per acquistare l'obbligazione di riferimento econsegnarla alla controparte. In caso di insolvenza dellacontroparte, poi, il Comparto potrebbe non recuperarel'intero importo dovutogli dalla medesima. In alcuni casi ilmercato dei credit default swap può essere più illiquido diquello obbligazionario. La Società ridurrà tale rischiocontrollando in modo appropriato l'utilizzo di questo tipo dioperazione.

14. Rischio connesso a future, opzioni eoperazioni a termine

Un Comparto può utilizzare opzioni, future e contratti atermine su valute, titoli, indici, volatilità, inflazione e tassid'interesse per finalità di copertura e d'investimento.

Le operazioni in future possono comportare un elevato livellodi rischio. L'importo del margine iniziale è ridotto rispetto alvalore del contratto future, il che produce il cosiddetto"effetto leva". Un movimento del mercato relativamentemodesto avrà un impatto proporzionalmente maggiore e ciòpotrà incidere positivamente o negativamente sul Comparto.Sussiste la possibilità che la trasmissione di ordini finalizzati alimitare le perdite si riveli inefficace a causa di particolaricondizioni di mercato, che potrebbero impedirnel'esecuzione.

Anche le transazioni in opzioni possono comportare un altogrado di rischio. Vendere un'opzione di norma è molto piùrischioso che comprarla. Sebbene il premio ricevuto dalComparto sia fisso, il Comparto può subire perditenettamente superiori a tale importo. Il Comparto è ancheesposto al rischio che l'acquirente eserciti l'opzione, nel qualcaso sarà obbligato a regolare l'opzione in denaro o adacquistare o consegnare il sottostante. Se l'opzione è"coperta", in quanto il Comparto detiene una posizioneequivalente nel sottostante o un future su un'altra opzione, ilrischio può essere ridotto.

Le operazioni a termine e le opzioni di acquisto, in particolarequelle negoziate over-the-counter e non compensate da unacontroparte centrale, presentano un rischio di contropartemaggiore. In caso di inadempienza di una controparte, ilComparto potrebbe non ricevere il pagamento atteso o laconsegna delle attività. Ciò potrebbe comportare la perditadel profitto non realizzato.

Page 48: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

48 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

15. Rischio connesso alle credit linked noteUna credit linked note consiste in uno strumento di debitocon il quale si assumono sia il rischio di credito del relativosoggetto (o soggetti) di riferimento (reference entity), siaquello dell'emittente della credit linked note. Vi è inoltre unrischio associato al pagamento della cedola; qualora unsoggetto di riferimento in un paniere di credit linked notesubisca un evento creditizio, la cedola sarà ridefinita e pagatasu un valore nominale ridotto. Sia il capitale residuo che lacedola sono esposti a ulteriori eventi di credito. In casiestremi si può giungere alla perdita dell'intero capitale. Esisteinoltre il rischio che l’emittente della note risultiinadempiente.

16. Rischio connesso alle equity linked noteLa componente di rendimento di un'equity linked note sibasa sulla performance di un singolo titolo, di un paniere dititoli o di un indice azionario. L'investimento in questistrumenti può comportare una perdita di capitale qualora ilvalore del titolo sottostante diminuisca. In casi estremi, puòverificarsi la perdita dell'intero capitale. Si incorre negli stessirischi investendo direttamente in titoli azionari. Il rendimentodovuto sulla note viene determinato ad un’ora specifica delladata di valutazione, indipendentemente dalle oscillazioni delprezzo del titolo sottostante. Non vi è alcuna garanzia direndimento o di reddito sull’investimento. Esiste inoltre ilrischio che l’emittente della note risulti inadempiente.

Un Comparto potrà utilizzare equity linked note per accederea determinati mercati, quali i mercati emergenti e quellimeno sviluppati, qualora non sia possibile investirvidirettamente. Questo approccio può esporre ai seguentirischi aggiuntivi: assenza di un mercato secondario per talistrumenti, illiquidità dei titoli sottostanti e difficoltà nellavendita di tali strumenti nei periodi di chiusura dei mercatidei sottostanti.

17. Rischio connesso alle insurance linkedsecurity

Le insurance linked security possono essere esposte a graviperdite, anche totali, in conseguenza di eventi assicurativiquali catastrofi naturali, provocate dall'uomo o di altro tipo.Tali catastrofi possono essere causate da vari eventi,compresi, a titolo esemplificativo, uragani, terremoti, tifoni,grandinate, alluvioni, tsunami, tornado, tempeste,temperature estreme, incidenti aerei, incendi, esplosioni eincidenti in mare. L'incidenza e la gravità di tali catastrofisono intrinsecamente imprevedibili, e le perdite per unComparto dovute a tali catastrofi potrebbero essere notevoli.Qualunque evento climatico o di altro tipo in grado dicausare un aumento della probabilità e/o della gravità di talieventi (ad esempio il riscaldamento globale, che provocauragani più intensi e frequenti) potrebbe produrre effettimateriali negativi sul Comparto. Sebbene l'esposizione di unComparto a tali eventi sarà diversificata a seconda del suoobiettivo d'investimento, un singolo evento catastroficopotrebbe avere effetti su diverse aree geografiche e sudiversi settori di attività, oppure la frequenza o la gravitàdegli eventi catastrofici potrebbe superare le attese; inentrambi i casi si potrebbero avere gravi effetti negativi sulValore patrimoniale netto del Comparto.

18. Rischi generali connessi alle operazioni OTCGli strumenti negoziati sui mercati over-the-counter (OTC)possono presentare volumi di scambio inferiori e i loro prezzipossono essere più volatili rispetto a quelli degli strumentinegoziati principalmente in borsa. Tali strumenti possonoessere meno liquidi di altri più comunemente negoziati.

Inoltre, i prezzi di tali strumenti possono includere unospread non comunicato applicato dall'intermediario e che ilComparto pagherà come parte del prezzo di acquisto.

Il grado di regolamentazione e supervisione governativadelle operazioni nei mercati OTC è generalmente minorerispetto a quello che caratterizza le operazioni perfezionatesu borse organizzate. I derivati OTC sono perfezionatidirettamente con la controparte anziché attraverso una borsariconosciuta e un organismo di compensazione. Lecontroparti in derivati OTC non godono delle stesse tuteleapplicabili a coloro che operano su borse valori riconosciute,come per esempio la garanzia di buona esecuzione di unorganismo di compensazione.

Il principale rischio associato alle operazioni in derivati OTC(come per esempio opzioni non negoziate in borsa, contrattia termine, swap o contratti per differenza) è il rischio diinadempienza di una controparte che sia diventata insolventeo non sia altrimenti in grado - ovvero si rifiuti - diottemperare ai propri obblighi, come richiesto dallecondizioni dello strumento. I derivati OTC possono esporreun Comparto al rischio che la controparte non regoliun’operazione in conformità alle relative condizioni, oppureritardi il regolamento di un'operazione, a causa di unacontroversia in merito alle clausole contrattuali (anche non inbuona fede), oppure a seguito dell'insolvenza, del fallimentoo di altri problemi di credito o liquidità della controparte. Ilrischio di controparte è generalmente attenuato daltrasferimento o dalla costituzione in pegno di collaterale afavore del Comparto. Il collaterale può tuttavia subirefluttuazioni di valore ed essere difficile da vendere; diconseguenza, non vi è alcuna garanzia che il valore delcollaterale detenuto sia sufficiente a coprire l'importo dovutoal Comparto.

Un Comparto può operare in derivati OTC compensatiattraverso un organismo di compensazione che funge dacontroparte centrale. La compensazione centrale intenderidurre il rischio di controparte e aumentare la liquiditàrispetto ai derivati OTC a compensazione bilaterale, ma nonelimina completamente questi rischi. La controparte centralerichiederà un margine al broker responsabile dellacompensazione, che a sua volta richiederà un margine alComparto. Esiste il rischio che un Comparto perda i suoidepositi di margine iniziale e di variazione in caso diinsolvenza del broker responsabile della compensazione conil quale ha una posizione aperta, ovvero qualora il marginenon sia identificato e correttamente segnalato al particolareComparto, in particolare laddove il margine sia detenuto inconti omnibus tenuti da detto broker presso la contropartecentrale. Qualora il broker responsabile della compensazionedivenga insolvente, vi è la possibilità che il Comparto nonabbia facoltà di trasferire o "portare" le proprie posizioni aun altro broker responsabile della compensazione. IlRegolamento UE n. 648/2012 sugli strumenti derivati OTC, lecontroparti centrali e i repertori di dati sulle negoziazioni(conosciuto anche come Regolamento sulle infrastrutture delmercato europeo, o “EMIR”), entrato in vigore il 16 agosto2012, introduce requisiti uniformi in materia di operazioni suderivati OTC richiedendo che talune operazioni su derivatiOTC “idonei” siano inoltrate a controparti regolamentate perla compensazione a livello centralizzato e imponendo lasegnalazione di alcuni dettagli delle operazioni su derivati airepertori di dati sulle negoziazioni. L’EMIR impone inoltrerequisiti per procedure appropriate e disposizioni intese amisurare, monitorare e attenuare il rischio operativo e dicredito di controparte in relazione alle operazioni su derivatiOTC cui non si applica l’obbligo di compensazione. Questi

Page 49: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 49

requisiti comprendono lo scambio di margini e, laddove vi siauno scambio di margine iniziale, la relativa segregazione aopera delle parti, anche della Società.

Sebbene molti degli obblighi ai sensi dell’EMIR siano entratiin vigore, alla data del presente Prospetto il requisito diinoltrare talune operazioni su derivati OTC a controparticentrali per la compensazione (“CCP”) e i requisiti di margineper le operazioni su derivati OTC non compensateentreranno progressivamente in vigore a scadenze precise.Non è ancora del tutto chiaro come il mercato dei derivatiOTC si adatterà al nuovo regime normativo. Di conseguenza,è difficile prevedere il pieno impatto dell’EMIR sulla Società,che potrebbe comprendere un aumento dei costi complessividi perfezionamento e mantenimento dei contratti derivatiOTC. Si ricorda a potenziali Investitori e Azionisti che lemodifiche normative conseguenti all’EMIR e ad altriregolamenti simili, quali la legge Dodd-Frank Wall StreetReform and Consumer Protection Act, potrebbero a tempodebito incidere negativamente sulla capacità di un Compartosia di rispettare la corrispondente politica d’investimento siadi conseguire il relativo obiettivo d’investimento.

Si ricorda agli investitori che le modifiche normativeconseguenti all’EMIR e ad altre leggi applicabili richiedenti lacompensazione centrale dei derivati OTC potrebbero a tempodebito incidere sulla capacità dei Comparti sia di rispettare lecorrispondenti politiche d’investimento sia di conseguire ilrelativo obiettivo d’investimento.

Gli investimenti in derivati OTC possono essere soggetti alrischio di valutazioni differenti derivanti dalla diversità deimetodi di valutazione consentiti. Sebbene la Società abbiamesso in atto procedure di valutazione appropriate alloscopo di determinare e verificare il valore dei derivati OTC,alcune operazioni sono complesse e la valutazione puòessere fornita soltanto da un numero limitato di partecipantial mercato che possono operare anche come contropartinelle operazioni. Una valutazione impropria può dare luogo aun'errata rilevazione degli utili o delle perdite edell'esposizione alla controparte.

A differenza dei derivati negoziati in borsa, i cui termini econdizioni sono standardizzati, i derivati OTC sono di normadefiniti attraverso trattative con la contropartenell'operazione sullo strumento. Sebbene questo tipo dimeccanismo offra maggiore flessibilità in termini dipersonalizzazione dello strumento in base alle esigenze delleparti, i derivati OTC possono comportare un rischio legalemaggiore rispetto agli strumenti negoziati in borsa in quantopuò sussistere il rischio di perdita qualora l'accordo siaritenuto legalmente inefficace ovvero non correttamentedocumentato. Può inoltre esistere un rischio legale o didocumentazione laddove le parti non concordino in meritoalla corretta interpretazione delle clausole contrattuali. Ingenerale, questi rischi sono tuttavia in qualche misuraattenuati dall'adozione di contratti modello come quellipubblicati dall'International Swaps and DerivativesAssociation (ISDA).

19. Rischio di controparteLa Società effettua operazioni tramite o con intermediari,stanze di compensazione, controparti di mercato e altrioperatori. La Società è soggetta al rischio che unacontroparte non sia in grado di adempiere ai propri obblighia causa di insolvenza, fallimento o per altre ragioni.

Un Comparto potrà investire in strumenti quali note,obbligazioni o warrant, la cui performance è collegata a unmercato o a un investimento al quale il Comparto intendeassumere un'esposizione. Tali strumenti sono emessi da

diverse controparti e mediante tali investimenti il Compartosarà esposto al rischio di controparte dell'emittente, che sisomma all'esposizione d'investimento che il Compartointende assumere.

Il Comparto effettuerà operazioni in derivati OTC, compresiaccordi di swap, soltanto con istituzioni di prim'ordinesoggette a vigilanza prudenziale e specializzate in questo tipodi operazioni. Il rischio di controparte connesso a talioperazioni in derivati con istituti di prim'ordine non devesuperare il 10% del patrimonio netto del Compartointeressato laddove la controparte sia un istituto di credito oil 5% del patrimonio netto negli altri casi. Tuttavia, in caso diinsolvenza di una controparte, le perdite effettive potrebberosuperare tali soglie.

20. Rischi specifici associati alla gestione delcollaterale

Il rischio di controparte derivante da investimenti instrumenti finanziari derivati OTC e operazioni di prestitotramite titoli, pronti contro termine e operazioni di buy-sellback, è generalmente attenuato dal trasferimento o dallacostituzione di collaterale a favore di un Comparto. Tuttavia,le operazioni non possono essere interamentecollateralizzate. Le commissioni e gli importi dovuti alComparto non possono essere collateralizzati. In caso diinsolvenza della controparte, il Comparto potrebbe dovervendere il collaterale ricevuto in forma diversa da denaro aiprezzi prevalenti sul mercato. In tal caso, il Compartopotrebbe subire una perdita dovuta tra l'altro a inaccuratezzedi valorizzazione o monitoraggio del collaterale, fluttuazionisfavorevoli di mercato, deterioramento del rating creditiziodegli emittenti del collaterale o illiquidità del mercato sulquale è negoziato il collaterale. Le difficoltà di vendita delcollaterale possono ritardare o limitare la capacità delComparto di soddisfare le richieste di rimborso.

Un Comparto può inoltre subire una perdita reinvestendo ilcollaterale ricevuto in denaro, ove consentito. Tale perditapotrebbe derivare da un calo del valore degli investimenticompiuti. Un calo del valore di tali investimenti potrebberidurre l'importo di collaterale disponibile che il Comparto ètenuto a restituire alla controparte come richiesto dallecondizioni dell'operazione. Il Comparto dovrebbe in tal casocoprire la differenza di valore tra il collateraleoriginariamente ricevuto e l'importo disponibile per larestituzione alla controparte, subendo così una perdita.

21. Rischio di compensazione dei derivati OTCLe operazioni di un Fondo su derivati OTC possono esserecompensate prima della data alla quale l’obbligo dicompensazione diviene efficace ai sensi dell’EMIR, allo scopodi sfruttare vantaggi in termini di prezzi e cogliere altripotenziali benefici. Le operazioni su derivati OTC possonoessere compensate con il modello “a mandato” oppure con ilmodello ”mandante-mandante”. Nel quadro del modellomandante-mandante, vi è di norma un’operazione tra ilComparto e il broker responsabile della compensazione eun’altra operazione back-to-back tra tale broker dicompensazione e la controparte centrale per lacompensazione (“CCP”), mentre con il modello “a mandato”ha luogo una sola operazione tra il Comparto e la CCP. Siprevede che molte delle operazioni del Comparto su derivatiOTC soggette a compensazione rientreranno nel modello“mandante-mandante”. I rischi seguenti sono comunquepertinenti a entrambi i modelli, salvo altrimenti specificato.

La CCP richiederà un margine al broker responsabile dellacompensazione, che a sua volta richiederà un margine alComparto. Le attività del Comparto costituite come margine

Page 50: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

50 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

saranno detenute in un conto mantenuto dal brokerresponsabile della compensazione presso la CCP. Tale contopotrà comprendere attività di altri clienti del brokerresponsabile della compensazione (“conto omnibus”); in talcaso, nell’eventualità di un ammanco, le attività del Compartotrasferite come margine potranno essere usate per coprire leperdite relative a tali altri clienti del broker responsabile dellacompensazione a fronte di un’insolvenza della CCP o di talebroker.

Il margine fornito dal Comparto al broker responsabile dellacompensazione potrebbe superare il margine che tale brokerè tenuto a fornire alla CCP, soprattutto laddove sia usato unconto omnibus. Il Comparto sarà esposto al brokerresponsabile della compensazione in ordine a qualunquemargine costituito con tale broker, ma non costituito erilevato in un conto presso la CCP. Nell’eventualità diinsolvenza o fallimento del broker responsabile dellacompensazione, le attività del Comparto costituite comemargine potrebbero non essere adeguatamente protettecome nel caso in cui fossero state rilevate in un conto pressola CCP.

Il Comparto sarà esposto al rischio che il margine non siaidentificato per il Comparto particolare durante la fase delrelativo passaggio dal conto del Comparto al conto del brokerresponsabile della compensazione e quindi dal conto di talebroker alla CCP. Prima del regolamento, detto marginepotrebbe essere usato per compensare le posizioni di unaltro cliente del broker responsabile della compensazione,nell’eventualità di insolvenza di tale broker o della CCP.

La capacità di una CCP di identificare attività attribuibili a unparticolare cliente in un conto omnibus dipende dallacorretta segnalazione delle posizioni e del margine del clientein questione dal pertinente broker responsabile dellacompensazione alla CCP in oggetto. Il Comparto è pertantosoggetto al rischio operativo che il broker responsabile dellacompensazione non segnali correttamente tali posizioni emargine alla CCP. In tal caso, i margini trasferiti dal Compartoin un conto omnibus potrebbero essere usati percompensare le posizioni di un altro cliente del brokerresponsabile della compensazione nell’eventualità diinsolvenza di tale broker o della CCP.

Qualora il broker responsabile della compensazione divengainsolvente, il Comparto può trasferire o “portare” le proprieposizioni a un altro broker addetto alla compensazione. Laportabilità non è sempre possibile. In particolare, con ilmodello mandante-mandante, in cui le posizioni delComparto sono in un conto omnibus, la capacità delComparto di portare le sue posizioni dipende dal consensotempestivo di tutte le altre parti che detengono posizioni indetto conto omnibus e in tal caso la portabilità non èpossibile. Laddove la portabilità non sia possibile, le posizionidel Comparto possono essere liquidate e il valore attribuitodalla CPP a tali posizioni potrebbe essere inferiore al pienovalore loro assegnato dal Comparto. Durante le procedureconcorsuali nei confronti del broker responsabile dellacompensazione, potrebbero inoltre esservi notevoli ritardinella restituzione dell’eventuale importo netto dovuto alComparto.

Qualora una CCP divenga insolvente, sia assoggettata a unaprocedura concorsuale o equivalente oppure si rendaaltrimenti inadempiente, è improbabile che il Compartopossa vantare crediti diretti nei confronti della CCP e glieventuali crediti saranno rivendicati dal broker responsabiledella compensazione. I diritti di un broker responsabile dellacompensazione nei confronti della CCP dipenderanno dallalegge del paese di costituzione della CCP e da altre tutelefacoltative che la CCP può offrire, quali l’uso di un depositario

terzo per la detenzione del margine del Comparto. Alfallimento di una CCP, è probabilmente difficile o impossibileportare le posizioni a un’altra CCP e le operazioni sonopertanto destinate a cessare. In tali circostanze, è probabileche il broker responsabile della compensazione recupereràsoltanto una percentuale del valore di tali operazioni el’importo che il Comparto riuscirà a recuperare da dettobroker sarà parimenti limitato. Le fasi, la tempistica, il livellodi controllo e i rischi relativi a tale processo dipenderannodalla CCP, dalle sue regole e dal diritto fallimentareapplicabile. È tuttavia probabile che vi saranno ritardi eincertezze rilevanti in merito a quando e quante - eventuali -attività o liquidità il broker responsabile della compensazionericeverà dalla CCP e quindi all’importo che il Compartoriceverà da tale broker.

22. Rischio di depositoLe attività della Società sono custodite dal Depositario e gliInvestitori sono esposti al rischio che, in caso di fallimento, ilDepositario non sia in grado di adempiere al suo obbligo direstituire alla Società la totalità delle attività in un breve lassodi tempo. Nei libri contabili del Depositario le attività dellaSocietà saranno identificate come appartenenti aquest'ultima. I titoli detenuti dal Depositario saranno separatidalle attività di proprietà di quest'ultimo; ciò attenua ma nonesclude il rischio di mancata restituzione in caso di fallimento.Tuttavia, tale separazione non si applica alla liquidità, il cheaumenta il rischio di mancata restituzione in caso difallimento. Il Depositario non custodisce la totalità delpatrimonio della Società, ma utilizza una rete di subdepositarinon appartenenti al suo stesso gruppo. Gli Investitori sonoesposti al rischio di fallimento dei subdepositari nella stessamisura in cui sono esposti al rischio di fallimento delDepositario.

Un Comparto potrà investire in mercati in cui i sistemi dideposito e/o di regolamento non siano pienamentesviluppati. Le attività del Comparto negoziate in tali mercati eaffidate ai suddetti subdepositari potranno essere esposte arischi in circostanze nelle quali al Depositario non èattribuibile alcuna responsabilità.

23. Rischio connesso alle società a più bassacapitalizzazione

Il valore di un Comparto che investe in società a più bassacapitalizzazione può fluttuare in misura maggiore rispetto aquello degli altri Comparti. Le società a più bassacapitalizzazione possono offrire maggiori opportunità diaccrescimento del valore del capitale rispetto alle società didimensioni maggiori, ma possono anche comportare rischispecifici. Rispetto alle società a più alta capitalizzazione, essepresentano una maggiore probabilità di avere linee diprodotti e risorse finanziarie o di mercato limitate, oppure didipendere da un gruppo dirigente esiguo e inesperto. I titolidelle società a più bassa capitalizzazione possono,specialmente nei periodi di ribasso dei mercati, diventaremeno liquidi e registrare una volatilità delle quotazioni nelbreve termine, nonché evidenziare differenziali denaro-lettera più ampi. Tali titoli possono inoltre essere negoziatiover-the-counter o su mercati regionali, o possono esserepoco liquidi. Di conseguenza, gli investimenti in società a piùbassa capitalizzazione possono essere più vulnerabili asviluppi sfavorevoli rispetto alle società di maggioridimensioni e per il Comparto può essere più difficile aprire ochiudere le posizioni in titoli di società a più bassacapitalizzazione ai prezzi di mercato. È inoltre possibile chesiano disponibili al pubblico minori informazioni in merito allesocietà a più bassa capitalizzazione o che i loro titoli suscitinoun interesse inferiore sul mercato e potrebbe essere

Page 51: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 51

necessario più tempo affinché i prezzi dei titoli riflettanopienamente il valore del potenziale di guadagno o delpatrimonio degli emittenti.

24. Rischio di concentrazione del portafoglioSebbene la strategia di alcuni Comparti di investire in unnumero limitato di attività abbia il potenziale per generarerendimenti interessanti nel tempo, un Comparto che investein un portafoglio concentrato di titoli può tendere a esserepiù volatile rispetto a un Comparto che investe in una varietàpiù ampiamente diversificata di titoli. Se le attività in cui taleComparto investe generano risultati deludenti, il Compartopotrebbe subire perdite superiori rispetto a quelle chesubirebbe se investisse in un elevato numero di attività.

25. Rischio connesso alle società del settoretecnologico

Gli investimenti nel settore tecnologico possono presentaremaggiori rischi e una volatilità più elevata rispetto agliinvestimenti in una più vasta gamma di titoli che copradiversi settori economici. I titoli azionari delle società in cuiun Comparto può investire sono influenzati dagli sviluppitecnologici e scientifici a livello mondiale, e i prodotti o servizidi tali imprese possono divenire rapidamente obsoleti. Alcunedi queste società offrono inoltre prodotti o servizi soggetti aregolamentazione statale e pertanto possono risentirenegativamente delle politiche governative. Il valore degliinvestimenti effettuati da un Comparto può pertanto subirebrusche flessioni a seguito di problemi in ambitoregolamentare, di ricerca o di mercato.

26. Rischio connesso ai titoli di debito a più altorendimento e a più basso rating

Un Comparto può investire in titoli di debito a più altorendimento e più basso rating, che presentano rischi dimercato e creditizi maggiori rispetto ai titoli con rating piùelevato. Generalmente, i titoli a più basso rating offrono unmaggiore rendimento rispetto ai titoli con rating più elevatoper compensare gli investitori dei maggiori rischi assunti. Irating più bassi di tali titoli riflettono la maggiore probabilitàche la capacità dell'emittente di corrispondere i pagamentidovuti ai detentori dei titoli sia compromessa da avversimutamenti della sua situazione finanziaria o dall'aumento deitassi d'interesse. Di conseguenza, gli investimenti in questiComparti sono caratterizzati da un rischio di credito più altorispetto agli investimenti nei titoli a più basso rendimento macon rating più elevato.

27. Rischio connesso ai titoli del settoreimmobiliare

I rischi associati agli investimenti in titoli di società cheoperano principalmente nel settore immobiliare includono: lanatura ciclica dei valori immobiliari, i rischi connessi acondizioni economiche generali e locali, sovraedificazione eincremento della concorrenza, aumento delle imposte sugliimmobili e delle spese operative, dinamiche demografiche evariazioni del reddito da locazione, variazioni nellalegislazione in materia di edificabilità delle aree, perdite perincidenti o confisca, rischi ambientali, limitazioni normativesugli affitti, variazioni nei valori degli immobili vicini, rischirelativi alle parti correlate, variazioni nell'interesse deilocatari per gli immobili, aumento dei tassi di interesse e altreinfluenze dei mercati dei titoli immobiliari. In generale, gliaumenti dei tassi di interesse incrementeranno i costi perl'ottenimento di finanziamenti, il che potrebbe far diminuirein modo diretto o indiretto il valore degli investimenti delComparto.

Il mercato immobiliare, in taluni periodi, ha espresso unandamento dissimile da quello dei mercati azionari eobbligazionari. Dal momento che spesso le performancepositive o negative del mercato immobiliare non sonocorrelate all'andamento del mercato azionario o di quelloobbligazionario, questi investimenti possono incidere sullaperformance del Comparto sia positivamente chenegativamente.

28. Rischio connesso ai titoli ipotecari e ad altrititoli garantiti da attività

I titoli garantiti da ipoteca (MBS), incluse le obbligazioniipotecarie assistite da garanzia (CMO) e alcuni titoli di tipostripped MBS rappresentano una partecipazione in unprestito ipotecario o sono garantiti dal medesimo. I titoligarantiti da attività (ABS) presentano la medesima strutturadei titoli garantiti da ipoteca, ma anziché prestiti ipotecari ointeressi in prestiti ipotecari, le attività sottostanti possonoincludere elementi quali prestiti per l'acquisto di autoveicolicon pagamento rateale, contratti di locazione aventi adoggetto beni reali e personali di vario tipo e crediti dacontratti di carte di credito.

Di norma gli investimenti tradizionali in titoli di debitocorrispondono un interesse a tasso fisso sino alla scadenza,quando sarà dovuto il rimborso del capitale. Per contro, ipagamenti sui titoli garantiti da ipoteca e su numerosiinvestimenti garantiti da attività generalmente includono siaun pagamento in conto interessi che un parziale rimborso delcapitale. Quest'ultimo può inoltre essere rimborsato inanticipo volontariamente o in seguito a rifinanziamento o aesecuzione forzata. Un Comparto può dover investirel'importo degli investimenti rimborsati anticipatamente inaltri investimenti che presentano condizioni e rendimentimeno vantaggiosi. Di conseguenza, questi titoli possonopresentare un minore potenziale di accrescimento delcapitale in periodi in cui i tassi d'interesse sono in calorispetto ad altri titoli con scadenza equivalente; tuttavia essipossono essere esposti a un analogo rischio di ribasso delvalore di mercato nelle fasi di rialzo dei tassi d'interesse. Dalmomento che il tasso di rimborsi anticipati in generediminuisce all'aumentare dei tassi d'interesse, è probabileche un incremento di questi ultimi comporti un allungamentodella duration, e quindi della volatilità, dei titoli garantiti daipoteca e da attività. Oltre al rischio di tasso d'interesse (dicui sopra), gli investimenti in titoli garantiti da ipotecacomposti da prestiti ipotecari subprime possono essereesposti a un più elevato rischio di credito, di valutazione e diliquidità (come descritto in precedenza). La duration è unamisura della durata di vita attesa di un titolo a reddito fisso,utilizzata per determinare la sensibilità del corso del titoloalle variazioni dei tassi d'interesse. A differenza dellascadenza di un titolo a reddito fisso, che misura unicamente iltempo mancante al pagamento finale, la duration tiene contodel periodo di tempo necessario affinché siano effettuati tuttii pagamenti di interessi e della quota capitale, incluso il modoin cui tali pagamenti sono influenzati da rimborsi anticipati eda variazioni dei tassi d'interesse.

La capacità di un emittente di titoli garantiti da attività dirivalersi sulle attività sottostanti può essere limitata. Alcunititoli garantiti da ipoteca o da attività ricevono solo ipagamenti in conto interessi o solo i pagamenti in contocapitale delle attività sottostanti. I rendimenti e il valore diquesti investimenti sono estremamente sensibili allevariazioni dei tassi d'interesse e del tasso dei pagamenti inconto capitale delle attività sottostanti. Il valore deipagamenti in conto interesse tende a diminuire in caso dicalo dei tassi d'interesse e di aumento dei tassi di rimborso(incluso il rimborso anticipato) delle ipoteche o delle attività

Page 52: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

52 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

sottostanti; è possibile che un Comparto perda l'interocapitale investito in un pagamento in conto interessi a causadi una flessione dei tassi d'interesse. Viceversa, in caso diaumento dei tassi d'interesse e di riduzione dei tassi dirimborso, il valore delle quote capitale tende a diminuire.Inoltre, il mercato dei pagamenti in conto interessi e in contocapitale può essere volatile e limitato, pertanto il Compartopotrebbe incontrare difficoltà nell'acquisto e nella vendita ditali investimenti.

Un Comparto può assumere un'esposizione a investimentigarantiti da ipoteche o da attività stipulando contratti conistituti finanziari per l'acquisto di investimenti a un prezzo e auna data futura prestabiliti. Al Comparto potranno o menoessere consegnati gli investimenti alla data di scadenza delcontratto, tuttavia esso sarà esposto alle oscillazioni delvalore degli investimenti sottostanti per la durata delcontratto.

29. Rischio connesso alle offerte pubblicheiniziali

Un Comparto potrà investire in offerte pubbliche iniziali,spesso effettuate da società a più bassa capitalizzazione. Sitratta di titoli che non presentano dati storici sullecontrattazioni emessi da società su cui possono esseredisponibili informazioni soltanto per periodi limitati. Lequotazioni dei titoli coinvolti in offerte pubbliche iniziali (IPO)possono registrare una volatilità più elevata rispetto a quelledi titoli quotati già da tempo.

30. Rischi connessi ai titoli di debito emessi aisensi del Regolamento 144A del SecuritiesAct del 1933

Il Regolamento 144A della SEC prevede un'esenzione safeharbour dagli obblighi di registrazione del Securities Act del1933 relativi alla rivendita di titoli soggetti a restrizioni ainvestitori istituzionali qualificati, ai sensi della definizionedello stesso Regolamento. Il vantaggio per gli Investitori èrappresentato da rendimenti potenzialmente più elevati invirtù di spese amministrative inferiori. Tuttavia, le operazionisul mercato secondario in titoli soggetti al Regolamento 144Asono sottoposte a limitazioni e sono consentite unicamenteagli investitori istituzionali qualificati. Ciò può comportare unaumento della volatilità dei prezzi dei titoli e, in casi estremi,ridurre la liquidità di un determinato titolo soggetto alRegolamento 144A.

31. Rischio connesso ai mercati emergenti emeno sviluppati

L'investimento in titoli dei mercati emergenti e menosviluppati comporta rischi diversi e/o maggiori rispetto airischi cui si è esposti investendo in titoli dei mercatisviluppati. Questi rischi includono: la minore capitalizzazionedei mercati dei titoli, che possono attraversare fasi di relativailliquidità, una significativa volatilità dei prezzi, restrizioni agliinvestimenti esteri e il possibile rimpatrio dei redditi dainvestimento e del capitale. Inoltre, agli Investitori esteri puòessere richiesta la registrazione dei proventi delle vendite efuture crisi politiche o economiche possono causare controllidei prezzi, fusioni forzate, espropri o imposte confiscatorie,sequestri, nazionalizzazioni o la creazione di monopoli diStato. L'inflazione e le rapide fluttuazioni dei tassi diinflazione hanno avuto e possono continuare ad avere effettinegativi sulle economie e sui mercati mobiliari di alcuni paesiemergenti e meno sviluppati.

Sebbene diversi titoli dei mercati emergenti e menosviluppati nei quali un Comparto investe siano negoziati inborsa, essi possono essere scambiati in quantità limitate etramite sistemi di regolamento meno organizzati di quellipresenti nei mercati sviluppati. È inoltre possibile che leautorità di vigilanza siano impossibilitate ad applicarestandard comparabili a quelli dei mercati sviluppati. Pertantoesiste il rischio che il regolamento subisca ritardi e che laliquidità o i titoli appartenenti a singoli Comparti sianoesposti a rischi a causa di errori o carenze dei sistemi o acausa di imperfezioni nelle operazioni amministrative dellecontroparti. È possibile che tali controparti non disponganodei capitali o delle risorse finanziarie delle analoghecontroparti in un mercato sviluppato. Esiste inoltre il pericolodi insorgenza di rivendicazioni di terzi relativamente a titolidetenuti o trasferiti al Comparto e che le stanze dicompensazione siano inesistenti, ridotte o inadeguate a farvalere i diritti del Comparto in tali eventualità.

Ulteriori rischi connessi ai titoli dei mercati emergentiincludono: una maggiore incertezza e instabilità sociale,economica e politica, un maggiore coinvolgimento deigoverni nell'economia, una minore vigilanza eregolamentazione statale, la mancata disponibilità distrategie di copertura valutaria, la presenza di società direcente costituzione e di dimensioni ridotte, differenze neiprincipi contabili e di revisione che possono comportare lamancata disponibilità di informazioni in merito agli emittentie apparati legali meno sviluppati. Inoltre l'imposizione fiscaledegli interessi percepiti e delle plusvalenze realizzate dasoggetti non residenti può variare nei diversi paesi emergentie meno sviluppati e in alcuni casi può essere relativamenteelevata. La normativa e la prassi fiscale possono altresì esseremeno precise e consentire l'imposizione retroattiva. In talcaso, nel corso delle proprie attività di investimento o divalutazione di attività, il Comparto potrebbe essereassoggettato a imposte locali impreviste.

Per i rischi specifici associati alla detenzione di azioni cinesi, sirimanda al successivo paragrafo “Rischi relativi agliinvestimenti nel mercato cinese” in questa sezione.

32. Rischi specifici connessi alle operazioni diprestito titoli e di pronti contro termine

Le operazioni di prestito titoli e di pronti contro terminecomportano taluni rischi. Non vi sono garanzie che ilComparto consegua l'obiettivo per cui ha stipulato taleoperazione.

Le operazioni di pronti contro termine possono esporre ilComparto a rischi simili a quelli connessi a strumentifinanziari derivati come opzioni e contratti a termine, giàdescritti in altre sezioni del presente Prospetto. In caso diinsolvenza della controparte o di difficoltà operative, i titolidati in prestito potrebbero essere recuperati in ritardo e soloparzialmente, limitando la capacità del Comparto diperfezionare la vendita di titoli o di far fronte alle richieste dirimborso.

L'esposizione del Comparto alla controparte sarà mitigata dalfatto che quest'ultima, in caso di insolvenza nell'ambitodell'operazione, rinuncerà al collaterale. Se la garanziacollaterale ha assunto la forma di titoli, esiste il rischio che lavendita degli stessi non permetta di realizzare proventisufficienti a regolare il debito della controparte verso ilComparto o per l'acquisto di titoli in sostituzione di quelliconcessi in prestito alla controparte. In tale ultimo caso,l'agente esterno (triparty) per il prestito titoli del Compartoprovvederà a risarcire il Comparto di eventuali carenze di

Page 53: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 53

liquidità a disposizione per l'acquisto di titoli sostitutivi, ma viè il rischio che detto risarcimento risulti insufficiente o nonsia affidabile.

Nel caso in cui un Comparto reinvesta il collaterale in denaroin una o più tipologie di investimento consentite, comedescritto nell'Appendice I "Limitazioni di investimento", "5.Gestione del collaterale", vi è il rischio che l'investimentogeneri un rendimento inferiore all'interesse dovuto allacontroparte in relazione a detta liquidità e che il rendimentosia inferiore alla liquidità inizialmente investita. Esiste altresì ilrischio che un investimento diventi illiquido, riducendo lacapacità del Comparto di recuperare i titoli concessi inprestito e, pertanto, la capacità dello stesso di perfezionare lavendita di titoli o di adempiere alle richieste di rimborso.

33. Underwriting o Sub-UnderwritingUn Comparto può acquisire titoli in cui gli è consentito diinvestire nel perseguimento del proprio obiettivo e dellapropria politica d’investimento attraverso partecipazioni diunderwriting o sub-underwriting. Il Comparto è soggetto alrischio di subire una perdita qualora il prezzo di mercato deititoli della partecipazione di sub-underwriting scenda al disotto del prezzo fissato in anticipo al quale il Comparto si èimpegnato ad acquistare tali titoli.

34. Conflitti d'interesse potenzialiI Gestori degli investimenti e Schroders possono effettuaretransazioni in cui hanno, direttamente o indirettamente,interessi in potenziale conflitto con le responsabilità deiGestori degli investimenti nei confronti della Società. Né iGestori degli investimenti né Schroders saranno tenuti arendere conto alla Società di eventuali profitti realizzati odelle commissioni e remunerazioni percepite in relazione atali transazioni, o a qualsiasi operazione correlata. Lecommissioni spettanti ai Gestori degli investimenti nonverranno ridotte, se non diversamente stabilito.

I Gestori degli investimenti assicureranno che tali transazionivengano effettuate a condizioni che non siano menofavorevoli per la Società rispetto al caso in cui non fosseesistito il potenziale conflitto di interessi.

Tali potenziali conflitti di interessi o responsabilità possonoderivare dal fatto che i Gestori degli investimenti o Schrodersabbiano investito, direttamente o indirettamente, nellaSocietà.

La prospettiva della commissione di performance potrebbeindurre i Gestori degli investimenti a operare investimenti piùrischiosi di quanto altrimenti opportuno.

In sede di adempimento delle proprie mansioni, ilDepositario agirà con onestà, equità, professionalità, in modoindipendente e nell’esclusivo interesse della Società e deirelativi Investitori. Il Depositario non svolgerà attivitàattinenti alla Società che possano creare confitti d’interessetra sé e la Società, gli Investitori della Società e la Società digestione, salvo ove il Depositario abbia provveduto allaseparazione funzionale e gerarchica delle mansioni didepositario dalle sue altre mansioni potenzialmenteconfliggenti e i potenziali conflitti d'interesse sianoadeguatamente identificati, gestiti, monitorati e segnalati agliInvestitori della Società.

35. Fondi di investimentoAlcuni dei Comparti possono investire tutte osostanzialmente tutte le loro attività in Fondi d'investimento,salvo se diversamente riportato. I rischi d'investimentoidentificati nella presente Appendice si applicheranno

indipendentemente dal fatto che un Comparto investa,direttamente o indirettamente tramite Fondi d'investimento,nelle attività interessate.

Gli investimenti dei Comparti in Fondi d'investimentopossono determinare un aumento delle spese/commissionitotali operative, amministrative, di deposito e di gestione. IGestori degli investimenti cercheranno comunque dinegoziare una riduzione delle commissioni di gestione, laquale sarà a beneficio esclusivo del Comparto pertinente.

36. Tassi di cambioLa Valuta di riferimento di ogni Comparto non ènecessariamente la valuta d'investimento del Compartointeressato. Gli investimenti sono operati in fondid'investimento in valute che, a giudizio dei Gestori degliinvestimenti, apportano i contributi migliori alle performancedei Comparti. Gli Azionisti che investono in un Comparto conuna Valuta di riferimento diversa dalla loro, devono ricordareche le fluttuazioni dei tassi di cambio potrebbero provocareuna riduzione o un incremento del valore del loroinvestimento.

37. Titoli a reddito fissoIl valore dei titoli a reddito fisso detenuti dai Comparti dinorma muta in funzione delle variazioni dei tassi d'interessee tale mutamento potrebbe incidere sui prezzi dei Compartiche investono in titoli a reddito fisso.

38. Titoli azionariLaddove un Comparto investa in titoli azionari o in titoliconnessi ad azioni, il valore dei titoli azionari potrà subire unaflessione per via delle condizioni generali di mercato che nonsono specificamente correlate a una società specifica, quali lereali o percepite condizioni economiche avverse, variazionidelle previsioni generali per gli utili societari, variazione neitassi d'interesse o valutari o percezioni sfavorevoli degliinvestitori a livello generale. Essi potrebbero altresì subireuna flessione per via di fattori che influiscono su uno o piùsettori specifici, quali la scarsità di manodopera o l'aumentodei costi di produzione e la situazione concorrenzialeall'interno di un settore. I titoli azionari presentano di normauna più elevata volatilità dei prezzi rispetto ai titoli a redditofisso.

39. Private equityGli investimenti che consentono di acquisire un'esposizioneal private equity comportano rischi aggiuntivi rispetto a quelliassociati agli investimenti tradizionali. Più in particolare, gliinvestimenti in private equity possono implicare l'esposizionea società meno mature e con un minore grado di liquidità. Ilvalore degli strumenti finanziari che offrono esposizione aprivate equity può essere influenzato in maniera simile agliinvestimenti diretti in private equity.

40. Materie primeGli investimenti che consentono di acquisire un'esposizionealle materie prime comportano rischi aggiuntivi rispetto aquelli associati agli investimenti tradizionali. Più inparticolare:

– eventi politici, militari e naturali possono influenzare laproduzione e lo scambio di materie prime ed esercitarequindi impatti negativi sugli strumenti finanziari cheoffrono esposizione alle materie prime;

Page 54: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

54 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

– terrorismo e altre attività criminali possono influenzare ladisponibilità di materie prime ed esercitare pertantoimpatti negativi sugli strumenti finanziari che offronoesposizione alle materie prime.

La performance di materie prime, metalli preziosi e future sumaterie prime dipende anche dal quadro generaledell’offerta dei rispettivi beni, dalla relativa domanda, dailivelli previsti di estrazione e produzione, nonché dalladomanda attesa e per queste ragioni può essereparticolarmente volatile.

41. Efficienza fiscale per gli AzionistiI rendimenti al netto d'imposte degli Azionisti dipendonodalle normative fiscali locali vigenti nel luogo di residenzafiscale degli Azionisti (per osservazioni generali sul regimefiscale, si rimanda alla sezione 3.4 "Regime fiscale").

In alcuni paesi, come ad esempio Austria e Regno Unito,esistono normative fiscali che possono determinarel'assoggettamento a imposta di percentuali superiori delrendimento degli investimenti generato da fondi di fondidetenuti dagli Azionisti a un'aliquota più elevata rispetto aquella applicata a fondi a strategia unica.

Queste normative fiscali possono essere applicate qualora gliinvestimenti selezionati dal Gestore degli investimenti per ifondi di fondi siano ritenuti non rispondenti a determinaticriteri stabiliti dalle autorità fiscali nel paese di residenzadegli Azionisti.

Nel Regno Unito, i rendimenti generati da investimenti checostituiscono "fondi senza obbligo di informativa" possonoessere assimilati interamente a reddito e pertanto dichiarabilicome reddito generato dal fondo di fondi. Di conseguenza,una percentuale superiore del rendimento riveniente agliAzionisti dal fondo di fondi sarebbe considerata reddito,anziché capitale, e tassata quindi ad aliquote che al momentosono più elevate di quelle applicate alle plusvalenze.

Il Gestore degli investimenti del fondo di fondi cercherà diselezionare investimenti che si qualifichino come "fondi conobbligo di informativa", allo scopo di ridurre al minimol'impatto di tali normative fiscali sugli Azionisti. È tuttaviapossibile che non vi siano investimenti siffatti in grado disoddisfare determinati obiettivi strategici del Gestore degliinvestimenti e in tal caso può succedere che debbano essereacquisiti e "fondi senza obbligo di informativa".

Il Gestore degli investimenti provvederà a fornire tutte leinformative necessarie richieste dalle normative fiscali localiallo scopo di consentire agli Azionisti di calcolare il loroobbligo d'imposta in conformità a tali normative.

42. Rischio dei titoli convertibiliI titoli convertibili sono di norma obbligazioni o azioniprivilegiate convertibili in un numero specifico di azioni delcapitale della società emittente a un determinato prezzo diconversione.

I titoli convertibili combinano le caratteristiche e i rischidell’investimento di azioni e obbligazioni. Il titolo convertibiletende a comportarsi in modo più simile a un’azione o aun’obbligazione in funzione del valore del titolo sottostante.

Quando il prezzo del titolo sottostante supera il prezzo diconversione, il titolo convertibile generalmente si comportain modo più simile a un’azione ed è maggiormente sensibilealle variazioni dei titoli azionari. Quando invece il prezzo deltitolo sottostante è inferiore al prezzo di conversione, il titolo

convertibile di solito si comporta in modo più simile aun’obbligazione ed è maggiormente sensibile alle variazionidei tassi d’interesse e degli spread creditizi.

In considerazione del vantaggio offerto dalla potenzialeconversione, i titoli convertibili solitamente offronorendimenti inferiori rispetto ai titoli non convertibili di qualitàsimile.

Inoltre, possono avere una qualità creditizia inferiore etendere a essere meno liquidi dei titoli tradizionali nonconvertibili. I titoli di debito di qualità creditizia inferiore sonogeneralmente soggetti a un livello più elevato di rischio dimercato, di credito e d’insolvenza rispetto ai titoli con ratingpiù elevato.

43. Rischio dei contingent convertible securityI contingent convertible security sono solitamente strumentidi debito che possono essere convertiti in azionidell'emittente oppure essere parzialmente o totalmenterimborsati in caso di raggiungimento di eventi triggerprestabiliti, che saranno indicati, unitamente ai tassi diconversione, nelle condizioni dell'obbligazione. Gli eventitrigger possono esulare dal controllo dell'emittente. Unevento trigger comune è la diminuzione del coefficientepatrimoniale dell'emittente al di sotto di una determinatasoglia. La conversione potrebbe determinare un calosignificativo e irreversibile del valore dell'investimento, che inalcuni casi potrebbe persino azzerarsi.

I pagamenti delle cedole su alcuni contingent convertiblesecurity possono essere completamente discrezionali eannullati dall'emittente in qualsiasi momento, perqualsivoglia ragione e per qualunque periodo di tempo.

Contrariamente alla tipica gerarchia del capitale, gliinvestitori in contingent convertible security potrebberosubire una perdita di capitale prima dei detentori di azioni.

La maggior parte dei contingent convertible security èemessa sotto forma di strumenti perpetui richiamabili in dateprestabilite. I contingent convertible security perpetuipotrebbero non essere richiamati nella data di richiamoprestabilita e gli investitori potrebbero non ricevere ilrimborso del capitale nella data di richiamo o in qualsiasialtra data.

Non vi sono standard generalmente accettati per lavalutazione di contingent convertible security. Il prezzo alquale le obbligazioni sono vendute potrebbe pertanto esseresuperiore o inferiore rispetto a quello al quale sono statevalutate subito prima della loro vendita.

In alcune circostanze trovare un acquirente immediato dicontingent convertible security potrebbe essere difficile e pervendere l'obbligazione il venditore potrebbe essere costrettoa concedere uno sconto significativo rispetto al suo valoreatteso.

44. Rischio sovranoEsiste il rischio che i governi o le loro agenzie possonodiventare insolventi o non adempiere completamente alleloro obbligazioni. Inoltre, non esistono procedure concorsualiper i titoli di debito sovrano laddove gli importi per pagare leobbligazioni dei titoli di debito sovrano possano essereincassati in tutto o in parte. Di conseguenza, i detentori dititoli di debito sovrano potrebbero essere tenuti ad aderirealla rinegoziazione dei Titoli di debito sovrano e a concedereulteriori prestiti agli emittenti dei titoli stessi.

Page 55: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 55

45. Rischio di coperturaUn Comparto può procedere (direttamente o indirettamente)a una copertura assumendo posizioni lunghe e corte instrumenti correlati. La copertura da un calo di valore di unaposizione di portafoglio non elimina le fluttuazioni dei valoridelle posizioni di tale portafoglio né evita perdite in caso diflessioni di tali valori. Le operazioni di copertura possonolimitare le opportunità di guadagno in caso di aumento delvalore della posizione in portafoglio. Nell'eventualità dicorrelazione imperfetta tra una posizione in uno strumento dicopertura e la posizione in portafoglio che s'intendeproteggere, è possibile che non si ottenga la protezionedesiderata e che il Comparto sia esposto a un rischio diperdita. Inoltre, non è possibile acquisire una coperturatotale o perfetta contro qualsiasi rischio e la coperturacomporta costi.

46. Rischio associato alle vendite allo scopertoUn Comparto può fare ricorso a strumenti finanziari derivatiallo scopo di assumere posizioni corte sintetiche. Se il prezzodello strumento o del mercato su cui ha assunto unaposizione corta aumenta, il Comparto subisce una perditalegata all'aumento di prezzo a partire dal momento in cui taleposizione corta è stata assunta; a tale perdita, vanno adaggiungersi gli eventuali premi e interessi corrisposti a unacontroparte. L’assunzione di posizioni corte comportapertanto il rischio di amplificazione delle perdite,potenzialmente in grado di superare il costo effettivodell'investimento.

47. Rischio connesso alle Classi di Azioni concopertura in RMB

Dal 2005 il tasso di cambio del RMB non è più agganciato aldollaro USA. Il RMB al momento è passato a un tasso dicambio variabile gestito basato sull'offerta e sulla domandadel mercato con riferimento a un paniere di valute estere. Laquotazione giornaliera del RMB rispetto alle altre principalivalute del mercato interbancario dei cambi può fluttuareentro un range limitato prossimo alla parità centralepubblicata dalla Repubblica Popolare Cinese. La convertibilitàdel RMB dal RMB offshore (CNH) al RMB onshore (CNY) è unaprocedura valutaria gestita soggetta a politiche di controllodei cambi e a restrizioni al rimpatrio imposte dal governocinese in collaborazione con l'Autorità monetaria di HongKong (HKMA). Il valore del CNH potrebbe differire, talvolta inmisura significativa, da quello del CNY per via di una serie difattori, tra cui, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, talipolitiche di controllo dei cambi e restrizioni al rimpatrio.

Dal 2005 le politiche di controllo dei cambi perseguite dalgoverno cinese si sono tradotte in un generaleapprezzamento del RMB (sia CNH che CNY). Taleapprezzamento potrebbe continuare o interrompersi e nonpuò essere fornita alcuna garanzia che il RMB non siasoggetto a svalutazione in un dato momento.

Le Classi di Azioni con copertura in RMB partecipano almercato del RMB offshore (CNH), il che consente agliInvestitori di effettuare liberamente transazioni in CNH al difuori della Cina con banche autorizzate del mercato di HongKong (banche autorizzate dalla HKMA). Le Classi di Azioni concopertura in RMB non saranno in alcun modo tenute aconsegnare CNH a fronte di RMB onshore (CNY).

48. Rischi relativi agli investimenti nel mercatocinese

Gli Investitori possono essere soggetti anche ai rischi specificidel mercato cinese. Eventuali variazioni di rilievo dellasituazione politica o delle politiche sociali o economiche dellaCina continentale potrebbero ripercuotersi negativamentesugli investimenti nel mercato cinese. Il quadro normativo egiuridico per i mercati di capitali della Cina continentalepotrebbe non avere un grado di sviluppo analogo a quellodei paesi sviluppati. I principi e le pratiche contabili cinesipotrebbero essere notevolmente differenti dai principicontabili internazionali. I sistemi di regolamento ecompensazione dei mercati mobiliari cinesi potrebbero nonessere ben collaudati e potrebbero essere soggetti a rischimaggiori di errore o inefficienza. Si ricorda inoltre agliInvestitori che modifiche alla legislazione fiscale della Cinacontinentale potrebbero incidere sull’importo di redditoconseguito e sull’importo di capitale generato dagliinvestimenti nel Comparto.

In particolare, la posizione fiscale degli investitori esteridetenenti azioni cinesi è storicamente incerta. I trasferimentidi azioni A e B di società residenti nella Repubblica PopolareCinese (RPC) da parte di azionisti persone giuridiche sonosoggetti a una ritenuta fiscale sulle plusvalenze pari al 10%,sebbene l'imposta non sia stata applicata in passato epermangano incertezze circa la tempistica, l'eventualeimpatto retroattivo e il metodo di calcolo. Le autorità fiscalidella Repubblica popolare cinese hanno annunciato nel mesedi novembre 2014 che le plusvalenze sui trasferimenti diazioni e altri investimenti azionari in Cina realizzate dainvestitori stranieri sarebbero state "temporaneamente"esentate dalla ritenuta fiscale sulle plusvalenze, senza fornirecommenti in merito alla durata di tale esenzionetemporanea. Non sono invece stanziati importi per leplusvalenze realizzate dopo il 17 novembre 2014, nell'attesadi ulteriori sviluppi. La situazione viene costantementemonitorata per individuare eventuali segnali di cambiamentonelle prassi di mercato o il rilascio di ulteriori indicazioni daparte delle autorità cinesi; nel caso in cui pervenisseroindicazioni in tal senso e gli Amministratori e i loro consulentilo ritenessero opportuno, gli accantonamenti per le ritenutefiscali sulle plusvalenze riferite alla Repubblica popolarecinese potrebbero essere ripresi senza preavviso.

Le plusvalenze realizzate da investitori stranieri (compresi iComparti) a fronte della negoziazione di Azioni Cina A tramiteil programma Shanghai-Hong Kong Stock Connect oShenzhen-Hong Kong Stock Connect sarannotemporaneamente esentate dalle imposte cinesi sul redditodelle persone giuridiche, sul reddito delle persone fisiche esugli utili d'impresa. Ad ogni modo, gli investitori stranierisono tenuti al pagamento di un'imposta sui dividendi e/osulle azioni gratuite con un'aliquota pari al 10%, che verràtrattenuta e versata dalle società quotate alle autorità fiscalicompetenti della Repubblica popolare cinese. Gli investitoriaventi domicilio fiscale in una giurisdizione che ha stipulatoun trattato fiscale con la Repubblica popolare cinesepotranno richiedere un rimborso dell'importo in eccessoversato a titolo di ritenuta fiscale, nel caso in cui tale trattatopreveda una riduzione della ritenuta fiscale sui dividendi nellaRepubblica popolare cinese a fronte di un'aliquota minore;gli investitori potranno richiedere alle autorità fiscali unrimborso della differenza.

Page 56: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

56 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

49. Cina - Rischi relativi allo status RQFII e allequote RQFII

Gli Investitori devono ricordare che lo status RQFII deiGestori degli investimenti può essere oggetto di sospensionio revoche, le quali potrebbero a loro volta inciderenegativamente sulla performance della Societàcostringendola a cedere le sue partecipazioni in titoli.

Si fa rilevare agli Investitori che non è possibile garantire inalcun modo che i Gestori degli investimenti mantengano illoro status RQFII o la disponibilità delle loro quote RQFII. Siricorda altresì agli Investitori che la Società potrebbeottenere una percentuale delle quote RQFII dei Gestori degliinvestimenti non sufficiente a soddisfare tutte le domande disottoscrizione da essa ricevute e che le domande di rimborsopotrebbero non essere evase in modo tempestivo a causa divariazioni sfavorevoli nelle leggi o nei regolamenti pertinenti.La Società potrebbe non avere l’uso esclusivo dell’interaquota RQFII concessa dall’Amministrazione statale dei tassi dicambio (SAFE) ai Gestori degli investimenti, in quanto questiultimi potrebbero a loro discrezione assegnare ad altriprodotti la quota RQFII altrimenti disponibile alla Società. Talirestrizioni posso dare luogo al rifiuto di domande disottoscrizione e a una sospensione delle negoziazioni dellaSocietà. In circostanze estreme, la Società potrebbe subireperdite significative a causa dell’insufficienza delle quoteRQFII, delle sue capacità d’investimento limitate, o della suaincapacità di attuare o perseguire interamente il suoobiettivo o la sua strategia d’investimento, in forza dellerestrizioni agli investimenti RQFII, dell’illiquidità del mercatomobiliare cinese interno e/o di ritardi o interruzioni a livellodi esecuzione o regolamento delle operazioni.

Le quote RQFII sono generalmente concesse agli RQFII (comei Gestori degli investimenti). Le norme e le restrizioni ai sensidei regolamenti RQFII si applicano generalmente ai Gestoridegli investimenti (nella loro veste di RQFII) nel complesso enon semplicemente agli investimenti operati dalla Società. LaSAFE ha il potere di imporre sanzioni normative qualoral’RQFII o il depositario dell’RQFII (ossia, nel caso dellaSocietà, il Depositario cinese) violi una disposizione dellenorme e dei regolamenti applicabili da essa stessapromulgate ("Norme SAFE"). Eventuali violazioni possonocomportare la revoca delle quote dell’RQFII o altre sanzioninormative e incidere negativamente sulla percentuale dellequote RQFII dei Gestori degli investimenti rese disponibili perl’investimento dalla Società.

50. Cina - Rischi di rimpatrio e liquiditàAttualmente non esistono restrizioni al rimpatrio di provential di fuori della Cina in ordine ai Comparti investiti in titolionshore. Tuttavia, non vi è alcuna garanzia che il rimpatrionon sia assoggettato a norme e restrizioni più severe a causadi una modifica degli attuali regolamenti. Ciò potrebbeinfluire sulla liquidità del Comparto e sulla sua capacità disoddisfare le domande di rimborso su richiesta.

51. Rischi del mercato obbligazionariointerbancario cinese

Il mercato obbligazionario cinese onshore è essenzialmentecostituito dal mercato obbligazionario bancario e dal mercatodelle obbligazioni quotate in borsa. Il CIBM è un mercato OTCcostituito nel 1997. Al momento, oltre il 90% dell’attività dinegoziazione delle obbligazioni in CNY ha luogo sul CIBM e iprincipali prodotti negoziati su questo mercato comprendonotitoli di stato, obbligazioni societarie, obbligazioni dellecosiddette Policy bank e titoli a medio termine.

Il CIBM è in fase di sviluppo e internazionalizzazione.Volatilità di mercato e potenziale mancanza di liquidità acausa di bassi volumi di negoziazione possono provocarefluttuazioni significative dei prezzi di taluni titoli di debitonegoziati su tale mercato. I fondi che investono in dettomercato sono pertanto soggetti a rischi di liquidità e volatilitàe possono subire perdite in sede di negoziazione diobbligazioni cinesi onshore. In particolare, i differenzialidenaro e lettera dei prezzi delle obbligazioni cinesi onshorepossono essere notevoli e i Comparti pertinenti possonopertanto subire costi significativi di negoziazione e realizzo almomento di vendere gli investimenti in questione.

Ove un Comparto operi nel CIBM nella Cina onshore, ilComparto potrebbe essere esposto anche a rischi associatialle procedure di regolamento e all’insolvenza dellecontroparti. Una controparte che ha perfezionatoun’operazione con il Comparto potrebbe non adempiere alsuo obbligo di regolare l’operazione in questione mediante laconsegna del titolo pertinente o il pagamento del relativovalore.

Il CIBM è inoltre soggetto a rischi normativi.

52. China Bond ConnectIn linea con la propria politica di investimento, alcuniComparti possono investire nel CIBM tramite la piattaformaBond Connect (descritta di seguito).

Bond Connect, un’iniziativa lanciata nel luglio 2017, èfinalizzata all’accesso reciproco ai mercati obbligazionari diHong Kong e della Cina continentale ed è stata istituita daChina Foreign Exchange Trade System & National InterbankFunding Centre ("CFETS"), China Central Depositary &Clearing Co., Ltd, Shanghai Clearing House, Hong KongExchanges and Clearing Limited e Central MoneymarketsUnit.

Ai sensi della normativa vigente nella Cina continentale, agliinvestitori esteri idonei sarà consentito investire nelleobbligazioni negoziate nel CIBM tramite la negoziazione“northbound” della piattaforma Bond Connect (“NorthboundTrading Link”). Non è prevista alcuna quota d’investimentoper il Northbound Trading Link.

Ai sensi della normativa vigente nella Cina continentale, unagente di custodia offshore riconosciuto dall’Autoritàmonetaria di Hong Kong (attualmente, la CentralMoneymarkets Unit) aprirà conti omnibus intestatari(omnibus nominee account) presso l'agente di custodiaonshore riconosciuto dalla People’s Bank of China(attualmente gli agenti di custodia onshore riconosciuti sonoChina Securities Depository & Clearing Co., Ltd e InterbankClearing Company Limited). Tutte le obbligazioni negoziateda investitori esteri idonei saranno registrate a nome diCentral Moneymarkets Unit, che le deterrà in qualità diproprietario intestatario.

Per gli investimenti effettuati tramite Bond Connect, lapresentazione della documentazione, la registrazione pressola People’s Bank of China e l’apertura del conto devonoavvenire tramite un agente di regolamento onshore, unagente di custodia offshore, un agente di registrazione otramite altri terzi (a seconda del caso). I Comparti sonopertanto soggetti ai rischi di insolvenza o di errore da partedi detti terzi.

L’investimento nel CIBM tramite la piattaforma Bond Connectcomporta anche rischi normativi. La normativa e iregolamenti vigenti nell’ambito di questi regimi potrebberoessere modificati, anche con possibile effetto retroattivo.

Page 57: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 57

Un’eventuale sospensione dell’apertura di conti o dellanegoziazione sul CIMB da parte delle autorità preposte dellaCina continentale potrebbe compromettere la capacità deiComparti di investire nel CIBM, nonché, in tal caso, diraggiungere il proprio obiettivo d’investimento.

Le autorità fiscali della Cina continentale non hanno emanatolinee guida scritte relative al trattamento dell’imposta sulreddito e di altre categorie di imposte dovute in ordine allanegoziazione nel CIBM da parte di investitori istituzionaliesteri idonei tramite Bond Connect.

53. Shanghai-Hong Kong Stock Connect eShenzhen-Hong Kong Stock Connect

Tutti i Comparti autorizzati a investire in Cina possonoinvestire in Azioni cinesi di tipo A (China A-Shares) attraversoi programmi Shanghai-Hong Kong Stock Connect eShenzhen-Hong Kong Stock Connect (lo "Stock Connect") ,fermi restando eventuali limiti normativi applicabili. StockConnect è un programma interconnesso di negoziazione ecompensazione di titoli sviluppato da Hong Kong Exchangesand Clearing Limited ("HKEx"), Hong Kong Securities ClearingCompany Limited ("HKSCC"), Shanghai Stock Exchange("SSE") o Shenzhen Stock Exchange. e China SecuritiesDepository and Clearing Corporation Limited ("ChinaClear")con l’obiettivo di stabilire un accesso reciproco ai mercatiazionari tra la Cina continentale e Hong Kong. Lo StockConnect consente agli investitori stranieri di negoziare taluneAzioni cinesi di tipo A (China A-Shares) quotate sulloShanghai Stock Exchange o sullo Shenzhen Stock Exchangeattraverso i propri broker di Hong Kong.

I Comparti che intendono investire nei mercati mobiliariinterni della Repubblica popolare cinese possono utilizzare,oltre ai programmi QFII e RQFII, lo Stock Connect, e sonopertanto soggetti ai rischi aggiuntivi di seguito elencati:

Rischio generale: le normative specifiche non sono ancorastate testate e sono soggette a modifica. Le modalità diapplicazione sono ancora dubbie, fattore che potrebberipercuotersi sfavorevolmente sui Comparti. Lo Stock Connectprevede l'uso di nuovi sistemi informatici che potrebberoessere soggetti a un rischio operativo in ragione della naturatransfrontaliera del programma medesimo. L'eventualemalfunzionamento di tali sistemi potrebbe determinareturbative all'operatività delle negoziazioni effettuate tramitelo Stock Connect sui mercati di Hong Kong e Shanghai.

Rischio di compensazione e regolamento: HKSCC eChinaClear hanno posto in essere dei collegamenti tra ipropri sistemi di compensazione, ai quali parteciperannoreciprocamente per facilitare l'attività di compensazione eregolamento delle transazioni transfrontaliere. Per letransazioni transfrontaliere effettuate in un mercato, lacamera di compensazione di quel mercato provvederà, da unlato, alle operazioni di compensazione e regolamento per isuoi partecipanti alla compensazione e, dall'altro,s'incaricherà di onorare gli obblighi di compensazione eregolamento dei suoi partecipanti alla compensazione con lacamera di compensazione controparte.

Proprietà legale/proprietà effettiva: per i titoli detenuti incustodia su base transfrontaliera, sussistono alcuni rischispecifici di proprietà legale o effettiva derivanti dai requisitiobbligatori dei Depositari centrali dei titoli HKSCC eChinaClear.

Come in altri mercati emergenti e meno sviluppati, il quadronormativo sta cominciando solo ora a dare forma ai concettidi proprietà legale/formale e di proprietà effettiva dei titoli.Inoltre, HKSCC, in quanto titolare fiduciario, non garantisce il

diritto di proprietà sui titoli detenuti tramite Stock Connect enon ha alcun obbligo di far valere tale diritto o altri diritticonnessi alla proprietà per conto dei proprietari effettivi. Diconseguenza, un tribunale potrebbe ritenere che un titolarefiduciario o un depositario, in quanto intestatario dei titolitramite Stock Connect, ne abbia la piena proprietà e che isuddetti titoli facciano parte dell'insieme di attività di taleentità distribuibile ai rispettivi creditori e/o che unproprietario effettivo non abbia alcun tipo di diritto sui titoliin questione. I Comparti e il Depositario non possonopertanto garantire che la proprietà, in capo ai Comparti, ditali titoli o dei diritti sugli stessi sia assicurata.

Nei limiti in cui si ritenga che HKSCC svolge funzioni dicustodia delle attività detenute per suo tramite, è daosservare che il Depositario e i Comparti non avranno alcunrapporto legale con HKSCC e non potranno rivalersi suHKSCC in caso di perdite subite dai Comparti a causa delleprestazioni o dell'insolvenza di HKSCC.

Qualora ChinaClear si renda inadempiente, la responsabilitàdi HKSCC, a norma dei contratti stipulati con i partecipantialla compensazione, è limitata all'assistenza da fornire aglistessi per far valere i loro crediti. HKSCC in buona fedecercherà di recuperare le azioni e il denaro dovuti daChinaClear mediante i canali legali disponibili o mediante laliquidazione di ChinaClear. In questa eventualità, i Compartipotrebbero non riuscire a recuperare per intero le proprieperdite o i propri titoli negoziati tramite il programmaShanghai-Hong Kong Stock Connect, ed incorrere in ritardidella procedura di recupero.

Rischio operativo: HKSCC fornisce, per le transazioni eseguitedagli operatori del mercato di Hong Kong, servizi dicompensazione, di regolamento, di intestazione fiduciaria ealtri servizi connessi. Le normative vigenti nella Repubblicapopolare cinese, che prevedono alcune restrizioni allacompravendita, si applicheranno a tutti gli operatori delmercato. In caso di vendita, il broker è tenuto a unaconsegna anticipata delle azioni, che determina unincremento del rischio di controparte. In ragione di talirequisiti, i Comparti potrebbero non essere in grado diacquistare e/o vendere tempestivamente le propriepartecipazioni in Azioni cinesi di tipo A (China A-Shares).

Limiti di quota: il programma è soggetto a limiti di quota chepossono ridurre la capacità dei Comparti di investirepuntualmente in Azioni cinesi di tipo A (China A-Shares)tramite il programma stesso.

Risarcimento agli investitori: i Comparti non beneficerannodei programmi di risarcimento previsti per gli investitorilocali. Stock Connect sarà operativo unicamente nei giorni incui sia il mercato della Repubblica popolare cinese che quellodi Hong Kong saranno aperti per le contrattazioni e in cui lebanche in entrambi i mercati saranno aperte nei rispettivigiorni di regolamento. Potranno verificarsi casi in cui, duranteun normale giorno di negoziazione per il mercato dellaRepubblica popolare cinese, i Comparti sarannoimpossibilitati ad effettuare negoziazioni di Azioni cinesi ditipo A (China A-Shares). Pertanto, i Comparti sono soggetti alrischio di oscillazioni dei prezzi delle Azioni cinesi di tipo A(China A-Shares) nei periodi in cui Stock Connect non èoperativo.

Rischio d'investimento: i titoli negoziati mediante ilprogramma Shenzhen-Hong Kong Stock Connect possonoessere di società di minori dimensioni e pertanto soggetti alRischio connesso alle società a più bassa capitalizzazione, inprecedenza illustrato nella presente Appendice.

Page 58: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Appendice IIISpecifiche dei CompartiI Comparti contrassegnati con un asterisco (*) accanto alloro nome non sono disponibili per la sottoscrizione almomento della pubblicazione del presente Prospetto. TaliComparti saranno avviati a discrezione degli Amministratorie in quel momento il presente Prospetto sarà aggiornato diconseguenza.

La Società è concepita per offrire agli Investitori la flessibilitàdi scegliere portafogli con diversi obiettivi d'investimento eprofili di rischio.

Gli obiettivi e le politiche d'investimento di seguito descrittisono vincolanti per i Gestori degli investimenti di ciascunComparto, sebbene non vi siano garanzie che l'obiettivod’investimento sia conseguito.

(A) Gli obiettivi e le politiche d'investimento specifici perogni Comparto sono soggetti alle seguenti regolegenerali: ciascun Comparto sarà gestito attivamente einvestirà, in conformità al proprio nome o alla propriapolitica di investimento, direttamente oppure (oveindicato) tramite derivati, in investimenti corrispondentialle valute, titoli, paesi, regioni geografiche o settoriapplicabili indicati nell'obiettivo o nella politicad'investimento in questione.

Qualora un Comparto dichiari di investire almeno dueterzi del proprio patrimonio in un determinato modo, (i)la percentuale è puramente indicativa poiché, peresempio, il Gestore degli investimenti può modificarel'esposizione del Comparto a determinate classi diattività in risposta a condizioni di mercato e/oeconomiche avverse e/o alla volatilità prevista, laddovea suo giudizio tale provvedimento sia nel miglioreinteresse del Comparto e dei relativi azionisti; e (ii) taliattività escludono disponibilità liquide o altre forme diliquidità non impiegate come copertura per derivati,salvo diversamente specificato. Quando un Fondoafferma di investire fino a una percentuale massima delproprio patrimonio (ad esempio, l'80%) in undeterminato modo, tale patrimonio comprende liquiditào altre liquidità che non sono impiegate a copertura diderivati.

La restante percentuale del patrimonio del Comparto(esclusa la liquidità non impiegata a copertura diderivati) può essere investita in altre valute, titoli, paesi,aree geografiche o settori, direttamente o tramitederivati ovvero come altrimenti indicato.

Se l'enunciato della politica d'investimento di unComparto fa riferimento a investimenti in società di unparticolare paese o area geografica, tale riferimentoindica (in assenza di ulteriori specificazioni) investimentiin società costituite, aventi la sede centrale, quotate oche svolgono una parte preponderante delle proprieattività commerciali in tale paese o area geografica.

(B) I Gestori degli investimenti possono investiredirettamente in titoli russi negoziati sulla Borsa valori diMosca. Per informazioni dettagliate sui rischi connessialla negoziazione su tali mercati, consultare l'AppendiceII. L'esposizione al mercato russo può altresì essere

assunta attraverso l'investimento in AmericanDepositary Receipt (ADR) e Global Depositary Receipt(GDR).

(C) Un Comparto può investire in valori mobiliari negoziatisul CIBM (anche tramite Bond Connect) o su un altroMercato regolamentato cinese nella misura in cui fannoparte del suo universo d'investimento, come riportatonei propri “Obiettivo d’investimento” e “Politicad’investimento”.

(D) Ogni Comparto obbligazionario (inclusi i Compartiobbligazionari non specializzati e i Compartiobbligazionari specializzati) e ogni Comparto Multi-Asset, salvo diversamente specificato nell'Appendice III,può investire fino al 5% in contingent convertible bond.Per ulteriori dettagli sui rischi connessi all'investimentoin questi Comparti consultare l'Appendice II "Rischid’investimento".

(E) Livello di leva finanziaria atteso

I Comparti che quantificano l'esposizione globaleadottando un approccio Value-at-Risk (VaR) riportano illoro livello di leva finanziaria atteso.

Il livello di leva finanziaria atteso è un indicatore e nonun limite normativo. I livelli di leva finanziaria delComparto potrebbero essere superiori alle attese finchéessi resteranno in linea con il proprio profilo di rischio erispetteranno il proprio limite VaR.

La relazione annuale riporterà il livello effettivo di levafinanziaria nell'ultimo periodo e spiegazioni aggiuntivesu tale dato.

Il livello di leva finanziaria è una misura (i) dell'utilizzodei derivati e (ii) del reinvestimento di collaterale inrelazione ad operazioni effettuate a scopo di efficientegestione del portafoglio. Esso non tiene conto di altreattività fisiche direttamente detenute nel portafoglio deiComparti pertinenti. Inoltre, non rappresenta il livellodelle potenziali perdite di capitale che un Compartopotrebbe sostenere.

Il livello di leva finanziaria viene calcolato come (i) lasomma dei valori nozionali di tutti i contratti derivatisottoscritti dal Comparto ed espressi quali percentualidel Valore patrimoniale netto del Comparto e (ii)l'eventuale leva finanziaria aggiuntiva generata dalreinvestimento di collaterale in relazione ad operazionieffettuate a scopo di efficiente gestione del portafoglio.

Tale metodologia non:

– effettua alcuna distinzione tra i derivati chevengono utilizzati per l'investimento ai fini dellacopertura. Pertanto le strategie che mirano aridurre il rischio contribuiranno a un più elevatolivello di leva finanziaria per il Comparto.

– consente operazioni di copertura su derivati. Diconseguenza, i rollover su derivati e le strategie chesi basano su una combinazione di posizioni lunghee corte possono contribuire a un consistenteaumento della leva finanziaria nel momento in cuiessi non aumentano o possono semplicementecomportare un contenuto aumento del rischiocomplessivo per il Comparto.

58 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

Page 59: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

– prende in considerazione la volatilità delle attivitàderivate sottostanti o non effettua alcunadistinzione tra le attività a breve o lunga scadenza.Di conseguenza, un Comparto che presenta unlivello elevato di leva finanziaria non ènecessariamente più rischioso di un Comparto chepresenta un basso livello di leva finanziaria.

(F) Un Comparto può acquisire indirettamenteun’esposizione a materie prime, compresi i metallipreziosi, tramite relativi (i) valori mobiliari, (ii) quote disocietà d'investimento chiuse, (iii) strumenti finanziarilegati alla o garantiti dalla performance di questa classedi attività, (iv) OICVM o altri OIC in conformità alRegolamento granducale dell'8 febbraio 2008 e/o (v)Indici finanziari conformi all’articolo 9 del Regolamentogranducale dell’8 febbraio 2008 e alla Circolare CSSF 14/592 e (vi) derivati su attività idonee, come descritto neipunti da (i) a (v).

(G) I derivati dovrebbero essere negoziati su un Mercatoregolamentato oppure OTC.

Valori mobiliari, Strumenti del mercato monetario,quote di società d'investimento chiuse, strumentifinanziari legati alla o sostenuti dalla performance dialtre attività dovrebbero essere negoziati su un Mercatoregolamentato. In caso contrario, saranno limitati al10% del Valore patrimoniale netto di qualsiasiComparto, unitamente ad altri investimenti effettuati inconformità alla limitazione di investimento 1. A(7) di cuiall’Appendice I.

(H) Utilizzo di derivati

L'utilizzo di derivati a fini di investimento puòaumentare la volatilità del prezzo delle Azioni,generando perdite maggiori per gli Investitori. Perulteriori dettagli sui rischi connessi all'investimento inquesti Comparti consultare l'Appendice II "Rischid’investimento".

Comparti azionari (Comparti azionari nonspecializzati, Comparti azionari specializzati,Comparti azionari alfa, Comparti azionariquantitativi)

Ciascun Comparto azionario può utilizzare derivati alloscopo di generare guadagni di investimento, ridurre ilrischio o ai fini di una gestione più efficienteconformemente alla politica d'investimento e al profilodi rischio corrispondenti come definiti di seguito. Iderivati potranno essere impiegati, ad esempio, perassumere esposizioni al mercato, possono avere comesottostante azioni, valute, volatilità o indici, ed assumerela forma di opzioni negoziate su mercati regolamentatie/o over-the-counter, di future, contratti finanziaridifferenziali, warrant, swap, contratti a termine e/o unacombinazione dei medesimi.

Comparti di asset allocation

Ciascun Comparto di asset allocation può utilizzarederivati con finalità di copertura e di investimento,conformemente al rispettivo profilo di rischio comedefinito di seguito. I derivati potranno essere utilizzati,ad esempio, per assumere un'esposizione aggiuntivamediante posizioni lunghe o corte con copertura versoclassi di attività quali, a mero titolo esemplificativo,azioni, strumenti a reddito fisso, strumenti creditizi,valute e indici immobiliari e di materie prime. È altresìpossibile utilizzare derivati connessi all'inflazione o alla

volatilità al fine di generare reddito aggiuntivo. I derivatipossono inoltre essere impiegati per creare strumentisintetici. Tali derivati comprendono opzioni over-the-counter e/o negoziate in borsa, future, warrant, swap,contratti a termine e/o una combinazione dei medesimi.

Comparti Multi-Asset

Ogni Comparto Multi-Asset può utilizzare derivati a finidi copertura e di investimento. Tali derivati possonoessere utilizzati per acquisire esposizione a un'ampiagamma di classi di attività tra cui, a titolo esemplificativoe non esaustivo, valute, immobili, infrastrutture ematerie prime. Tali derivati comprendono, a titoloesemplificativo e non esaustivo, opzioni over-the-counter e/o negoziate in borsa, future, warrant, swap,contratti a termine e/o una combinazione dei medesimi.

Comparti Multi Manager

Ciascun Comparto Multi-Manager può utilizzare derivatiallo scopo di acquisire esposizione a un'ampia gammadi classi di attività tra cui le Classi di attività alternative.

Comparti a rendimento assoluto e Compartiobbligazionari (Comparti obbligazionari nonspecializzati e Comparti obbligazionari specializzati)

Ciascun Comparto a rendimento assoluto e ciascunComparto obbligazionario possono utilizzare derivaticon finalità di copertura e di investimento,conformemente al rispettivo profilo di rischio comedefinito di seguito. I derivati possono essere utilizzati,ad esempio, per generare reddito aggiuntivo tramitel'esposizione al rischio di credito derivante dall'acquistoo dalla vendita di protezione mediante credit defaultswap (CDS), modificando la duration del Compartoattraverso l'impiego tattico di derivati su tassid'interesse, o ancora tramite l'uso di derivati connessiall'inflazione o alla volatilità o infine aumentandol'esposizione valutaria attraverso l'utilizzo di derivativalutari. I derivati possono inoltre essere impiegati percreare strumenti sintetici. Tali derivati comprendonoopzioni over-the-counter e/o negoziate in borsa, future,warrant, swap, contratti a termine e/o unacombinazione dei medesimi.

Fondi comuni monetari

I Fondi comuni monetari possono utilizzare derivatiesclusivamente a fini di copertura.

(I) Una politica d'investimento di un Comparto che facciariferimento a “Classi di attività alternative” puòcomprendere quanto segue: immobili, infrastrutture,private equity, materie prime, metalli preziosi e Fondid'investimento alternativi.

Immobili, infrastrutture, private equity

L'investimento in queste classi di attività sarà ottenutoin linea di massima indirettamente tramite relativi (i)valori mobiliari e Strumenti del mercato monetario, (ii)quote di fondi d'investimento chiusi e (iii) OICVM e altriOIC in conformità al Regolamento granducale dell'8febbraio 2008. L'investimento in immobili può essereoperato mediante REIT.

Materie prime, compresi metalli preziosi

L’investimento in tali classi di attività sarà ottenuto inlinea di massima indirettamente tramite relativi (i) valorimobiliari e Strumenti del mercato monetario, (ii) fondi

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 59

Page 60: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

d'investimento chiusi, (iii) strumenti finanziari legati allao garantiti dalla performance di questa classe di attività,(iv) OICVM o altri OIC in conformità al Regolamentogranducale dell'8 febbraio 2008, (v) Indici finanziariconformi all’articolo 9 del Regolamento granducaledell’8 febbraio 2008 e alla Circolare CSSF 14/592 e (vi)derivati su attività idonee, come descritto nei punti da (i)a (v).

Fondi d'investimento alternativi

I Fondi d'investimento alternativi si riferiscono allestrategie di “hedge fund” come long/short, eventdriven, negoziazione tattica e relative strategie di valore.L’esposizione sarà ottenuta in linea di massimaindirettamente tramite relative (i) quote di fondi diinvestimento chiusi, (ii) strumenti finanziari legati alla ogarantiti dalla performance di queste strategie, (iii)OICVM e altri OIC in conformità al Regolamentogranducale dell'8 febbraio 2008 e (iv) Indici finanziariconformi all’articolo 9 del Regolamento granducaledell’8 febbraio 2008 e alla Circolare CSSF 14/592.

Valori mobiliari (compresi quote di fondi d'investimentochiusi e strumenti finanziari legati alla o sostenuti dallaperformance di altre attività) e Strumenti del mercatomonetario dovrebbero essere negoziati su un Mercatoregolamentato. In caso contrario, saranno limitati al10% del Valore patrimoniale netto di qualsiasiComparto, unitamente ad altri investimenti effettuati inconformità alla limitazione di investimento 1. A(9) di cuiall’Appendice I.

Ove un valore mobiliare incorpori un derivato, siapplicheranno le norme specificate nella sezione "3.Derivati" dell'Appendice I.

Indici di riferimento dei Comparti

- per quanto concerne un indice di riferimentocomparabile, esso è stato selezionato perchérappresenta un parametro di comparazione idoneo aifini della performance.

- per quanto concerne un parametro di riferimentoobiettivo che sia un indice finanziario, esso è statoselezionato perché rappresentativo delle tipologie dipartecipazioni in cui il Comparto probabilmenteinvestirà ed è pertanto un obiettivo appropriato inrelazione al rendimento che il Comparto punta agenerare.

- per quanto concerne un indice di riferimento obiettivoche non sia un indice finanziario, esso è statoselezionato perché l’obiettivo di rendimento delComparto consiste nel conseguire o superare ilrendimento dell’indice di riferimento dichiaratonell’obiettivo di investimento. Il Comparto può indicareun indice di riferimento comparabile anche qualora ilGestore degli investimenti ritenga che esso sia unparametro di comparazione idoneo ai fini dellaperformance.

- per quanto concerne un indice di riferimentovincolante, esso è stato selezionato perché il Gestoredegli investimenti è vincolato dal riferimento al valore,al prezzo o ai componenti dell’indice di riferimentodichiarato nell’obiettivo di investimento.

Classi di AzioniCiascun Comparto può contenere Classi di Azioni A, AX, A1,B, C, CB, CI, CN, CX, D, E, F, I, IZ, IA, IB, IC, ID, IE, J, K, P, PI, R,S, U, X, X1, X2, X3, X4, X5, X6, X7, X8, X9, Y e Z. Alcune Classi diAzioni possono addebitare una commissione diperformance, come indicato nella sezione delle specifiche diogni Comparto.

Gli Amministratori possono decidere di istituire, nell'ambitodi ciascun Comparto, differenti Classi di azioni, le cui attivitàsaranno di norma investite secondo la politicad’investimento del relativo Comparto, ma che sarannocontraddistinte da una propria struttura commissionale,valuta di denominazione o da altre caratteristiche specifiche.Per ogni Classe di Azioni sarà calcolato un Valorepatrimoniale netto per Azione distinto, che potrà variare infunzione dei suddetti fattori.

Si prega di notare che non tutti i Distributori offrono tutte leClassi di Azioni.

Generalmente vengono emesse Azioni ad accumulazione.Per ogni Comparto, saranno emesse Azioni a distribuzionesolo a discrezione degli Amministratori. Gli Investitoripossono informarsi presso la Società di gestione o presso ilproprio Distributore sulla disponibilità di Azioni adistribuzione nell'ambito di ogni Classe di azioni oComparto. Nello stesso Comparto possono essere emesseClassi di Azioni a Distribuzione con frequenze o attributi didistribuzione diversi, designati come di seguito indicato:

Frequenza di distribuzione:M = mensile, T = trimestrale, S =semestrale, A = annuale

Tipo di distribuzione: F = fissa o V = variabile

Carry valutario 1: C

Tassi di distribuzione fissi: Un suffisso numericocontraddistinguerà i tassi di distribuzione fissi (ad es. 2, 3).La percentuale o l’importo fissa/o effettiva/o non saràmostrato nel nome della Classe di Azioni.

Subordinatamente alla discrezione della Società di gestione,le caratteristiche particolari di ciascuna Classe di Azioni sonole seguenti:

1. Classi di Azioni generaliAzioni A e B

Le Azioni A e B saranno disponibili per tutti gli Investitori. Lecommissioni relative alle Azioni A e B per ciascun Compartosono riportate separatamente nelle specifiche del Compartopertinente.

Azioni AX e A1

Le Azioni AX e A1 saranno disponibili unicamente per gliInvestitori che al momento della richiesta di sottoscrizionesiano clienti di alcuni Distributori specificatamente incaricatidel collocamento delle Azioni AX e A1 e soltantorelativamente ai Comparti per i quali siano stati stipulatiaccordi di collocamento con tali Distributori. Le commissionirelative alle Azioni AX e A1 per ciascun Comparto sonoriportate separatamente nelle specifiche del Compartopertinente.

60 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Si riferisce al premio o allo sconto che potrebbe essere applicato alla distribuzione. Le distribuzioni possono includere un premio quando il tasso d’interesse di una classe di azionicon copertura valutaria è superiore rispetto al tasso d’interesse della valuta base del Comparto. Le distribuzioni possono includere un premio quando il tasso d’interesse di unaclasse di azioni con copertura valutaria è superiore rispetto al tasso d’interesse della valuta base del Comparto. Il livello di premio o sconto è determinato dalle differenze dei tassid’interesse e non fa parte dell’obiettivo o della politica d’investimento del Comparto.

Page 61: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Azioni C, CB, CN e CX

Le Azioni C, CB, CN e CX sono disponibili per i clientiistituzionali come fondi pensione, fondi patrimoniali sovranie istituzioni ufficiali. Le Azioni C, CB, CN e CX sono inoltredisponibili per fondi comuni e distributori che, in conformitàai requisiti di legge o sulla base di accordi separati con irispettivi clienti, non possono accettare e conservarecommissioni di intermediazione.

Le Azioni CX hanno caratteristiche diverse da quelle delleAzioni C, come per esempio una politica di distribuzionedifferente.

Le commissioni relative alle Azioni C, CN e CX per ciascunComparto sono riportate separatamente nelle specifiche delComparto pertinente. Le Azioni CB hanno commissioni didistribuzione, commissioni di entrata e commissioni digestione identiche a quelle delle Azioni C.

Azioni CI

Le Azioni CI sono disponibili per i clienti istituzionali comefondi pensione, fondi patrimoniali sovrani e istituzioniufficiali.

La Società non emetterà né effettuerà la conversione diAzioni CI a beneficio di Investitori che non possano essereconsiderati Investitori istituzionali, così come definiti di voltain volta dalle linee guida o dalle raccomandazioni emanatedalla CSSF. A loro discrezione, gli Amministratori potrannorinviare l'accettazione di qualsiasi sottoscrizione di Azioni CIriservate agli investitori istituzionali fino alla data in cuil’Agente di trasferimento abbia potuto verificare chel'investitore interessato presenta i requisiti per esserequalificato come investitore istituzionale. Se in qualsiasimomento dovesse risultare che un possessore di Azioni CInon è un Investitore istituzionale, gli Amministratoridaranno istruzioni all’Agente di trasferimento di proporre alsuddetto possessore di convertire le sue Azioni in Azioni diuna Classe del relativo Comparto che non sia riservata agliInvestitori istituzionali (ammesso che esista una Classe diAzioni con caratteristiche simili per quanto riguardal’investimento sottostante, ma non necessariamenteidentica per quanto riguarda le commissioni e le spesedovute da tale Classe di Azioni). Nel caso in cui l'Azionistadovesse rifiutare la conversione, gli Amministratori, a lorodiscrezione, daranno istruzioni all’Agente di trasferimento dirimborsare le Azioni, in base a quanto disposto nella Sezione"Rimborso e conversione delle Azioni".

Le commissioni relative alle Azioni CI per ciascun Compartosono riportate separatamente nelle specifiche del Compartopertinente.

Azioni D

Le Azioni D saranno disponibili unicamente per gli Investitoriche al momento della richiesta di sottoscrizione siano clientidi alcuni Distributori specificatamente selezionati per ilcollocamento di Azioni D e soltanto relativamente aiComparti per i quali siano stati stipulati accordi dicollocamento con tali Distributori.

Non sarà addebitata alcuna commissione di entrata agliInvestitori al momento della sottoscrizione delle Azioni D diqualsiasi Comparto. Tuttavia, il Distributore potrà detrarredall'importo del rimborso alcune commissioni, quali quelledi rimborso o di amministrazione, secondo quantoconcordato distintamente tra gli Azionisti e il Distributore.Gli Azionisti dovrebbero verificare con i Distributori i dettaglidei rispettivi accordi.

Ai sottoscrittori delle Azioni D non sarà permesso diconvertire tali Azioni in Azioni di altre Classi né di trasferiretali Azioni da un Distributore ad un altro.

Le commissioni relative alle Azioni D per ciascun Compartosono riportate separatamente nelle specifiche del Compartopertinente.

Azioni E

Le Azioni E saranno disponibili soltanto per clientiistituzionali come fondi pensione, fondi patrimoniali sovranie istituzioni ufficiali. Le Azioni E possono inoltre esseredisponibili per fondi comuni e Distributori che, in conformitàai requisiti normativi o sulla base di accordi separati sullecommissioni stipulati con i rispettivi clienti, non possonoaccettare e conservare commissioni di intermediazione.

Le Azioni E saranno unicamente disponibili fino al momentoin cui il Valore patrimoniale netto totale di tutte le Classi diAzioni disponibili in un Comparto raggiunga o superi EUR100.000.000 o USD 100.000.000 o importo equivalente inun'altra valuta o un eventuale altro importo specificamentestabilito dalla Società di gestione.

Una volta che il Valore patrimoniale netto totale delle Classidi Azioni ordinariamente disponibili in un Compartoraggiunga o superi EUR 100.000.000 o USD 100.000.000 oimporto equivalente in un'altra valuta, o un importospecificamente stabilito dalla Società di gestione, le Classi diAzioni E del Comparto in questione saranno chiuse agliInvestitori per la sottoscrizione. La Società di gestione puòaprire nuovamente le Classi di Azioni E a propria discrezione,senza preavviso alcuno agli Azionisti.

Le commissioni relative alle Azioni E per ciascun Compartosono riportate separatamente nelle specifiche del Compartopertinente.

Azioni IZ, IA, IB, IC, ID

Le Azioni IZ, IA, IB, IC, ID saranno disponibili soltanto inalcune circostanze limitate per determinati investitori che:

(A) hanno perfezionato un contratto con la Società digestione in relazione a tali Azioni, e

(B) hanno effettuato nel Comparto interessato uninvestimento rilevante, come determinato dalla Società digestione e

(C) sono Investitori istituzionali come fondi pensione, fondipatrimoniali sovrani e istituzioni ufficiali, o

(D) sono organismi di investimento collettivo e gestoridiscrezionali. Tali investitori devono soddisfare anche ladefinizione di Investitori istituzionali, come definiti di volta involta nelle linee guida o nelle raccomandazioni emanatedalla CSSF.

Quando gli investimenti di un Investitore nelle Azioni IZ, IA,IB, IC, ID registrano un calo rilevante, la Società di gestionepuò respingere ulteriori sottoscrizioni nella Classe di Azionipertinente. Il livello di rilevanza sarà determinato dallaSocietà di gestione.

Non sarà addebitata alcuna commissione di distribuzioneagli Investitori al momento della sottoscrizione delle AzioniIZ, IA, IB, IC, ID di qualsiasi Comparto.

La Società non emetterà né effettuerà la conversione diAzioni IZ, IA, IB, IC, ID a beneficio di Investitori che nonpossano essere considerati investitori istituzionali, così comedefiniti di volta in volta dalle linee guida o dalle

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 61

Page 62: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

raccomandazioni emesse dalla CSSF lussemburghese. A lorodiscrezione, gli Amministratori potranno rinviarel'accettazione di qualsiasi sottoscrizione di Azioni IZ, IA, IB,IC, ID riservate agli investitori istituzionali fino alla data incui l’Agente di trasferimento non abbia potuto verificare chel'Investitore interessato presenti i requisiti per esserequalificato come investitore istituzionale. Se in qualsiasimomento dovesse risultare che un possessore di Azioni IZ,IA, IB, IC, ID non è un investitore istituzionale, gliAmministratori daranno istruzioni all’Agente ditrasferimento di proporre al suddetto possessore diconvertire le sue Azioni in Azioni di una Classe del relativoComparto che non sia riservata agli investitori istituzionali(ammesso che esista una Classe di Azioni con caratteristichesimili per quanto riguarda l'investimento sottostante, manon necessariamente per quanto riguarda le commissioni ele spese dovute da tale Classe di Azioni). Nel caso in cuil'Azionista dovesse rifiutare la conversione, gliAmministratori, a loro discrezione, daranno istruzioniall’Agente di trasferimento di rimborsare le Azioni, in base aquanto disposto nella Sezione "Rimborso e conversionedelle Azioni".

Le commissioni relative alle Azioni IZ, IA, IB, IC, ID perciascun Comparto sono riportate separatamente nellespecifiche del Comparto pertinente.

Azioni IE

Le Azioni IE saranno offerte solo a Investitori istituzionaliquali ad esempio fondi pensione, fondi patrimoniali sovrani,fondazioni, istituzioni caritatevoli e istituzioni ufficiali.

La Società non emetterà né effettuerà la conversione diAzioni IE a beneficio di Investitori che non possano essereconsiderati investitori istituzionali. A loro discrezione, gliAmministratori potranno rinviare l’accettazione di qualsiasisottoscrizione di Azioni IE riservate agli investitoriistituzionali fino alla data in cui l’Agente di trasferimentonon abbia ottenuto prova sufficiente che l’Investitoreinteressato presenta i requisiti per essere qualificato comeinvestitore istituzionale. Se in qualsiasi momento dovesserisultare che un possessore di Azioni IE non è un Investitoreistituzionale, gli Amministratori daranno istruzioni all’Agentedi trasferimento di proporre al suddetto possessore diconvertire le sue Azioni in Azioni di una Classe del relativoComparto che non sia riservata agli Investitori istituzionali(ammesso che esista una Classe di Azioni con caratteristichesimili per quanto riguarda l’investimento sottostante, manon necessariamente identica per quanto riguarda lecommissioni e le spese dovute da tale Classe di Azioni). Nelcaso in cui l'Azionista dovesse rifiutare la conversione, gliAmministratori, a loro discrezione, daranno istruzioniall’Agente di trasferimento di rimborsare le Azioni, in base aquanto disposto nella Sezione "Rimborso e conversionedelle Azioni".

Non sarà addebitata alcuna commissione di entrata o didistribuzione agli Investitori al momento della sottoscrizionedelle Azioni IE di qualsiasi Comparto.

Le Azioni IE saranno unicamente disponibili fino al momentoin cui il Valore patrimoniale netto totale di tutte le Classi diAzioni disponibili in un Comparto raggiunga o superi EUR100.000.000 o USD 100.000.000 o importo equivalente inun'altra valuta o un eventuale altro importo specificamentestabilito dalla Società di gestione.

Una volta che il Valore patrimoniale netto totale delle Classidi Azioni ordinariamente disponibili in un Compartoraggiunga o superi EUR 100.000.000 o USD 100.000.000 oimporto equivalente in un'altra valuta, o un importo

specificamente stabilito dalla Società di gestione, le Classi diAzioni IE del Comparto in questione saranno chiuse agliInvestitori per la sottoscrizione. La Società di gestione puòriaprire le Classi di Azioni IE a propria discrezione, senzapreavviso alcuno agli Azionisti.

Azioni P e PI

Le Azioni P addebiteranno commissioni di performance esaranno disponibili a tutti gli Investitori.

Le Azioni PI sono soggette a commissioni di performance e,previo consenso della Società di gestione, sono disponibilisoltanto per gli investitori istituzionali quali ad esempiofondi pensione, fondi patrimoniali sovrani, fondazioni,istituzioni caritatevoli e istituzioni ufficiali.

La Società non emetterà né effettuerà la conversione diAzioni PI a beneficio di Investitori che non possano essereconsiderati investitori istituzionali, così come definiti di voltain volta dalle linee guida o dalle raccomandazioni emanatedalla CSSF. A loro discrezione, gli Amministratori potrannorinviare l’accettazione di qualsiasi sottoscrizione di Azioni PIriservate agli investitori istituzionali fino alla data in cuil’Agente di trasferimento non abbia potuto verificare chel’Investitore interessato presenti i requisiti per esserequalificato come investitore istituzionale. Se in qualsiasimomento dovesse risultare che un possessore di Azioni PInon è un Investitore istituzionale, gli Amministratoridaranno istruzioni all’Agente di trasferimento di proporre alsuddetto possessore di convertire le sue Azioni in Azioni diuna Classe del relativo Comparto che non sia riservata agliInvestitori istituzionali (ammesso che esista una Classe diAzioni con caratteristiche simili per quanto riguardal’investimento sottostante, ma non necessariamenteidentica per quanto riguarda le commissioni e le spesedovute da tale Classe di Azioni). Nel caso in cui l'Azionistadovesse rifiutare la conversione, gli Amministratori, a lorodiscrezione, daranno istruzioni all’Agente di trasferimento dirimborsare le Azioni, in base a quanto disposto nella Sezione"Rimborso e conversione delle Azioni".

Le commissioni relative alle Azioni P e PI per ciascunComparto sono riportate separatamente nelle specifiche delComparto pertinente.

Azioni Z

Previo consenso della Società di gestione, le Azioni Zpossono essere offerte in alcune circostanze limitate (i) perla distribuzione in determinati paesi e tramite determinatiDistributori che hanno stipulato con i rispettivi clienti accordiseparati sulle commissioni e/o (ii) a investitori professionali.

Le commissioni relative alle Azioni Z per ciascun Compartosono riportate separatamente nelle specifiche del Compartopertinente.

2. Classi di Azioni personalizzateAzioni F

Le Azioni F saranno disponibili unicamente per gli Investitoriche, al momento del ricevimento della richiesta disottoscrizione, siano Investitori di Singapore che utilizzano ilFondo centrale di previdenza ("CPF") per effettuaresottoscrizioni nella Società. Questa Classe di Azioni è inoltrea disposizione dei fondi di fondi di Singapore e dei compartiche includono prodotti assicurativi di investimento compresinel Fondo centrale di previdenza di Singapore.

I gestori del CPF potrebbero detrarre alcune commissioniamministrative. Gli Azionisti sono invitati a verificare con igestori del CPF i dettagli dei rispettivi accordi.

62 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

Page 63: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Ai sottoscrittori delle Azioni F non sarà permesso diconvertire tali Azioni in Azioni di altre Classi né di convertiretali Azioni in Azioni di altri Comparti.

Non sarà addebitata alcuna commissione di distribuzioneagli Investitori al momento della sottoscrizione delle Azioni Fdi qualsiasi Comparto. La commissione di entrata per leAzioni F non supererà l'1,5% dell'importo totale dellasottoscrizione (pari all'1,52284% del Valore patrimonialenetto per Azione). A partire dal 1° ottobre 2020 non saràdovuta alcuna commissione di entrata. La commissione digestione per le Azioni F sarà pari a un massimo dell'1,5%annuo.

Azioni I

Le Azioni I saranno offerte unicamente agli Investitori:

(A) che al momento della ricezione del relativo ordine disottoscrizione siano clienti di Schroders con un accordoche copra la struttura commissionale relativamente agliinvestimenti dei clienti in tali Azioni, e

(B) che siano investitori istituzionali così come definiti divolta in volta dalle linee guida e dalle raccomandazioniemesse dalla CSSF lussemburghese.

La Società non emetterà né effettuerà la conversione diAzioni I a beneficio di Investitori che non possano essereconsiderati investitori istituzionali. A loro discrezione, gliAmministratori potranno rinviare l'accettazione di qualsiasisottoscrizione di Azioni I riservate agli investitori istituzionalifino alla data in cui l’Agente di trasferimento non abbiapotuto verificare che l'Investitore interessato presenti irequisiti per essere qualificato come investitore istituzionale.Se in qualsiasi momento dovesse risultare che unpossessore di Azioni I non è un investitore istituzionale, gliAmministratori daranno istruzioni all’Agente ditrasferimento di proporre al suddetto possessore diconvertire le sue Azioni in Azioni di una Classe del relativoComparto che non sia riservata agli investitori istituzionali(ammesso che esista una Classe di Azioni con caratteristichesimili per quanto riguarda l'investimento sottostante, manon necessariamente per quanto riguarda le commissioni ele spese dovute da tale Classe di Azioni). Nel caso in cuil'Azionista dovesse rifiutare la conversione, gliAmministratori, a loro discrezione, daranno istruzioni allaSocietà di gestione di rimborsare le Azioni, in base a quantodisposto nella Sezione "Rimborso e conversione delleAzioni".

Dal momento che le Azioni I sono state concepite, tra l'altro,per offrire una struttura commissionale alternativa, laddovel'Investitore sia un cliente di Schroders e paghi direttamentea quest'ultimo commissioni di gestione, le Azioni I nonsaranno soggette a commissioni di gestione sul patrimonionetto di ciascun Comparto. Alle Azioni I verrà addebitata laquota pro-rata temporis delle commissioni dovute alDepositario e alla Società di gestione, come pure delle altrespese e commissioni.

Non sarà addebitata alcuna commissione di entrata o didistribuzione agli Investitori al momento della sottoscrizionedelle Azioni I di qualsiasi Comparto.

Azioni J

Le Azioni J saranno offerte e potranno essere acquistateesclusivamente da Fondi di Fondi giapponesi, vale a dire dainvestitori istituzionali ai sensi dell’Articolo 174 della Legge ocome definiti di volta in volta dalle linee guida o dalleraccomandazioni emanate dalla CSSF. Per "Fondo di Fondigiapponese" si intende un fondo d'investimento o una

società d'investimento costituiti ai sensi della Leggenipponica in materia di fondi d'investimento e societàd'investimento (Legge n. 198 del 1951 e successivemodifiche) (un "fondo d'investimento"), il cui scopo èinvestire le proprie attività esclusivamente in interessibeneficiari (beneficial interest) in altri fondi d'investimento,in azioni di società d'investimento o di organismid'investimento collettivo simili, ai sensi del diritto di unpaese diverso dal Giappone.

La Società non emetterà Azioni J a Investitori diversi da unFondo di Fondi giapponese, né permetterà la conversione diAzioni J in azioni di un'altra Classe della Società. A lorodiscrezione gli Amministratori possono rifiutare di accettarerichieste di sottoscrizione di Azioni J fino a quando l’Agentedi trasferimento non abbia comunicato loro di aververificato che il richiedente la sottoscrizione è un Fondo difondi giapponese.

Dal momento che le Azioni J sono state concepite, tra l'altro,per offrire una struttura commissionale alternativa, laddovel'Investitore sia un cliente di Schroders e paghi direttamentea quest'ultimo commissioni di gestione, le Azioni J nonsaranno soggette a commissioni di gestione sul patrimonionetto di ciascun Comparto. Alle Azioni J verrà addebitata laquota pro-rata temporis delle commissioni dovute alDepositario e alla Società di gestione, come pure delle altrespese e commissioni.

Non sarà addebitata alcuna commissione di entrata o didistribuzione agli Investitori al momento della sottoscrizionedelle Azioni J di qualsiasi Comparto.

Azioni K1

Saranno disponibili soltanto in alcune circostanze limitateper determinati Distributori che:

(A) hanno perfezionato un contratto con la Società digestione in relazione a tali Azioni;

(B) hanno effettuato nel Comparto interessato uninvestimento rilevante, come determinato dalla Societàdi gestione e

(C) che, in conformità ai requisiti normativi o sulla base diaccordi separati sulle commissioni stipulati con irispettivi clienti, non sono autorizzati ad accettare emantenere commissioni di intermediazione.

Quando gli investimenti di un Investitore nelle Azioni K1registrano un calo rilevante, la Società di gestione puòrespingere ulteriori sottoscrizioni nella Classe di Azionipertinente. Il livello di rilevanza sarà determinato dallaSocietà di gestione. Non sarà addebitata alcunacommissione di distribuzione agli investitori al momentodella sottoscrizione delle Azioni K1 di qualsiasi Comparto.Per quanto concerne le Azioni K1, la commissione digestione sarà pari a un massimo dell'1,5% annuo e lacommissione di entrata sarà pari a un massimo dell’1%.

Azioni K2

Saranno disponibili soltanto in alcune circostanze limitateper determinati investitori e distributori che

(A) hanno perfezionato un contratto con la Società digestione in relazione a tali Azioni;

(B) hanno effettuato nel Comparto interessato uninvestimento rilevante, come determinato dalla Societàdi gestione e

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 63

Page 64: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

(C) sono clienti istituzionali come fondi pensione, fondipatrimoniali sovrani e istituzioni ufficiali, o

(D) sono organismi di investimento collettivo e gestoridiscrezionali.

Tali investitori devono soddisfare anche la definizione diinvestitori istituzionali, come definiti di volta in volta nellelinee guida o nelle raccomandazioni emanate dalla CSSF.

Quando gli investimenti di un Investitore nelle Azioni K2registrano un calo rilevante, la Società di gestione puòrespingere ulteriori sottoscrizioni nella Classe di Azionipertinente. Il livello di rilevanza sarà determinato dallaSocietà di gestione.

Non sarà addebitata alcuna commissione di distribuzioneagli investitori al momento della sottoscrizione di Azioni K2di qualsiasi Comparto. Alle Azioni K2 potrebbe essereaddebitata una commissione di gestione pari a un massimodell'1,5% annuo e una commissione di entrata nonsuperiore all'1%.

Azioni R

Le Azioni R non si qualificano come Fondi con obbligo diinformativa ai fini fiscali ai sensi delle normative per i fondioffshore del Regno Unito (cfr. Sezione 3.4). Le Azioni R sonounicamente disponibili – a discrezione della Società digestione – a Investitori cui siano state emesse Azioni nelquadro di una fusione o attività simile con un altro fondo, invirtù della quale la partecipazione dell’Investitore nel fondoin questione non si qualifichi come Fondo con obbligo diinformativa ai sensi delle normative per i fondi offshore delRegno Unito. La Società di gestione può emettere le Azioni Rsoltanto in queste circostanze nell’ambito di una fusione oattività simile. I detentori di Azioni R non possono portare almassimo livello il loro investimento in Azioni R né convertirele loro Azioni R in altre Classi di Azioni. Le Azioni R non sonodisponibili a Investitori (nuovi ed esistenti) in alcunacircostanza diversa da quelle sopra descritte.

Non sarà addebitata alcuna commissione di entrata o didistribuzione agli Investitori al momento della sottoscrizionedelle Azioni R di qualsiasi Comparto. La commissione digestione per le Azioni R sarà pari a un massimo dell'1,5%annuo.

Azioni S

Le Azioni S sono unicamente disponibili – a discrezione dellaSocietà di gestione – ad alcuni clienti delle società digestione patrimoniale del Gruppo Schroder. Prima che laSocietà di gestione possa accettare una sottoscrizione diAzioni S, tra l’Investitore e la società di gestionepatrimoniale del Gruppo Schroder deve essere sottoscrittoun accordo legale che contempli condizioni specifiche perl’investimento nelle Azioni S.

Qualora un Azionista detentore di Azioni di Classe S cessi diessere cliente della società di gestione patrimoniale delGruppo Schroder, cesserà anche di avere il diritto didetenere le Azioni di Classe S e la Società di gestioneprocederà alla conversione forzosa della partecipazionedell’Azionista nella Classe di Azioni più appropriata dellostesso Comparto. Ciò significa che la conversione delleAzioni di Classe S sarà automatica e che gli Azionisti nondovranno presentare una richiesta di conversione all’Agentedi trasferimento. Sottoscrivendo le Azioni di Classe S, unAzionista consente pertanto irrevocabilmente alla Società digestione di convertire per suo conto dette Azioni di Classenel caso in cui cessi di avere il diritto di investire nelle stesse.

Non sarà addebitata alcuna commissione di entrata o didistribuzione agli Investitori al momento della sottoscrizionedelle Azioni S di qualsiasi Comparto. La commissione digestione per le Azioni S sarà pari a un massimo dell'1,5%annuo.

Le domande di sottoscrizione di Azioni di Classe S potrannoessere accettate soltanto a discrezione della Società digestione.

Azioni U

Le Azioni U saranno disponibili soltanto tramite alcuniDistributori, previo consenso della Società di gestione. LeAzioni U potranno essere distribuite soltanto in paesi nonappartenenti al SEE.

Non sarà addebitata alcuna commissione di entrata agliInvestitori al momento dell'acquisizione di Azioni U diqualsivoglia Comparto. Potrà invece essere dovuta unacommissione di vendita differita (Contingent deferred salescharge - CDSC) alla Società di gestione o a una terza parteindicata di volta in volta dalla Società di gestione. Qualora leAzioni U vengano rimborsate entro 3 anni dalla data diemissione, i relativi proventi saranno soggetti alla CDSC, conle aliquote indicate nella seguente tabella:

Anno del rimborso successivoall'emissione

Aliquota CDSC applicabile

1° anno 3%

2° anno 2%

3° anno 1%

Le aliquote della CDSC applicabili sono determinate inriferimento al periodo totale di detenzione delle Azioni di cuiviene richiesto il rimborso (incluse le eventuali Azioni U dacui esse fossero derivate successivamente alla conversioneda un altro Comparto). Nel caso in cui un Azionista detengaAzioni U che sono state sottoscritte ed emesse in periodi ditempo differenti, la percentuale della CDSC applicabiledipenderà da quali azioni devono essere rimborsate in basealle istruzioni dell’Azionista. I dividendi pagati sulle Classi diAzioni U a distribuzione non possono essere reinvestitiautomaticamente e saranno corrisposti in contanti.

L'importo della CDSC è calcolato moltiplicando la relativaaliquota determinata come sopra per il minore tra a) ilValore patrimoniale netto delle Azioni oggetto del rimborsonel relativo Giorno di negoziazione e b) il costo pagato per lasottoscrizione delle Azioni oggetto del rimborso o per leAzioni U di un altro Comparto derivanti da un'operazione diconversione. In entrambi i casi tale importo sarà calcolatonella valuta di riferimento delle Azioni in oggetto.

Ai sottoscrittori delle Azioni U non sarà permesso diconvertire tali Azioni in Azioni di altre Classi né di trasferiretali Azioni da un Distributore ad un altro. Tuttavia, lepartecipazioni in Azioni U saranno gratuitamente eautomaticamente convertite in Azioni A o Azioni AX (aseconda del caso) dello stesso Comparto alla data diconversione prevista (che deve essere stabilita dalla Societàdi gestione) di ogni mese in cui cade il terzo anniversariodell’emissione di tali Azioni sulla base del rispettivo Valorepatrimoniale netto per Azione delle Azioni U pertinenti edelle Azioni A o AX (a seconda del caso). In alcunegiurisdizioni tale conversione potrebbe comportare onerifiscali per gli Investitori. Pertanto si consiglia a questi ultimidi rivolgersi al proprio consulente fiscale in merito alla

64 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

Page 65: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

propria situazione. Agli investitori in altre Classi di Azioninon sarà consentito convertire la partecipazione in taliAzioni in Azioni U.

In ogni operazione di conversione di Azioni U in un'altraClasse di Azioni U, la durata di vita delle Azioni U originariesarà mantenuta e proseguirà nelle nuove Azioni U. Non èprevista alcuna CDSC per la conversione di Azioni U in AzioniU di un altro Comparto.

Al Comparto si applicheranno le stesse commissioni delleAzioni A, salvo che le Azioni U non saranno soggette a unacommissione di entrata, bensì alla CDSC (ove applicabile) e auna commissione di distribuzione annua dell’1%, calcolata ematurata giornalmente con riferimento al Valorepatrimoniale netto per Azione di tali Azioni e pagatamensilmente alla Società di gestione o ad altra parte da essaeventualmente di volta in volta nominata.

Azioni X, X1, X2, X3, X4, X5, X6, X7, X8, X9

Previo consenso della Società di gestione, le Azioni X, X1, X2,X3, X4, X5, X6, X7, X8, X9 sono disponibili soltanto per gliinvestitori istituzionali, così come definiti di volta in voltanelle linee guida o nelle raccomandazioni emanate dallaCSSF.

La Società non emetterà né effettuerà la conversione diAzioni X, X1, X2, X3, X4, X5, X6, X7, X8, X9 a beneficio diInvestitori che non possano essere considerati investitoriistituzionali. A loro discrezione, gli Amministratori dellaSocietà potranno rinviare l'accettazione di qualsiasisottoscrizione di Azioni X, X1, X2, X3, X4, X5, X6, X7, X8, X9riservate agli investitori istituzionali fino alla data in cuil’Agente di trasferimento abbia ricevuto evidenza sufficientedella qualifica di Investitore istituzionale dell'investitorepertinente. Se in qualsiasi momento dovesse risultare cheun possessore di Azioni X, X1, X2, X3, X4, X5, X6, X7, X8, X9non è un investitore istituzionale, gli Amministratori

daranno istruzioni all’Agente di trasferimento di proporre alsuddetto possessore di convertire le sue Azioni in Azioni diuna Classe del relativo Comparto che non sia riservata agliinvestitori istituzionali (ammesso che esista una Classe diAzioni con caratteristiche simili per quanto riguardal'investimento sottostante, ma non necessariamente perquanto riguarda le commissioni e le spese dovute da taleClasse di Azioni). Nel caso in cui l'Azionista dovesse rifiutarela conversione, gli Amministratori, a loro discrezione,daranno istruzioni all’Agente di trasferimento di rimborsarele Azioni, in base a quanto disposto nella Sezione "Rimborsoe conversione delle Azioni".

Non sarà addebitata alcuna commissione di entrata o didistribuzione agli Investitori al momento della sottoscrizionedelle Azioni X, X1, X2, X3, X4, X5, X6, X7, X8, X9 di qualsiasiComparto. La commissione di gestione per le Azioni X, X1, X2sarà rispettivamente pari a un massimo dell'1%, 1,3% e 1,4%annuo. La commissione di gestione per le Azioni X3, X4, X5,X6, X7, X8, X9 sarà pari a un massimo dell’1,5% annuo.

Azioni Y

Le Azioni Y sono disponibili unicamente per alcuni clienti diSchroders, a discrezione della Società di gestione. Prima chela Società di gestione possa accettare una sottoscrizione diAzioni Y, tra l’Investitore e Schroders deve esseresottoscritto un accordo legale che contempli condizionispecifiche per l’investimento nelle Azioni Y.

Non sarà addebitata alcuna commissione di entrata o didistribuzione agli Investitori al momento della sottoscrizionedelle Azioni Y di qualsiasi Comparto. La commissione digestione per le Azioni Y non sarà superiore alla commissionedi gestione equivalente delle Azioni A del compartopertinente.

Le domande di sottoscrizione di Azioni Y potranno essereaccettate soltanto a discrezione della Società di gestione.

3. Importo minimo della sottoscrizione iniziale, delle sottoscrizioni successive e di partecipazione

Gli importi minimi di sottoscrizione, delle sottoscrizioni successive e di partecipazione per la Classe di Azioni sono elencati diseguito e sono riportati in USD, EUR o loro controvalore approssimativo in qualsiasi altra valuta liberamente convertibile.

Classi di Azioni Importo minimo di sottoscrizione Importo minimo di sottoscrizione successiva Importo minimo di partecipazione

USD EUR USD EUR USD EUR

A 1.000 1.000 1.000 1.000 1.000 1.000

AX 1.000 1.000 1.000 1.000 1.000 1.000

A1 1.000 1.000 1.000 1.000 1.000 1.000

B 1.000 1.000 1.000 1.000 1.000 1.000

C 1.000 1.000 1.000 1.000 1.000 1.000

CB 500 500 500 500 500 500

CI 5.000.000 5.000.000 2.500.000 2.500.000 5.000.000 5.000.000

CN 1.000 1.000 1.000 1.000 1.000 1.000

CX 1.000 1.000 1.000 1.000 1.000 1.000

D 1.000 1.000 1.000 1.000 1.000 1.000

E 1.000 1.000 1.000 1.000 1.000 1.000

F 1.000 1.000 1.000 1.000 1.000 1.000

I 5.000.000 5.000.000 2.500.000 2.500.000 5.000.000 5.000.000

IE 5.000.000 5.000.000 2.500.000 2.500.000 5.000.000 5.000.000

IZ 100.000.000 100.000.000 20.000.000 20.000.000 100.000.000 100.000.000

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 65

Page 66: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Classi di Azioni Importo minimo di sottoscrizione Importo minimo di sottoscrizione successiva Importo minimo di partecipazione

IA 250.000.000 250.000.000 20.000.000 20.000.000 250.000.000 250.000.000

IB 300.000.000 300.000.000 20.000.000 20.000.000 300.000.000 300.000.000

IC 350.000.000 350.000.000 20.000.000 20.000.000 350.000.000 350.000.000

ID 400.000.000 400.000.000 20.000.000 20.000.000 400.000.000 400.000.000

J 5.000.000 - 2.500.000 - 5.000.000 -

K1 Non esistono importi minimi di sottoscrizione iniziale, sottoscrizione successiva o partecipazione.

K2 Non esistono importi minimi di sottoscrizione iniziale, sottoscrizione successiva o partecipazione.

P 100.000.000 100.000.000 20.000.000 20.000.000 100.000.000 100.000.000

PI 100.000.000 100.000.000 20.000.000 20.000.000 100.000.000 100.000.000

R Non esistono importi minimi di sottoscrizione iniziale, sottoscrizione successiva o partecipazione.

S Non esistono importi minimi di sottoscrizione iniziale, sottoscrizione successiva o partecipazione.

U 1.000 1.000 1.000 1.000 1.000 1.000

X - 25.000.000 - 12.500.000 - 25.000.000

X1 - 22.500.000 - 12.500.000 - 22.500.000

X2 - 20.000.000 - 12.500.000 - 20.000.000

X3 - 17.500.000 - 12.500.000 - 17.500.000

X4 - 25.000.000 - 12.500.000 - 25.000.000

X5 - 25.000.000 - 12.500.000 - 25.000.000

X6 - 25.000.000 - 12.500.000 - 25.000.000

X7 - 25.000.000 - 12.500.000 - 25.000.000

X8 - 25.000.000 - 12.500.000 - 25.000.000

X9 - 25.000.000 - 12.500.000 - 25.000.000

Y 1.000 1.000 1.000 1.000 1.000 1.000

Z 100.000.000 100.000.000 20.000.000 20.000.000 100.000.000 100.000.000

A loro discrezione, gli Amministratori possono di volta in volta derogare all'applicazione degli importi minimi.

4. Politica valutaria e di coperturaLe summenzionate Classi di Azioni, ove disponibili, potrannoessere offerte in diverse valute (ciascuna delle quali una“Valuta di riferimento”) a discrezione degli Amministratori.Le Classi di Azioni potranno essere denominate in valuta ocon copertura valutaria e saranno designate come tali. LeClassi di Azioni con copertura valutaria sono offerte in unavaluta diversa da quella del Comparto, con l’eccezione dellaClasse di Azioni BRL Hedged, la quale è denominata nellaValuta del Comparto.

Relativamente alle Classi di Azioni con copertura valutaria, laSocietà di gestione ha la facoltà di effettuare operazioni dicopertura totale delle Azioni di dette Classi di Azioni inrelazione alla Valuta del Comparto. In tal caso non sarannoconsiderate le esposizioni valutarie o le operazioni dicopertura valutaria nell'ambito del portafoglio delComparto. In ogni momento di valorizzazione, la Società digestione esaminerà le posizioni coperte allo scopo digarantire che (i) le posizioni con eccesso di copertura nonsuperino il 105% del Valore patrimoniale netto delle Classicoperte e (ii) le posizioni con difetto di copertura nonscendano al di sotto del 95% della percentuale del Valorepatrimoniale netto delle Classi coperte che deve esserecoperta contro il rischio di cambio.

A causa dei controlli sui cambi in Brasile, la Classe di AzioniBRL Hedged utilizza un modello di copertura diversorispetto alle altre Classi di azioni con copertura valutaria. LaClasse di Azioni BRL Hedged sarà denominata nella Valutadel Comparto, ma offre esposizione valutaria coperta al BRLtramite l’applicazione di un overlay valutario, in modo taleche il Valore patrimoniale netto della Classe di Azioni siaconvertito in BRL. Il Valore patrimoniale netto della Classe diAzioni BRL Hedged risentirà di variazioni del tasso di cambiotra il BRL e la Valuta del Comparto e di conseguenza laperformance potrebbe variare in misura significativarispetto ad altre Classi di Azioni del Comparto.

Le Classi di Azioni BRL Hedged sono concepite per offrireuna soluzione di copertura valutaria agli investitorisottostanti di fondi domiciliati in Brasile e saranno destinatesoltanto a Investitori approvati specificatamente dallaSocietà di gestione. Questi fondi brasiliani combinano l’usodi strumenti finanziari derivati all’interno delle Classi diAzioni BRL Hedged con l’utilizzo di contratti di cambio apronti al loro livello al fine di offrire ai loro investitori uninvestimento completo con copertura valutaria in BRL. Gliutili o le perdite, così come i costi e le spese, risultanti da talioperazioni di copertura si rifletteranno esclusivamente nelValore patrimoniale netto della Classe di Azioni BRL Hedged.

66 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

Page 67: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

La conferma in merito a tutti i Comparti e le Classi di Azionidisponibili, incluse la denominazione valutaria e lacopertura, nonché un elenco aggiornato delle Classi diAzioni con rischio di contagio, possono essere richiestipresso la Società di gestione.

La performance delle Classi di Azioni coperte mira a essereanaloga a quella di Classi di Azioni equivalenti nella Valutadel Comparto. Tuttavia non vi è alcuna garanzia che lestrategie di copertura impiegate saranno efficaci nell'offriredifferenziali di performance che rispecchino soltantodifferenze dei tassi d'interesse corrette per le commissioni.

Gli effetti di queste coperture, laddove poste in essere, sirifletteranno sul Valore patrimoniale netto e, diconseguenza, sulla performance di tali Classi di Azioniaggiuntive. Analogamente, tutte le spese connesse a talioperazioni di copertura (compresa una commissione dicopertura fino allo 0,03%) saranno a carico della Classe diAzioni per la quale sono state sostenute.

La garanzia ricevuta in relazione a operazioni di coperturavalutaria (e in particolare operazioni di cambio a termine),per conto delle Classi di Azioni con copertura valutaria, puòessere reinvestita in conformità alla politica e alle restrizioniagli investimenti applicabili ai Comparti.

Si noti che, ove opportuno, tali operazioni di coperturapossono essere effettuate quando la Valuta di riferimento sideprezza o si apprezza rispetto alla Valuta del Compartointeressato e pertanto, laddove poste in essere, talioperazioni di copertura possono fornire una significativaprotezione agli Investitori della Classe di Azioni in questionecontro una diminuzione di valore della Valuta del Compartorispetto alla Valuta di riferimento, ma possono ancheprecludere agli stessi Investitori la possibilità di trarrevantaggio dall'apprezzamento della Valuta del Comparto.

Inoltre, il Gestore degli investimenti ha la facoltà di coprirela Valuta del Comparto nei confronti delle divise in cui sonodenominate le attività sottostanti del Comparto interessatoo le attività sottostanti non coperte di un comparto oggettodi investimento.

Non può essere in alcun modo garantito che la coperturavalutaria impiegata eliminerà totalmente l’esposizionevalutaria alla Valuta di riferimento, oppure, per la Classe diAzioni BRL Hedged, che la copertura valutaria impiegataeliminerà totalmente l’esposizione valutaria al BRL.

Il Comparto EURO Corporate Bond ha emesso Classi diAzioni con copertura della duration, le quali adottanostrategie di copertura intese a ridurre la sensibilità dellaClasse di Azioni specifica all’impatto delle fluttuazioni deitassi d’interesse. Non vi è alcuna garanzia del successo ditali strategie di copertura. Laddove poste in essere, gli effettidi tali coperture si rifletteranno sul Valore patrimonialenetto e, di conseguenza, sulla performance della Classe diAzioni. Analogamente, le spese connesse ad eventualioperazioni di copertura saranno a carico della Classe diAzioni con copertura della duration. La performance diqueste Classi di Azioni con copertura della durationpotrebbe essere più volatile di quella delle Classi di Azionisenza copertura e inferiore a quella di altre Classi di Azionidel Comparto EURO Corporate Bond in funzione dellefluttuazioni dei tassi d’interesse. A partire da gennaio 2017,non sono emesse Classi di Azioni con copertura delladuration.

La Società di gestione delegherà alcune o tutte le proprieattività legate alla politica valutaria e di copertura descrittenel presente Prospetto a HSBC Bank Plc nella sua qualità difornitore di servizi di overlay valutario.

Gli obiettivi e le politiche d'investimento specifici di ciascunComparto sono riportati di seguito:

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 67

Page 68: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund All China Credit IncomeObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire un reddito e la crescita delvalore del capitale investendo in titoli a tasso fisso evariabile emessi da società della Cina continentale, di HongKong e Macao.

Politica d’investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin titoli a tasso fisso e variabile di qualità investment grade ehigh yield emessi da società della Cina continentale, di HongKong e Macao. Il Comparto non è vincolato a un indice ed èpertanto gestito senza alcun riferimento a un indice.

Il Comparto può investire:

– oltre il 50% del proprio patrimonio in titoli aventi unrating creditizio inferiore a investment grade (secondoStandard & Poor's ovvero un rating equivalentesecondo altre agenzie di valutazione del credito nel casodi obbligazioni provviste di rating e rating impliciti diSchroders nel caso di obbligazioni sprovviste di rating);

– fino al 20% del proprio patrimonio in titoli garantiti daattività (ABS) e titoli garantiti da ipoteca (MBS);

– fino al 20% del proprio patrimonio in obbligazioniconvertibili (comprese le contingent convertible bond);

– fino al 10% del proprio patrimonio in Fondi diinvestimento di tipo aperto;

– fino al 30% in certificati di deposito negoziabili; e

– in investimenti del mercato monetario, investimentiliquidi equivalenti e può detenere liquidità.

Il Gestore degli investimenti mira a ridurre le perditediversificando l'asset allocation del Comparto e tenendololontano dalle aree del mercato che comporterebbero unelevato rischio di rendimento negativo sostanziale.

Il Comparto può utilizzare derivati, long e short, al fine digenerare guadagni di investimento, di ridurre il rischio o aifini di una gestione più efficiente.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto obbligazionariospecializzato".

Considerazioni specifiche sui rischi

Il Comparto può investire nella Cina continentale tramiteorganismi RQFII o Mercati regolamentati (compreso il CIBMtramite Bond Connect). Gli Investitori devono ricordare chelo status RQFII può essere oggetto di sospensioni o revoche,le quali potrebbero a loro volta incidere negativamente sullaperformance del Comparto costringendolo a cedere le suepartecipazioni in titoli. Per maggiori informazioni sui rischirelativi allo status RQFII, alle quote RQFII, al CIBM e a BondConnect, consultare l'Appendice II.

Il riferimento nella Politica d’investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in un certomodo, si applica in normali condizioni di mercato. Perulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo (A) all’iniziodella presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori che cercano di conseguirereddito abbinato a opportunità di crescita del capitale,avvalendosi della relativa stabilità dei mercati del debito alungo termine

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management (Hong Kong) Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

68 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 69: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 3% Nessuna 1,10%

Azioni AX Fino al 3% Nessuna 1,10%

Azioni A1 Fino al 2% 0,50% 1,10%

Azioni B Nessuna 0,50% 1,10%

Azioni C Fino all’1% Nessuna 0,55%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,55%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,55%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,10%

Azioni E Fino all’1% Nessuna 0,30%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,55%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,55%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Le spese di copertura delle Classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con coperturavalutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 69

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 5% equivale al 5,26315% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 4% equivale al 4,16667% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 70: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund All China EquityObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale investendo in azioni e titoli connessi ad azioni disocietà cinesi (indipendentemente da dove sono quotate lesocietà).

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin azioni e titoli connessi ad azioni di società cinesi.

Il Comparto può investire direttamente in Azioni Cina B eCina H e fino al 70% del proprio patrimonio in Azioni Cina Aattraverso:

– i programmi Shanghai-Hong Kong Stock Connect eShenzhen-Hong Kong Stock Connect,

– organismi Investitori istituzionali stranieri qualificati aoperare in RMB (“RQFII”) e

– Mercati regolamentati

Il Comparto può utilizzare derivati ai fini di una riduzione delrischio o di una gestione più efficiente. Il Comparto puòinvestire in investimenti del mercato monetario e detenereliquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto azionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Shanghai-Hong Kong Stock Connect e Shenzhen-Hong KongStock Connect sono programmi interconnessi dinegoziazione e compensazione di titoli sviluppati da TheStock Exchange of Hong Kong Limited, Shanghai/ShenzhenStock Exchange, Hong Kong Securities Clearing CompanyLimited e China Securities Depository and ClearingCorporation Limited con l’obiettivo di stabilire un accessoreciproco ai mercati azionari tra la Repubblica popolarecinese (esclusi Hong Kong, Macao e Taiwan) e Hong Kong.Una descrizione dettagliata dei programmi, unitamente airischi correlati, è disponibile nell'Appendice II del presenteProspetto.

Il Comparto può investire nella Cina continentale tramiteorganismi RQFII o Mercati regolamentati. Gli Investitoridevono ricordare che lo status RQFII può essere oggetto disospensioni o revoche, le quali potrebbero a loro voltaincidere negativamente sulla performance del Compartocostringendolo a cedere le sue partecipazioni in titoli. Permaggiori informazioni sui rischi relativi allo status RQFII ealle quote RQFII, consultare l'Appendice II.

Il riferimento nella Politica d’investimento a un Compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in un certomodo, si applica in normali condizioni di mercato. Perulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo (A) all’iniziodella presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori maggiormente interessatia massimizzare i rendimenti a lungo termine che aminimizzare le eventuali perdite a breve termine.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management (Hong Kong) Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

70 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 71: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino al 4% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,50%

Azioni C Fino all’1% Nessuna 0,75%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,75%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,50%

Azioni E Fino all’1% Nessuna Fino allo 0,50%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni non superiori allo 0,03% saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 71

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 5% equivale al 5,26315% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 4% equivale al 4,16667% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 72: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Alternative Risk PremiaObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale pari al LIBOR USD a 3 mesi + il 5% annuo (al lordodelle commissioni) nell’arco di un ciclo di mercatoeffettuando investimenti in una gamma diversificata diattività e mercati di tutto il mondo. Il Comparto mira aconseguire tale rendimento puntando, al contempo, a unavolatilità media annua (una misura della variabilità deipropri rendimenti in un anno) pari al 10%.

Politica d’investimento

Il Comparto investe in classi di attività, quali, a titoloesemplificativo ma non esaustivo, titoli azionari e titolicorrelati alle azioni, titoli a tasso fisso e variabile, valute ematerie prime, al fine di garantire l’esposizione a strategielong e short.

I Premi alternativi per il rischio (ARP) possono essere definiticome un premio o una ricompensa per l’assunzione di unaqualche forma di rischio che gli altri operatori di mercatonon sono in grado di, o non sono disposti a sostenere. Talerischio può derivare da fonti comportamentali, economicheo strutturali. I Premi alternativi per il rischio sono diversi daipremi per il rischio tradizionali, come il premio per il rischioazionario (che può essere considerato l’excess returnderivante dagli investimenti azionari rispetto al tasso esenteda rischio).

Le strategie ARP generalmente vengono raggruppate incategorie diverse sulla base dell’approccio impiegato, comecarry, momentum e value. Di conseguenza, il Compartocercherà di generare rendimenti attraverso una gammadiversificata di strategie long e short che, a titoloesemplificativo, possono essere di:

– Carry: consistono nell’assumere posizioni lunghe inattività ad alto rendimento e posizioni corte in attività abasso rendimento

– Momentum: puntano a trarre vantaggio dallaprosecuzione delle recenti tendenze relative ai prezzi

– Value: consistono nell’assumere posizioni lunghe inattività a basso costo e posizioni corte in attività ad altocosto.

Il Comparto utilizza un sistema proprietario di gestione delrischio concepito per assicurare che il Comparto abbiaesposizione a un insieme ben diversificato di questestrategie e che, a giudizio del Gestore, abbia un livello dirischio atteso compatibile con l’Obiettivo d’investimento delComparto.

Il Comparto è gestito al fine di mantenere un’esposizionebilanciata tra posizioni lunghe e corte (ottenuta mediantel’utilizzo di derivati).

Il Comparto può investire in titoli di qualità inferiore ainvestment grade (ossia titoli aventi un rating creditizioinferiore a investment grade secondo Standard & Poor’sovvero un rating equivalente secondo altre agenzie divalutazione del credito). L’esposizione alle materie primeverrà acquisita attraverso attività idonee come descrittonella definizione di “Classi di attività alternative”nell’Appendice III del presente Prospetto.

Il Comparto può utilizzare derivati (compresi total returnswap), allo scopo di generare guadagni di investimento, diridurre il rischio o ai fini di una gestione più efficiente.Qualora il Comparto faccia ricorso a total return swap econtratti per differenza, il sottostante è costituito dastrumenti in cui il Comparto può investire in conformità alsuo Obiettivo e alla sua Politica d’investimento. Inparticolare, è possibile utilizzare total return swap e contrattiper differenza per ottenere un’esposizione long e short adazioni e titoli connessi ad azioni, titoli a tasso fisso evariabile e indici su materie prime. L’esposizione lorda deitotal return swap e dei contratti per differenza non supereràil 750% e si prevede rimarrà fra lo 0% e il 650% del Valorepatrimoniale netto. In determinati casi, questa quota potràessere maggiore.

Le partecipazioni del Comparto saranno sufficientementeliquide da coprire in ogni momento gli obblighi delComparto derivanti dalle sue posizioni lunghe e corte inderivati. La strategia d’investimento del Comparto e l’utilizzodi derivati possono dare luogo a situazioni in cui si ritieneopportuno mantenere livelli prudenziali di liquidità einvestimenti del mercato monetario, che possono esseresignificativi o persino rappresentare (in casi eccezionali) il100% del patrimonio del Comparto stesso.

Il Comparto può inoltre investire in Fondi d’investimento ditipo aperto.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto di assetallocation".

Considerazioni sui rischi

Metodo di gestione del rischio

Value-at-Risk (VaR) assoluto

Livello di leva finanziaria atteso

1500% del patrimonio netto totale.

Al fine di attuare un insieme efficacemente diversificato distrategie e raggiungere l’obiettivo di rischio compatibile conil proprio profilo di rischio, il Comparto farà un uso estensivodi derivati che possano generare un livello elevato di levafinanziaria. Il Comparto utilizza derivati quali future su tassid'interesse e azioni, contratti di cambio a termine, totalreturn swap e opzioni a scopo di investimento, i qualipossono aumentare il livello di rischio del Comparto. Taliderivati sono utilizzati anche per investire in strategie chepossono migliorare le caratteristiche di diversificazione delComparto e gestire il suo rischio. Ciò può contribuire aincrementare il rendimento del Comparto cercando alcontempo di mantenerne il rischio entro la fascia obiettivo.Le strategie che prevedono una posizione lunga e cortanella stessa classe di attività avranno prevedibilmente unavolatilità inferiore rispetto a una posizione long only nellastessa classe di attività. Di conseguenza, alcune strategiecreeranno un livello significativo di leva finanziaria lorda, masi prevede che miglioreranno le caratteristiche didiversificazione del portafoglio.

Considerazioni specifiche sui rischi

Le posizioni lunghe e corte assunte tramite total returnswap su indici, materie prime e azioni possono incrementarel’esposizione ai rischi correlati al credito.

72 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

Page 73: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Il Comparto fa un uso considerevole della leva finanziariaattraverso l’impiego di strumenti finanziari derivati, il cheamplificherà tanto i proventi quanto le perdite derivantidagli investimenti effettuati e risulterà in fluttuazionimaggiori del Valore patrimoniale netto. Questo fattoaumenta di molto il rischio del Comparto rispetto a uncomparto che non ricorre alla leva finanziaria. La levafinanziaria si verifica quando l’esposizione economicacomplessiva del Comparto supera la parte investita del suopatrimonio.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori con un orizzonte diinvestimento a più lungo termine e maggiormenteinteressati ai rendimenti a lungo termine che alle perdite a

breve termine. Il Comparto non è destinato a Investitoriindividuali, ma a Investitori istituzionali, professionali equalificati. Un Investitore qualificato è un Investitore che:

– comprende la strategia del Comparto, le suecaratteristiche e i rischi da esso assunti, è in grado diadottare una decisione consapevole; e

– dispone di conoscenza o esperienza relativamente aimercati finanziari in generale e, più in particolare, aprodotti finanziari che impiegano strumenti derivaticomplessi e/o strategie complesse basate su strumentiderivati (come il presente Comparto).

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione precedente

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata Commissione di distribuzione Commissione di gestione

Azioni A Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino al 4% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,50%

Azioni C Fino all’1% Nessuna 0,60%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,60%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,60%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,50%

Azioni E Fino all’1% Nessuna 0,50%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino all’1%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino all’1%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Le spese di copertura delle Classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con coperturavalutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 73

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 74: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Alternative Securitised IncomeObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire reddito e una crescita delcapitale pari al LIBOR USD a 3 mesi (o un tasso diriferimento alternativo) più il 3,5% al lordo dellecommissioni* nell’arco di un periodo di tre-cinque anni,investendo in attività cartolarizzate emesse da entità di tuttoil mondo.

*Per il rendimento obiettivo al netto delle commissioni perogni Classe di Azioni, visitare il sito web di Schroder,https://www.schroders.com/en/uk/private-investor/investing-with-us/historical-ongoing-charges/

Politica d’investimento

Il Comparto è gestito attivamente e investe almeno due terzidel proprio patrimonio in attività cartolarizzate a tasso fissoe variabile inclusi, a titolo esemplificativo e non esaustivo,titoli garantiti da attività (ABS) e titoli garantiti da ipoteca(MBS) residenziale di agenzia e non di agenzia, tra cui titolicon regolamento a termine, come ad esempio operazioni“to be announced”, titoli garantiti da ipoteca commerciale(CMBS), obbligazioni di prestito assistite da garanzia(collateralised loan obligation, CLO) e titoli che consentono iltrasferimento del rischio di credito (credit risk transfersecurity, CRT). Il sottostante dei titoli garantiti da attività puòcomprendere crediti su carte di credito, prestiti personali,finanziamenti auto, finanziamento di progetti di trasporto eprestiti a piccole imprese.

Il Comparto può investire altresì in titoli a tasso fisso evariabile emessi da governi, agenzie governative, organismisovranazionali e società di tutto il mondo.

La strategia del Comparto avrà una duration complessivacompresa tra zero e quattro anni, ma questo non impedisceal Comparto di investire in titoli con una duration superiorea quattro anni.

Il Comparto può investire fino al 100% del propriopatrimonio in strumenti a tasso fisso e variabile emessi intutto il mondo, con un rating creditizio pari o inferiore ainvestment grade (secondo Standard & Poor’s ovvero unrating equivalente secondo altre agenzie di valutazione delcredito nel caso di titoli provvisti di rating e rating impliciti diSchroders nel caso di titoli sprovvisti di rating).

Il Comparto può investire direttamente o indirettamenteanche in altri titoli (comprese altre classi di attività), paesi,regioni, industrie o valute, Fondi di investimento, warrant einvestimenti del mercato monetario, nonché detenereliquidità.

Il Comparto può utilizzare derivati, long e short, al fine digenerare guadagni di investimento, di ridurre il rischio o aifini di una gestione più efficiente.

Il Comparto può inoltre investire in contratti di pronti controtermine e contratti di vendita con patto di riacquisto.Qualora il Comparto perfezioni contratti di pronti controtermine e contratti di vendita con patto di riacquisto, ilsottostante è costituito da strumenti in cui il Comparto puòinvestire in conformità al suo Obiettivo e alla sua Politicad’investimento. L’esposizione lorda ai contratti di pronticontro termine e di vendita con patto di riacquisto nonsupererà il 100% e si prevede rimarrà fra lo 0% e il 50% delValore patrimoniale netto. In determinati casi, questa quotapotrà essere maggiore.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto obbligazionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Il riferimento nella Politica d’investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in un certomodo, si applica in normali condizioni di mercato. Perulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo (A) all’iniziodella presente Appendice.

Il Comparto utilizzerà strumenti derivati di credito perassumere un'esposizione ai mercati creditizi globali. Ciò puòaccentuare la volatilità del prezzo delle Azioni e aumentare ilrischio di controparte.

Il livello dei costi di distribuzione in alcune giurisdizioni puòinfluire sulla capacità del Gestore degli investimenti diraggiungere l’obiettivo d’investimento del Comparto in tuttele Classi di Azioni al netto delle commissioni.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori che cercano di abbinare leopportunità di crescita del valore del capitale al reddito,avvalendosi della relativa stabilità dei mercati del redditofisso nel lungo periodo.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management North America Inc.

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del quinto Giorno lavorativo precedente il Giorno di negoziazioneapplicabile

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

Entro 4 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

74 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 75: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

Indice di riferimento La performance del Comparto dovrebbe essere valutata rispetto al suo indice di riferimento obiettivo,ossia il LIBOR USD a 3 mesi più il 3,5%. Il Gestore degli investimenti investe su base discrezionale enon ha il vincolo di effettuare investimenti seguendo la composizione di un indice di riferimento.

Selezione degli indici di riferimento L’indice di riferimento obiettivo è stato selezionato perché l’obiettivo di rendimento del Compartoconsiste nel conseguire il rendimento dell’indice di riferimento dichiarato nell’obiettivo diinvestimento.

LIBOR In relazione a qualsiasi Comparto gestito con riferimento al LIBOR, Schroders sta valutando lepossibili alternative al LIBOR e informerà gli investitori della propria decisione a tempo debito.

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata Commissione di distribuzione Commissione di gestione

Azioni A Fino al 3% Nessuna 1,00%

Azioni AX Fino al 3% Nessuna 1,00%

Azioni A1 Fino al 2% 0,50% 1,00%

Azioni B Nessuna 0,50% 1,00%

Azioni C Fino all’1% Nessuna 0,50%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,50%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,50%

Azioni D N/D N/D N/D

Azioni IZ, IA, IB, IC, ID Nessuna Nessuna Fino allo 0,50%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,50%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Le spese di copertura delle Classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con coperturavalutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 75

Page 76: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Asia Pacific Cities Real EstateObiettivo d'investimento

Il Fondo mira a conseguire un reddito e la crescita del valoredel capitale investendo in azioni e titoli connessi ad azioni disocietà immobiliari della regione Asia-Pacifico.

Politica d’investimento

Il Fondo investe almeno due terzi del proprio patrimonio inuna gamma concentrata di azioni e titoli connessi ad azionidi società immobiliari della regione Asia-Pacifico,focalizzandosi sulle società che investono in città che, agiudizio del gestore, continueranno a evidenziare unacrescita economica costante, affiancata da fattori qualisolide infrastrutture e regimi di pianificazione di supporto.

Il Comparto detiene solitamente meno di 50 società. IlComparto può investire direttamente in Azioni Cina B e inAzioni Cina H e può investire meno del 30% del propriopatrimonio in Azioni Cina A attraverso i programmiShanghai-Hong Kong Stock Connect e Shenzhen-Hong KongStock Connect.

Il Comparto è gestito con riferimento a significativi fattoriambientali, sociali e di governance. Ciò significa che in sededi valutazione delle società potrebbe essere tenuto conto diproblematiche quali cambiamento climatico, prestazioniambientali, standard di lavoro o composizione del consiglio,le quali possono incidere sul valore di una società.

Il Comparto può utilizzare derivati ai fini di una riduzione delrischio o di una gestione più efficiente. Il Comparto puòinvestire in investimenti del mercato monetario e detenereliquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto azionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Shanghai-Hong Kong Stock Connect e Shenzhen-Hong KongStock Connect sono programmi interconnessi dinegoziazione e compensazione di titoli sviluppati da TheStock Exchange of Hong Kong Limited, Shanghai/ShenzhenStock Exchange, Hong Kong Securities Clearing CompanyLimited e China Securities Depository and ClearingCorporation Limited con l’obiettivo di stabilire un accessoreciproco ai mercati azionari tra la Repubblica popolarecinese (esclusi Hong Kong, Macao e Taiwan) e Hong Kong.Una descrizione dettagliata dei programmi, unitamente airischi correlati, è disponibile nell'Appendice II del presenteProspetto.

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in un certomodo, si applica in normali condizioni di mercato. Perulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo (A) all'iniziodella presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori maggiormente interessatia massimizzare i rendimenti a lungo termine che aminimizzare le eventuali perdite a breve termine.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

76 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 77: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino al 4% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,50%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,75%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,75%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,50%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,50%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino all'1%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino all'1%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 77

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 5% equivale al 5,26315% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 4% equivale al 4,16667% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 78: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Asia Pacific ex-Japan EquityObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale investendo in azioni e titoli connessi ad azioni disocietà della regione Asia-Pacifico (Giappone escluso).

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin azioni e titoli connessi ad azioni di società della regioneAsia-Pacifico (Giappone escluso).

Il Comparto può investire direttamente in Azioni Cina B e inAzioni Cina H, e può investire fino al 30% del propriopatrimonio in Azioni Cina A attraverso i programmiShanghai-Hong Kong Stock Connect e Shenzhen-Hong KongStock Connect.

Il Comparto può utilizzare derivati allo scopo di generareguadagni di investimento, ridurre il rischio o ai fini di unagestione più efficiente. Il Comparto può inoltre investire ininvestimenti del mercato monetario e detenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto azionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Shanghai-Hong Kong Stock Connect e Shenzhen-Hong KongStock Connect sono programmi interconnesso dinegoziazione e compensazione di titoli sviluppati da TheStock Exchange of Hong Kong Limited, Shanghai/ShenzhenStock Exchange, Hong Kong Securities Clearing CompanyLimited e China Securities Depository and ClearingCorporation Limited con l’obiettivo di stabilire un accessoreciproco ai mercati azionari tra la Repubblica popolarecinese (esclusi Hong Kong, Macao e Taiwan) e Hong Kong.Una descrizione dettagliata dei programmi, unitamente airischi correlati, è disponibile nell'Appendice II del presenteProspetto.

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori maggiormente interessatia massimizzare i rendimenti a lungo termine che aminimizzare le eventuali perdite a breve termine.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management (Hong Kong) Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

78 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 79: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 5% Nessuna 1,25%

Azioni AX Fino al 5% Nessuna 1,25%

Azioni A1 Fino al 4% 0,50% 1,25%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,25%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,50%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,50%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,50%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,25%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,25%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,50%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,50%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 79

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 5% equivale al 5,26315% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 4% equivale al 4,16667% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 80: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Asian Bond Total ReturnObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale e un reddito investendo in titoli a reddito fisso evariabile emessi da governi, agenzie governative, organismisovranazionali e società asiatiche.

Politica d’investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin titoli a tasso fisso e variabile, derivati legati a tali titoli evalute. I titoli a tasso fisso e variabile sono emessi dagoverni, agenzie governative, organismi sovranazionali esocietà asiatiche. Ai fini del presente Comparto, il termine“asiatico” comprende i seguenti paesi dell’Asia occidentale:Bahrain, Israele, Libano, Oman, Qatar, Arabia Saudita,Turchia ed Emirati Arabi Uniti.

Il Comparto è concepito per partecipare alle fasi di rialzo deimercati, mirando al contempo ad attenuare le perditedurante le fasi di ribasso dei mercati tramite l’utilizzo diderivati. La riduzione delle perdite non può essere garantita.

Il Comparto può investire nella Cina continentale tramiteorganismi Investitori istituzionali stranieri qualificati aoperare in RMB (“RQFII”) o Mercati regolamentati (tra cui ilCIBM tramite Bond Connect).

Il Comparto può investire fino al 50% del proprio patrimonioin titoli aventi un rating creditizio inferiore a investmentgrade (secondo Standard & Poor’s ovvero un ratingequivalente secondo altre agenzie di valutazione del creditonel caso di obbligazioni provviste di rating e rating implicitidi Schroders nel caso di obbligazioni sprovviste di rating). IlComparto può (in casi eccezionali) detenere il 100% delproprio patrimonio in investimenti del mercato monetario oliquidità.

Il Comparto può utilizzare derivati (compresi total returnswap), long e short, allo scopo di generare guadagni diinvestimento, di ridurre il rischio o ai fini di una gestione piùefficiente. Qualora il Comparto faccia ricorso a total returnswap, il sottostante è costituito da strumenti in cui ilComparto può investire in conformità al suo Obiettivo e allasua Politica d’investimento. In particolare, è possibileutilizzare total return swap per ottenere un’esposizione longe short a titoli a tasso fisso e variabile. L’esposizione lordadei total return swap non supererà il 60% e si prevederimarrà fra lo 0% e il 30% del Valore Patrimoniale Netto. Indeterminati casi, questa quota potrà essere maggiore.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto obbligazionariospecializzato"

Considerazioni sui rischi

Metodo di gestione del rischio

Value-at-Risk (VaR) assoluto

Livello di leva finanziaria atteso

250% del patrimonio netto totale.

Il livello di leva finanziaria atteso potrebbe essere superiorenel caso in cui la volatilità diminuisca in modo sostenibile,qualora si preveda una variazione dei tassi d’interesseoppure un ampliamento o una contrazione degli spreadcreditizi.

Considerazioni specifiche sui rischi

Le posizioni lunghe e corte assunte tramite total returnswap su obbligazioni possono incrementare l’esposizione airischi correlati al credito. Il Comparto può investire nellaCina continentale tramite organismi RQFII o Mercatiregolamentati (tra cui il CIBM tramite Bond Connect). GliInvestitori devono ricordare che lo status RQFII può essereoggetto di sospensioni o revoche, le quali potrebbero a lorovolta incidere negativamente sulla performance delComparto costringendolo a cedere le sue partecipazioni intitoli. Per maggiori informazioni sui rischi relativi allo statusRQFII, alle quote RQFII, al CIBM e a Bond Connect,consultare l'Appendice II.

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori che sono maggiormenteinteressati a massimizzare i rendimenti a lungo termine chea minimizzare le eventuali perdite a breve termine.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management (Singapore) Ltd

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

80 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 81: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 3% Nessuna 1,00%

Azioni AX Fino al 3% Nessuna 1,00%

Azioni A1 Fino al 2% 0,50% 1,00%

Azioni B Nessuna 0,50% 1,00%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,60%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,60%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,60%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,00%

Azioni E N/D N/D N/D

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,60%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,60%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 81

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 3% equivale al 3,09278% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 2% equivale al 2,04081% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 82: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Asian Convertible BondObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale investendo in titoli convertibili di società asiatiche(Giappone escluso).

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin una gamma diversificata di titoli convertibili e altri valorimobiliari analoghi, quali titoli privilegiati convertibili,obbligazioni scambiabili o note scambiabili emessi dasocietà asiatiche (Giappone escluso). Il Comparto può inoltreinvestire in titoli a tasso fisso e variabile, azioni e titoliconnessi ad azioni di società asiatiche (Giappone escluso).

Le obbligazioni convertibili sono di norma obbligazionisocietarie che possono essere convertite in azioni a unprezzo predefinito. Il gestore ritiene pertanto che gliinvestitori possano acquisire esposizione ai mercati azionariasiatici (Giappone escluso) con i vantaggi difensivi e lecaratteristiche di minore volatilità di un investimentoobbligazionario.

Il Comparto può investire oltre il 50% del proprio patrimonioin titoli aventi un rating creditizio inferiore a investmentgrade (secondo Standard & Poor's ovvero un ratingequivalente secondo altre agenzie di valutazione del creditonel caso di obbligazioni provviste di rating e rating implicitidi Schroders nel caso di obbligazioni sprovviste di rating).

Il Comparto può utilizzare derivati allo scopo di generareguadagni di investimento, ridurre il rischio o ai fini di unagestione più efficiente. Il Comparto può inoltre investire ininvestimenti del mercato monetario e detenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto obbligazionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori che cercano di abbinare leopportunità di crescita del valore del capitale con il reddito,avvalendosi della relativa stabilità dei mercati del redditofisso nel lungo periodo.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management (Switzerland) AG

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

82 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 83: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 3% Nessuna 1,25%

Azioni AX Fino al 3% Nessuna 1,25%

Azioni A1 Fino al 2% 0,50% 1,25%

Azioni B Nessuna 0,50% 1,25%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,75%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,75%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,25%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,375%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 83

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 3% equivale al 3,09278% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 2% equivale al 2,04081% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 84: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Asian Credit OpportunitiesObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale e un reddito investendo in titoli a reddito fisso evariabile emessi da società in Asia.

Politica d’investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin titoli a tasso fisso e variabile denominati in varie valute edemessi da società, governi, agenzie governative e organismisovranazionali in Asia. Ai fini del presente Comparto, l’Asiacomprende i seguenti paesi dell’Asia occidentale: Bahrain,Israele, Libano, Oman, Qatar, Arabia Saudita, Turchia edEmirati Arabi Uniti.

Il Fondo può investire:

– fino al 20% del proprio patrimonio in titoli garantiti daattività (ABS) e titoli garantiti da ipoteca (MBS); e

– fino al 50% del proprio patrimonio in titoli di qualitàinferiore a investment grade (ossia titoli che secondoStandard & Poor’s hanno un rating creditizio inferiore ainvestment grade o qualità equivalente secondo altreagenzie di valutazione del credito per le obbligazionicon rating e i rating Schroders impliciti per leobbligazioni prive di rating).

Il Comparto può utilizzare derivati (compresi i total returnswap), long e short, allo scopo di generare guadagni diinvestimento, di ridurre il rischio o ai fini di una gestione piùefficiente. Qualora il Comparto faccia ricorso a total returnswap, il sottostante è costituito da strumenti in cui ilComparto può investire in conformità al suo Obiettivo e allasua Politica d’investimento. In particolare, è possibileutilizzare total return swap per ottenere un’esposizione longe short a titoli a tasso fisso e variabile. L’esposizione lordadei total return swap non supererà il 15% e si prevederimarrà fra lo 0% e il 10% del Valore patrimoniale netto. Indeterminati casi, questa quota potrà essere maggiore.

Il Comparto può inoltre investire in investimenti del mercatomonetario e detenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto obbligazionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Metodo di gestione del rischio

Value-at-Risk (VaR) assoluto

Livello di leva finanziaria atteso

200% del patrimonio netto totale.

Il livello di leva finanziaria atteso potrebbe essere superiorenel caso in cui la volatilità diminuisca in modo sostenibile,qualora si preveda una variazione dei tassi d’interesseoppure un ampliamento o una contrazione degli spreadcreditizi.

Considerazioni specifiche sui rischi

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in un certomodo, si applica in normali condizioni di mercato. Perulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo (A) all'iniziodella presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori che cercano di abbinare leopportunità di crescita del valore del capitale con il reddito,avvalendosi della relativa stabilità dei mercati del redditofisso nel lungo periodo.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management (Singapore) Ltd

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

84 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 85: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 3% Nessuna 1,00%

Azioni AX Fino al 3% Nessuna 1,00%

Azioni A1 Fino al 2% 0,50% 1,00%

Azioni B Nessuna 0,50% 1,00%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,50%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,50%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,50%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,00%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,25%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,50%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,50%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 85

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 3% equivale al 3,09278% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 2% equivale al 2,04081% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 86: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Asian Dividend MaximiserObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire un reddito investendo inazioni o titoli connessi ad azioni di società della regione Asia-Pacifico (Giappone escluso).

Politica d'investimento

Almeno due terzi del patrimonio del Comparto (liquiditàesclusa) saranno investiti in azioni o titoli connessi ad azionidi società della regione Asia-Pacifico (Giappone escluso),selezionati per il loro potenziale di reddito e crescita delvalore del capitale. Allo scopo di ottimizzare il rendimentodel Comparto, il Gestore degli investimenti vende in modoselettivo opzioni call a breve scadenza su singoli titolidetenuti dal Comparto allo scopo di generare redditoaddizionale, concordando opportunamente obiettivi diprezzi "di esercizio" oltre i quali la potenziale crescita delvalore del capitale viene venduta.

Il Comparto può investire direttamente in Azioni Cina B e inAzioni Cina H, e può investire fino al 10% del propriopatrimonio in Azioni Cina A attraverso i programmiShanghai-Hong Kong Stock Connect e Shenzhen-Hong KongStock Connect.

Il Comparto può investire altresì in strumenti finanziariderivati ai fini di un'efficiente gestione del portafoglio. IlComparto può anche detenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto azionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

L’utilizzo di derivati da parte di questo Comparto èessenziale per il raggiungimento del suo Obiettivod’investimento. Si prevede che la strategia realizzerà unaperformance inferiore rispetto a un portafoglio analogosprovvisto di un overlay di derivati nei periodi in cui i prezzidei titoli sottostanti sono in aumento, ma realizzerà unaperformance superiore quando i prezzi dei titoli sottostantisono in calo.

Shanghai-Hong Kong Stock Connect e Shenzhen-Hong KongStock Connect sono programmi interconnessi dinegoziazione e compensazione di titoli sviluppati da TheStock Exchange of Hong Kong Limited, Shanghai StockExchange, Hong Kong Securities Clearing Company Limitede China Securities Depository and Clearing CorporationLimited con l’obiettivo di stabilire un accesso reciproco aimercati azionari tra la Repubblica popolare cinese (esclusiHong Kong, Macao e Taiwan) e Hong Kong. Una descrizionedettagliata dei programmi, unitamente ai rischi correlati, èdisponibile nell'Appendice II del presente Prospetto.

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori maggiormente interessatia massimizzare i rendimenti a lungo termine che aminimizzare le eventuali perdite a breve termine.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

86 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 87: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino al 4% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,50%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,75%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,75%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,50%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,375%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 87

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 5% equivale al 5,26315% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 4% equivale al 4,16667% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 88: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Asian Equity YieldObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire un reddito e una crescita delvalore del capitale investendo in azioni e titoli connessi adazioni di società della regione Asia-Pacifico (Giapponeescluso).

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin azioni e titoli connessi ad azioni di società della regioneAsia-Pacifico (Giappone escluso).

Il Comparto investe nelle azioni di società della regione Asia-Pacifico (Giappone escluso) che allo stato attuale versanodividendi ma al contempo trattengono sufficiente liquiditàda reinvestire in azienda al fine di generare una crescitafutura. Il Comparto non è vincolato a un indice ed è pertantogestito senza alcun riferimento a un indice.

Il Comparto può investire direttamente in Azioni Cina B e inAzioni Cina H e può investire meno del 30% del propriopatrimonio in Azioni Cina A attraverso i programmiShanghai-Hong Kong Stock Connect e Shenzhen-Hong KongStock Connect.

Il Comparto può utilizzare derivati ai fini di una riduzione delrischio o di una gestione più efficiente. Il Comparto puòinoltre investire in investimenti del mercato monetario edetenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto azionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Shanghai-Hong Kong Stock Connect e Shenzhen-Hong KongStock Connect sono programmi interconnessi dinegoziazione e compensazione di titoli sviluppati da TheStock Exchange of Hong Kong Limited, Shanghai/ShenzhenStock Exchange, Hong Kong Securities Clearing CompanyLimited e China Securities Depository and ClearingCorporation Limited con l’obiettivo di stabilire un accessoreciproco ai mercati azionari tra la Repubblica popolarecinese (esclusi Hong Kong, Macao e Taiwan) e Hong Kong.Una descrizione dettagliata dei programmi, unitamente airischi correlati, è disponibile nell'Appendice II del presenteProspetto.

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori maggiormente interessatia massimizzare i rendimenti a lungo termine che aminimizzare le eventuali perdite a breve termine.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management (Singapore) Ltd

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

88 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 89: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino al 4% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,50%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 1,00%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 1,00%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 1,00%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,50%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,50%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino all'1%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino all'1%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 89

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 5% equivale al 5,26315% del Valore patrimoniale netto per Azione, fino al 4% equivale al 4,16667% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 90: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Asian Long Term ValueObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale e un reddito investendo in azioni e titoli connessi adazioni di società asiatiche considerate sottovalutate rispettoal mercato.

Politica d’investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin azioni e titoli connessi ad azioni di società asiatiche. IlComparto detiene solitamente tra 16 e 50 società. IlComparto può investire fino al 100% in un unico paese. IlComparto può investire direttamente in Azioni Cina B e inAzioni Cina H e può investire meno del 30% del propriopatrimonio in Azioni Cina A attraverso i programmiShanghai-Hong Kong Stock Connect e Shenzhen-Hong KongStock Connect.

Il Comparto investe in società scambiate a sconto rispetto almercato, il cui prezzo non corrisponde necessariamente alleloro prospettive di lungo termine.

Il Comparto può utilizzare derivati al fine di generareguadagni di investimento, di ridurre il rischio o ai fini di unagestione più efficiente. Il Comparto può investire ininvestimenti del mercato monetario e detenere liquidità. IlComparto può in casi eccezionali detenere fino al 75% delproprio patrimonio in liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come “Comparto azionariospecializzato”.

Considerazioni sui rischi

Metodo di gestione del rischio

Shanghai-Hong Kong Stock Connect e Shenzhen-Hong KongStock Connect sono programmi interconnessi dinegoziazione e compensazione di titoli sviluppati da TheStock Exchange of Hong Kong Limited, Shanghai/ShenzhenStock Exchange, Hong Kong Securities Clearing CompanyLimited e China Securities Depository and ClearingCorporation Limited con l’obiettivo di stabilire un accessoreciproco ai mercati azionari tra la Repubblica popolarecinese (esclusi Hong Kong, Macao e Taiwan) e Hong Kong.Una descrizione dettagliata dei programmi, unitamente airischi correlati, è disponibile nell’Appendice II del presenteProspetto.

Il riferimento nella Politica d’investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in un certomodo, si applica in normali condizioni di mercato. Perulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo (A) all’iniziodella presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a investitori maggiormente interessatia massimizzare i rendimenti a lungo termine che aminimizzare le eventuali perdite a breve termine.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management (Hong Kong) Limited

Orario limite Ore 13:00 (ora del Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Settimanale, ciascun mercoledì o, se tale giorno non è un Giorno lavorativo, il Giorno lavorativosuccessivo

Il 19 febbraio 2020, la Frequenza di negoziazione cambierà in:Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dopo il Giorno di negoziazione pertinente

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

90 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 91: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di distribuzione 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino allo 3% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino allo 3% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino allo 3% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,50%

Azioni C Fino allo 1% Nessuna 1,00%

Azioni CN Fino allo 3% Nessuna 1,00%

Azioni CX Fino allo 1% Nessuna 1,00%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,50%

Azioni E Fino allo 1% Nessuna 0,50%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 1,00%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 1,00%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Le spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con coperturavalutaria.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 91

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 3% equivale al 3,09278% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 2% equivale al 2,04081% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 92: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Asian Local Currency BondObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale e un reddito investendo in titoli asiatici a redditofisso denominati in valute locali.

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin titoli a reddito fisso aventi un rating creditizio pari oinferiore a investment grade (secondo Standard & Poor’sovvero un rating equivalente secondo altre agenzie divalutazione del credito per obbligazioni con rating, e ratingimpliciti di Schroders per obbligazioni senza rating)denominati in valute locali ed emessi da governi, agenziegovernative e società asiatiche (Giappone escluso), nonchéderivati legati agli strumenti suddetti.

Ai fini del presente Comparto, il termine “asiatico”comprende i seguenti paesi dell’Asia occidentale: Bahrain,Israele, Libano, Oman, Qatar, Arabia Saudita, Turchia edEmirati Arabi Uniti.

Il Comparto può investire direttamente nella Cinacontinentale tramite (i) organismi RQFII od organismi legatia QFII soggetti alla vigilanza della China SecuritiesRegulatory Commission purché sia osservata la limitazionedi investimento 1.(A) (5) (I) dell'Appendice I e/o essipresentino i requisiti di Fondi d’investimento e (ii) Mercatiregolamentati (tra cui il CIBM tramite Bond Connect).

Gli investimenti in Mercati regolamentati della Cinacontinentale e in mercati obbligazionari interbancaripossono inoltre essere effettuati indirettamente tramitenote, certificati o altri strumenti (che presentano i requisitidi valori mobiliari e non incorporano un elemento derivato),Fondi d’investimento di tipo aperto e altre operazioni suderivati idonee.

Il Comparto può utilizzare derivati (compresi total returnswap e contratti di cambio a termine long e short) allo scopodi generare guadagni di investimento, di ridurre il rischio oai fini di una gestione più efficiente. Qualora il Compartofaccia ricorso a total return swap, il sottostante è costituitoda strumenti in cui il Comparto può investire in conformitàal suo Obiettivo e alla sua Politica d’investimento. Inparticolare, è possibile utilizzare total return swap perottenere un’esposizione long e short a titoli a tasso fisso.L’esposizione lorda dei total return swap non supererà il60% e si prevede rimarrà fra lo 0% e il 30% del ValorePatrimoniale Netto. In determinati casi, questa quota potràessere maggiore.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto obbligazionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Metodo di gestione del rischio

Value-at-Risk (VaR) relativo

Benchmark VaR

Indice iBoxx Asian Local Currency Bond. Questo indicereplica la performance a rendimento totale di un portafoglioobbligazionario che consiste di obbligazioni liquide e di altaqualità denominate in valuta locale in Asia (Giapponeescluso). L'Indice iBoxx Asian Local Currency Bondcomprende obbligazioni dei seguenti paesi/regioni: Corea,Hong Kong SAR, India, Singapore, Taiwan, Malesia, Tailandia,Filippine, Indonesia e Cina.

Livello di leva finanziaria atteso

300% del patrimonio netto totale.

Il livello di leva finanziaria atteso potrebbe essere superiorenel caso in cui la volatilità diminuisca in modo sostenibile,qualora si preveda una variazione dei tassi d’interesseoppure un ampliamento o una contrazione degli spreadcreditizi.

Considerazioni specifiche sui rischi

Le posizioni lunghe e corte assunte tramite total returnswap su obbligazioni possono incrementare l’esposizione airischi correlati al credito. Il Comparto può investire nellaCina continentale tramite organismi RQFII o Mercatiregolamentati (tra cui il CIBM tramite Bond Connect). GliInvestitori devono ricordare che lo status RQFII può essereoggetto di sospensioni o revoche, le quali potrebbero a lorovolta incidere negativamente sulla performance delComparto costringendolo a cedere le sue partecipazioni intitoli. Per maggiori informazioni sui rischi relativi allo statusRQFII, alle quote RQFII, al CIBM e a Bond Connect,consultare l'Appendice II.

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori che cercano di abbinare leopportunità di crescita del valore del capitale con il reddito,avvalendosi della relativa stabilità dei mercati del redditofisso nel lungo periodo.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management (Singapore) Ltd

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

92 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

Page 93: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 3% Nessuna 1,00%

Azioni AX Fino al 3% Nessuna 1,00%

Azioni A1 Fino al 2% 0,50% 1,00%

Azioni B Nessuna 0,50% 1,00%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,60%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,60%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,60%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,00%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,30%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,60%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,60%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 93

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 3% equivale al 3,09278% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 2% equivale al 2,04081% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 94: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Asian OpportunitiesObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale investendo in azioni e titoli connessi ad azioni disocietà asiatiche (Giappone escluso).

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin azioni e titoli connessi ad azioni di società asiatiche(Giappone escluso).

Il Comparto può investire direttamente in Azioni Cina B e inAzioni Cina H e può investire meno del 30% del propriopatrimonio in Azioni Cina A attraverso i programmiShanghai-Hong Kong Stock Connect e Shenzhen-Hong KongStock Connect.

Il Comparto può utilizzare derivati ai fini di una riduzione delrischio o di una gestione più efficiente. Il Comparto puòinoltre investire in investimenti del mercato monetario edetenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto azionario nonspecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Shanghai-Hong Kong Stock Connect e Shenzhen-Hong KongStock Connect sono programmi interconnessi dinegoziazione e compensazione di titoli sviluppato da TheStock Exchange of Hong Kong Limited, Shanghai/ShenzhenStock Exchange, Hong Kong Securities Clearing CompanyLimited e China Securities Depository and ClearingCorporation Limited con l’obiettivo di stabilire un accessoreciproco ai mercati azionari tra la Repubblica popolarecinese (esclusi Hong Kong, Macao e Taiwan) e Hong Kong.Una descrizione dettagliata dei programmi, unitamente airischi correlati, è disponibile nell'Appendice II del presenteProspetto.

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori che ricercano lepotenzialità di crescita a lungo termine offerte dagliinvestimenti azionari.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management (Singapore) Ltd

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

94 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 95: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino al 4% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,50%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,75%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,75%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,50%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,375%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 95

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 5% equivale al 5,26315% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 4% equivale al 4,16667% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 96: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Asian Smaller CompaniesObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale investendo in azioni e titoli connessi ad azioni disocietà asiatiche a bassa capitalizzazione (Giapponeescluso).

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin azioni e titoli connessi ad azioni di società asiatiche abassa capitalizzazione (Giappone escluso). Le società abassa capitalizzazione sono quelle che, al momentodell’acquisto, sono considerate rientranti nell'ultimo 30% delmercato azionario asiatico (Giappone escluso) in termini dicapitalizzazione di borsa. Il Comparto non è vincolato a unindice ed è pertanto gestito senza alcun riferimento a unindice.

Il Comparto può investire direttamente in Azioni Cina B e inAzioni Cina H e può investire meno del 30% del propriopatrimonio in Azioni Cina A attraverso i programmiShanghai-Hong Kong Stock Connect e Shenzhen-Hong KongStock Connect.

Il Comparto può utilizzare derivati ai fini di una riduzione delrischio o di una gestione più efficiente. Il Comparto puòinoltre investire in investimenti del mercato monetario edetenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto azionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Shanghai-Hong Kong Stock Connect e Shenzhen-Hong KongStock Connect sono programmi interconnessi dinegoziazione e compensazione di titoli sviluppato da TheStock Exchange of Hong Kong Limited, Shanghai/ShenzhenStock Exchange, Hong Kong Securities Clearing CompanyLimited e China Securities Depository and ClearingCorporation Limited con l’obiettivo di stabilire un accessoreciproco ai mercati azionari tra la Repubblica popolarecinese (esclusi Hong Kong, Macao e Taiwan) e Hong Kong.Una descrizione dettagliata dei programmi, unitamente airischi correlati, è disponibile nell'Appendice II del presenteProspetto.

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori maggiormente interessatia massimizzare i rendimenti a lungo termine che aminimizzare le eventuali perdite a breve termine.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management (Singapore) Ltd

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

96 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 97: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino al 4% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,50%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 1,00%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 1,00%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 1,00%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,50%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,50%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino all'1%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino all'1%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 97

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 5% equivale al 5,26315% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 4% equivale al 4,16667% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 98: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Asian Total ReturnObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale e un reddito investendo in azioni e titoli connessi adazioni di società della regione Asia-Pacifico. Il Comparto èconcepito per partecipare alle fasi di rialzo dei mercati,mirando al contempo ad attenuare le perdite durante le fasidi ribasso dei mercati tramite l'utilizzo di derivati.L'attenuazione delle perdite non può essere garantita.

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin azioni e titoli connessi ad azioni della regione Asia-Pacifico. Il Comparto non è vincolato a un indice ed èpertanto gestito senza alcun riferimento a un indice.

Il Comparto può investire direttamente in Azioni Cina B e inAzioni Cina H e può investire meno del 30% del propriopatrimonio in Azioni Cina A attraverso i programmiShanghai-Hong Kong Stock Connect e Shenzhen-Hong KongStock Connect.

Il Comparto può utilizzare derivati al fine di generareguadagni di investimento, di ridurre il rischio o ai fini di unagestione più efficiente. Il Comparto ha la facoltà diacquistare o vendere future su indici azionari e acquistare ovendere opzioni su indici o su singole azioni. Al fine diassumere un’esposizione a indici azionari e singole azioni, ilComparto può altresì stipulare contratti finanziaridifferenziali, i quali non prevedono la consegna degliinvestimenti sottostanti e il cui regolamento è effettuato incontanti. È possibile utilizzare contratti per differenza peracquisire un’esposizione long e short o coprireun’esposizione ad azioni e titoli connessi ad azioni.L’esposizione lorda dei contratti per differenza non supereràil 10% e si prevede rimarrà fra lo 0% e il 10% del Valorepatrimoniale netto. In determinati casi, questa quota potràessere maggiore.

Il Comparto può inoltre investire in investimenti del mercatomonetario e detenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto azionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Shanghai-Hong Kong Stock Connect e Shenzhen-Hong KongStock Connect sono programmi interconnessi dinegoziazione e compensazione di titoli sviluppati da TheStock Exchange of Hong Kong Limited, Shanghai/ShenzhenStock Exchange, Hong Kong Securities Clearing CompanyLimited e China Securities Depository and ClearingCorporation Limited con l’obiettivo di stabilire un accessoreciproco ai mercati azionari tra la Repubblica popolarecinese (esclusi Hong Kong, Macao e Taiwan) e Hong Kong.Una descrizione dettagliata dei programmi, unitamente airischi correlati, è disponibile nell'Appendice II del presenteProspetto.

I rischi connessi all'investimento in derivati sono riportatinell'Appendice II.

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori maggiormente interessatia massimizzare i rendimenti a lungo termine che aminimizzare le eventuali perdite a breve termine.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management (Singapore) Ltd

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

98 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 99: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino al 4% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,50%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 1,00%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 1,00%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 1,00%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,50%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,50%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino all'1%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino all'1%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 99

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 5% equivale al 5,26315% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 4% equivale al 4,16667% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 100: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund BRIC (Brazil, Russia, India,China)Obiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale investendo in azioni e titoli connessi ad azioni disocietà in Brasile, Russia, India e Cina.

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin una gamma di azioni di società incluse nell'Indice MSCIBRIC.

Il Comparto detiene solitamente 25-50 società.

Il Comparto è gestito con riferimento a significativi fattoriambientali, sociali e di governance. Ciò significa che in sededi valutazione delle società potrebbe essere tenuto conto diproblematiche quali cambiamento climatico, prestazioniambientali, standard di lavoro o composizione del consiglio,le quali possono incidere sul valore di una società.

Il Comparto può utilizzare derivati allo scopo di generareguadagni di investimento, ridurre il rischio o ai fini di unagestione più efficiente. Il Comparto può inoltre investire ininvestimenti del mercato monetario e detenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto azionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori maggiormente interessatia massimizzare i rendimenti a lungo termine che aminimizzare le eventuali perdite a breve termine.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

100 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 101: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino al 4% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,50%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 1,00%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 1,00%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 1,00%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,50%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,50%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino all'1%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino all'1%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 101

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 5% equivale al 5,26315% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 4% equivale al 4,16667% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 102: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Changing LifestylesObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale investendo in azioni e in titoli legati ad azioni disocietà di tutto il mondo che a giudizio del Gestore degliinvestimenti beneficeranno del cambiamento delle esigenzedei consumatori moderni.

Politica d’investimento

Il Comparto è gestito attivamente e investe almeno due terzidel proprio patrimonio in azioni e titoli legati ad azioni disocietà di tutto il mondo.

Il Comparto punta a offrire agli investitori un’esposizione asocietà che partecipano a modelli di consumo in costanteevoluzione in molteplici aspetti delle vite dei consumatori. IlGestore degli investimenti punta a investire in società che asuo giudizio evidenzieranno una crescita superiore perchésoddisfano i gusti e le aspettative dei consumatori in unmondo tecnologicamente avanzato.

Il Comparto può investire direttamente o indirettamenteanche in altri titoli (comprese altre classi di attività), paesi,regioni, industrie o valute, Fondi di investimento, warrant einvestimenti del mercato monetario, nonché detenereliquidità.

Il Comparto può utilizzare derivati ai fini di una riduzione delrischio o di una gestione più efficiente.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto azionariospecializzato”.

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Il riferimento nella Politica d’investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in un certomodo, si applica in normali condizioni di mercato. Perulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo (A) all’iniziodella presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori maggiormente interessatia massimizzare i rendimenti a lungo termine che aminimizzare le eventuali perdite a breve termine.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

Indice di riferimento Il Comparto non ha un indice di riferimento obiettivo. La performance del Comparto dovrebbe essereconfrontata con quella dell’indice MSCI All Country World (net TR). Il Gestore degli investimentiinveste su base discrezionale e non ha il vincolo di effettuare investimenti seguendo la composizionedi un indice di riferimento.

Selezione degli indici di riferimento L’indice di riferimento comparabile è stato selezionato perché il Gestore degli investimenti ritiene cheesso sia un parametro di comparazione idoneo ai fini della performance, considerati l’obiettivo e lapolitica d’investimento del Comparto.

102 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 103: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino al 4% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,50%

Azioni C Fino all’1% Nessuna 0,75%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,75%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,50%

Azioni E Fino all’1% Nessuna 0,375%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Le spese di copertura delle Classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con coperturavalutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 103

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 3% equivale al 3,09278% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 2% equivale al 2,04081% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 104: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund China AObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale investendo in azioni e titoli connessi ad azioni disocietà cinesi quotati e negoziati su borse valori cinesi comela Borsa di Shenzhen o la Borsa di Shanghai.

Politica d’investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin azioni e titoli connessi ad azioni di società cinesi quotati enegoziati su borse valori cinesi come la Borsa di Shenzhen ola Borsa di Shanghai (Azioni Cina A).

Il Comparto può investire fino al 100% del propriopatrimonio in Azioni Cina A tramite:

– i programmi Shanghai-Hong Kong Stock Connect eShenzhen-Hong Kong Stock Connect,

– organismi Investitori istituzionali stranieri qualificati aoperare in RMB (“RQFII”) e

– Mercati regolamentati.

Il Comparto può utilizzare derivati, long e short, al fine digenerare guadagni di investimento, di ridurre il rischio o aifini di una gestione più efficiente. Qualora il Comparto facciaricorso a contratti per differenza, il sottostante è costituitoda strumenti in cui il Comparto può investire in conformitàal suo Obiettivo e alla sua Politica d’investimento. Inparticolare, è possibile utilizzare contratti per differenza peracquisire esposizioni long e short o coprire un’esposizionead azioni e titoli connessi ad azioni. L’esposizione lorda deicontratti per differenza non supererà il 60% e si prevederimarrà fra il 10% e il 30% del Valore patrimoniale netto. Indeterminati casi, questa quota potrà essere maggiore. IlComparto può inoltre investire in investimenti del mercatomonetario e detenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto azionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Shanghai-Hong Kong Stock Connect e Shenzhen-Hong KongStock Connect sono programmi interconnessi dinegoziazione e compensazione di titoli sviluppati da TheStock Exchange of Hong Kong Limited, Shanghai/ShenzhenStock Exchange, Hong Kong Securities Clearing CompanyLimited e China Securities Depository and ClearingCorporation Limited con l’obiettivo di stabilire un accessoreciproco ai mercati azionari tra la Repubblica popolarecinese (esclusi Hong Kong, Macao e Taiwan) e Hong Kong.Una descrizione dettagliata dei programmi, unitamente airischi correlati, è disponibile nell’Appendice II del presenteProspetto.

Il Comparto può investire nella Cina continentale tramiteorganismi RQFII o Mercati regolamentati. Gli Investitoridevono ricordare che lo status RQFII può essere oggetto disospensioni o revoche, le quali potrebbero a loro voltaincidere negativamente sulla performance del Compartocostringendolo a cedere le sue partecipazioni in titoli. Permaggiori informazioni sui rischi relativi allo status RQFII ealle quote RQFII, consultare l'Appendice II.

Il riferimento nella Politica d’investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in un certomodo, si applica in normali condizioni di mercato. Perulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo (A) all’iniziodella presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori maggiormente interessatia massimizzare i rendimenti a lungo termine che aminimizzare le eventuali perdite a breve termine.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management (Hong Kong) Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

104 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di Distributori, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 105: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino al 4% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,50%

Azioni C Fino all’1% Nessuna 1,00%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 1,00%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 1,00%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,50%

Azioni E Fino all’1% Nessuna 0,50%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino all’1%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino all’1%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 105

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 5% equivale al 5,26315% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 4% equivale al 4,16667% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 106: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund China Local Currency BondObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale e un reddito investendo in titoli a reddito fissodenominati in RMB onshore (CNY).

Politica d’investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin titoli a tasso fisso e variabile, obbligazioni convertibili einvestimenti del mercato monetario denominati o coperti inRMB onshore (CNY).

Tali strumenti possono essere emessi al di fuori o all’internodella Cina continentale da governi, agenzie governative,organismi sovranazionali e società, i quali possono o menoessere costituiti o registrati nella Cina continentale, senzavincoli di settore o qualità creditizia. Inoltre, il Comparto puòinvestire in titoli a reddito fisso denominati in RMB offshore(CNH).

Il Comparto può investire fino al 30% del proprio patrimonioin titoli aventi un rating creditizio inferiore a investmentgrade (secondo Standard & Poor’s ovvero un ratingequivalente secondo altre agenzie di valutazione del creditonel caso di obbligazioni provviste di rating e rating implicitidi Schroders nel caso di obbligazioni sprovviste di rating).

Il Comparto può investire in strumenti negoziati sul mercatoobbligazionario in RMB di Hong Kong e in strumentidenominati in RMB negoziati su altri Mercati regolamentati.

Il Comparto può investire direttamente nella Cinacontinentale tramite (i) organismi RQFII od organismi legatia QFII soggetti alla vigilanza della China SecuritiesRegulatory Commission purché sia osservata la limitazionedi investimento 1. A(5) (I) dell'Appendice I e/o essipresentino i requisiti di Fondi d’investimento e (ii) Mercatiregolamentati (compreso il CIBM tramite Bond Connect).

Gli investimenti in mercati obbligazionari interbancari e inMercati regolamentati della Cina continentale possonoinoltre essere effettuati indirettamente tramite note,certificati o altri strumenti (che presentano i requisiti divalori mobiliari e non incorporano un elemento derivato),Fondi d’investimento di tipo aperto e strumenti finanziariderivati idonei.

Il Comparto può utilizzare derivati (compresi total returnswap), long e short, allo scopo di generare guadagni diinvestimento, di ridurre il rischio o ai fini di una gestione piùefficiente. Qualora il Comparto faccia ricorso a total returnswap, il sottostante è costituito da strumenti in cui ilComparto può investire in conformità al suo Obiettivo e allasua Politica d’investimento. In particolare, è possibileutilizzare total return swap per ottenere un’esposizione longe short a titoli a tasso fisso e variabile. L’esposizione lordadei total return swap non supererà il 30% e si prevederimarrà fra lo 0% e il 15% del Valore Patrimoniale Netto. Indeterminati casi, questa quota potrà essere maggiore.

Il Comparto può anche detenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto obbligazionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Metodo di gestione del rischio

Value-at-Risk (VaR) relativo

Indice di riferimento del VaR

Indice iBoxx Asian Local Bond – Indice China Onshore.Questo indice replica la performance a rendimento totaledel debito denominato in CNY, emesso onshore in Cina dalMinistero delle Finanze della Repubblica Popolare Cinese.

Livello di leva finanziaria atteso

400% del patrimonio netto totale

Il livello di leva finanziaria atteso potrebbe essere superiorenel caso in cui la volatilità diminuisca in modo sostenibile,qualora si preveda una variazione dei tassi d’interesseoppure un ampliamento o una contrazione degli spreadcreditizi.

Considerazioni specifiche sui rischi

Il Comparto può investire nella Cina continentale tramiteorganismi RQFII o Mercati regolamentati (compreso il CIBMtramite Bond Connect). Gli Investitori devono ricordare chelo status RQFII può essere oggetto di sospensioni o revoche,le quali potrebbero a loro volta incidere negativamente sullaperformance del Comparto costringendolo a cedere le suepartecipazioni in titoli. Per maggiori informazioni sui rischirelativi allo status RQFII, alle quote RQFII, al CIBM e a BondConnect, consultare l'Appendice II.

Va rilevato che il RMB non è attualmente una valutaliberamente convertibile, essendo soggetta a politiche dicontrollo dei cambi da parte del governo della RepubblicaPopolare Cinese. A causa delle restrizioni imposte dalgoverno della Repubblica Popolare Cinese sui flussi di fonditransfrontalieri in RMB, la disponibilità di RMB offshorepotrebbe essere limitata.

Dal 2005 il tasso di cambio del RMB non è più agganciato aldollaro USA. Il RMB al momento è passato a un tasso dicambio variabile gestito basato sull'offerta e sulla domandadel mercato con riferimento a un paniere di valute estere.Poiché i tassi di cambio si basano principalmente sulle forzedi mercato, i tassi di cambio utilizzati per il RMB rispetto adaltre valute, compresi il dollaro USA e il dollaro di HongKong, sono soggetti a movimenti basati su fattori esterni.

Non può essere esclusa la possibilità di un'accelerazionedell'apprezzamento del RMB. D'altra parte, non può esseregarantito che il RMB non si svaluterà. Eventuali svalutazionidel RMB potrebbero ripercuotersi sfavorevolmente sulvalore degli investimenti effettuati nel Comparto. GliInvestitori la cui valuta di riferimento non sia il RMBpotrebbero risentire negativamente di variazioni dei tassi dicambio del RMB. Inoltre, l'imposizione di restrizioni sul RMBal di fuori della Cina da parte del governo cinese potrebbelimitare la profondità del mercato RMB a Hong Kong eridurre la liquidità nel Comparto. Le politiche del governocinese relative al controllo dei cambi e alle restrizioni alrimpatrio di capitali sono soggette a modifiche, le qualipotrebbero incidere negativamente sulla posizione delComparto.

106 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

Page 107: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Il riferimento nella Politica d’investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in un certomodo, si applica in normali condizioni di mercato. Perulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo (A) all’iniziodella presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori che cercano di abbinare leopportunità di crescita del valore del capitale al reddito,avvalendosi della relativa stabilità dei mercati del redditofisso nel lungo periodo.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto RMB

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management (Hong Kong) Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni AX Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni A1 Fino al 2% 0,50% 0,75%

Azioni B Nessuna 0,50% 0,75%

Azioni C Fino all’1% Nessuna 0,375%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,375%

Azioni CX Fino all'1% Nessuna 0,375%

Azioni D Nessuna 1,00% 0,75%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,1875%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,375%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,375%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Le spese di copertura delle Classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con coperturavalutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 107

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 3% equivale al 3,09278% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 2% equivale al 2,04081% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 108: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund China OpportunitiesObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore del capitale investendo in azioni e titoli connessi ad azioni di societàcinesi.

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonio in azioni e titoli connessi ad azioni di società cinesi.

Il Comparto può investire direttamente in Azioni Cina B e in Azioni Cina H e può investire meno del 30% del proprio patrimonioin Azioni Cina A attraverso:

– i programmi Shanghai-Hong Kong Stock Connect e Shenzhen-Hong Kong Stock Connect;

– gli organismi Investitori istituzionali stranieri qualificati a operare in RMB (“RQFII”) e

– i Mercati regolamentati.

Il Comparto può utilizzare derivati ai fini di una riduzione del rischio o di una gestione più efficiente. Il Comparto può inoltreinvestire in investimenti del mercato monetario e detenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto azionario specializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Shanghai-Hong Kong Stock Connect e Shenzhen-Hong Kong Stock Connect sono programmi interconnessi di negoziazione ecompensazione di titoli sviluppati da The Stock Exchange of Hong Kong Limited, Shanghai/Shenzhen Stock Exchange, HongKong Securities Clearing Company Limited e China Securities Depository and Clearing Corporation Limited con l’obiettivo distabilire un accesso reciproco ai mercati azionari tra la Repubblica popolare cinese (esclusi Hong Kong, Macao e Taiwan) eHong Kong. Una descrizione dettagliata dei programmi, unitamente ai rischi correlati, è disponibile nell'Appendice II delpresente Prospetto.

Il Comparto può investire nella Cina continentale tramite organismi RQFII o Mercati regolamentati. Gli Investitori devonoricordare che lo status RQFII può essere oggetto di sospensioni o revoche, le quali potrebbero a loro volta inciderenegativamente sulla performance del Comparto costringendolo a cedere le sue partecipazioni in titoli. Per maggioriinformazioni sui rischi relativi allo status RQFII e alle quote RQFII, consultare l'Appendice II.

Il riferimento nella Politica d'investimento a un comparto che investe due terzi del proprio patrimonio in un determinato modosi applica in normali condizioni di mercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo (A) all'inizio della presenteAppendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori maggiormente interessati a massimizzare i rendimenti a lungo termine che a minimizzare leeventuali perdite a breve termine.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management (Hong Kong) Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

108 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 109: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino al 4% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,50%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 1,00%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 1,00%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 1,00%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,50%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,50%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino all'1%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino all'1%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 109

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 5% equivale al 5,26315% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 4% equivale al 4,16667% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 110: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund CommodityObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale investendo in strumenti legati a materie prime intutto il mondo.

Politica d’investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin una varietà di strumenti legati a materie prime, compostiprincipalmente da swap su indici finanziari di materie primeidonei, materie prime tramite attività idonee (come descrittonella definizione di “Classi di attività alternative”nell’Appendice III al presente Prospetto) e in misurainferiore in azioni e titoli connessi ad azioni in settori legatialle materie prime in tutto il mondo.

Il Comparto può essere occasionalmente esposto a unavarietà di settori di materie prime; tuttavia il gestoreprevede che investirà principalmente nei settori energia,agricoltura e metalli.

Il Comparto può utilizzare derivati al fine di generareguadagni di investimento, di ridurre il rischio o ai fini di unagestione più efficiente. In particolare, è possibile utilizzaretotal return swap per ottenere un’esposizione long a indicidi materie prime, sebbene gli swap possano contenereesposizioni sia long che short. L’esposizione lorda dei totalreturn swap non supererà il 300% e si prevede rimarrà fra il

50% e il 200% del Valore Patrimoniale Netto. Il Compartopuò inoltre investire in investimenti del mercato monetario edetenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come comparto di “Assetallocation alternativa”

Considerazioni sui rischi

Metodo di gestione del rischio

Value-at-Risk assoluto

Livello di leva finanziaria atteso

250%

Considerazioni specifiche sui rischi

Il riferimento nella Politica d’investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in un certomodo, si applica in normali condizioni di mercato. Perulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo (A) all’iniziodella presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori maggiormente interessatia massimizzare i rendimenti a lungo termine che aminimizzare le eventuali perdite a breve termine.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13:00 (ora del Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal Giorno di negoziazione pertinente

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

110 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 111: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino allo 5% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino allo 5% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino allo 5% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,50%

Azioni C Fino allo 1% Nessuna 1,00%

Azioni CN Fino allo 3% Nessuna 1,00%

Azioni CX Fino allo 1% Nessuna 1,00%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,50%

Azioni E Fino allo 1% Nessuna 0,50%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 1,00%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 1,00%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Le spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con coperturavalutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 111

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 3% equivale al 3,09278% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 2% equivale al 2,04081% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 112: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Dynamic Indian Income BondObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire la crescita del valore delcapitale e il reddito investendo in titoli a tasso fisso evariabile emessi dal governo, agenzie governative,organismi sovranazionali, autorità locali/pubbliche e societàdell’India.

Politica d’investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin titoli a tasso fisso e variabile emessi dal governo, agenzie,organismi sovranazionali, autorità locali/pubbliche e societàdell’India, contratti di cambio a termine, interest rate swap ecross currency swap. Tali strumenti finanziari sarannodenominati in rupie indiane o in altre valute che sarannocoperte nella rupia indiana.

Per società indiane si intendono: (i) società che hanno sedelegale in India, (ii) società costituite o situate altrove ma chesvolgono le proprie attività commerciali prevalentemente inIndia o (iii) holding i cui interessi sono prevalentementeinvestiti in azioni di società aventi la propria sede legale inIndia.

Il Comparto può investire anche in titoli a tasso fisso evariabile emessi da governi, agenzie governative, organismisovranazionali e società di tutto il mondo.

Il Comparto può utilizzare derivati al fine di generareguadagni di investimento, di ridurre il rischio o ai fini di unagestione più efficiente. Il Comparto può investire anche inFondi di investimento di tipo aperto e investimenti delmercato monetario e detenere liquidità e/o strumentiequivalenti in qualsiasi valuta.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto obbligazionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Il riferimento nella Politica d’investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in un certomodo, si applica in normali condizioni di mercato. Perulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo (A) all’iniziodella presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori che cercano di abbinare leopportunità di crescita del valore del capitale con il reddito,avvalendosi della relativa stabilità dei mercati del redditofisso nel lungo periodo.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management (Singapore) Ltd

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

2 Giorni lavorativi dal Giorno di negoziazione pertinente per proventi di sottoscrizione

5 Giorni lavorativi dal Giorno di negoziazione pertinente per proventi di rimborso

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

112 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 113: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino allo 3% Nessuna 1,00%

Azioni AX Fino allo 3% Nessuna 1,00%

Azioni A1 Fino allo 2% 0,50% 1,00%

Azioni B Nessuna 0,50% 1,00%

Azioni C Fino allo 1% Nessuna 0,50%

Azioni CN Fino allo 3% Nessuna 0,50%

Azioni CX Fino allo 1% Nessuna 0,50%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,00%

Azioni E Fino allo 1% Nessuna 0,25%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,50%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,50%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Le spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con coperturavalutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 113

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 3% equivale al 3,09278% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 2% equivale al 2,04081% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 114: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Emerging AsiaObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale investendo in azioni e titoli connessi ad azioni disocietà dei mercati emergenti asiatici.

Politica d’investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin azioni e titoli connessi ad azioni di società dei mercatiemergenti asiatici.

Il Comparto può investire direttamente in Azioni Cina B e inAzioni Cina H e può investire meno del 30% del propriopatrimonio in Azioni Cina A attraverso:

– i programmi Shanghai-Hong Kong Stock Connect eShenzhen-Hong Kong Stock Connect;

– gli organismi Investitori istituzionali stranieri qualificatia operare in RMB (“RQFII”) e

– i Mercati regolamentati.

Il Comparto può utilizzare derivati ai fini di una riduzione delrischio o di una gestione più efficiente. Il Comparto puòinoltre investire in investimenti del mercato monetario edetenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto azionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Shanghai-Hong Kong Stock Connect e Shenzhen-Hong KongStock Connect sono programmi interconnessi dinegoziazione e compensazione di titoli sviluppati da TheStock Exchange of Hong Kong Limited, Shanghai/ShenzhenStock Exchange, Hong Kong Securities Clearing CompanyLimited e China Securities Depository and ClearingCorporation Limited con l’obiettivo di stabilire un accessoreciproco ai mercati azionari tra la Repubblica popolarecinese (esclusi Hong Kong, Macao e Taiwan) e Hong Kong.Una descrizione dettagliata dei programmi, unitamente airischi correlati, è disponibile nell’Appendice II del presenteProspetto.

Il Comparto può investire nella Cina continentale tramiteorganismi RQFII o Mercati regolamentati. Gli Investitoridevono ricordare che lo status RQFII può essere oggetto disospensioni o revoche, le quali potrebbero a loro voltaincidere negativamente sulla performance del Compartocostringendolo a cedere le sue partecipazioni in titoli. Permaggiori informazioni sui rischi relativi allo status RQFII ealle quote RQFII, consultare l'Appendice II.

Il riferimento nella Politica d’investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in un certomodo, si applica in normali condizioni di mercato. Perulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo (A) all’iniziodella presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori maggiormente interessatia massimizzare i rendimenti a lungo termine che aminimizzare le eventuali perdite a breve termine.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management (Hong Kong) Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

114 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di Distributori, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 115: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino al 4% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,50%

Azioni C Fino all’1% Nessuna 1,00%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 1,00%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 1,00%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,50%

Azioni E Fino all’1% Nessuna 0,50%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino all’1%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino all’1%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con

copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 115

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 5% equivale al 5,26315% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 4% equivale al 4,16667% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 116: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Emerging EuropeObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale investendo in azioni e titoli connessi ad azioni disocietà dell'Europa centrale e orientale.

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin azioni e titoli connessi ad azioni di società dell'Europacentrale e orientale, ivi compresi i mercati dell'ex UnioneSovietica e quelli emergenti del Mediterraneo. Il Compartopuò inoltre investire in azioni e titoli connessi ad azioni disocietà nordafricane e del Medio Oriente.

Il Comparto detiene solitamente 30-50 società.

Il Comparto è gestito con riferimento a significativi fattoriambientali, sociali e di governance. Ciò significa che in sededi valutazione delle società potrebbe essere tenuto conto diproblematiche quali cambiamento climatico, prestazioniambientali, standard di lavoro o composizione del consiglio,le quali possono incidere sul valore di una società.

Il Comparto può utilizzare derivati allo scopo di generareguadagni di investimento, ridurre il rischio o ai fini di unagestione più efficiente. Il Comparto può inoltre investire ininvestimenti del mercato monetario e detenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto azionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori maggiormente interessatia massimizzare i rendimenti a lungo termine che aminimizzare le eventuali perdite a breve termine.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto EUR

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

116 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 117: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino al 4% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,50%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 1,00%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 1,00%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 1,00%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,50%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,50%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino all'1%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino all'1%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 117

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 5% equivale al 5,26315% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 4% equivale al 4,16667% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 118: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Emerging Market BondObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale e un reddito investendo in titoli a tasso fisso evariabile emessi da governi, agenzie governative, organismisovranazionali e società dei mercati emergenti.

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin titoli a tasso fisso e variabile denominati in varie valute edemessi da governi, agenzie governative, organismisovranazionali e società dei mercati emergenti.

Il Comparto può investire:

– fino al 20% del proprio patrimonio in titoli garantiti daattività (ABS) e titoli garantiti da ipoteca (MBS); e

– oltre il 50% del proprio patrimonio in titoli aventi unrating creditizio inferiore a investment grade (secondoStandard & Poor's ovvero un rating equivalentesecondo altre agenzie di valutazione del credito nel casodi obbligazioni provviste di rating e rating impliciti diSchroders nel caso di obbligazioni sprovviste di rating).

Il Comparto può utilizzare derivati (compresi total returnswap), allo scopo di generare guadagni di investimento,ridurre il rischio o ai fini di una gestione più efficiente.Qualora il Comparto faccia ricorso a total return swap econtratti per differenza, il sottostante è costituito dastrumenti in cui il Comparto può investire in conformità alsuo Obiettivo e alla sua Politica d’investimento. Inparticolare, è possibile utilizzare total return swap e contrattiper differenza per ottenere un’esposizione long e short atitoli a tasso fisso e variabile. L’esposizione lorda dei totalreturn swap e dei contratti per differenza non supererà il 5%e si prevede rimarrà fra lo 0% e il 5% del Valore patrimoniale

netto. In determinati casi, questa quota potrà esseremaggiore. Il Comparto può inoltre investire in investimentidel mercato monetario e detenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto obbligazionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Le posizioni lunghe e corte assunte tramite total returnswap su obbligazioni possono incrementare l’esposizione airischi correlati al credito. Il Comparto può investire nellaCina continentale tramite organismi RQFII o Mercatiregolamentati. Gli Investitori devono ricordare che lo statusRQFII può essere oggetto di sospensioni o revoche, le qualipotrebbero a loro volta incidere negativamente sullaperformance del Comparto costringendolo a cedere le suepartecipazioni in titoli. Per maggiori informazioni sui rischirelativi allo status RQFII e alle quote RQFII, consultarel'Appendice II.

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori che cercano di abbinare leopportunità di crescita del valore del capitale con il reddito,avvalendosi della relativa stabilità dei mercati del redditofisso nel lungo periodo.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management North America Inc.

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

118 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 119: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 3% Nessuna 1,00%

Azioni AX Fino al 3% Nessuna 1,00%

Azioni A1 Fino al 2% 0,50% 1,00%

Azioni B Nessuna 0,50% 1,00%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,60%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,60%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,60%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,00%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,30%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,60%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,60%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 119

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 3% equivale al 3,09278% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 2% equivale al 2,04081% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 120: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Emerging Markets HardCurrencyObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale e un reddito investendo in titoli a tasso fisso evariabile emessi in valute forti da governi, agenziegovernative, organismi sovranazionali e società dei mercatiemergenti.

Politica d’investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin titoli a tasso fisso e variabile denominati in valuta forte edemessi da governi, agenzie governative, organismisovranazionali e società dei mercati emergenti. Si intendonoin valuta forte i titoli denominati in dollari USA, euro,sterline, yen giapponesi e franchi svizzeri.

Il Comparto può investire:

– fino al 20% del proprio patrimonio in titoli garantiti daattività (ABS) e titoli garantiti da ipoteca (MBS);

– oltre il 50% del proprio patrimonio in titoli aventi unrating creditizio inferiore a investment grade (secondoStandard & Poor's ovvero un rating equivalentesecondo altre agenzie di valutazione del credito nel casodi obbligazioni provviste di rating e rating impliciti diSchroders nel caso di obbligazioni sprovviste di rating);

– fino al 60% del proprio patrimonio in titoli emessi dasocietà.

Il Comparto può utilizzare derivati (compresi total returnswap), long e short, allo scopo di generare guadagni diinvestimento, di ridurre il rischio o ai fini di una gestione piùefficiente. Qualora il Comparto faccia ricorso a total returnswap e contratti per differenza, il sottostante è costituito dastrumenti in cui il Comparto può investire in conformità alsuo Obiettivo e alla sua Politica d’investimento. Inparticolare, è possibile utilizzare total return swap e contrattiper differenza per ottenere un’esposizione long e short atitoli a tasso fisso e variabile. L’esposizione lorda dei total

return swap e dei contratti per differenza non supererà il10% e si prevede rimarrà fra lo 0% e il 5% del Valorepatrimoniale netto. In determinati casi, questa quota potràessere maggiore. Il Comparto può inoltre investire ininvestimenti del mercato monetario e detenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto obbligazionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Le posizioni lunghe e corte assunte tramite total returnswap su obbligazioni possono incrementare l’esposizione airischi correlati al credito. Il Comparto può investire nellaCina continentale tramite organismi RQFII o Mercatiregolamentati (tra cui il CIBM tramite Bond Connect).

Gli Investitori devono ricordare che lo status RQFII puòessere oggetto di sospensioni o revoche, le quali potrebberoa loro volta incidere negativamente sulla performance delComparto costringendolo a cedere le sue partecipazioni intitoli. Per maggiori informazioni sui rischi relativi allo statusRQFII, alle quote RQFII, al CIBM e a Bond Connectconsultare l'Appendice II.

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori che cercano di abbinare leopportunità di crescita del valore del capitale con il reddito,avvalendosi della relativa stabilità dei mercati del redditofisso nel lungo periodo.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management North America Inc.

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

120 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 121: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 3% Nessuna 1,00%

Azioni AX Fino al 3% Nessuna 1,00%

Azioni A1 Fino al 2% 0,50% 1,00%

Azioni B Nessuna 0,50% 1,00%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,60%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,60%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,60%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,00%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,30%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,60%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,60%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 121

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 3% equivale al 3,09278% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 2% equivale al 2,04081% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 122: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Emerging Markets ValueObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del capitalesuperiore all’Indice MSCI Emerging Markets (net TR) al nettodelle commissioni nell’arco di un periodo di tre-cinque anni,investendo in azioni e titoli legati ad azioni di società deimercati emergenti che hanno subito una grave battutad’arresto in termini di prezzo delle Azioni o di redditività.

Politica d’investimento

Il Comparto è gestito attivamente e investe almeno due terzidel proprio patrimonio in azioni e titoli legati ad azioni disocietà dei mercati emergenti di tutto il mondo che secondoil Gestore degli investimenti hanno subito una grave battutad’arresto in termini di prezzo delle Azioni o di redditività, male cui prospettive di lungo termine sono ritenute buone.

Il Comparto può investire direttamente in Azioni Cina B e inAzioni Cina H e può investire fino al 10% del propriopatrimonio in Azioni Cina A attraverso i programmiShanghai-Hong Kong Stock Connect e Shenzhen-Hong KongStock Connect.

Il Comparto viene gestito considerando dei fattori rilevantidi tipo ambientale, sociale e di governance. Pertanto,vengono considerati nella valutazione delle società temicome il cambiamento climatico, le prestazioni ambientali, lecondizioni di lavoro e la composizione dei consigli diamministrazione, che possono influire sul valore dellestesse.

Il Comparto può investire direttamente o indirettamenteanche in altri titoli (comprese altre classi di attività), paesi,regioni, industrie o valute, Fondi di investimento, warrant einvestimenti del mercato monetario, nonché detenereliquidità.

Il Comparto può utilizzare derivati ai fini di una riduzione delrischio o di una gestione più efficiente.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto azionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Il portafoglio esibirà uno stile d’investimento fortemente incontrotendenza, cercherà di trarre il massimo vantaggiodalle tendenze dei mercati emergenti ed esibiràverosimilmente anche una maggiore volatilità degliinvestimenti rispetto agli indici dei mercati azionari globali.Tuttavia si ritiene che uno stile orientato al valore siacaratterizzato da un rischio d’investimento inferiore allamedia grazie alle valutazioni favorevoli dei titoli compresinel portafoglio.

Shanghai-Hong Kong Stock Connect e Shenzhen-Hong KongStock Connect sono programmi interconnessi dinegoziazione e compensazione di titoli sviluppati da TheStock Exchange of Hong Kong Limited, Shanghai/ShenzhenStock Exchange, Hong Kong Securities Clearing CompanyLimited e China Securities Depository and ClearingCorporation Limited con l’obiettivo di stabilire un accessoreciproco ai mercati azionari tra la Repubblica popolarecinese (esclusi Hong Kong, Macao e Taiwan) e Hong Kong.Una descrizione dettagliata dei programmi, unitamente airischi correlati, è disponibile nell’Appendice II del presenteProspetto.

Il riferimento nella Politica d’investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in un certomodo, si applica in normali condizioni di mercato. Perulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo (A) all’iniziodella presente Appendice.

Il livello dei costi di distribuzione in alcune giurisdizioni puòinfluire sulla capacità del Gestore degli investimenti diraggiungere l’obiettivo d’investimento del Comparto in tuttele Classi di Azioni al netto delle commissioni

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori maggiormente interessatia massimizzare i rendimenti a lungo termine che aminimizzare le eventuali perdite a breve termine.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

122 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 123: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Idoneità al PEA / PIR No

Indice di riferimento La performance del Comparto dovrebbe essere valutata a fronte del suo indice di riferimentoobiettivo, ossia superare l’indice MSCI Emerging Markets (net TR), e confrontata con quella dell’indiceMSCI Emerging Markets Value (net TR) e il settore Morningstar Global Emerging Markets Equity. Lamaggior parte degli investimenti del Comparto può essere costituita da componenti dell’indice diriferimento obiettivo. Il Gestore degli investimenti investe su base discrezionale e non ha il vincolo dieffettuare investimenti seguendo la composizione dell’indice di riferimento obiettivo. Il Gestore degliinvestimenti investirà in società o settori non inclusi nell’indice di riferimento obiettivo al fine disfruttare opportunità d’investimento specifiche.

Selezione degli indici di riferimento L’indice di riferimento obiettivo è stato selezionato perché è rappresentativo del tipo di investimentiin cui il Comparto probabilmente investirà ed è pertanto un obiettivo appropriato in relazione alrendimento che il Comparto punta a generare.

L’indice di riferimento comparabile è stato selezionato perché il Gestore degli investimenti ritiene cheesso sia un parametro di comparazione idoneo ai fini della performance, considerati l’obiettivo e lapolitica d’investimento del Comparto.

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino al 4% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,50%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,75%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni CX Fino all'1% Nessuna 0,75%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,50%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,375%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Le spese di copertura delle Classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con coperturavalutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 123

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 5% equivale al 5,26315% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 4% equivale al 4,16667% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 124: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Emerging Markets TurnaroundObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale investendo in azioni e titoli connessi ad azioni, titolia tasso fisso e variabile e valute dei paesi dei mercatiemergenti e di frontiera di tutto il mondo che hanno subitouna battuta d’arresto in termini di prezzo e/o redditività.

Politica d’investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin paesi dei mercati emergenti e di frontiera di tutto ilmondo. Il Comparto può investire in:

– azioni e titoli connessi ad azioni;

– titoli a tasso fisso e variabile emessi da governi, agenziegovernative, organismi sovranazionali e società; e

– valute.

Il Comparto può investire:

– oltre il 50% del proprio patrimonio in titoli aventi unrating creditizio inferiore a investment grade (secondoStandard & Poor’ s ovvero un rating equivalentesecondo altre agenzie di valutazione del credito nel casodi obbligazioni provviste di rating e rating impliciti diSchroders nel caso di obbligazioni sprovviste di rating);e

– fino al 10% del proprio patrimonio in obbligazioniconvertibili (comprese le contingent convertible bond).

Il Comparto può utilizzare derivati al fine di generareguadagni di investimento, di ridurre il rischio o ai fini di unagestione più efficiente. Il Comparto può anche detenereliquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto Multi-Asset".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Il riferimento nella Politica d’investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in un certomodo, si applica in normali condizioni di mercato. Perulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo (A) all’iniziodella presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori maggiormente interessatia massimizzare i rendimenti a lungo termine che aminimizzare le eventuali perdite a breve termine.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

124 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 125: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino al 4% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,50%

Azioni C Fino all’1% Nessuna 0,90%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,90%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,90%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,50%

Azioni E Fino all’1% Nessuna 0,50%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,90%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,90%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Le spese di copertura delle Classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con coperturavalutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 125

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 5% equivale al 5,26315% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 4% equivale al 4,16667% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 126: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Emerging MarketsObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale investendo in azioni e titoli connessi ad azioni disocietà dei mercati emergenti.

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin azioni e titoli connessi ad azioni di società dei mercatiemergenti.

Il Comparto è gestito con riferimento a significativi fattoriambientali, sociali e di governance. Ciò significa che in sededi valutazione delle società potrebbe essere tenuto conto diproblematiche quali cambiamento climatico, prestazioniambientali, standard di lavoro o composizione del consiglio,le quali possono incidere sul valore di una società.

Il Comparto può utilizzare derivati allo scopo di generareguadagni di investimento, ridurre il rischio o ai fini di unagestione più efficiente. Il Comparto può inoltre investire ininvestimenti del mercato monetario e detenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto azionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori maggiormente interessatia massimizzare i rendimenti a lungo termine che aminimizzare le eventuali perdite a breve termine.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

126 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 127: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino al 4% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,50%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,75%

Azioni CN Fino allo 3% Nessuna 0,75%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,75%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,50%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,50%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 127

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 5% equivale al 5,26315% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 4% equivale al 4,16667% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 128: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Emerging Markets DebtAbsolute ReturnObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire un rendimento assoluto intermini di crescita del valore del capitale e redditoinvestendo in titoli a tasso fisso e variabile dei mercatiemergenti.

Per rendimento assoluto si intende che il Comparto cerca diconseguire un rendimento positivo su un periodo di 12 mesiin ogni condizione di mercato; ciò non può tuttavia esseregarantito e il capitale dell'investitore è a rischio.

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin titoli a tasso fisso e variabile, valute e investimenti delmercato monetario nei mercati emergenti. I titoli a tassofisso e variabile sono emessi da governi, agenziegovernative, organismi sovranazionali e società. Il Compartopuò anche detenere liquidità.

Nel perseguire un rendimento assoluto, il Comparto puòdetenere fino al 40% del proprio patrimonio in liquidità einvestimenti del mercato monetario dei paesi sviluppati. IlComparto non è vincolato a un indice ed è pertanto gestitosenza alcun riferimento a un indice.

Il Comparto può investire oltre il 50% del proprio patrimonioin titoli a tasso fisso e variabile aventi un rating creditizioinferiore a investment grade (secondo Standard & Poor’s oun rating equivalente di altre agenzie di valutazione delcredito).

Il Comparto può investire in Cina continentale tramiteMercati regolamentati (compreso il CIBM tramite BondConnect).

Il Comparto può utilizzare derivati allo scopo di generareguadagni di investimento, ridurre il rischio o ai fini di unagestione più efficiente.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come “Comparto a rendimentoassoluto”, cioè gestito con l’obiettivo di generare unrendimento positivo (ossia superiore a zero) nell’arco di unperiodo non superiore a 12 mesi consecutivi. Il Gestore degliinvestimenti cercherà di generare tale rendimento anche infasi di ribasso dei mercati (o in previsione di tali ribassi)attraverso posizioni corte (coperte) sulle varie fonti direndimento e/o riallocando il portafoglio in liquidità oinvestimenti del mercato monetario. Non vi sono garanzieche detto obiettivo possa essere conseguito.

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori che ricercano unrendimento assoluto positivo nel medio-lungo periodo(almeno 5 anni) investendo in un portafoglio gestito inmaniera attiva. L'Investitore deve essere in grado diaccettare temporanee perdite di capitale causate dallanatura potenzialmente volatile delle attività detenute.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

128 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 129: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 3% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino al 3% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino al 2% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,50% 1,50%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,90%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,90%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,90%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,50%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,45%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,90%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,90%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 129

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 3% equivale al 3.09278% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 2% equivale al 2.04081% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 130: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Emerging Markets Equity AlphaObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale investendo in azioni e titoli connessi ad azioni disocietà di paesi dei mercati emergenti e di frontiera di tuttoil mondo.

Politica d’investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin azioni e titoli connessi ad azioni di società di paesi deimercati emergenti e di frontiera di tutto il mondo.

I fondi “Alpha” investono in società le cui azioni hanno almomento prezzi che, secondo la ferma convinzione delgestore, non ne riflettono le prospettive future.

Il Comparto può utilizzare derivati al fine di generareguadagni di investimento, di ridurre il rischio o ai fini di unagestione più efficiente. Il Comparto può investire ininvestimenti del mercato monetario e detenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto azionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Per i rischi associati agli investimenti nei mercati emergentie di frontiera, si rimanda alla sezione “Rischio connesso aimercati emergenti e meno sviluppati” nell’Appendice II delpresente Prospetto.

Il riferimento nella Politica d’investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in un certomodo, si applica in normali condizioni di mercato. Perulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo (A) all’iniziodella presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori maggiormente interessatia massimizzare i rendimenti a lungo termine che aminimizzare le eventuali perdite a breve termine.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

130 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di Distributori, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 131: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino al 4% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,50%

Azioni C Fino all’1% Nessuna 1,00%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 1,00%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 1,00%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,50%

Azioni E Fino all’1% Nessuna 0,40%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino all’1%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino all’1%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 131

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 5% equivale al 5,26315% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 4% equivale al 4,16667% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 132: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Emerging Multi-Asset IncomeObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una distribuzione di redditodel 4% - 6% annuo e una crescita del valore del capitalenell'arco di un ciclo di mercato investendo in una gammadiversificata di attività e mercati di tutto il mondo. IlComparto mira a conseguire una volatilità (una misura dellavariabilità dei propri rendimenti in un anno) compresa tral'8 e il 16% annuo.

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimoniodirettamente in azioni e titoli connessi ad azioni, titoli areddito fisso e Classi di attività alternative di paesi deimercati emergenti di tutto il mondo o società che traggonouna percentuale significativa dei loro ricavi o utili da paesidei mercati emergenti di tutto il mondo. Il Comparto non èvincolato a un indice ed è pertanto gestito senza alcunriferimento a un indice.

Il Comparto può allocare attivamente il proprio patrimonio ainvestimenti del mercato monetario e valute specificamenteallo scopo di attenuare le perdite nelle fasi di ribasso deimercati.

Il Comparto può investire:

– oltre il 50% del proprio patrimonio in titoli (a tasso fissoe variabile) di qualità inferiore a investment grade (ossiatitoli aventi un rating creditizio inferiore a investmentgrade secondo Standard & Poor's ovvero un ratingequivalente secondo altre agenzie di valutazione delcredito) e titoli sprovvisti di rating;

– oltre il 50% del proprio patrimonio in titoli di debito deimercati emergenti (a tasso fisso e variabile);

– fino al 10% del proprio patrimonio in Classi di attivitàalternative (come definite nell’Appendice III delpresente Prospetto) indirettamente tramite Fondinegoziati in borsa (ETF), REIT o fondi d'investimento ditipo aperto; e

– fino al 10% del proprio patrimonio in Fondid'investimento di tipo aperto.

Il Comparto può utilizzare derivati (compresi total returnswap), long e short, allo scopo di generare guadagni diinvestimento, ridurre il rischio o ai fini di una gestione piùefficiente. Qualora il Comparto faccia ricorso a total returnswap e contratti per differenza, il sottostante è costituito dastrumenti in cui il Comparto può investire in conformità alsuo Obiettivo e alla sua Politica d’investimento. Inparticolare, è possibile utilizzare total return swap e contrattiper differenza per ottenere un’esposizione long e short adazioni e titoli connessi ad azioni, titoli a tasso fisso evariabile e indici su materie prime. L’esposizione lorda deitotal return swap e dei contratti per differenza non supereràil 30% e si prevede rimarrà fra lo 0% e il 20% del Valorepatrimoniale netto. In determinati casi, questa quota potràessere maggiore. Il Comparto può investire in investimentidel mercato monetario e detenere liquidità.

A decorrere dal 19 febbraio 2020, la politicad’investimento cambierà come segue:

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimoniodirettamente in azioni e titoli legati ad azioni, titoli a redditofisso e Classi di attività alternative di paesi dei mercati

emergenti di tutto il mondo o di società che realizzano unaquota significativa dei propri ricavi o dei propri utili da paesidei mercati emergenti di tutto il mondo. Il Comparto non èvincolato a un indice ed è pertanto gestito senza alcunriferimento a un indice.

Il Comparto può allocare attivamente le proprie attività ininvestimenti e valute dei mercati emergenti, in particolare alfine di ridurre le perdite nei mercati in calo.

Il Comparto può investire:

- oltre il 50% del proprio patrimonio in titoli (a tasso fisso evariabile) di qualità inferiore a investment grade (ossia titoliaventi un rating creditizio inferiore a investment gradesecondo Standard & Poor’s ovvero un rating equivalentesecondo altre agenzie di valutazione del credito) e titoli prividi rating;

- oltre il 50% del proprio patrimonio in titoli di debito (atasso fisso e variabile) dei mercati emergenti;

- fino al 20% del proprio patrimonio in titoli garantiti daattività (ABS) e titoli garantiti da ipoteca (MBS);

- fino al 10% del proprio patrimonio in Classi di attivitàalternative (come definite nell’Appendice III del presenteProspetto), indirettamente tramite ETF, REIT o Fondi diinvestimento di tipo aperto; e

- fino al 10% del patrimonio in Fondi di investimento di tipoaperto.

Il Comparto può utilizzare derivati (compresi total returnswap), long e short, allo scopo di generare guadagni diinvestimento, di ridurre il rischio o ai fini di una gestione piùefficiente. Qualora il Comparto faccia ricorso a total returnswap e contratti per differenza, il sottostante è costituito dastrumenti in cui il Comparto può investire in conformità alsuo Obiettivo e alla sua Politica d’investimento. Inparticolare, è possibile utilizzare total return swap e contrattiper differenza per ottenere un’esposizione long e short adazioni e titoli connessi ad azioni, titoli a tasso fisso evariabile e indici su materie prime. L’esposizione lorda deitotal return swap e dei contratti per differenza non supereràil 30% e si prevede rimarrà fra lo 0% e il 20% del Valorepatrimoniale netto. In determinati casi, questa quota potràessere maggiore. Il Comparto può investire in investimentidel mercato monetario e detenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto Multi-Asset".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Una descrizione dettagliata dei rischi legati ai titoli garantitida attività (ABS) e ai titoli garantiti da ipoteca (MBS) èdisponibile nell’Appendice II del presente Prospetto.

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

132 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

Page 133: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori che desiderano un livellosostenibile di reddito con un determinato livello di crescitadel valore del capitale, offerto dall'investimento in unagamma di classi di attività.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 5% Nessuna 1,25%

Azioni AX Fino al 5% Nessuna 1,25%

Azioni A1 Fino al 4% 0,50% 1,25%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,25%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,75%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,75%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,25%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,375%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 133

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 5% equivale al 5,26315% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 4% equivale al 4,16667% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 134: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund EURO BondObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale e un reddito investendo in titoli a tasso fisso evariabile denominati in euro.

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin titoli a tasso fisso e variabile denominati in euro edemessi da governi, agenzie governative, organismisovranazionali e società di tutto il mondo.

Il Comparto può investire fino al 30% del proprio patrimonioin titoli aventi un rating creditizio inferiore a investmentgrade (secondo Standard & Poor's ovvero un ratingequivalente secondo altre agenzie di valutazione del creditonel caso di obbligazioni provviste di rating e rating implicitidi Schroders nel caso di obbligazioni sprovviste di rating). IlComparto può investire fino al 10% del proprio patrimonioin contingent convertible bond.

Il Comparto può utilizzare derivati (compresi total returnswap), long e short, allo scopo di generare guadagni diinvestimento, ridurre il rischio o ai fini di una gestione piùefficiente. Qualora il Comparto faccia ricorso a total returnswap, il sottostante è costituito da strumenti in cui ilComparto può investire in conformità al suo Obiettivo e allasua Politica d’investimento. In particolare, è possibileutilizzare total return swap per ottenere un’esposizione longe short a titoli a tasso fisso e variabile. L’esposizione lordadei total return swap non supererà il 30% e si prevederimarrà fra lo 0% e il 10% del Valore patrimoniale netto. Indeterminati casi, questa quota potrà essere maggiore. IlComparto può inoltre investire in investimenti del mercatomonetario e detenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto obbligazionarionon specializzato".

Considerazioni sui rischi

Metodo di gestione del rischio

Value-at-Risk (VaR) relativo

Benchmark VaR

Indice Barclays EURO Aggregate. Questo indice replica i titolia tasso fisso investment grade denominati in euro.

Livello di leva finanziaria atteso

200% del patrimonio netto totale.

Il livello di leva finanziaria atteso potrebbe essere superiorenel caso in cui la volatilità diminuisca in modo sostenibile,qualora si preveda una variazione dei tassi d’interesseoppure un ampliamento o una contrazione degli spreadcreditizi.

Considerazioni specifiche sui rischi

Le posizioni lunghe e corte assunte tramite total returnswap su obbligazioni possono incrementare l’esposizione airischi correlati al credito.

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori che cercano di abbinare leopportunità di crescita del valore del capitale con il reddito,avvalendosi della relativa stabilità dei mercati del redditofisso nel lungo periodo.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto EUR

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

134 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 135: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni AX Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni A1 Fino al 2% 0,50% 0,75%

Azioni B Nessuna 0,50% 0,75%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,375%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,375%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,375%

Azioni D Nessuna 1,00% 0,75%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,25%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,50%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,50%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 135

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 3% equivale al 3,09278% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 2% equivale al 2,04081% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 136: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund EURO Corporate BondObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale e un reddito investendo in titoli a tasso fisso evariabile denominati in euro ed emessi da società di tutto ilmondo.

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin titoli a tasso fisso e variabile denominati in euro edemessi da governi, agenzie governative, organismisovranazionali e società di tutto il mondo.

Il Comparto può investire:

– fino al 30% del proprio patrimonio in titoli aventi unrating creditizio inferiore a investment grade (secondoStandard & Poor's ovvero un rating equivalentesecondo altre agenzie di valutazione del credito nel casodi obbligazioni provviste di rating e rating impliciti diSchroders nel caso di obbligazioni sprovviste di rating);

– fino al 20% del proprio patrimonio in titoli di statosovrani;

– fino al 20% del proprio patrimonio in titoli garantiti daattività (ABS) e titoli garantiti da ipoteca (MBS); e

– fino al 20% del proprio patrimonio in obbligazioniconvertibili, compreso un massimo del 10% del propriopatrimonio in contingent convertible bond.

Il Comparto può inoltre investire in derivati per creareun'esposizione lunga o corta al sottostante di tali derivati. IlComparto può utilizzare derivati allo scopo di generareguadagni di investimento, ridurre il rischio o ai fini di unagestione più efficiente. Il Comparto può inoltre investire ininvestimenti del mercato monetario e detenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto obbligazionariospecializzato".

Le Classi di Azioni del Comparto con copertura delladuration sono chiuse a sottoscrizioni o conversioni inentrata, da parte di nuovi Investitori nonché di azionistiesistenti.

Considerazioni sui rischi

Metodo di gestione del rischio

Value-at-Risk (VaR) relativo

Benchmark VaR

Indice ICE Bank of America Merrill Lynch Euro Corporate.Questo indice replica la performance del debito societarioinvestment grade denominato in EUR, emessopubblicamente sul mercato delle Eurobbligazioni o suimercati nazionali degli stati aderenti all’euro.

Livello di leva finanziaria atteso

150% del patrimonio netto totale.

Il livello di leva finanziaria atteso potrebbe essere superiorenel caso in cui la volatilità diminuisca in modo sostenibile,qualora si preveda una variazione dei tassi d’interesseoppure un ampliamento o una contrazione degli spreadcreditizi.

Considerazioni specifiche sui rischi

Una descrizione dettagliata dei rischi legati a contingentconvertible bond, titoli con rating inferiore a investmentgrade, titoli garantiti da attività e titoli garantiti da ipoteca èdisponibile nell'Appendice II del presente Prospetto.

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori che cercano di abbinare leopportunità di crescita del valore del capitale con il reddito,avvalendosi della relativa stabilità dei mercati del redditofisso nel lungo periodo.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto EUR

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

136 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 137: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni AX Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni A1 Fino al 2% 0,50% 0,75%

Azioni B Nessuna 0,50% 0,75%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,45%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,45%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,45%

Azioni D Nessuna 1,00% 0,75%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,225%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,45%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,45%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 137

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 3% equivale al 3,09278% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 2% equivale al 2,04081% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 138: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund EURO Credit Absolute ReturnObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire un rendimento assolutoinvestendo in titoli a tasso fisso e variabile denominati ineuro ed emessi da società di tutto il mondo.

Per rendimento assoluto si intende che il Comparto cerca diconseguire un rendimento positivo su un periodo di 12 mesiin ogni condizione di mercato; ciò non può tuttavia esseregarantito e il capitale dell'investitore è a rischio.

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del propriopatrimonio, con posizioni lunghe (direttamente oindirettamente attraverso derivati) o corte (attraversoderivati), in titoli a tasso fisso e variabile denominati in euroed emessi da governi, agenzie governative, organismisovranazionali e società di tutto il mondo. Il Comparto non èvincolato a un indice ed è pertanto gestito senza alcunriferimento a un indice.

Il Comparto può investire:

– fino al 30% del proprio patrimonio in titoli aventi unrating creditizio inferiore a investment grade (secondoStandard & Poor's ovvero un rating equivalentesecondo altre agenzie di valutazione del credito nel casodi obbligazioni provviste di rating e rating impliciti diSchroders nel caso di obbligazioni sprovviste di rating);

– fino al 20% del proprio patrimonio in titoli di statosovrani;

– fino al 40% del proprio patrimonio in titoli garantiti daattività (ABS) e titoli garantiti da ipoteca (MBS); e

– fino al 20% del proprio patrimonio in obbligazioniconvertibili, compreso un massimo del 10% del propriopatrimonio in contingent convertible bond.

Il Comparto potrà investire in titoli garantiti da attività (ABS),titoli garantiti da ipoteche commerciali (CMBS) e/o titoligarantiti da ipoteche residenziali (RMBS) emessi in tutto ilmondo e aventi un rating creditizio pari a investment grade(secondo Standard & Poor’s ovvero un rating equivalentesecondo altre agenzie di valutazione del credito). Ilsottostante può comprendere crediti su carte di credito,prestiti personali, finanziamenti auto, prestiti a piccoleimprese, locazioni, mutui commerciali e mutui residenziali.

Il Comparto può inoltre investire in derivati per creareun'esposizione lunga o corta al sottostante di tali derivati. IlComparto può utilizzare derivati allo scopo di generareguadagni di investimento, ridurre il rischio o ai fini di unagestione più efficiente. Il Comparto può inoltre investire ininvestimenti del mercato monetario e detenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come “Comparto a rendimentoassoluto”, cioè gestito con l’obiettivo di generare unrendimento positivo (ossia superiore a zero) nell’arco di unperiodo non superiore a 12 mesi consecutivi. Il Gestore degliinvestimenti cercherà di generare tale rendimento anche infasi di ribasso dei mercati (o in previsione di tali ribassi)attraverso posizioni corte (coperte) sulle varie fonti direndimento e/o riallocando il portafoglio in liquidità oinvestimenti del mercato monetario. Non vi sono garanzieche detto obiettivo possa essere conseguito.

Considerazioni sui rischi

Metodo di gestione del rischio

Value-at-Risk (VaR) assoluto

Livello di leva finanziaria atteso

300% del patrimonio netto totale.

Il livello atteso di leva finanziaria potrebbe essere superiorein caso di volatilità insolitamente elevata o bassa.

Considerazioni specifiche sui rischi

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori che ricercano unrendimento assoluto positivo nel medio-lungo periodo(almeno 5 anni) investendo in un portafoglio gestito inmaniera attiva. L'Investitore deve essere in grado diaccettare temporanee perdite di capitale causate dallanatura potenzialmente volatile delle attività detenute.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto EUR

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

138 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 139: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 3% Nessuna 1,20%

Azioni AX Fino al 3% Nessuna 1,20%

Azioni A1 Fino al 2% 0,50% 1,20%

Azioni B Nessuna 0,30% 1,20%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,60%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,60%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,60%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,20%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,30%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,60%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,60%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 139

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 3% equivale al 3.09278% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 2% equivale al 2.04081% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 140: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund EURO Credit ConvictionObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale e un reddito investendo in titoli a tasso fisso evariabile denominati in euro ed emessi da società di tutto ilmondo.

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin titoli a tasso fisso e variabile denominati in euro edemessi da governi, agenzie governative, organismisovranazionali e società di tutto il mondo.

Il Comparto può investire:

– fino al 30% del proprio patrimonio in titoli aventi unrating creditizio inferiore a investment grade (secondoStandard & Poor's ovvero un rating equivalentesecondo altre agenzie di valutazione del credito nel casodi obbligazioni provviste di rating e rating impliciti diSchroders nel caso di obbligazioni sprovviste di rating);

– fino al 20% del proprio patrimonio in titoli di statosovrani;

– fino al 20% del proprio patrimonio in titoli garantiti daattività (ABS) e titoli garantiti da ipoteca (MBS); e

– fino al 20% del proprio patrimonio in obbligazioniconvertibili, compreso un massimo del 10% del propriopatrimonio in contingent convertible bond.

Il Comparto può inoltre investire in derivati per creareun'esposizione lunga o corta al sottostante di tali derivati. IlComparto può utilizzare derivati allo scopo di generareguadagni di investimento, ridurre il rischio o ai fini di unagestione più efficiente. Il Comparto può inoltre investire ininvestimenti del mercato monetario e detenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto obbligazionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Metodo di gestione del rischio

Value-at-Risk (VaR) relativo

Benchmark VaR

iBoxx Euro Corporate Bond BBB index. Questo indice replicala performance del debito societario investment gradedenominato in EUR, emesso pubblicamente sul mercatodelle Eurobbligazioni o sui mercati nazionali degli statiaderenti all’euro.

Livello di leva finanziaria atteso

150% del patrimonio netto totale.

Il livello di leva finanziaria atteso potrebbe essere superiorenel caso in cui la volatilità diminuisca in modo sostenibile,qualora si preveda una variazione dei tassi d’interesseoppure un ampliamento o una contrazione degli spreadcreditizi.

Considerazioni specifiche sui rischi

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori che cercano di abbinare leopportunità di crescita del valore del capitale con il reddito,avvalendosi della relativa stabilità dei mercati del redditofisso nel lungo periodo.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto EUR

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

140 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 141: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 3% Nessuna 1,00%

Azioni AX Fino al 3% Nessuna 1,00%

Azioni A1 Fino al 2% 0,50% 1,00%

Azioni B Nessuna 0,50% 1,00%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,50%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,50%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,50%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,00%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,25%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,50%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,50%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 141

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 3% equivale al 3,09278% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 2% equivale al 2,04081% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 142: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund EURO EquityObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale investendo in azioni e titoli connessi ad azioni disocietà di paesi aderenti all'Unione Monetaria Europea.

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno il 75% del proprio patrimonio inazioni e titoli connessi ad azioni di società costituite nelloSpazio Economico Europeo. Il Comparto investe almeno dueterzi del proprio patrimonio in azioni e titoli connessi adazioni di società di paesi la cui valuta è l'euro.

Il Comparto viene gestito considerando dei fattori rilevantidi tipo ambientale, sociale e di governance. Pertanto,vengono considerati nella valutazione delle società temicome il cambiamento climatico, le prestazioni ambientali, lecondizioni di lavoro e la composizione dei consigli diamministrazione, che possono influire sul valore dellestesse.

Il Comparto può utilizzare derivati allo scopo di generareguadagni di investimento, ridurre il rischio o ai fini di unagestione più efficiente. Il Comparto può inoltre investire ininvestimenti del mercato monetario e detenere liquidità.

A decorrere dal 19 febbraio 2020, la politicad’investimento cambierà come segue:

Il Comparto investe almeno il 75% del proprio patrimonio inazioni e titoli legati ad azioni di società costituite nelloSpazio Economico Europeo. Il Comparto investe almeno dueterzi del proprio patrimonio in azioni e titoli legati ad azionidi società di paesi la cui valuta è l’euro.

Il Comparto viene gestito considerando dei fattori rilevantidi tipo ambientale, sociale e di governance. Pertanto,vengono considerati nella valutazione delle società temicome il cambiamento climatico, le prestazioni ambientali, lecondizioni di lavoro e la composizione dei consigli diamministrazione, che possono influire sul valore dellestesse.

Il Comparto può utilizzare derivati ai fini di una riduzione delrischio o di una gestione più efficiente. Il Comparto puòinoltre investire in investimenti del mercato monetario edetenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto azionario nonspecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe il 75% del proprio patrimonio in un determinatomodo si applica in normali condizioni di mercato. Perulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo (A) all'iniziodella presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori che ricercano lepotenzialità di crescita a lungo termine offerte dagliinvestimenti azionari.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto EUR

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR 2 Idoneo al PEA

142 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.2 Per essere idoneo al Plan d'Epargne en Actions (PEA) francese, il Comparto investe almeno il 75% del proprio patrimonio in titoli azionari emessi da società con sede centralenell'Unione Europea o in uno stato SEE che abbia sottoscritto un accordo fiscale con la Francia, comprendente una clausola di contrasto alla frode e all’evasione fiscale.

Page 143: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 3 Commissione di distribuzione 4 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino al 4% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,50%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,75%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,75%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,50%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,375%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 143

3 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 5% equivale al 5,26315% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 4% equivale al 4,16667% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

4 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 144: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund EURO Government BondObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire un reddito e una crescita delvalore del capitale investendo in titoli a tasso fisso evariabile emessi da governi dell'Eurozona.

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin titoli a tasso fisso e variabile aventi un rating creditiziopari o inferiore a investment grade (secondo Standard &Poor’s ovvero un rating equivalente secondo altre agenzie divalutazione del credito nel caso di obbligazioni provviste dirating e rating impliciti di Schroders nel caso di obbligazionisprovviste di rating) emessi da governi di paesi la cui valutaè l'euro.

Il Comparto può utilizzare derivati (compresi total returnswap), long e short, allo scopo di generare guadagni diinvestimento, ridurre il rischio o ai fini di una gestione piùefficiente. Qualora il Comparto faccia ricorso a total returnswap, il sottostante è costituito da strumenti in cui ilComparto può investire in conformità al suo Obiettivo e allasua Politica d’investimento. In particolare, è possibileutilizzare total return swap per ottenere un’esposizione longe short a titoli a tasso fisso e variabile. L’esposizione lordadei total return swap non supererà il 30% e si prevederimarrà fra lo 0% e il 10% del Valore patrimoniale netto. Indeterminati casi, questa quota potrà essere maggiore. IlComparto può inoltre investire in investimenti del mercatomonetario e detenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto obbligazionarionon specializzato".

Considerazioni sui rischi

Metodo di gestione del rischio

Value-at-Risk (VaR) relativo

Benchmark VaR

Indice ICE Bank of American Merrill Lynch Euro DirectGovernment. Questo indice replica la performance deldebito sovrano denominato in EUR, emesso pubblicamentedagli Stati aderenti all’euro, sul mercato delleEurobbligazioni o sul mercato nazionale dell’emittente.

Livello di leva finanziaria atteso

150% del patrimonio netto totale.

Il livello di leva finanziaria atteso potrebbe essere superiorenel caso in cui la volatilità diminuisca in modo sostenibile,qualora si preveda una variazione dei tassi d’interesseoppure un ampliamento o una contrazione degli spreadcreditizi.

Considerazioni specifiche sui rischi

Le posizioni lunghe e corte assunte tramite total returnswap su obbligazioni possono incrementare l’esposizione airischi correlati al credito.

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori che cercano di abbinare leopportunità di crescita del valore del capitale con il reddito,avvalendosi della relativa stabilità dei mercati del redditofisso nel lungo periodo.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto EUR

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

144 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 145: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 3% Nessuna 0,40%

Azioni AX Fino al 3% Nessuna 0,40%

Azioni A1 Fino al 2% 0,50% 0,40%

Azioni B Nessuna 0,50% 0,40%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,20%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,20%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,20%

Azioni D Nessuna 1,00% 0,40%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,10%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,20%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,20%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 145

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 3% equivale al 3,09278% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 2% equivale al 2,04081% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 146: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund EURO High YieldObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale e un reddito investendo in titoli a tasso fisso evariabile di qualità inferiore a investment grade denominatiin euro ed emessi da società di tutto il mondo.

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin titoli a tasso fisso e variabile denominati in EUR ed emessida governi, agenzie governative, organismi sovranazionali esocietà di tutto il mondo. Il Comparto investe anche almenodue terzi del proprio patrimonio in titoli a tasso fisso evariabile di qualità inferiore a investment grade (ossia titoliaventi un rating creditizio inferiore a investment gradesecondo Standard & Poor's ovvero un rating equivalentesecondo altre agenzie di valutazione del credito).

Il Comparto può investire fino al 10% del proprio patrimonioin contingent convertible bond.

Il Comparto può inoltre investire in derivati per creareun'esposizione lunga o corta al sottostante di tali derivati. IlComparto può utilizzare derivati allo scopo di generare

guadagni di investimento, ridurre il rischio o ai fini di unagestione più efficiente. Il Comparto può inoltre investire ininvestimenti del mercato monetario e detenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto obbligazionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori che cercano di abbinare leopportunità di crescita del valore del capitale con il reddito,avvalendosi della relativa stabilità dei mercati del redditofisso nel lungo periodo.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto EUR

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

146 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 147: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 3% Nessuna 1,00%

Azioni AX Fino al 3% Nessuna 1,00%

Azioni A1 Fino al 2% 0,50% 1,00%

Azioni B Nessuna 0,50% 1,00%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,60%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,60%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,60%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,00%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,30%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,60%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,60%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 147

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 3% equivale al 3,09278% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 2% equivale al 2,04081% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 148: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund EURO Short Term BondObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale e un reddito investendo in titoli a tasso fisso evariabile a breve termine denominati in euro.

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin titoli a tasso fisso e variabile aventi un rating creditiziopari o inferiore a investment grade (secondo Standard &Poor’s ovvero un rating equivalente secondo altre agenzie divalutazione del credito nel caso di obbligazioni provviste dirating e rating impliciti di Schroders nel caso di obbligazionisprovviste di rating) denominati in euro ed emessi dagoverni, agenzie governative, organismi sovranazionali esocietà di tutto il mondo.

La durata media dei titoli detenuti dal Comparto non supera3 anni, mentre la vita residua di tali titoli non supera 5 anni.

Il Comparto può utilizzare derivati, long e short, allo scopodi generare guadagni di investimento, ridurre il rischio o aifini di una gestione più efficiente. Il Comparto può inoltreinvestire in investimenti del mercato monetario e detenereliquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto obbligazionarionon specializzato".

Considerazioni sui rischi

Metodo di gestione del rischio

Value-at-Risk (VaR) relativo

Benchmark VaR

Barclays Euro Aggregate 1-3 Year. Questo indice è costituitoda obbligazioni societarie e titoli di stato a tasso fissodell'eurozona con una scadenza residua compresa tra 1 e 3anni.

Livello di leva finanziaria atteso

200% del patrimonio netto totale.

Il livello di leva finanziaria atteso potrebbe essere superiorenel caso in cui la volatilità diminuisca in modo sostenibile,qualora si preveda una variazione dei tassi d’interesseoppure un ampliamento o una contrazione degli spreadcreditizi.

Considerazioni specifiche sui rischi

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori che cercano di abbinare leopportunità di crescita del valore del capitale con il reddito,avvalendosi della relativa stabilità dei mercati del redditofisso nel lungo periodo.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto EUR

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

148 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 149: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 3% Nessuna 0,50%

Azioni AX Fino al 3% Nessuna 0,50%

Azioni A1 Fino al 2% 0,50% 0,50%

Azioni B Nessuna 0,10% 0,50%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,20%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,20%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,20%

Azioni D Nessuna 1,00% 0,50%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,10%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,20%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,20%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 149

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 3% equivale al 3,09278% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 2% equivale al 2,04081% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 150: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund European Alpha AbsoluteReturnObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire un rendimento assoluto sottoforma di crescita del valore del capitale investendodirettamente, o indirettamente tramite l’uso di derivati, inazioni e titoli connessi ad azioni di società europee.

Per rendimento assoluto si intende che il Comparto cerca diconseguire un rendimento positivo su un periodo di 12 mesiin ogni condizione di mercato; ciò non può tuttavia esseregarantito e il capitale dell'investitore è a rischio.

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del propriopatrimonio, direttamente, o indirettamente tramite l’uso diderivati, in azioni e titoli connessi ad azioni di societàeuropee.

I fondi “Alpha” investono in società le cui azioni hanno almomento prezzi che, secondo la ferma convinzione delgestore, non ne riflettono le prospettive future. Il Compartodetiene solitamente 30-60 società. Il Comparto non èvincolato a un indice ed è pertanto gestito senza alcunriferimento a un indice.

La strategia d’investimento del Comparto e l’utilizzo diderivati possono dare luogo a situazioni in cui si ritieneopportuno mantenere livelli prudenziali di liquidità einvestimenti del mercato monetario, che possonorappresentare (in casi eccezionali) il 100% del patrimonio delComparto stesso.

Il Comparto può utilizzare derivati (compresi total returnswap) allo scopo di generare guadagni di investimento,ridurre il rischio o ai fini di una gestione più efficiente. IlComparto potrà assumere posizioni lunghe e cortesintetiche e la sua esposizione netta, ottenuta compensandole posizioni lunghe e corte, potrà essere lunga o corta.Qualora il Comparto faccia ricorso a total return swap econtratti per differenza, il sottostante è costituito dastrumenti in cui il Comparto può investire in conformità alsuo Obiettivo e alla sua Politica d’investimento. Inparticolare, è possibile utilizzare total return swap e contrattiper differenza per ottenere un’esposizione long e short ocoprire un'esposizione ad azioni e titoli connessi ad azioni.L’esposizione lorda dei total return swap e dei contratti perdifferenza non supererà il 250% e si prevede rimarrà fra lo0% e il 150% del Valore patrimoniale netto. In determinaticasi, questa quota potrà essere maggiore.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come “Comparto a rendimentoassoluto”, cioè gestito con l’obiettivo di generare unrendimento positivo (ossia superiore a zero) nell’arco di un

periodo non superiore a 12 mesi consecutivi. Il Gestore degliinvestimenti cercherà di generare tale rendimento anche infasi di ribasso dei mercati (o in previsione di tali ribassi)attraverso posizioni corte (coperte) sulle varie fonti direndimento e/o riallocando il portafoglio in liquidità einvestimenti del mercato monetario. Non vi sono garanzieche detto obiettivo possa essere conseguito.

Il termine “alfa” nella denominazione del Comparto indicache il Gestore degli investimenti adotta una strategia digestione attiva, posizionando il portafoglio in modoaggressivo in relazione alle condizioni di mercato prevalenti.Ciò può avvenire in base a particolari settori, temi o stili, o adeterminati investimenti che il Gestore degli investimentiritiene abbiano il potenziale per esprimere rendimentisuperiori rispetto al mercato.

Per quanto riguarda il riferimento nella Politicad'investimento al fatto che il Comparto investe due terzi delproprio patrimonio in un certo modo, la percentuale ècalcolata sulla base dell'esposizione globale del Comparto(la percentuale restante del Comparto sarà anch'essacalcolata in base all'esposizione globale del Comparto).

Considerazioni sui rischi

Metodo di gestione del rischio

Value-at-Risk (VaR) assoluto

Livello di leva finanziaria atteso

300% del patrimonio netto totale

Il livello di leva finanziaria atteso può essere superiorequando la volatilità diminuisce in misura considerevole oquando si prevedono mercati ribassisti.

Considerazioni specifiche sui rischi

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori che ricercano unrendimento assoluto positivo nel medio-lungo periodo(almeno 5 anni) investendo in un portafoglio gestito inmaniera attiva. L'Investitore deve essere in grado diaccettare temporanee perdite di capitale causate dallanatura potenzialmente volatile delle attività detenute.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto EUR

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

150 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

Page 151: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance 20% della sovraperformance rispetto al 3 Month EUR London Interbank Offer Rate Act 360 2, fattosalvo un High Water Mark come da metodologia nella sezione 3.1. La commissione di performancesarà applicata a tutte le Classi di Azioni escluse le Azioni I

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 3 Commissione di distribuzione 4 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 3% Nessuna 2,00%

Azioni AX Fino al 3% Nessuna 2,00%

Azioni A1 Fino al 2% 0,50% 2,00%

Azioni B Nessuna 0,50% 2,00%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 1,00%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 1,00%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 1,00%

Azioni D Nessuna 1,00% 2,00%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,50%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino all'1%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino all'1%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 151

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.2 A scanso di dubbi, si precisa che gli indici di riferimento di cui sopra sono utilizzati esclusivamente per il calcolo delle commissioni di performance e in nessun caso devono essereritenuti indicativi di uno specifico stile di investimento. Per quanto concerne le Classi di Azioni con copertura valutaria, ai fini del calcolo delle commissioni di performance sonoutilizzate le versioni con copertura valutaria dei summenzionati indici di riferimento (inclusi gli indici di riferimento di liquidità equivalenti).

3 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 3% equivale al 3,09278% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 2% equivale al 2,04081% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

4 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 152: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund European Alpha FocusObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale investendo in azioni e titoli connessi ad azioni disocietà europee.

Politica d’investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin una gamma concentrata di azioni e titoli connessi adazioni di società europee. Il Comparto deterrà solitamentefino a 35 società. Il Comparto non è vincolato a un indice edè pertanto gestito senza alcun riferimento a un indice.

Il Comparto può utilizzare derivati al fine di generareguadagni di investimento, di ridurre il rischio o ai fini di unagestione più efficiente. Il Comparto può inoltre investire ininvestimenti del mercato monetario e detenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto azionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

L’utilizzo di strumenti derivati da parte di questo Compartoè essenziale per il raggiungimento del suo obiettivod’investimento. È possibile che ciò comporti una maggiorevolatilità nel prezzo delle Azioni.

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in un certomodo, si applica in normali condizioni di mercato. Perulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo (A) all'iniziodella presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori maggiormente interessatia massimizzare i rendimenti a lungo termine che aminimizzare le eventuali perdite a breve termine.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto EUR

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance 10% della sovraperformance rispetto al MSCI Europe Net TR 2, fatto salvo un High Water Mark comeda metodologia nella sezione 3.1. La commissione di performance sarà applicata a tutte le Classi diAzioni, eccetto le Azioni I

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR 3 Idoneo al PEA

152 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.2 A scanso di dubbi, si precisa che gli indici di riferimento di cui sopra sono utilizzati esclusivamente per il calcolo delle commissioni di performance e in nessun caso devono essereritenuti indicativi di uno specifico stile di investimento. Per quanto concerne le Classi di Azioni con copertura valutaria, ai fini del calcolo delle commissioni di performance sonoutilizzate le versioni con copertura valutaria dei summenzionati indici di riferimento (inclusi gli indici di riferimento di liquidità equivalenti).

3 Per essere idoneo al Plan d'Epargne en Actions (PEA) francese, il Comparto investe almeno il 75% del proprio patrimonio in titoli azionari emessi da società con sede centralenell'Unione Europea o in uno stato SEE che abbia sottoscritto un accordo fiscale con la Francia, comprendente una clausola di contrasto alla frode e all’evasione fiscale. Alla lucedell’attuale allocazione di portafoglio del Comparto e del suo obiettivo e politica d’investimento, è possibile che esso non sarà più idoneo al PEA se e non appena il Regno Unitolascerà l’Unione Europea. Tuttavia il Comparto continuerà a essere idoneo al PEA durante qualsiasi periodo provvisorio concordato tra l’UE e il Regno Unito e/o (per investimentieffettuati prima del 31 gennaio 2020) nel caso di una decisione unilaterale del governo e/o delle autorità fiscali francesi di consentire agli investimenti esistenti in azionibritanniche di continuare a essere detenute in un PEA. Si consiglia agli investitori di contattare la Società di gestione prima di investire nel Comparto al fine di ricevereinformazioni esatte circa il suo stato di idoneità al PEA, qualora tali informazioni siano fondamentali per l’Investitore. Di conseguenza gli azionisti del Comparto saranno informatinel caso in cui il Comparto non sia più idoneo al PEA.

Page 153: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 4 Commissione di distribuzione 5 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino al 4% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,50%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,75%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,75%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,50%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,25%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 153

4 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 5% equivale al 5,26315% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 4% equivale al 4,16667% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

5 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 154: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund European Dividend MaximiserObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire un reddito investendo inazioni o titoli connessi ad azioni di società europee.

Politica d'investimento

Almeno due terzi del patrimonio del Comparto (liquiditàesclusa) saranno investiti in azioni o titoli connessi ad azionidi società europee, selezionati per il loro potenziale direddito e crescita del valore del capitale. Allo scopo diottimizzare il rendimento del Comparto, il Gestore degliinvestimenti vende in modo selettivo opzioni call a brevescadenza su singoli titoli detenuti dal Comparto allo scopo digenerare reddito addizionale, concordando efficacementeobiettivi di prezzi "di esercizio" oltre i quali la potenzialecrescita del valore del capitale viene venduta.

Il Comparto è gestito con riferimento a significativi fattoriambientali, sociali e di governance. Ciò significa che in sededi valutazione delle società potrebbe essere tenuto conto diproblematiche quali cambiamento climatico, prestazioniambientali, standard di lavoro o composizione del consiglio,le quali possono incidere sul valore di una società.

Il Comparto può investire altresì in strumenti finanziariderivati ai fini di un'efficiente gestione del portafoglio. IlComparto può anche detenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto azionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

L’utilizzo di derivati da parte di questo Comparto èessenziale per il raggiungimento del suo Obiettivod’investimento. Si prevede che la strategia realizzerà unaperformance inferiore rispetto a un portafoglio analogosprovvisto di un overlay di derivati nei periodi in cui i prezzidei titoli sottostanti sono in aumento, ma realizzerà unaperformance superiore quando i prezzi dei titoli sottostantisono in calo.

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori maggiormente interessatia massimizzare i rendimenti a lungo termine che aminimizzare le eventuali perdite a breve termine.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto EUR

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR 2 Idoneo al PEA

154 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.2 Per essere idoneo al Plan d'Epargne en Actions (PEA) francese, il Comparto investe almeno il 75% del proprio patrimonio in titoli azionari emessi da società con sede centralenell'Unione Europea o in uno stato SEE che abbia sottoscritto un accordo fiscale con la Francia, comprendente una clausola di contrasto alla frode e all’evasione fiscale. Alla lucedell’attuale allocazione di portafoglio del Comparto e del suo obiettivo e politica d’investimento, è possibile che esso non sarà più idoneo al PEA se e non appena il Regno Unitolascerà l’Unione Europea. Tuttavia il Comparto continuerà a essere idoneo al PEA durante qualsiasi periodo provvisorio concordato tra l’UE e il Regno Unito e/o (per investimentieffettuati prima del 31 gennaio 2020) nel caso di una decisione unilaterale del governo e/o delle autorità fiscali francesi di consentire agli investimenti esistenti in azionibritanniche di continuare a essere detenute in un PEA. Si consiglia agli investitori di contattare la Società di gestione prima di investire nel Comparto al fine di ricevereinformazioni esatte circa il suo stato di idoneità al PEA, qualora tali informazioni siano fondamentali per l’Investitore. Di conseguenza gli azionisti del Comparto saranno informatinel caso in cui il Comparto non sia più idoneo al PEA.

Page 155: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 3 Commissione di distribuzione 4 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino al 4% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,50%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,75%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,75%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,50%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,50%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 155

3 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 5% equivale al 5,26315% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 4% equivale al 4,16667% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

4 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 156: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund European Equity AbsoluteReturnObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire un rendimento assoluto sottoforma di crescita del valore del capitale investendodirettamente, o indirettamente tramite l’uso di derivati, inazioni e titoli connessi ad azioni di società europee.

Per rendimento assoluto si intende che il Comparto cerca diconseguire un rendimento positivo su un periodo di 12 mesiin ogni condizione di mercato; ciò non può tuttavia esseregarantito e il capitale dell'investitore è a rischio.

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del propriopatrimonio, direttamente, o indirettamente tramite l’uso diderivati, in azioni e titoli connessi ad azioni di societàeuropee. Il Comparto non è vincolato a un indice ed èpertanto gestito senza alcun riferimento a un indice.

La strategia d’investimento del Comparto e l’utilizzo diderivati possono dare luogo a situazioni in cui si ritieneopportuno mantenere livelli prudenziali di liquidità, oequivalenti liquidi mediante investimenti del mercatomonetario, che possono rappresentare (in casi eccezionali) il100% del patrimonio del Comparto stesso.

Il Comparto può utilizzare derivati (compresi total returnswap) allo scopo di generare guadagni di investimento,ridurre il rischio o ai fini di una gestione più efficiente. IlComparto potrà assumere posizioni lunghe e cortesintetiche e la sua esposizione netta, ottenuta compensandole posizioni lunghe e corte, potrà essere lunga o corta.Qualora il Comparto faccia ricorso a total return swap econtratti per differenza, il sottostante è costituito dastrumenti in cui il Comparto può investire in conformità alsuo Obiettivo e alla sua Politica d’investimento. Inparticolare, è possibile utilizzare total return swap e contrattiper differenza per ottenere un’esposizione long e short ocoprire un'esposizione ad azioni e titoli connessi ad azioni.L’esposizione lorda dei total return swap e dei contratti perdifferenza non supererà il 250% e si prevede rimarrà fra lo0% e il 150% del Valore patrimoniale netto. In determinaticasi, questa quota potrà essere maggiore.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come “Comparto a rendimentoassoluto”, cioè gestito con l’obiettivo di generare unrendimento positivo (ossia superiore a zero) nell’arco di unperiodo non superiore a 12 mesi consecutivi. Il Gestore degliinvestimenti cercherà di generare tale rendimento anche infasi di ribasso dei mercati (o in previsione di tali ribassi)attraverso posizioni corte (coperte) sulle varie fonti direndimento e/o riallocando il portafoglio in liquidità oinvestimenti del mercato monetario. Non vi sono garanzieche detto obiettivo possa essere conseguito.

Considerazioni sui rischi

Metodo di gestione del rischio

Value-at-Risk (VaR) assoluto

Livello di leva finanziaria atteso

350% del patrimonio netto totale

Il livello di leva finanziaria atteso può essere superiorequando la volatilità diminuisce in misura considerevole oquando si prevedono mercati ribassisti.

Considerazioni specifiche sui rischi

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori che ricercano unrendimento assoluto positivo nel medio-lungo periodo(almeno 5 anni) investendo in un portafoglio gestito inmaniera attiva. L'Investitore deve essere in grado diaccettare temporanee perdite di capitale causate dallanatura potenzialmente volatile delle attività detenute.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto EUR

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance 20% della sovraperformance rispetto al 3 Month EUR London Interbank Offer Rate Act 360 2, fattosalvo un High Water Mark come da metodologia nella sezione 3.1. La commissione di performancesarà applicata a tutte le Classi di azioni escluse le Azioni I

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

156 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.2 A scanso di dubbi, si precisa che gli indici di riferimento di cui sopra sono utilizzati esclusivamente per il calcolo delle commissioni di performance e in nessun caso devono essereritenuti indicativi di uno specifico stile di investimento. Per quanto concerne le Classi di Azioni con copertura valutaria, ai fini del calcolo delle commissioni di performance sonoutilizzate le versioni con copertura valutaria dei summenzionati indici di riferimento (inclusi gli indici di riferimento di liquidità equivalenti).

Page 157: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 3 Commissione di distribuzione 4 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 3% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino al 3% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino al 2% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,50% 1,50%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,75%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,75%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,50%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,375%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 157

3 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 3% equivale al 3,09278% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 2% equivale al 2,04081% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

4 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 158: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund European Equity YieldObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire un reddito e la crescita delvalore del capitale investendo in azioni e titoli connessi adazioni di società europee.

Politica d’investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin azioni e titoli connessi ad azioni di società europee. IlComparto non è vincolato a un indice ed è pertanto gestitosenza alcun riferimento a un indice.

Il Comparto investirà in un portafoglio diversificato di azionie titoli connessi ad azioni il cui rendimento da dividendo siacomplessivamente superiore al rendimento di mercatomedio. Le azioni con un rendimento da dividendo inferiorealla media possono essere inserite nel portafoglio qualora ilgestore ritenga che esse hanno il potenziale di offrire unrendimento superiore alla media in futuro.

Il Comparto non viene gestito guardando solo alrendimento sul prezzo, il rendimento complessivo(rendimento da dividendi e crescita del capitale) èaltrettanto importante.

Il Comparto viene gestito considerando dei fattori rilevantidi tipo ambientale, sociale e di governance. Pertanto,vengono considerati nella valutazione delle società temicome il cambiamento climatico, le prestazioni ambientali, le

condizioni di lavoro e la composizione dei consigli diamministrazione, che possono influire sul valore dellestesse.

Il Comparto può utilizzare derivati al fine di generareguadagni di investimento, di ridurre il rischio o ai fini di unagestione più efficiente. Il Comparto può inoltre investire ininvestimenti del mercato monetario e detenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto azionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori maggiormente interessatia massimizzare i rendimenti a lungo termine che aminimizzare le eventuali perdite a breve termine.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto EUR

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

158 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 159: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino al 4% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,50%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,75%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,75%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,50%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,50%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 159

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 5% equivale al 5,26315% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 4% equivale al 4,16667% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 160: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund European Large CapObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale investendo in azioni e titoli connessi ad azioni disocietà europee ad alta capitalizzazione.

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin azioni e titoli connessi ad azioni di società europee digrandi dimensioni, ossia società che, al momento dell’acquisto, sono considerate rientranti nel primo 80% delmercato azionario europeo per capitalizzazione di mercato.

Il Comparto viene gestito considerando dei fattori rilevantidi tipo ambientale, sociale e di governance. Pertanto,vengono considerati nella valutazione delle società temicome il cambiamento climatico, le prestazioni ambientali, lecondizioni di lavoro e la composizione dei consigli diamministrazione, che possono influire sul valore dellestesse.

Il Comparto può utilizzare derivati al fine di generareguadagni di investimento, di ridurre il rischio o ai fini di unagestione più efficiente. Il Comparto può inoltre investire ininvestimenti del mercato monetario e detenere liquidità.

A decorrere dal 19 febbraio 2020, la politicad’investimento cambierà come segue:

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin azioni e titoli legati ad azioni di società europee di grandidimensioni. Le società che, al momento dell’acquisto, siritiene rientrino nell’80% superiore del mercato azionarioeuropeo per capitalizzazione di mercato.

Il Comparto viene gestito considerando dei fattori rilevantidi tipo ambientale, sociale e di governance. Pertanto,vengono considerati nella valutazione delle società temicome il cambiamento climatico, le prestazioni ambientali, lecondizioni di lavoro e la composizione dei consigli diamministrazione, che possono influire sul valore dellestesse.

Il Comparto può utilizzare derivati ai fini di una riduzione delrischio o di una gestione più efficiente. Il Comparto puòinoltre investire in investimenti del mercato monetario edetenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto azionario nonspecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori che ricercano lepotenzialità di crescita a lungo termine offerte dagliinvestimenti azionari.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto EUR

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR 2 Idoneo al PEA

160 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.2 Per essere idoneo al Plan d'Epargne en Actions (PEA) francese, il Comparto investe almeno il 75% del proprio patrimonio in titoli azionari emessi da società con sede centralenell'Unione Europea o in uno stato SEE che abbia sottoscritto un accordo fiscale con la Francia, comprendente una clausola di contrasto alla frode e all’evasione fiscale. Alla lucedell’attuale allocazione di portafoglio del Comparto e del suo obiettivo e politica d’investimento, è possibile che esso non sarà più idoneo al PEA se e non appena il Regno Unitolascerà l’Unione Europea. Tuttavia il Comparto continuerà a essere idoneo al PEA durante qualsiasi periodo provvisorio concordato tra l’UE e il Regno Unito e/o (per investimentieffettuati prima del 31 gennaio 2020) nel caso di una decisione unilaterale del governo e/o delle autorità fiscali francesi di consentire agli investimenti esistenti in azionibritanniche di continuare a essere detenute in un PEA. Si consiglia agli investitori di contattare la Società di gestione prima di investire nel Comparto al fine di ricevereinformazioni esatte circa il suo stato di idoneità al PEA, qualora tali informazioni siano fondamentali per l’Investitore. Di conseguenza gli azionisti del Comparto saranno informatinel caso in cui il Comparto non sia più idoneo al PEA.

Page 161: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 3 Commissione di distribuzione 4 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 5% Nessuna 1,25%

Azioni AX Fino al 5% Nessuna 1,25%

Azioni A1 Fino al 4% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,25%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,625%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,625%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,625%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,25%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,375%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 161

3 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 5% equivale al 5,26315% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 4% equivale al 4,16667% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

4 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 162: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund European Market NeutralObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire un rendimento assolutoinvestendo in azioni e titoli connessi ad azioni di societàeuropee.

Per rendimento assoluto si intende che il Comparto cerca diconseguire un rendimento positivo su un periodo di 12 mesiin ogni condizione di mercato; ciò non può tuttavia esseregarantito e il capitale dell’investitore è a rischio.

Politica d’investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin azioni e titoli connessi ad azioni di società europee. IlComparto può (in casi eccezionali) detenere fino al 100% delproprio patrimonio in investimenti del mercato monetario oliquidità.

Il Comparto adotta una strategia market-neutral che mira agenerare rendimenti non strettamente correlati a quelli deimercati azionari europei. Il Comparto non è vincolato a unindice ed è pertanto gestito senza alcun riferimento a unindice.

Il Comparto può utilizzare derivati, long e short, al fine digenerare guadagni di investimento, di ridurre il rischio o aifini di una gestione più efficiente. Qualora il Comparto facciaricorso a contratti per differenza, il sottostante è costituitoda strumenti in cui il Comparto può investire in conformitàal suo Obiettivo e alla sua Politica d’investimento. Inparticolare, è possibile utilizzare contratti per differenza peracquisire esposizioni long e short o coprire un’esposizionead azioni e titoli connessi ad azioni. È possibile utilizzarecontratti per differenza per acquisire un’esposizione long eshort o coprire un’esposizione ad azioni e titoli connessi adazioni. L’esposizione lorda dei contratti per differenza nonsupererà il 250% e si prevede rimarrà fra lo 0% e il 150% delValore patrimoniale netto. In determinati casi, questa quotapotrà essere maggiore.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come “Comparto a rendimentoassoluto”, cioè gestito con l’obiettivo di generare unrendimento positivo (ossia superiore a zero) nell’arco di un

periodo non superiore a 12 mesi consecutivi. Il Gestore degliinvestimenti cercherà di generare tale rendimento anche infasi di ribasso dei mercati (o in previsione di tali ribassi)attraverso posizioni corte (coperte) sulle varie fonti direndimento e/o riallocando il portafoglio in liquidità einvestimenti del mercato monetario. Non vi sono garanzieche detto obiettivo possa essere conseguito.

Considerazioni sui rischi

Metodo di gestione del rischio

Value-at-Risk (VaR) assoluto

Livello di leva finanziaria atteso

350% del patrimonio netto totale

Il livello di leva finanziaria atteso può essere superiorequando la volatilità diminuisce in misura considerevole oquando si prevedono mercati ribassisti.

Considerazioni specifiche sui rischi

I rischi connessi all'investimento in derivati sono riportatinell'Appendice II. Inoltre, l'impiego di derivati è finalizzato aridurre la volatilità del Comparto, sebbene non vi sia alcunagaranzia a questo riguardo.

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori che ricercano unrendimento assoluto positivo nel medio-lungo periodo(almeno 5 anni) investendo in un portafoglio gestito inmaniera attiva. L'Investitore deve essere in grado diaccettare temporanee perdite di capitale causate dallanatura potenzialmente volatile delle attività detenute.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto EUR

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance 20% della sovraperformance rispetto al 3 Month EUR London Interbank Offer Rate Act 360 2, fattosalvo un High Water Mark come da metodologia nella sezione 3.1. La commissione di performancesarà applicata a tutte le Classi di Azioni, eccetto le Azioni I

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

162 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.2 A scanso di dubbi, si precisa che gli indici di riferimento di cui sopra sono utilizzati esclusivamente per il calcolo delle commissioni di performance e in nessun caso devono essereritenuti indicativi di uno specifico stile di investimento. Per quanto concerne le Classi di Azioni con copertura valutaria, ai fini del calcolo delle commissioni di performance sonoutilizzate le versioni con copertura valutaria dei summenzionati indici di riferimento (inclusi gli indici di riferimento di liquidità equivalenti).

Page 163: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 3 Commissione di distribuzione 4 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 5% Nessuna 1,25%

Azioni AX Fino al 5% Nessuna 1,25%

Azioni A1 Fino al 4% 0,50% 1,25%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,25%

Azioni C Fino all’1% Nessuna 0,75%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,75%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,25%

Azioni E Fino all’1% Nessuna 0,50%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 163

3 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 5% equivale al 5,26315% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 4% equivale al 4,16667% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

4 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 164: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund European OpportunitiesObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale investendo in azioni e titoli connessi ad azioni disocietà quotate in Europa.

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin azioni e titoli connessi ad azioni di società quotate inEuropa.

Il Comparto può utilizzare derivati ai fini di una riduzione delrischio o di una gestione più efficiente. Il Comparto puòinoltre investire in investimenti del mercato monetario edetenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto azionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori maggiormente interessatia massimizzare i rendimenti a lungo termine che aminimizzare le eventuali perdite a breve termine.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto EUR

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

164 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 165: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino al 4% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,50%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,75%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,75%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,50%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,375%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 165

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 5% equivale al 5,26315% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 4% equivale al 4,16667% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 166: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund European Smaller CompaniesObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale investendo in azioni o titoli connessi ad azioni disocietà europee a bassa capitalizzazione.

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin azioni e titoli connessi ad azioni di società europee abassa capitalizzazione. Si tratta di società che, al momentodell’acquisto, sono considerate rientranti nell'ultimo 30% delmercato azionario europeo in termini di capitalizzazione dimercato. Il Comparto non è vincolato a un indice ed èpertanto gestito senza alcun riferimento a un indice.

Il Comparto può utilizzare derivati allo scopo di generareguadagni di investimento, ridurre il rischio o ai fini di unagestione più efficiente. Il Comparto può inoltre investire ininvestimenti del mercato monetario e detenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto azionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori maggiormente interessatia massimizzare i rendimenti a lungo termine che aminimizzare le eventuali perdite a breve termine.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto EUR

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

166 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 167: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino al 4% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,50%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,75%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,75%

Azioni D Nessuna 1,00% 0,75%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,50%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 167

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 5% equivale al 5,26315% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 4% equivale al 4,16667% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 168: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund European Special SituationsObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale investendo in azioni e titoli connessi ad azioni disocietà europee.

Politica d'investimento

Il Comparto investe in un portafoglio selezionato di titoli disocietà in situazioni speciali. Con situazione speciale, ilgestore intende quelle società la cui valutazione nonrispecchi pienamente il futuro potenziale. Il Comparto non èvincolato a un indice ed è pertanto gestito senza alcunriferimento a un indice.

Il Comparto viene gestito considerando dei fattori rilevantidi tipo ambientale, sociale e di governance. Pertanto,vengono considerati nella valutazione delle società temicome il cambiamento climatico, le prestazioni ambientali, lecondizioni di lavoro e la composizione dei consigli diamministrazione, che possono influire sul valore dellestesse.

Il Comparto può utilizzare derivati allo scopo di generareguadagni di investimento, ridurre il rischio o ai fini di unagestione più efficiente. Il Comparto può inoltre investire ininvestimenti del mercato monetario e detenere liquidità.

A decorrere dal 19 febbraio 2020, la politicad’investimento cambierà come segue:

Il Comparto investe in un portafoglio selezionato di titoli disocietà in situazioni speciali. Con situazione speciale, ilgestore intende quelle società la cui valutazione nonrispecchi pienamente le prospettive future. Il Comparto nonè vincolato a un indice ed è pertanto gestito senza alcunriferimento a un indice.

Il Comparto viene gestito considerando dei fattori rilevantidi tipo ambientale, sociale e di governance. Pertanto,vengono considerati nella valutazione delle società temicome il cambiamento climatico, le prestazioni ambientali, lecondizioni di lavoro e la composizione dei consigli diamministrazione, che possono influire sul valore dellestesse.

Il Comparto può utilizzare derivati allo scopo di ridurre ilrischio o ai fini di una gestione più efficiente. Il Compartopuò inoltre investire in investimenti del mercato monetario edetenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto azionariospecializzato".

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori maggiormente interessatia massimizzare i rendimenti a lungo termine che aminimizzare le eventuali perdite a breve termine.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto EUR

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance 15% della sovraperformance rispetto al MSCI Europe Net TR 2, fatto salvo un High Water Mark comeda metodologia nella sezione 3.1. La commissione di performance sarà applicata a tutte le Classi diAzioni escluse le Azioni I

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

168 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.2 A scanso di dubbi, si precisa che gli indici di riferimento di cui sopra sono utilizzati esclusivamente per il calcolo delle commissioni di performance e in nessun caso devono essereritenuti indicativi di uno specifico stile di investimento. Per quanto concerne le Classi di Azioni con copertura valutaria, ai fini del calcolo delle commissioni di performance sonoutilizzate le versioni con copertura valutaria dei summenzionati indici di riferimento (inclusi gli indici di riferimento di liquidità equivalenti).

Page 169: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 3 Commissione di distribuzione 4 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino al 4% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,50%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,75%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,75%

Azioni D Nessuna 1,00% 0,75%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,50%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 169

3 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 5% equivale al 5,26315% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 4% equivale al 4,16667% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

4 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 170: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund European Sustainable AbsoluteReturnObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire un rendimento assoluto dicrescita del valore del capitale investendo in azioni e titoliconnessi ad azioni di società europee che soddisfano i criteridi sostenibilità del gestore.

Per rendimento assoluto si intende che il Fondo cerca diconseguire un rendimento positivo su un periodo di 12 mesiin qualsivoglia condizione di mercato, ma quanto appenadescritto non può essere garantito e il capitale è comunquea rischio.

Politica d’investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin azioni e titoli connessi ad azioni di società europee. Nonessendo vincolato ad alcun indice, il Comparto è gestitosenza riferimento a un indice.

Il gestore ritiene che le società con caratteristiche disostenibilità positive, come la gestione delle proprie attivitàin un’ottica di lungo periodo, la capacità di riconoscere leproprie responsabilità nei confronti di clienti, dipendenti efornitori e il rispetto per l’ambiente, godano di unposizionamento migliore per mantenere la crescita e irendimenti a lungo termine.

Il Comparto è gestito con riferimento a significativi fattoriambientali, sociali e di governance. Ciò significa che in sededi valutazione delle società potrebbe essere tenuto conto diproblematiche quali cambiamento climatico, prestazioniambientali, standard di lavoro o composizione del consiglio,le quali possono incidere sul valore di una società.

Il Comparto può utilizzare derivati, long e short, al fine digenerare guadagni di investimento, di ridurre il rischio o aifini di una gestione più efficiente. Qualora il Comparto facciaricorso a contratti per differenza, il sottostante è costituitoda strumenti in cui il Comparto può investire in conformitàal suo Obiettivo e alla sua Politica d’investimento. Inparticolare, è possibile utilizzare contratti per differenza peracquisire esposizioni long e short o coprire un’esposizionead azioni e titoli connessi ad azioni. L’esposizione lorda deicontratti per differenza non supererà il 250% e si prevederimarrà fra lo 0% e il 150% del Valore patrimoniale netto. Indeterminati casi, questa quota potrà essere maggiore.

Il Comparto può (in casi eccezionali) detenere fino al 100%in liquidità e investimenti del mercato monetario.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come “Comparto a rendimentoassoluto”, cioè gestito con l’obiettivo di generare unrendimento positivo (ossia superiore a zero) nell’arco di unperiodo non superiore a 12 mesi consecutivi. Il Gestore degliinvestimenti cercherà di generare tale rendimento anche infasi di ribasso dei mercati (o in previsione di tali ribassi)attraverso posizioni corte (coperte) sulle varie fonti direndimento e/o riallocando il portafoglio in liquidità einvestimenti del mercato monetario. Non vi sono garanzieche detto obiettivo possa essere conseguito.

Considerazioni sui rischi

Metodo di gestione del rischio

Value-at-Risk (VaR) assoluto

Livello di leva finanziaria atteso

350% del patrimonio netto totale.

Il livello di leva finanziaria atteso può essere superiorequando la volatilità diminuisce in misura considerevole oquando si prevedono mercati ribassisti.

Considerazioni specifiche sui rischi

Il riferimento nella Politica d’investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in un certomodo, si applica in normali condizioni di mercato. Perulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo (A) all’iniziodella presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori che ricercano unrendimento assoluto positivo nel medio-lungo periodo(almeno 5 anni) investendo in un portafoglio gestito inmaniera attiva. L'Investitore deve essere in grado diaccettare temporanee perdite di capitale causate dallanatura potenzialmente volatile delle attività detenute.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto EUR

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13:00 (ora del Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal Giorno di negoziazione pertinente

170 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 171: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Commissione di performance 20% della sovraperformance rispetto al 3 Month EUR London Interbank Offer Rate Act 360 2, fattosalvo un High Water Mark come da metodologia nella sezione 3.1. La commissione di performancesarà applicata a tutte le Classi di Azioni, eccetto le Azioni I

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 3 Commissione di distribuzione 4 Commissione di gestione

Azioni A Fino allo 5% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino allo 5% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino allo 4% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,50%

Azioni C Fino allo 1% Nessuna 0,75%

Azioni CN Fino allo 3% Nessuna 0,75%

Azioni CX Fino allo 1% Nessuna 0,75%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,50%

Azioni E Fino allo 1% Nessuna 0,375%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Le spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con coperturavalutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 171

2 A scanso di dubbi, si precisa che gli indici di riferimento di cui sopra sono utilizzati esclusivamente per il calcolo delle commissioni di performance e in nessun caso devono essereritenuti indicativi di uno specifico stile di investimento. Per quanto concerne le Classi di azioni con copertura valutaria, ai fini del calcolo delle commissioni di performance èpossibile utilizzare le versioni con copertura valutaria dei summenzionati indici di riferimento (inclusi gli indici di riferimento di liquidità equivalenti).

3 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 3% equivale al 3,09278% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 2% equivale al 2,04081% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

4 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 172: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund European Sustainable EquityObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale investendo in azioni e titoli connessi ad azioni disocietà europee che soddisfano i criteri di sostenibilità delgestore.

Politica d’investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin azioni e titoli connessi ad azioni di società europee.

Il gestore ritiene che le società con caratteristiche disostenibilità positive, come la gestione delle proprie attivitàin un’ottica di lungo periodo, la capacità di riconoscere leproprie responsabilità nei confronti di clienti, dipendenti efornitori e il rispetto per l’ambiente, godano di unposizionamento migliore per mantenere la crescita e irendimenti a lungo termine.

Il Comparto è gestito con riferimento a significativi fattoriambientali, sociali e di governance. Ciò significa che in sededi valutazione delle società potrebbe essere tenuto conto diproblematiche quali cambiamento climatico, prestazioniambientali, standard di lavoro o composizione del consiglio,le quali possono incidere sul valore di una società.

Il Comparto può utilizzare derivati al fine di generareguadagni di investimento, di ridurre il rischio o ai fini di unagestione più efficiente. Il Comparto può inoltre investire ininvestimenti del mercato monetario e detenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto azionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Il riferimento nella Politica d’investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in un certomodo, si applica in normali condizioni di mercato. Perulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo (A) all’iniziodella presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori maggiormente interessatia massimizzare i rendimenti a lungo termine che aminimizzare le eventuali perdite a breve termine.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto EUR

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13:00 (ora del Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal Giorno di negoziazione pertinente

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR Sì

172 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 173: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino allo 5% Nessuna 1,25%

Azioni AX Fino allo 5% Nessuna 1,25%

Azioni A1 Fino allo 4% 0,50% 1,25%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,25%

Azioni C Fino allo 1% Nessuna 0,625%

Azioni CN Fino allo 3% Nessuna 0,625%

Azioni CX Fino allo 1% Nessuna 0,625%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,25%

Azioni E Fino allo 1% Nessuna 0,375%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,625%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,625%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Le spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con coperturavalutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 173

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 3% equivale al 3,09278% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 2% equivale al 2,04081% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 174: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund European ValueObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale investendo in azioni e titoli connessi ad azioni disocietà europee.

Politica d’investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin una gamma concentrata di azioni di società europee. IlComparto detiene solitamente meno di 50 società. IlComparto non è vincolato a un indice ed è pertanto gestitosenza alcun riferimento a un indice.

Il Comparto è gestito con riferimento a significativi fattoriambientali, sociali e di governance. Ciò significa che in sededi valutazione delle società potrebbe essere tenuto conto diproblematiche quali cambiamento climatico, prestazioniambientali, standard di lavoro o composizione del consiglio,le quali possono incidere sul valore di una società.

Il Comparto può utilizzare derivati allo scopo di generareguadagni di investimento, di ridurre il rischio o ai fini di unagestione più efficiente. Il Comparto può inoltre investire ininvestimenti del mercato monetario e detenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto azionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in un certomodo, si applica in normali condizioni di mercato. Perulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo (A) all'iniziodella presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori maggiormente interessatia massimizzare i rendimenti a lungo termine che aminimizzare le eventuali perdite a breve termine.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto EUR

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance 15% della sovraperformance rispetto al MSCI Europe Net TR 2, fatto salvo un High Water Mark comeda metodologia nella sezione 3.1. La commissione di performance sarà applicata a tutte le Classi diAzioni, eccetto le Azioni I

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

174 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.2 A scanso di dubbi, si precisa che gli indici di riferimento di cui sopra sono utilizzati esclusivamente per il calcolo delle commissioni di performance e in nessun caso devono essereritenuti indicativi di uno specifico stile di investimento. Per quanto concerne le Classi di Azioni con copertura valutaria, ai fini del calcolo delle commissioni di performance sonoutilizzate le versioni con copertura valutaria dei summenzionati indici di riferimento (inclusi gli indici di riferimento di liquidità equivalenti).

Page 175: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 3 Commissione di distribuzione 4 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino al 4% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,50%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,75%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,75%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,50%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,50%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino all'1%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino all'1%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 175

3 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 5% equivale al 5,26315% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 4% equivale al 4,16667% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

4 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 176: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Flexible RetirementObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale e un reddito pari all’Euribor 3 mesi + 2% annuo (allordo delle commissioni) nell’arco di un ciclo di mercato(solitamente tre - cinque anni), cercando al contempo dilimitare le perdite a un massimo dell’8% del proprio valore,in qualunque periodo d’investimento. Il Comparto mira aconseguire tale rendimento con una volatilità (una misuradella variabilità dei suoi rendimenti su periodi di 3 anniconsecutivi) compresa tra il 3 e il 5% annuo. Il Compartointende perseguire l’obiettivo investendo in una gammadiversificata di attività e mercati di tutto il mondo. Lalimitazione delle perdite non può essere garantita.

Politica d’investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del propriopatrimonio, direttamente o indirettamente tramite l’uso diderivati, in azioni e titoli connessi ad azioni, titoli a redditofisso e variabile emessi da governi, agenzie governative,organismi sovranazionali e società di tutto il mondo e Classidi attività alternative. Il Comparto non è vincolato a unindice ed è pertanto gestito senza alcun riferimento a unindice.

Il Comparto può investire in titoli a tasso fisso e variabile diqualità inferiore a investment grade (ossia titoli aventi unrating creditizio inferiore a investment grade secondoStandard & Poor's ovvero un rating equivalente secondoaltre agenzie di valutazione del credito).

L’esposizione alle Classi di attività alternative è acquisitaattraverso attività idonee come descritto nell’Appendice IIIdel presente Prospetto.

Il Comparto può utilizzare derivati (compresi total returnswap), long e short, allo scopo di generare guadagni diinvestimento, di ridurre il rischio o ai fini di una gestione piùefficiente. Qualora il Comparto faccia ricorso a total returnswap e contratti per differenza, il sottostante è costituito dastrumenti in cui il Comparto può investire in conformità alsuo Obiettivo e alla sua Politica d’investimento. Inparticolare, è possibile utilizzare total return swap e contrattiper differenza per ottenere un’esposizione long e short adazioni e titoli connessi ad azioni, titoli a tasso fisso e

variabile e indici su materie prime. L’esposizione lorda deitotal return swap e dei contratti per differenza non supereràil 40% e si prevede rimarrà fra lo 0% e il 15% del Valorepatrimoniale netto. In determinati casi, questa quota potràessere maggiore.

Il Comparto può (in casi eccezionali) detenere fino al 100%in liquidità e investimenti del mercato monetario. IlComparto può investire fino al 10% del patrimonio in Fondidi investimento di tipo aperto.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto Multi-Asset".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Le posizioni lunghe e corte assunte tramite total returnswap su indici, obbligazioni e azioni possono incrementarel’esposizione ai rischi correlati al credito.

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è un veicolo a basso rischio finalizzato allacrescita del valore del capitale. Può essere adatto ainvestitori che cerchino opportunità di crescita del valore delcapitale, mirando al contempo a limitare le perdite a unmassimo dell’8% in qualunque periodo d’investimento. Puòessere indicato per investitori aderenti a un pianopensionistico a contribuzione definita che intendonoavvalersi della possibilità di ritirare i loro risparmipensionistici in un’unica soluzione oppure prelevarlinell’arco di un periodo di tempo. Gli investitori devonoconsiderare il loro investimento in un’ottica di medio - lungotermine; prima di investire, devono inoltre leggere leavvertenze sui rischi riportate nell’Appendice II e nelDocumento contenente le informazioni chiave per gliinvestitori del Comparto.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto EUR

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

176 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 177: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni AX Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni A1 Fino al 2% 0,50% 0,75%

Azioni B N/D N/D N/D

Azioni C Fino all’1% Nessuna 0,30%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,30%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,30%

Azioni D N/D N/D N/D

Azioni E N/D N/D N/D

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,30%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,30%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 177

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 3% equivale al 3,09278% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 2% equivale al 2,04081% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 178: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Frontier Markets EquityObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale investendo in azioni e titoli connessi ad azioni disocietà dei mercati di frontiera.

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin azioni e titoli connessi ad azioni di società dei mercati difrontiera.

Il Comparto detiene solitamente 50-70 società.

Il Comparto è gestito con riferimento a significativi fattoriambientali, sociali e di governance. Ciò significa che in sededi valutazione delle società potrebbe essere tenuto conto diproblematiche quali cambiamento climatico, prestazioniambientali, standard di lavoro o composizione del consiglio,le quali possono incidere sul valore di una società.

Il Comparto può utilizzare derivati allo scopo di generareguadagni di investimento, ridurre il rischio o ai fini di unagestione più efficiente. Il Comparto può investire ininvestimenti del mercato monetario e detenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto azionariospecializzato".

I mercati di frontiera sono i paesi compresi nell’indice MSCIFrontier Markets o altro indice finanziario riconosciutorelativo ai cosiddetti “mercati di frontiera” o altri paesi che agiudizio del Gestore degli investimenti rappresentanomercati di frontiera.

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Per i rischi associati agli investimenti nei mercati emergentie di frontiera, si rimanda alla sezione “Rischio connesso aimercati emergenti e meno sviluppati” nell’Appendice II delpresente Prospetto.

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori maggiormente interessatia massimizzare i rendimenti a lungo termine che aminimizzare le eventuali perdite a breve termine.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance 15% della sovraperformance rispetto al MSCI Frontier Markets Net TR 2, fatto salvo un High WaterMark come da metodologia nella sezione 3.1. La commissione di performance sarà applicata a tutte leClassi di Azioni escluse le Azioni I

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

178 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.2 A scanso di dubbi, si precisa che gli indici di riferimento di cui sopra sono utilizzati esclusivamente per il calcolo delle commissioni di performance e in nessun caso devono essereritenuti indicativi di uno specifico stile di investimento. Per quanto concerne le Classi di Azioni con copertura valutaria, ai fini del calcolo delle commissioni di performance sonoutilizzate le versioni con copertura valutaria dei summenzionati indici di riferimento (inclusi gli indici di riferimento di liquidità equivalenti).

Page 179: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 3 Commissione di distribuzione 4 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino al 4% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,50%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 1,00%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 1,00%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 1,00%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,50%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,50%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino all'1%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino all'1%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 179

3 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 5% equivale al 5,26315% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 4% equivale al 4,16667% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

4 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 180: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Global BondObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale e un reddito investendo in titoli a tasso fisso evariabile.

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin titoli a tasso fisso e variabile aventi un rating creditiziopari o inferiore a investment grade (secondo Standard &Poor's ovvero un rating equivalente secondo altre agenzie divalutazione del credito) emessi da governi, agenziegovernative, organismi sovranazionali e società di tutto ilmondo in varie valute.

Il Comparto può investire:

– fino al 10% del proprio patrimonio in contingentconvertible bond;

– fino al 30% del proprio patrimonio in titoli aventi unrating creditizio inferiore a investment grade (secondoStandard & Poor's ovvero un rating equivalentesecondo altre agenzie di valutazione del credito nel casodi obbligazioni provviste di rating e rating impliciti diSchroders nel caso di obbligazioni sprovviste di rating);e

– fino al 40% del proprio patrimonio in titoli garantiti daattività (ABS), titoli garantiti da ipoteche commerciali(CMBS) e/o titoli garantiti da ipoteche residenziali(RMBS) emessi in tutto il mondo e aventi un ratingcreditizio pari o inferiore a investment grade (secondoStandard & Poor’s ovvero un rating equivalentesecondo altre agenzie di valutazione del credito). Ilsottostante può comprendere crediti su carte di credito,prestiti personali, finanziamenti auto, prestiti a piccoleimprese, locazioni, mutui commerciali e mutuiresidenziali.

Il Comparto può investire in Cina continentale tramiteMercati regolamentati (compreso il CIBM tramite BondConnect).

Il Comparto può utilizzare derivati (compresi total returnswap), allo scopo di generare guadagni di investimento,ridurre il rischio o ai fini di una gestione più efficiente.Qualora il Comparto faccia ricorso a total return swap, ilsottostante è costituito da strumenti in cui il Comparto puòinvestire in conformità al suo Obiettivo e alla sua Politicad’investimento. In particolare, è possibile utilizzare totalreturn swap per ottenere un’esposizione long e short a titolia tasso fisso e variabile. L’esposizione lorda dei total returnswap non supererà il 30% e si prevede rimarrà fra lo 0% e il10% del Valore patrimoniale netto. In determinati casi,questa quota potrà essere maggiore.

Il Comparto può inoltre investire in investimenti del mercatomonetario e detenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto obbligazionarionon specializzato".

Il Gestore degli investimenti del Comparto effettua lacopertura delle Azioni delle Classi di Azioni coperte tenendoconto delle relative esposizioni alla valuta sottostantenell'ambito dell'indice di riferimento del Comparto. Laperformance delle Classi di Azioni coperte può pertantovariare in misura significativa rispetto a quella delle Classi diAzioni equivalenti nella Valuta del Comparto.

Considerazioni sui rischi

Metodo di gestione del rischio

Value-at-Risk (VaR) relativo

Benchmark VaR

Indice Barclays Global Aggregate Bond. Questo indice senzacopertura in USD fornisce una misura ad ampia base deimercati globali del debito a tasso fisso investment grade.

Livello di leva finanziaria atteso

400% del patrimonio netto totale.

Il livello di leva finanziaria atteso potrebbe essere superiorenel caso in cui la volatilità diminuisca in modo sostenibile,qualora si preveda una variazione dei tassi d’interesseoppure un ampliamento o una contrazione degli spreadcreditizi.

Considerazioni specifiche sui rischi

Le posizioni lunghe e corte assunte tramite total returnswap su obbligazioni possono incrementare l’esposizione airischi correlati al credito.

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori che cercano di abbinare leopportunità di crescita del valore del capitale con il reddito,avvalendosi della relativa stabilità dei mercati del redditofisso nel lungo periodo.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

180 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

Page 181: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni AX Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni A1 Fino al 2% 0,50% 0,75%

Azioni B Nessuna 0,50% 0,75%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,50%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,50%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,50%

Azioni D Nessuna 1,00% 0,75%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,25%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,50%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,50%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 181

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 3% equivale al 3,09278% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 2% equivale al 2,04081% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 182: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Global Cities Real EstateObiettivo d'investimento

Il Fondo mira a conseguire un reddito e la crescita del valoredel capitale investendo in azioni e titoli connessi ad azioni disocietà immobiliari di tutto il mondo.

Politica d’investimento

Il Fondo investe almeno due terzi del proprio patrimonio inazioni e titoli connessi ad azioni di società immobiliari ditutto il mondo, focalizzandosi sulle società che investono incittà che, a giudizio del gestore, continueranno a evidenziareuna crescita economica costante, affiancata da fattori qualisolide infrastrutture e regimi di pianificazione di supporto.

Il Comparto è gestito con riferimento a significativi fattoriambientali, sociali e di governance. Ciò significa che in sededi valutazione delle società potrebbe essere tenuto conto diproblematiche quali cambiamento climatico, prestazioniambientali, standard di lavoro o composizione del consiglio,le quali possono incidere sul valore di una società.

Il Comparto può utilizzare derivati allo scopo di generareguadagni di investimento, di ridurre il rischio o ai fini di unagestione più efficiente. Il Comparto può investire ininvestimenti del mercato monetario e detenere liquidità.

A decorrere dal 19 febbraio 2020, la politicad’investimento cambierà come segue:

Il Comparto investe in un portafoglio selezionato di titoli disocietà in situazioni speciali. Con situazione speciale, ilgestore intende quelle società la cui valutazione nonrispecchi pienamente le prospettive future. Il Comparto nonè vincolato a un indice ed è pertanto gestito senza alcunriferimento a un indice.

Il Comparto viene gestito considerando dei fattori rilevantidi tipo ambientale, sociale e di governance. Pertanto,vengono considerati nella valutazione delle società temicome il cambiamento climatico, le prestazioni ambientali, lecondizioni di lavoro e la composizione dei consigli diamministrazione, che possono influire sul valore dellestesse.

Il Comparto può utilizzare derivati allo scopo di ridurre ilrischio o ai fini di una gestione più efficiente. Il Compartopuò inoltre investire in investimenti del mercato monetario edetenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto azionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in un certomodo, si applica in normali condizioni di mercato. Perulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo (A) all'iniziodella presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori maggiormente interessatia massimizzare i rendimenti a lungo termine che aminimizzare le eventuali perdite a breve termine.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

182 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 183: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino al 4% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,50%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,75%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,75%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,50%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,50%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino all'1%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino all'1%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 183

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 5% equivale al 5,26315% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 4% equivale al 4,16667% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 184: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Global Climate Change EquityObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale investendo in azioni e in titoli connessi ad azioni disocietà di tutto il mondo che a giudizio del gestorebeneficeranno degli sforzi volti a contenere o limitarel’effetto delle variazioni climatiche globali.

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin azioni e titoli connessi ad azioni di società di tutto ilmondo. Il Comparto non è vincolato a un indice ed èpertanto gestito senza alcun riferimento a un indice.

Il gestore ritiene che le società che riconoscono le minacce eaccettano le sfide sin dalle fasi iniziali, ovvero checostituiscono parte della soluzione dei problemi legati allevariazioni climatiche, beneficeranno in ultima analisi di unacrescita strutturale di lungo termine che è sottovalutata dalmercato. Prevediamo che queste societàsovraperformeranno una volta che il mercato avràriconosciuto la maggiore robustezza di tali dinamiche dicrescita degli utili.

Il Comparto è gestito con riferimento a significativi fattoriambientali, sociali e di governance. Ciò significa che in sededi valutazione delle società potrebbe essere tenuto conto diproblematiche quali cambiamento climatico, prestazioniambientali, standard di lavoro o composizione del consiglio,le quali possono incidere sul valore di una società.

Il Comparto può utilizzare derivati allo scopo di generareguadagni di investimento, ridurre il rischio o ai fini di unagestione più efficiente. Il Comparto può investire ininvestimenti del mercato monetario e detenere liquidità.

A decorrere dal 19 febbraio 2020, la politicad’investimento cambierà come segue:

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin azioni e titoli connessi ad azioni di società di tutto ilmondo. Il Comparto non è vincolato a un indice ed èpertanto gestito senza alcun riferimento a un indice.

Il Gestore degli investimenti ritiene che le società chericonoscono le minacce e affrontano le sfide in anticipo,oppure che partecipano alla soluzione ai problemi legati alcambiamento climatico, finiranno col beneficiare dellacrescita strutturale a lungo termine che è sottovalutata dalmercato. Prevediamo che tali società sovraperformerannonon appena il mercato riconoscerà queste robustedinamiche di crescita degli utili.

Il Comparto viene gestito considerando dei fattori rilevantidi tipo ambientale, sociale e di governance. Pertanto,vengono considerati nella valutazione delle società temicome il cambiamento climatico, le prestazioni ambientali, lecondizioni di lavoro e la composizione dei consigli diamministrazione, che possono influire sul valore dellestesse.

Il Comparto può utilizzare derivati ai fini di una riduzione delrischio o di una gestione più efficiente. Il Comparto puòinvestire in investimenti del mercato monetario e detenereliquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto azionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori maggiormente interessatia massimizzare i rendimenti a lungo termine che aminimizzare le eventuali perdite a breve termine.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

184 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 185: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino al 5% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino al 4% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,50%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,75%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,75%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,50%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,50%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino all'1%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino all'1%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 185

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 5% equivale al 5,26315% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 4% equivale al 4,16667% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 186: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Global ConservativeConvertible BondObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale investendo in titoli convertibili emessi da società ditutto il mondo.

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin una gamma diversificata di titoli convertibili e altri valorimobiliari analoghi, quali titoli privilegiati convertibili,obbligazioni scambiabili o note scambiabili emessi dasocietà di tutto il mondo. Il Comparto può inoltre investire intitoli a tasso fisso e variabile, azioni e titoli connessi adazioni di società di tutto il mondo.

Il Comparto è concepito per partecipare alle fasi di rialzo deimercati, mirando al contempo ad attenuare le perditedurante le fasi di ribasso. L'attenuazione delle perdite nonpuò essere garantita. Il Comparto può investire in titoliaventi un rating creditizio pari o inferiore a investmentgrade, ma al contempo mira a raggiungere una qualitàcreditizia media equivalente a investment grade (secondoStandard & Poor's ovvero un rating equivalente secondoaltre agenzie di valutazione del credito nel caso diobbligazioni provviste di rating e rating impliciti di Schrodersnel caso di obbligazioni sprovviste di rating).

Le obbligazioni convertibili sono di norma obbligazionisocietarie che possono essere convertite in azioni a unprezzo predefinito. Il gestore ritiene pertanto che gli

investitori possano acquisire esposizione ai mercati azionariglobali con i vantaggi difensivi e le caratteristiche di minorevolatilità di un investimento obbligazionario.

Il Comparto può utilizzare derivati allo scopo di generareguadagni di investimento, ridurre il rischio o ai fini di unagestione più efficiente. Il Comparto può inoltre investire ininvestimenti del mercato monetario e detenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto obbligazionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori che cercano di abbinare leopportunità di crescita del valore del capitale con il reddito,avvalendosi della relativa stabilità dei mercati del redditofisso nel lungo periodo.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management (Switzerland) AG

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

186 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 187: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 3% Nessuna 1,20%

Azioni AX Fino al 3% Nessuna 1,20%

Azioni A1 Fino al 2% 0,50% 1,20%

Azioni B Nessuna 0,50% 1,20%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,60%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,60%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,60%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,20%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,30%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,60%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,60%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 187

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 3% equivale al 3,09278% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 2% equivale al 2,04081% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 188: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Global Convertible BondObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale investendo in titoli convertibili emessi da società ditutto il mondo.

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin una gamma diversificata di titoli convertibili e altri valorimobiliari analoghi, quali titoli privilegiati convertibili,obbligazioni scambiabili o note scambiabili emessi dasocietà di tutto il mondo. Il Comparto può inoltre investire intitoli a tasso fisso e variabile, azioni e titoli connessi adazioni di società di tutto il mondo.

Le obbligazioni convertibili sono di norma obbligazionisocietarie che possono essere convertite in azioni a unprezzo predefinito. Il gestore ritiene pertanto che gliinvestitori possano acquisire esposizione ai mercati azionariglobali con i vantaggi difensivi e le caratteristiche di minorevolatilità di un investimento obbligazionario.

Il Comparto può investire oltre il 50% del proprio patrimonioin titoli aventi un rating creditizio inferiore a investmentgrade (secondo Standard & Poor's ovvero un ratingequivalente secondo altre agenzie di valutazione del creditonel caso di obbligazioni provviste di rating e rating implicitidi Schroders nel caso di obbligazioni sprovviste di rating).

Il Comparto può utilizzare derivati allo scopo di generareguadagni di investimento, ridurre il rischio o ai fini di unagestione più efficiente. Il Comparto può inoltre investire ininvestimenti del mercato monetario e detenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto obbligazionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori che cercano di abbinare leopportunità di crescita del valore del capitale con il reddito,avvalendosi della relativa stabilità dei mercati del redditofisso nel lungo periodo.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management (Switzerland) AG

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

188 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 189: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 3% Nessuna 1,25%

Azioni AX Fino al 3% Nessuna 1,25%

Azioni A1 Fino al 2% 0,50% 1,25%

Azioni B Nessuna 0,50% 1,25%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,75%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,75%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,25%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,375%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 189

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 3% equivale al 3,09278% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 2% equivale al 2,04081% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 190: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Global Corporate BondObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire un reddito e una crescita delvalore del capitale investendo in titoli a tasso fisso evariabile emessi da società di tutto il mondo.

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin titoli a tasso fisso e variabile denominati in varie valute edemessi da società di tutto il mondo.

Il Comparto investe nell'intero spettro creditizio degliinvestimenti a reddito fisso. Il Comparto può investire:

– fino al 40% del proprio patrimonio in titoli aventi unrating creditizio inferiore a investment grade (secondoStandard & Poor's ovvero un rating equivalentesecondo altre agenzie di valutazione del credito nel casodi obbligazioni provviste di rating e rating impliciti diSchroders nel caso di obbligazioni sprovviste di rating);

– fino al 20% del proprio patrimonio in titoli emessi dagoverni e da agenzie governative; e

– fino al 10% del proprio patrimonio in contingentconvertible bond.

Il Comparto può utilizzare derivati, long e short, allo scopodi generare guadagni di investimento, ridurre il rischio o aifini di una gestione più efficiente. Il Comparto può farericorso alla leva finanziaria. Il Comparto può inoltre investirein investimenti del mercato monetario e detenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto obbligazionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Metodo di gestione del rischio

Value-at-Risk (VaR) relativo

Benchmark VaR

Indice Barclays Global Aggregate Credit Component USDHedged. Questo indice con copertura in USD fornisce unamisura ad ampia base dei mercati globali a reddito fissoinvestment grade ed esclude i titoli sovrani e cartolarizzati.

Livello di leva finanziaria atteso

200% del patrimonio netto totale.

Il livello di leva finanziaria atteso potrebbe essere superiorenel caso in cui la volatilità diminuisca in modo sostenibile,qualora si preveda una variazione dei tassi d’interesseoppure un ampliamento o una contrazione degli spreadcreditizi.

Considerazioni specifiche sui rischi

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori che cercano di abbinare leopportunità di crescita del valore del capitale con il reddito,avvalendosi della relativa stabilità dei mercati del redditofisso nel lungo periodo.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management North America Inc.

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

190 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 191: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni AX Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni A1 Fino al 2% 0,50% 0,75%

Azioni B Nessuna 0,50% 0,75%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,45%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,45%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,45%

Azioni D Nessuna 1,00% 0,75%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,225%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,45%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,45%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 191

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 3% equivale al 3,09278% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 2% equivale al 2,04081% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 192: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Global Credit Duration HedgedObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire un reddito e una crescita delvalore del capitale investendo in titoli a tasso fisso evariabile emessi da società di tutto il mondo.

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin titoli a tasso fisso e variabile denominati in varie valute edemessi da società di tutto il mondo. Il Comparto non èvincolato a un indice ed è pertanto gestito senza alcunriferimento a un indice.

Il Comparto investe nell'intero spettro creditizio degliinvestimenti a reddito fisso. Il Comparto può investire:

– fino al 40% del proprio patrimonio in titoli aventi unrating creditizio inferiore a investment grade (secondoStandard & Poor's ovvero un rating equivalentesecondo altre agenzie di valutazione del credito nel casodi obbligazioni provviste di rating e rating impliciti diSchroders nel caso di obbligazioni sprovviste di rating);

– fino al 20% del proprio patrimonio in obbligazioniemesse da governi e da agenzie governative; e

– fino al 10% del proprio patrimonio in contingentconvertible bond.

Il gestore ritiene che il Comparto offra agli investitori lapossibilità di beneficiare dell'investimento in obbligazionisocietarie, eliminando però il rischio di tasso d'interessesottostante (duration). La copertura della duration mira aoffrire protezione contro il rischio di perdite di capitaledovute all'effetto di aumenti dei tassi d'interesse. In altreparole, tale copertura ci consente di eliminare un'elevatapercentuale del rischio di tasso d'interesse. Tuttavia, ciòsignifica anche che il Comparto non trarrà profitto dalleplusvalenze di norma associate ai periodi di ribasso dei tassid'interesse, quando i tradizionali fondi di obbligazionisocietarie con esposizione alla duration tendono a generarerendimenti più elevati.

Il Comparto può utilizzare derivati, long e short, allo scopodi generare guadagni di investimento, ridurre il rischio o aifini di una gestione più efficiente. Il Comparto può farericorso alla leva finanziaria. Il Comparto può investire ininvestimenti del mercato monetario e detenere ancheliquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto obbligazionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Metodo di gestione del rischio

Value-at-Risk (VaR) assoluto

Livello di leva finanziaria atteso

300% del patrimonio netto totale.

Il livello di leva finanziaria atteso potrebbe essere superiorenel caso in cui la volatilità diminuisca in modo sostenibile,qualora si preveda una variazione dei tassi d’interesseoppure un ampliamento o una contrazione degli spreadcreditizi.

Considerazioni specifiche sui rischi

Il Comparto utilizzerà derivati di credito per assumereun'esposizione ai mercati creditizi globali. Ciò puòaccentuare la volatilità del prezzo delle Azioni e aumentare ilrischio di controparte.

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori che cercano di abbinare leopportunità di crescita del valore del capitale con il reddito,avvalendosi della relativa stabilità dei mercati del redditofisso nel lungo periodo.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto EUR

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management North America Inc.

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

192 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 193: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni AX Fino al 3% Nessuna 0,75%

Azioni A1 Fino al 2% 0,50% 0,75%

Azioni B Nessuna 0,50% 0,75%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,50%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,50%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,50%

Azioni D Nessuna 1,00% 0,75%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,25%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,50%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,50%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 193

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 3% equivale al 3,09278% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 2% equivale al 2,04081% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 194: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Global Credit IncomeObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire un reddito e una crescita delvalore del capitale investendo in titoli a tasso fisso evariabile emessi da governi e società di tutto il mondo. IlComparto mira ad attenuare le perdite durante le fasi diribasso dei mercati. L'attenuazione delle perdite non puòessere garantita.

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin titoli investment grade a tasso fisso e variabile e in titolihigh yield emessi da governi, agenzie governative,organismi sovranazionali e società di tutto il mondo,compresi i paesi dei mercati emergenti. Il Comparto non èvincolato a un indice ed è pertanto gestito senza alcunriferimento a un indice.

Il Comparto può investire:

– oltre il 50% del proprio patrimonio in titoli aventi unrating creditizio inferiore a investment grade (secondoStandard & Poor's ovvero un rating equivalentesecondo altre agenzie di valutazione del credito nel casodi obbligazioni provviste di rating e rating impliciti diSchroders nel caso di obbligazioni sprovviste di rating);

– fino al 20% del proprio patrimonio in titoli garantiti daattività (ABS) e titoli garantiti da ipoteca (MBS);

– fino al 10% del proprio patrimonio in obbligazioniconvertibili (compresi contingent convertible bond);

– fino al 10% del proprio patrimonio in Fondid'investimento di tipo aperto; e

– in investimenti del mercato monetario e detenereliquidità.

Il gestore mira ad attenuare le perdite diversificando l'assetallocation del Comparto in modo da evitare aree delmercato ritenute ad alto rischio di consistenti rendimentinegativi.

Il Comparto può utilizzare derivati, long e short, allo scopodi generare guadagni di investimento, ridurre il rischio o aifini di una gestione più efficiente.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto obbligazionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Metodo di gestione del rischio

Value-at-Risk (VaR) assoluto

Livello di leva finanziaria atteso

500% del patrimonio netto totale.

Il livello atteso di leva finanziaria potrebbe essere superiorein caso di volatilità insolitamente elevata o bassa.

Considerazioni specifiche sui rischi

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori che cercano di abbinare ilreddito con le opportunità di crescita del valore del capitale,avvalendosi della relativa stabilità dei mercati del redditofisso nel lungo periodo.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

194 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 195: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino al 3% Nessuna 1,10%

Azioni AX Fino al 3% Nessuna 1,10%

Azioni A1 Fino al 2% 0,50% 1,10%

Azioni B Nessuna 0,50% 1,10%

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,55%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,55%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,55%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,10%

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,275%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,55%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,55%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 195

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 3% equivale al 3,09278% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 2% equivale al 2,04081% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 196: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Global Credit Income ShortDurationObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire la crescita del valore delcapitale e il reddito investendo in titoli a tasso fisso evariabile emessi da governi e società di tutto il mondo. IlComparto punta a ridurre il rischio del tasso d’interesse(definito dalla duration) concentrandosi sui titoli a tassofisso e variabile con una duration inferiore a quattro anni.

Politica d’investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin titoli a tasso fisso e variabile di qualità investment grade ehigh yield emessi da governi, agenzie governative,organismi sovranazionali e società di tutto il mondo,compresi i paesi dei mercati emergenti. La strategia delComparto avrà una duration complessiva inferiore a quattroanni, ma ciò non gli impedirà di investire in titoli con unaduration superiore a quattro anni. Il gestore ritiene che lastrategia di duration breve dovrebbe limitare il livellocomplessivo del rischio del tasso d’interesse. Non essendovincolato ad alcun indice, il Comparto è gestito senzariferimento a un indice.

Il Comparto può investire:

– oltre il 50% del proprio patrimonio in titoli con un ratingcreditizio inferiore a investment grade (secondoStandard & Poor’s oppure un rating equivalentesecondo altre agenzie di valutazione del credito per leobbligazioni con rating e i rating Schroders impliciti perle obbligazioni prive di rating);

– fino al 20% del proprio patrimonio in titoli garantiti daattività e da ipoteca;

– fino al 10% del proprio patrimonio in obbligazioniconvertibili (comprese le obbligazioni contingentconvertible);

– fino al 10% del proprio patrimonio in Fondi diinvestimento di tipo aperto; e

– in investimenti del mercato monetario e detenereliquidità.

Il gestore mira inoltre a ridurre le perdite diversificandol'asset allocation del Comparto al di fuori delle aree delmercato che comporterebbero un elevato rischio direndimento negativo sostanziale.

Il Comparto può utilizzare derivati, long e short, al fine digenerare guadagni di investimento, di ridurre il rischio o aifini di una gestione più efficiente.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto obbligazionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Metodo di gestione del rischio

Value-at-Risk assoluto (VaR)

Livello di leva finanziaria atteso

300% del patrimonio netto totale.

Il livello atteso di leva finanziaria potrebbe essere superiorein caso di volatilità insolitamente elevata o bassa.

Considerazioni specifiche sui rischi

Il riferimento nella Politica d’investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in un certomodo, si applica in normali condizioni di mercato. Perulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo (A) all’iniziodella presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori che cercano di abbinare leopportunità di crescita del valore del capitale con il reddito,avvalendosi della relativa stabilità dei mercati del debito nellungo periodo.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto EUR

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13:00 del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal Giorno di negoziazione pertinente

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

Valuta del Comparto EUR

196 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 197: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino allo 3% Nessuna 1,00%

Azioni AX Fino allo 3% Nessuna 1,00%

Azioni A1 Fino allo 2% 0,50% 1,00%

Azioni B Nessuna 0,50% 1,00%

Azioni C Fino allo 1% Nessuna 0,40%

Azioni CN Fino allo 3% Nessuna 0,40%

Azioni CX Fino allo 1% Nessuna 0,40%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,00%

Azioni E Fino allo 1% Nessuna 0,275%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,40%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,40%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Le spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con coperturavalutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 197

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 3% equivale al 3,09278% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 2% equivale al 2,04081% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 198: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Global Credit ValueObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale e un reddito del 6-9% annuo (al lordo dellecommissioni) nell’arco di periodi di 5 anni consecutiviinvestendo in titoli a tasso fisso e variabile emessi da societàe governi di tutto il mondo. L'obiettivo di rendimento nonpuò essere garantito e il capitale dell'investitore è a rischio.

Politica d'investimento

Il Comparto non è vincolato a un indice ed è gestito senzaalcun riferimento a un indice. Il Comparto investeassumendo posizioni lunghe (direttamente o indirettamenteattraverso derivati) o corte (mediante derivati) in titoli atasso fisso e variabile denominati in EUR, USD o GBP, aventiun rating creditizio pari o inferiore a investment grade(secondo Standard & Poor's ovvero un rating equivalentesecondo altre agenzie di valutazione del credito) ed emessida società e governi dei mercati sviluppati ed emergenti. IlComparto può investire fino al 100% del proprio patrimonioin titoli di qualità inferiore a investment grade di società cheil gestore ritiene sottovalutate in rapporto al loro valoreintrinseco.

Il Comparto può investire:

– fino al 40% in liquidità e investimenti del mercatomonetario;

– fino al 30% del proprio patrimonio in obbligazioniconvertibili, compreso un massimo del 10% del propriopatrimonio in contingent convertible bond; e

– fino al 20% del proprio patrimonio in titoli garantiti daattività (ABS) e titoli garantiti da ipoteca (MBS).

Il Comparto può utilizzare derivati allo scopo di generareguadagni di investimento, ridurre il rischio o ai fini di unagestione più efficiente.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto obbligazionariospecializzato".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Il portafoglio esibirà uno stile d’investimento incontrotendenza e cercherà di trarre il massimo vantaggiodalle tendenze dei mercati degli investimenti globali; esibiràverosimilmente anche una maggiore volatilità degliinvestimenti rispetto agli indici dei mercati globali delleobbligazioni high yield.

Il Comparto può concentrare gli investimenti in particolaripaesi e/o società di taluni settori ed è pertanto soggetto airischi associati a tale concentrazione.

Il riferimento nella Politica d'investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in undeterminato modo si applica in normali condizioni dimercato. Per ulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo(A) all'inizio della presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a Investitori che cercano di abbinare leopportunità di crescita del valore del capitale con il reddito,avvalendosi della relativa stabilità dei mercati del redditofisso nel lungo periodo.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13.00 (ora di Lussemburgo) del quinto Giorno lavorativo precedente un Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione / Giorno dinegoziazione

Settimanale, ciascun mercoledì o, se un mercoledì non è un Giorno lavorativo, il Giorno lavorativosuccessivo

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal relativo Giorno di negoziazione

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

198 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 199: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A N/D N/D N/D

Azioni AX N/D N/D N/D

Azioni A1 N/D N/D N/D

Azioni B N/D N/D N/D

Azioni C Fino all'1% Nessuna 0,85%

Azioni CN Fino al 3% Nessuna 0,85%

Azioni CX Fino all’1% Nessuna 0,85%

Azioni D N/D N/D N/D

Azioni E Fino all'1% Nessuna 0,425%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,85%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,85%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con copertura valutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 199

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino all'1% equivale all'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gliAmministratori potranno, a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 200: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Global DisruptionObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale investendo in azioni e titoli connessi ad azioni disocietà di tutto il mondo che beneficiano dell’innovazionedirompente.

Politica d’investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin azioni e titoli connessi ad azioni di società di tutto ilmondo.

Per innovazione dirompente si intende solitamenteun’innovazione (di tipo tecnologico o di altro genere) checambia un particolare industria creando nuovi mercati,prodotti o modelli di servizi. L’innovazione dirompente puòessere osservata in molte industrie, come ad esempio e-commerce, media e comunicazioni, servizi bancari epagamenti. Il Gestore degli investimenti ritiene che lesocietà che beneficiano dell’innovazione dirompente, comead esempio la società dirompente stessa o altre società,possono registrare una rapida accelerazione della crescita edella durata della stessa. Il Gestore degli investimenti puntaa investire in società che beneficiano dell’innovazionedirompente prima che ciò si rifletta totalmente nelleaspettative di mercato.

Il Comparto può utilizzare derivati al fine di generareguadagni di investimento, di ridurre il rischio o ai fini di unagestione più efficiente. Il Comparto può inoltre investire ininvestimenti del mercato monetario e detenere liquidità.

A decorrere dal 19 febbraio 2020, la politicad’investimento cambierà come segue:

Il Comparto investe almeno due terzi del proprio patrimonioin azioni e titoli connessi ad azioni di società di tutto ilmondo.

Per innovazione dirompente si intende solitamenteun’innovazione (di tipo tecnologico o di altra natura) checambia un particolare industria creando nuovi mercati,prodotti o modelli di servizi. Le innovazioni dirompentipossono essere osservate in molte industrie, come adesempio e-commerce, media e comunicazioni e banche epagamenti. Il Gestore degli investimenti ritiene che lesocietà che beneficiano dell’innovazione dirompente, inqualità di innovatrici o in altra veste, possono evidenziareuna rapida accelerazione e una tenuta della crescita. IlGestore degli investimenti punta a investire in società chebeneficiano dell’innovazione dirompente prima che essa siapienamente riflessa nelle previsioni di mercato.

Il Comparto può utilizzare derivati ai fini di una riduzione delrischio o di una gestione più efficiente. Il Comparto puòinoltre investire in investimenti del mercato monetario edetenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come “Comparto azionariospecializzato”

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Il riferimento nella Politica d’investimento a un compartoche investe due terzi del proprio patrimonio in un certomodo, si applica in normali condizioni di mercato. Perulteriori informazioni, si rimanda al paragrafo (A) all’iniziodella presente Appendice.

Profilo dell’Investitore tipo

Il Comparto è rivolto a investitori maggiormente interessatia massimizzare i rendimenti di lungo termine che aminimizzare le eventuali perdite a breve termine.

Caratteristiche del Comparto

Valuta del Comparto USD

Gestore degli investimenti Schroder Investment Management Limited

Orario limite Ore 13:00 (ora del Lussemburgo) del Giorno di negoziazione

Frequenza di negoziazione Giornaliera, nel Giorno di negoziazione

Periodo di regolamento dell'importodi sottoscrizione e di rimborso 1

3 Giorni lavorativi dal Giorno di negoziazione pertinente

Commissione di performance Nessuna

Commissione di rimborso Nessuna

Idoneità al PEA / PIR No

Valuta del Comparto USD

200 Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

1 Nel caso di richieste effettuate per il tramite di un Distributore, potrebbero essere applicate procedure di sottoscrizione e rimborso diverse.

Page 201: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Caratteristiche generali della Classe di Azioni

Classi di Azioni Commissione di entrata 2 Commissione di distribuzione 3 Commissione di gestione

Azioni A Fino allo 5% Nessuna 1,50%

Azioni AX Fino allo 5% Nessuna 1,50%

Azioni A1 Fino allo 4% 0,50% 1,50%

Azioni B Nessuna 0,60% 1,50%

Azioni C Fino allo 1% Nessuna 0,75%

Azioni CN Fino allo 3% Nessuna 0,75%

Azioni CX Fino allo 1% Nessuna 0,75%

Azioni D Nessuna 1,00% 1,50%

Azioni E Fino allo 1% Nessuna 0,375%

Azioni IZ, IA, IB, IC,ID

Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Azioni Z Nessuna Nessuna Fino allo 0,75%

Le percentuali delle Commissioni di distribuzione e di gestione sono indicate su base annua con riferimento al Valorepatrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi.

Le spese di copertura delle classi di azioni, non superiori allo 0,03%, saranno a carico delle Classi di Azioni con coperturavalutaria.

Non tutte le Classi di Azioni elencate sono disponibili per la sottoscrizione al momento della pubblicazione del presenteProspetto. A discrezione degli Amministratori, i Comparti possono lanciare anche Classi di Azioni personalizzate, le quali sonodescritte nell'Appendice III.

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 201

2 Le percentuali sono indicate con riferimento al Valore patrimoniale netto del Comparto o al Valore patrimoniale netto per Azione, a seconda dei casi. La commissione di entratafino al 3% equivale al 3,09278% del Valore patrimoniale netto per Azione; fino al 2% equivale al 2,04081% del Valore patrimoniale netto per Azione e fino all'1% equivaleall'1,0101% del Valore patrimoniale netto per Azione. La Società di gestione e i Distributori hanno diritto a percepire una commissione di entrata, che gli Amministratori potranno,a loro discrezione, decidere di non applicare interamente o in parte.

3 Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni A1 e D sono corrisposte con la periodicità di volta in volta concordata tra la Società e i Distributori specificatamente incaricatidella distribuzione di tali Azioni. Le commissioni di distribuzione relative alle Azioni B sono corrisposte trimestralmente.

Page 202: Schroder International Selection Fund Prospetto informativo · 2020-02-17 · Schroder International Selection Fund Prospetto informativo 5 Informazioni importanti È possibile richiedere

Schroder International Selection Fund Global Diversified GrowthObiettivo d'investimento

Il Comparto mira a conseguire una crescita del valore delcapitale a lungo termine e un reddito pari all'inflazioneeuropea (misurata in base all'Indice dei prezzi al consumoarmonizzato (HICP)) +5% annuo (al netto delle commissioni)investendo in una gamma diversificata di attività e mercatidi tutto il mondo. Il Comparto mira a conseguire unavolatilità (una misura della variabilità dei propri rendimentiin un anno) pari a circa due terzi di quella delle azioni globalinello stesso periodo.

Politica d'investimento

Il Comparto investe almeno due terzi del propriopatrimonio, direttamente o indirettamente attraversoderivati o Fondi d'investimento di tipo aperto (compresi altriFondi Schroder) e Fondi negoziati in borsa (ETF), inun'ampia gamma di attività compresi titoli azionari e areddito fisso e Classi di attività alternative. Il Comparto nonè vincolato a un indice ed è pertanto gestito senza alcunriferimento a un indice.

Il Comparto può investire in titoli di qualità inferiore ainvestment grade (ossia titoli aventi un rating creditizioinferiore a investment grade secondo Standard & Poor'sovvero un rating equivalente secondo altre agenzie divalutazione del credito). L'esposizione alle Classi di attivitàalternative è acquisita attraverso attività idonee comedescritto nell'Appendice III del presente Prospetto.

Il Comparto può utilizzare derivati (compresi total returnswap), long e short, allo scopo di generare guadagni diinvestimento, ridurre il rischio o ai fini di una gestione piùefficiente. Qualora il Comparto faccia ricorso a total returnswap e contratti per differenza, il sottostante è costituito dastrumenti in cui il Comparto può investire in conformità alsuo Obiettivo e alla sua Politica d’investimento. Inparticolare, è possibile utilizzare total return swap e contrattiper differenza per ottenere un’esposizione long e short adazioni e titoli connessi ad azioni, titoli a tasso fisso evariabile e indici su materie prime. L’esposizione lorda deitotal return swap e dei contratti per differenza non supereràil 75% e si prevede rimarrà fra lo 0% e il 25% del Valorepatrimoniale netto. In determinati casi, questa quota potràessere maggiore.

Il Comparto può investire fino al 10% del patrimonio inFondi di investimento di tipo aperto (compresi altri CompartiSchroder). Il Comparto può investire in un altro fondo cheaddebita una commissione di performance.

Il Comparto può investire in investimenti del mercatomonetario e detenere liquidità.

A decorrere dal 19 febbraio 2020, la politicad’investimento cambierà come segue:

Il Comparto investe almeno due terzi del propriopatrimonio, direttamente o indirettamente tramite l’uso diderivati o di Fondi di investimento di tipo aperto (compresialtri Comparti Schroders) e Fondi negoziati in borsa (ETF), inun’ampia varietà di attività, tra cui azioni, titoli a redditofisso e Classi di attività alternative. Il Comparto non èvincolato a un indice ed è pertanto gestito senza alcunriferimento a un indice.

Il Comparto può investire in titoli di qualità inferiore ainvestment grade (ossia titoli aventi un rating creditizioinferiore a investment grade secondo Standard & Poor’sovvero un rating equivalente secondo altre agenzie divalutazione del credito). Il Comparto può investire fino al20% del proprio patrimonio in titoli garantiti da attività (ABS)e titoli garantiti da ipoteca (MBS). L’esposizione alle Classi diattività alternative è acquisita attraverso attività idoneecome descritto nell’Appendice III del presente Prospetto.

Il Comparto può utilizzare derivati (compresi total returnswap), long e short, allo scopo di generare guadagni diinvestimento, di ridurre il rischio o ai fini di una gestione piùefficiente. Qualora il Comparto faccia ricorso a total returnswap e contratti per differenza, il sottostante è costituito dastrumenti in cui il Comparto può investire in conformità alsuo Obiettivo e alla sua Politica d’investimento. Inparticolare, è possibile utilizzare total return swap e contrattiper differenza per ottenere un’esposizione long e short adazioni e titoli connessi ad azioni, titoli a tasso fisso evariabile e indici su materie prime. L’esposizione lorda deitotal return swap e dei contratti per differenza non supereràil 75% e si prevede rimarrà fra lo 0% e il 25% del Valorepatrimoniale netto. In determinati casi, questa quota potràessere maggiore.

Il Comparto può investire fino al 10% del patrimonio inFondi di investimento di tipo aperto (compresi altri CompartiSchroder). Il Comparto può investire in un altro fondo cheaddebita una commissione di performance.

Il Comparto può investire in investimenti del mercatomonetario e detenere liquidità.

Ulteriori informazioni

Il Comparto è classificato come "Comparto Multi-Asset".

Considerazioni sui rischi

Considerazioni specifiche sui rischi

Le posizioni lunghe e corte assunte tramite total returnswap su indici e azioni possono incrementare l’esposizioneai rischi correlati al credito.

Il Comparto potrà assumere un'esposizione a immobili,società di private equity e materie prime attraversol'investimento in valori mobiliari, Fondi comunid'investimento e REIT, derivati su Indici finanziari, Fondi diinvestimento ed ETF che investono